I giorni fertili ed il metodo del calendario

I ragionamenti che si possono fare sul calendario sono spesso approssimativi e frutto di troppi compromessi di calcolo per potersi adattare a tutte le donne; affiancare invece questo approccio agli altri metodi (muco cervicale e temperatura basale su tutti) può permettere una più corretta previsione dei giorni fertili.

Raccomando quindi di usare il seguente calcolatore come indicazione di massima, ma ricordo che una delle strategie più proficue per cercare di rimanere incinta è avere 3-4 rapporti alla settimana indipendentemente da calcoli o previsioni.

Istruzioni

  1. Inserire nelle caselle di testo le date degli ultimi due flussi mestruali (il giorno di inizio) e, per una maggior precisione, inserire anche le date di inizio dei precedenti 4 cicli mestruali (cliccando su "Aggiungi Data" per far comparire le altre caselle di testo).
  2. Cliccare su "Clicca qui per trovare i prossimi giorni fertili".
  3. Ad ogni data (prima colonna) viene associata una probabilità percentuale relativa che il giorno sia fertile, si sottolinea tuttavia che si dà per scontata una fase luteale di 14 giorni (e non per tutte le donne è così).
  1. Data:
  2. Data:
  3. Aggiungi data


Clicca qui per trovare i prossimi giorni fertili

Che cos’è il periodo fertile?

Una buona definizione di periodo fertile è quella di intervallo di sei giorni che terminano con il giorno dell’ovulazione.

Più nel dettaglio, i rapporti hanno la massima probabilità di trasformarsi in concepimento se si verificano nell’intervallo di tre giorni che termina con quello dell’ovulazione, questo è stato dimostrato nel 1995 da un interessante studio (Timing of Sexual Intercourse in Relation to Ovulation) che ha coinvolto 221 donne presumibilmente fertili: la fecondabilità massima è stata osservata nei rapporti che si sono verificati entro 2 giorni dall’ovulazione.

Una seconda ricerca (Changes with age in the level and duration of fertility in the menstrual cycle) su 770 coppie che usavano i metodi naturali è giunta alla stessa conclusione, per quanto concerne la relazione tra il momento del rapporto e la probabilità di concepimento. Nel corso dell’intervallo di osservazione, 647 coppie hanno avuto rapporti almeno una volta nella finestra fertile di 10 giorni e sono state registrate 433 gravidanze. La maggior parte delle gravidanze ha avuto origine da un rapporto avvenuto nella finestra di 6 giorni dall’ovulazione e la fecondità della donna era massima quando il rapporto è avvenuto nella finestra di 2 giorni dall’ovulazione.

In un terzo studio sui metodi di pianificazione famigliare (Day-specific probabilities of clinical pregnancy based on two studies with imperfect measures of ovulation) i ricercatori hanno combinato i dati ottenuti da due diversi gruppi: il primo usava il controllo della temperatura basale, mentre il secondo usava i test di ovulazione per determinare il momento presunto dell’ovulazione; la conclusione è stata sempre la stessa, i più importanti giorni fertili corrispondevano a due giorni dall’ovulazione e la probabilità di concepimento diminuiva considerevolmente nel giorno della presunta ovulazione.

L’età della donna generalmente non influisce né sulla durata né sul giorno d’inizio del periodo fertile, ma la probabilità di successo diminuisce quando si invecchia.

E’ quindi assolutamente chiaro che avere rapporti nei giorni giusti è fondamentale, ma come fare per individuarli?

Secondo le ricerche più recenti, i giorni fertili possono essere stimati analizzando

Riuscire a predire con ragionevole sicurezza l’ovulazione è molto difficile anche applicando tutti i metodi attualmente a disposizione, quindi per aumentare la probabilità di concepimento un metodo piuttosto sicuro è semplicemente quello di  aumentare la frequenza dei rapporti, già a partire dalla fine del ciclo.

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

14.947 pensieri su “I giorni fertili ed il metodo del calendario

  1. GRE

    Buongiorno dottore, volevo chiedere informazioni su quanti giorni dopo la fine del ciclo è bene cominciare ad avere rapporti per cercare di concepire ,ogni quanti giorni e se a fine rapporto si deve rimanere sdraiata per evitare la fuoriuscita dello sperma, la ringrazio.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. 3-4 rapporti alla settimana senza fare troppi calcoli.
      2. Restare sdraiata 10-15 minuti dopo il rapporto (a prendersi magari qualche coccola… 😉 ) è utile ma non indispensabile.

    • GRE

      Grazie dottore!

  2. Azzurra

    Buongiorno Dott Cimurro.Ho 37 anni da poco compiuti e ho già un bambino di 4 anni concepito naturalmente dopo 6 mesi di tentativi.Nell agosto del 2015 con un solo tentativo resto nuovamente incinta ma purtroppo intorno alla 6 settimana si conclude con un aborto spontaneo.Il ciclo ritorna ad ottobre dello stesso anno e dal quel momento in poi non e accaduto più niente.Nell anno 2016 data la mia età, ho iniziato a fare tutti i controlli possibili,esami del sangue,visite ginecologiche da ben 5 specialisti, e a gennaio di questo anno ho pure fatto l isterosalpingografia.Tutto è risultato a posto.Da precisare che ho fatto anche due tentativi di rapporti mirati con clomid nel novembre 2016 e a marzo 2017.Ma niente è successo.Il mio marito risulta a posto, con un risultato di liquido seminale normozoospermia.I medici con cui abbiamo parlato hanno sostenuto la nostra scelta di darci un ulteriore tempo prima di ricorrere a tecniche di procreazione assistita…intanto il tempo passa e io ,contando che ho un ciclo di 26 giorni,sto prendendo il conto da quanto tempo è passato e siamo a 18 mesi di tentativi e 21 cicli…!!secondo lei,quanto dovremmo ancora darci del tempo?in un articolo ho letto che la OMS considera normale la ricerca fino a 24 mesi….!?io non capisco ma perché se è tutto a posto non accade più nulla?!facciamo bene a concentrare i rapporti a partire dalle ottava giornata del ciclo e alternare fino al quattordicesimo giorno?8-10-12-14 (un giorno si e uno no).La ringrazio per il tempo che vorrà dedicarmi.Saluti.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Vero quello che riporta dell’OMS, ma nel suo caso i precedenti permettono maggior tranquillità.
      2. Proverei a fare meno conti e cercare di avere 3-4 rapporti alla settimana.

  3. chiara

    Dottore ho 33 anni e sono già mamma ho in ciclo irregolare ultimo avuto 27-4-17 successivo a quello del 22 -03-17 quando potrebbe essere il periodo più fertile secondo lei?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può aiutarsi con lo strumento che trova a inizio pagina, inserendo quante più date possibile.

  4. Anonimo

    Buongiorno dott.ad oggi sono a 12 giorni di flusso mestruale abbondante nei primi giorni poi meno mu chiedo che starà succedendo? Ho appuntamento con ginecologa giovedì e l’ultima visita l’ho fatta a febbraio…..grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?
      Ha mai avuto disturbi in passato?

    • Anonimo

      Ho 43 anni da ragazza mi durava sui 7 giorni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Difficile fare previsioni, sarebbe come tirare a indovinare, ma potrebbe anche essere molto più banale di quanto potrebbe venire in mente.

    • Anonimo

      Appunto sto pensando di tutto e mi sto fasciando la testa

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È corretto verificare, per escludere problemi, ma potrebbe essere qualcosa legato allo stress, al cambio di stagione, una semplice piaghetta, …

      Mi tenga al corrente.

    • Anonimo

      La ringrazio

    • Anonimo

      Buon giorno dott.stamani visita dalla ginecologa ha visto qualcosa all’interno dell’utero lei sospetta aborto anche se non si è sbilanciata molto ha detto potrebbe essere anche una ciste domattina devo fare beta test urine negativo …..ho ancora perdite sangue….mi sto fasciando la testa ancora di più……

    • Anonimo

      Ad oggi sarei a31 giorni dall’ultimo rapporto e 15 giorni di perdite sangue potrei avere speranza ? Impossibile vero?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il test sulle urine è negativo temo che non ci siano speranze, ma sforziamoci di salvare l’aspetto positivo (ammesso e non concesso che sia un aborto): era rimasta incinta, quindi la coppia è fertile.

      Purtroppo si stima che più di una gravidanza su quattro termini con aborto spontaneo, a volte così precoce che la donna nemmeno se ne accorge, ma la cosa importante è che, nonostante la comprensibile tristezza, possiamo essere ragionevolmente fiduciosi per il futuro.

    • Anonimo

      Domani devo fare le beta hcg le farò sapere il risultato …..ma lei mi dice che se il test di farmacia è negativo lo saranno anche le beta?…..cosa potrebbe essere quello che ha visto all’interno dell’utero?acc.ma perché noi donne dobbiamo essere cosi complicate☹

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Purtroppo temo di sì.
      2. Purtroppo non sono un esperto di ecografie e quindi non sono in grado di definire con precisione cosa potrebbe essere stato scambiato per un impianto, ma non possiamo a mio avviso escludere residui della precedente mestruazione.

    • Anonimo

      La ringrazio….. se le fa piacere la terrò informato….

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente sì, grazie mille!

    • Anonimo

      Buongiorno allora beta negative….. controllo ginecologa ha detto utero pulito….secondo lei dott posso avere ovulazione la ginecologa ha detto che è tutto fermo….il fatto di perdite cosi lunghe può influire su ovulazione?e le mestruazioni a maggio verranno?….. La gine prima ha detto no poi ha detto potrebbero venire boh….

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Temo che in questo momento non sia possibile fare previsioni, ma è probabile che almeno si vada incontro a un ritardo.

  5. ele
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non incinta.

    • ele

      grazie

  6. Giovanna

    Buongiorno Dottore,
    ultimo ciclo 20 aprile,
    rapporti completi 25 aprile,1,4,7 maggio
    Che probabilità ho di rimanere incinta?
    Ho già un figlio di 3 anni emezzo
    Grazie per la risposta
    Giovanna

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non quantifico mai.

    • Giovanna

      Quindi?non ho capito

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È impossibile rispondere.
      Quantificare una probabilità di rimanere incinta è come tirare a indovinare.

  7. caterina

    Salve dott da un ISTEROSALPINGOGRAFIA ho una tUbaldo chiusa e l altra aperta x metà ma chiusa al livello della ampolla .La Dott mi ha prescritto antibiotico e detacortene x 10 gg c.ca all inizio del ciclo e poi di nuovo istero …. Secondo lei potrebbe essere occlusa per via di un infiammazione pelvica? E secondo lei devo rinunciarci ad una gravidanza naturale e pensare ad una Fivet…Ho già una figlia ma ne vorrei 1 altro ed ho 36 anni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. È un’ipotesi plausibile.
      2. Non facciamoci illusioni, ma prima di trarre conclusioni aspettiamo l’esito della terapia.

    • caterina

      Ma in questo momento avendo rapporti liberi come sono messa corro il rischio di un extra ??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso no, ma ovviamente lo valuti anche con il ginecologo.

  8. Oxana

    Salve dott.ore io e mio marito. Stiamo provando da 2 anni. E tutto in vanno. Ho fato una visita aprofundita e miano detto che ho I tubi chiusi.. ho fato intervento. Miano detto che ho a dispozizione 2 anni per concepire. Ma e pasato un anno. E non vedo niente. Non so che cosa fare. Che ci consiglia.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?
      Che intervento?
      Perchè due anni? Per una scarsa riserva ovarica?

  9. Elisa

    Buongiorno dottore volevo dirle stamattina quando mi sono pulita dopo aver fatto pipì ho notato una macchietta rosa potrebbe essere una perdita da impianto? Il ciclo è stato il 1 maggio è adesso dovrebbe tornare il 26 maggio grazie in anticipo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra un po’ presto, in ogni caso non do mai molto peso a questi sintomi in ottica gravidanza.

    • Elisa

      Se fosse presto allora queste macchiette rosa che cosa possono essere? E se ci fosse la perdita da impianto quando dovrebbe verificarsi?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’impianto avviene circa 6-10 giorni dopo la fecondazione, nel suo caso l’ovulazione dovrebbe essere avvenuta attorno al 12 maggio.

      Le perdite di oggi potrebbero avere mille significati.

    • Elisa

      Grazie dottore la terrò informata

  10. Laura

    [Mi dispiace davvero, ma non è possibile offrire supporto ad argomenti diversi da quelli inerenti il sito; peraltro la ringrazio per la fiducia, ma temo che non sia possibile riuscire a fornire una diagnosi se 8 anni di consulti specialistici non sono stati in grado di trovarla]

  11. patrizia80

    Dottore le scrivo dato che ho 4giorni di ritardo ma assenza di sintomi premestruali anzi forse qualche settimana fa ho avuto qualche doloretto come a sembrare che il ciclo stasse per arrivare poi niente più e da premettere che nn ho perdite nulla..dato che ho per le altre gravidanze sono rimasta incinta con rapporto completo vorrei sapere se è possibile restare incinta anche avendo un rapporto non del tutto completo?grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se parliamo di coito interrotto sì, è possibile rimanere incinta.

  12. ary

    dottore buona sera volevo chiedervi una cosa ho un ciclo di 31/32 giorni u.m. il 16/04 ho fatto un prelievo di beta(dopo un test positivo) giovedì 18/05 e il risultato e’ stato 24, stamane 22/05 l’ho ripetuto e il risultato è 95 secondo voi ho buone possibilità che la gravidanza proceda?
    grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente non mi sento di fare previsioni; il ginecologo cosa ne pensa? Ha suggerito un nuovo prelievo tra un paio di giorni?

    • ary

      si sabato mattina un altro prelievo! quindi secondo lei non si possono fare previsioni? lui ha detto che ho ovulato tardi avendo un ciclo lungo…bisogna aspettare

    • ary

      gia so che mi illudo!!!
      grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se mi tiene al corrente mi fa piacere.

    • ary

      dottore venerdi 26/05 ho ripetuto le beta ed il risultato è stato 465,00. che ne pensate?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi sembra un aumento migliore del precedente, anche se non mi sento di darle certezze. Il ginecologo cosa ne pensa?

    • ary

      il ginecologo dice che avendo ovulato il 21 pm sono in ritardo, comunque devo ripeterle giovedì e poi vado a visita la sera. secondo lei non ci sono buone possibilità? grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Con il precedente esame ero più scettico, in genere nei primissimi giorni l’aumento è più incisivo, mentre ora mi sembra compatibile con una gravidanza che procede (si guarda in genere l’aumento, non il valore numerico in sé).

      Mi tenga al corrente.

    • ary

      dottore vi aggiorno sulle nuove beta di stamattina che sono 1.450,00… che ne pensate?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi sembrano ottime!

      Il laboratorio è sempre stato lo stesso?

    • ary

      si il laboratorio è sempre lo stesso. stanno aumentando piano piano. io pensavo che non andavano bene.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quest’ultimo aumento mi sembra ottimo; sono partite un po’ lente, ma ora mi sembra che si siano riprese bene.

      Mi tenga al corrente su cosa ne pensa il ginecologo.

    • ary

      va bene domani sera andrò a controllo e vi farò sapere grazie!

    • ary

      dottore buon giorno vi volevo aggiornare sulla mia situazione ho effettuato un eco giovedì 1 giugno , risulta gravidanza in utero con camera gestazionale e sacco vitellino, rientrando nella settimana 5+5 ; il gine mi ha ritardato di una settimana. avrò la prossima visita il 22 giugno. ma non si doveva già vedere l’embrione alla 5+5?
      grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A volte alla sesta si vede già, ma non sempre, aspettiamo la prossima eco.

      Se mi tiene al corrente, come sempre mi fa piacere.

    • ary

      dottore vi volevo aggiornare sulla situazione sono stata a visita abbiamo visto il feto e sentito il battito, solo che adesso sono a riposo per delle minacce d’aborto, martedì ho avuto un vero e proprio ciclo con perdite abbondati e anche con dei lembi di pelle tutto questo solo per una mattinata adesso le perdite sono terminate ho solo piccole macchie scure, grazie alla cura di lentogest che dovrò fare per 15 giorni. prossima visita il 10 luglio. per il mio gine le perdite di lembi sono normali secondo voi? grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbero essere normali, ma onestamente non sento di avere le competenze per esprimere giudizi su queste situazioni, mi dispiace.

  13. Giulia

    Salve dottore ho 39 anni vorrei diventare di nuovo mamma x la terza volta credo di avere un problema mio marito da 8 anni circa soffre di diabete mellito tipo 2 utilizza Xelevia metformina e acarphage e rischioso pensare di avere un figlio o posso stare serena e iniziamo a provarci? Potrebbe consigliarmi cosa fare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono assolutamente fiducioso, ma sono valutazioni che spettano al suo ginecologo.

    • Anonimo

      Grazie dottore

  14. Giada

    Buona sera dottore ultimi due cicli 22/03/2017. 27 /04/2017 ho da diversi giorni dolore al basso ventre tipo premestruo. Ma per il ciclo e presto..premetto che ho avuto rapporti mirati quasi tutto il mese soprattutto nei giorni più fertili…quando posso fare un test?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Primo giorno di ritardo, calcolato in base al ciclo più lungo degli ultimi 6 mesi.

    • Giada

      Grazie

  15. Chiara
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No.

  16. Elisa

    Dottore buongiorno ho avuto il ciclo il 1 maggio e adesso mi doveva arrivare il 26 maggio ma ancora niente ho un po di nausee al mattino e dei giramenti di testa poi il giorno in cui mi dovevano arrivare ho notato delle macchie rosa poi mattoncine e poi più niente secondo lei ho beccato la cicogna? Quando posso fare il test? Grazie

    • Elisa

      Dottore un altra cosa la TB è sempre stata intorno hai 36.8 37.1 oggi invece è scesa a 36.6 può comportare qualcosa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Se il ciclo è in ritardo può già fare il test.
      2. La temperatura l’ha misurata dal primo giorno di ciclo?

    • Elisa

      Si si la temperatura sempre ogni giorno dal primo giorno di ciclo è normale che sia un po scesa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere segno di imminente comparsa del ciclo, ma con un valore è presto per trarre conclusioni.

    • Elisa

      Grazie dottore aspetterò qualche giorno e farò il test

  17. Ani

    Buongiorno,dottore io devo prendere il prometerium progesterone via vaginale per 10 giorni la serra.si possono avere i rapporti ugualmente.motivo cerco la gravidanza e ho il progesterone basso.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, ma magari inserisca il farmaco dopo almeno 30-60 minuti dal rapporto.

  18. Heidi

    Buongiorno dottore, la ringrazio molto del tempo che mi dedichera’. Ho 48 anni, non cerco una gravidanza, ho cicli regolari, 28- 31 giorni, ultimo ciclo 8 maggio, il ,21, ero in ovulazione, ho avuto un…..non rapporto, solo due”entrate” perdoni il termine, da 10, secondo l una molto prima dell’eiaculazione avvenuta fuori,gia 2 volte con coito interrotto sono rimasta incinta poi perse, mi preoccupo perché ancora non ho i segnali che mi stia per arrivare il ciclo,i in me i segnali sono molto forti, li sento bene. Ho solo dei bruciori all ovaio sc e sempre bisogno di fare pipì…..posso essere incinta .per una cosa cosi?mi preoccupo perché sono troppo…..grande la ringrazio molto, buona giornata

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In base a cosa ritiene di aver ovulato attorno al 21? Muco cervicale?

      Se così fosse aspetteremmo il ciclo per il 5-6 giugno circa.

  19. sara

    Buongiorno Dottore,
    Ho 34 anni e mio marito 41; da novembre 2016 cerchiamo una gravidanza, ma fino ad oggi nulla. Abbiamo fatto tentativi mirati con 3/4 rapporti a settimana come spesso anche da lei consigliato.
    A febbraio ho fatto un controllo ginecologico, tutto sotto controllo eccetto un piccolo fibroma per cui la ginecologa mi ha tranquillizzato dicendo che non incide sulla fertilità e che prima di 12 mesi non avrebbe voluto vedermi per controlli sulla fertilità. Ora io dopo circa 7 mesi dall’inizio della ricerca comincio ad agitarmi e mi chiedevo se non fosse il caso di chiedere un secondo parere. Lei cosa mi consiglia?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Condivido l’indicazione della sua ginecologa, aspettiamo almeno il ritorno dalle vacanze.

  20. Heidi
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      OK, mi tenga al corrente.

  21. Heidi
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Un rapporto non protetto è a rischio per definizione.

  22. Francesca

    Buongiorno Dottore, sono Francesca, ho 34 anni e cerco una gravidanza. Non trovo il commento che le ho scritto ieri..
    (cicli di 50-55 giorni e non sono sicura di ovulare, oltre alle perdite di liquido bianco dal seno)
    Comunque ho il responso della visita fatta oggi:
    Ovaio micropolicistico, praticamente ne ho sempre sofferto ma dato che usavo la pillola le mie ovaie sono state a riposo e quindi quando ho smesso sono rimasta subito incinta.
    La ginecologa mi ha dato degli ormoni da prendere che avranno l’effetto di ridurre il tempo di attesa tra un ciclo e l’altro fino a max 30 giorni (se così non fosse devo tornare a settembre).
    Per quanto riguarda l’ovulazione mi ha detto che sarebbero troppi gli esami da fare e visto che sono 2 mesi che proviamo (e comunque una gravidanza l’ho già avuta), di aspettare fino a primavera e se non succede nulla, allora mi darà qualcosa per la stimolazione dell’ovulazione.
    Posso dire chenon sono convinta?! perché aspettare? si, ok dovrei vivere più serenamente i rapporti e ci proverò…ma volevo solo essere sicura di averla l’ovulazione! …scoprire tra un anno che non l’ho mai avuta mi farà arrabbiare tantissimo! volevo un suo parere…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Condivido il parere del ginecologo; comprendo il suo punto di vista, ma è corretto procedere come consigliatole.

  23. Heidi

    Ha ragione, solo pensavo che non potesse succedere con una cosa velocissima e poi anche a questa età, è che ero in ovulazione

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In questi casi non dobbiamo confondere probabilità e possibilità; possiamo ritenerlo magari poco probabile, ma non impossibile.

  24. Fiaba

    Buon giorno ho un ciclo regolare di 28 giorni e questo mese per la prima volta abbiamo avuto rapporto completo con il mio compagno il giorno che secondo l’applicazione di igyno considerava il mio giorno fertile ma dopo 14 giorni ecco arrivate le malefiche cosa mi consiglia?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Consiglio solo serenità ed eventualmente 3-4 rapporti alla settimana senza troppi calcoli, è del tutto normale non rimanere necessariamente incinta subito.

  25. Angela

    Salve dottore ho 37 anni e non riesco a rimanere incinta Premetto che ho un ciclo non sempre preciso sballato che mai nessuno mi ha messo posto dicendo che il peso e poi magari a quelle signore esili dicevano lo stesso per il poco peso sono stanca e delusa io all età di 18 anni rimasi Incinta ma l ex marito mi fece per forza abortire e da Allora non ci riesco più sto male mi aiuti Ora iil ginecologo mi ha dato clumid 1 ciclo niente però in cambio mi è tornato il ciclo penultima data 10 aprile 2017 e Ultima 1 giugno 2017 e già ieri sera ho assunto la compressa spero in Una sua risposta grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Da quanto lo cerca?
      L’attuale partner ha fatto l’esame dello sperma?
      Peso e altezza?
      Durante l’uso di Clomid è stata accertata l’ovulazione?

  26. Banana1979

    Buongiorno Dottore,
    giorno dell’ultimo ciclo 24/04/2017, test casalingo mercoledì 24/05 negativo, test casalingo venerdì 26/05 positivo; lunedì 29/05 test urine e beta nel sangue confermano la gravidanza (beta 935, ricomprese nell’intervallo 5°- 6° sett 861-88769). Questa mattina la mia ginecologa non è riuscita a vedere niente, lei mi ha detto che a causa di molti coni d’ombra (forse aria) non aveva il quadro pulito..anzi gran parte oscurato. Mi ha fatto l’ecografia interna ed esterna. forse più chiara quella esterna, tra le due. E’ possibile non sia presente ancora niente?
    Le premetto che non ho perdite nè dolori, solo ieri sera ho avuto un piccolo disturbo intestinale.
    La ringrazio anticipatamente per la sua cortese attenzione.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Premesso che non ho esperienza ecografica, se 7 giorni fa le beta erano a quasi mille la gravidanza dovrebbe già essere visibile, ma chiaramente poteva essere nascosta dai coni d’ombra.

      È stata fissata una nuova eco e un nuovo prelievo?

    • Banana1979

      Sì domani ripeto le beta e giovedì sera farò un’altra ecografia. Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se mi tiene al corrente mi fa piacere.

    • Banana1979

      Buona sera, le beta sono solo 1643,5. Rientro sempre nel solito intervallo e non sono raddoppiate o incrementate abbastanza (credo). Ma è possibile non avere alcun sintomo di un’interruzione di gravidanza?
      La ringrazio.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, purtroppo è possibile che l’organismo “non se ne sia ancora accorto”; sarà ora importante l’ecografia per farsi un’idea più chiara della situazione. Segnali magari telefonicamente al ginecologo il risultato.

    • Banana1979

      Buongiorno Dottore, l’ecografia ha confermato che la gravidanza si è interrotta, non c’è nemmeno la camera gestazionale. A questo punto la mia dottoressa mi ha detto di aspettare il ciclo, che secondo lei è prossimo, e di controllare il valore delle beta che deve scendere, fino ad azzerarsi per escludere la gravidanza extrauterina. Lei è d’accordo? Io vorrei solo non dover fare niente e poter risolvere tutto naturalmente. La ringrazio molto per la sua disponibilità.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace davvero per quanto sta passando…

      Sì, è corretto tenere monitorate le beta e sperare che la Natura faccia il suo corso.

    • Banana1979

      Grazie, sono e siamo molto sereni. Abbiamo già un bimbo di tre anni e mezzo, ho un lavoro che mi appaga e mi impegna moltissimo..insomma ho le giuste “distrazioni”! Grazie davvero per il supporto.

  27. graziella

    Buonasera dottore un anno fa sono stata operata alla cervice per asportare un polipo.da allora 2 volte al mese mi viene il ciclo molto abbondanti come morragie.vorrei sapere da lei se è normale oppure dovrei fare dei controlli.Grazie.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Intende dire che compare ogni 15 giorni circa?

    • graziella

      Sii ogni 18 giorni il mese scorso mi e venuto il 12 maggio e poi nuovamente il 27.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se è capitato solo una volta non è un problema, mentre se è regolarmente più corto di 21-22 giorni è ora di verificare con il ginecologo.

    • graziella

      Mi capita ogni mese. Grazie..m

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In questo caso è ora di verificare.

  28. Heidi

    Buonasera, da domenica pomeriggio ho perditine da rosa poi scure, poi un po di sangue, spece se spingo.., o se salgo col dito, mi devono arrivare in questi giorni, ma dopo quelle 2 entrate di 10 secondi l’ una molto prima dell’eiaculazione, ma io ero in ovulazione, il 21 maggio, non sto tranquilla, sono cambiati totalmente i sintomi, quelli premestruali arrivati tardi e poi ste perdite…… sono terribilmente in ansia, non voglio figli ho 48 anni e un po di problemi di salute, grazie e buona serata

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non do peso in ottica gravidanza, per cui:
      1. Test a 19 giorni dal rapporto se non fosse comparso il ciclo.
      2. Se persistessero le perdite le segnali al ginecologo per indagare le cause.

  29. Francesca

    Salve dottore io volevo sapere se bisogna adottare qualche posizione specifica per aumentare la possibilità di concepire..grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quella che di volta in volta preferisce la coppia è sempre la migliore posizione possibile.

  30. Lia

    Salve dottore , ho fatto un tampone due mesi fa con risultato micoplasma
    Ho avuto x il primo e secondo mese da mettere due ovuli Entrambi abbiamo dovuto prendere minocin 1 cpr ogni 12 h per 6 g e a seguire Ciproxin 1000 1 cpr al g per 3 g.
    Poi ho messo messo betadine ovuli prima di coricarsi per 6 g. Mio marito mise la supposta di topster 1 al giorno per 6 g. Poi il terzo mese mi ha dato qsta cura
    JOSALIDE 1 cpr ogni 12 h x 8 gg
    NEOXENE ovuli prima di coricarsi x 8 gg
    Mio marito:
    JOSALIDE 1 cpr ogni 12 h x 8 gg
    OKI supposte 1 al di x 8 gg

    Secondo lei la cura e buona ?
    Dura così TNT

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì.

    • Lia

      Come mai sono tre mesi e non passa 🙁

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo a causa di resistenze batteriche non sempre è possibile risolvere al primo ciclo di terapia.

  31. Sori

    Dottore buon giorno,ho fatto 10 giorni cin ovuli progesterone,e possibile che il ciclo ritarda per questo motivo? Grazie millenarismo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quando ha finito la cura?

  32. Sori

    Era solo una domanda per la mia curiosità perche ho sentito quaq di genere e voglevo essere sicura che nella caso mi ritardano da oggi compresso e anche domani e dopodomani può essere una causa.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La risposta dipende da quando ha finito la cura; finchè si assume e per i 2-3 giorni dopo il progesterone potrebbe tardare leggermente il ciclo.

  33. Ada
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non posso consigliare/avallare farmaci.

  34. SERENA

    GENTILE DOTTORE VENERDI DEVO FARE LA BETA INTANTO IERI SERA DELLE PICCOLE PERDITE MARRONI E POI NIENTE PIU……..SARA CICLO?..GRAZIE

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi ricorda cortesemente il contesto? Fecondazione assistita?

    • Anonimo

      si dottore fivet con trasferimento di blasto al 5 giorno….dovrei stare al 13 giorno…….

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo ancora sperare che siano perdite da impianto, ma non illudiamoci e viviamo giorno per giorno.

      Mi tenga al corrente.

    • SERENA

      DOTTORE ANCORA A TUTT OGGI NIENTE CICLO…….DOMANI POSSO SPERARE COL TEST?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sperare sì, ma ovviamente non illudiamoci.

      Mi tenga al corrente.

  35. Masha

    Buongiorno dottore ,dopo quanti giorni dall ciclo mestruale va eseguito il test di ovulazione.e puoi se compare la faccina positiva quanto tempo ho a disposizione per quell periodo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Dipende dalla durata del ciclo (ciclo inteso come numero di giorni che passano tra una mestruazione e l’altra). Sul foglietto illustrativo trova una tabella cui fare riferimento.
      2. Dalla comparsa della faccina rimangono in genere 24-48, ma cerchi di avere rapporti anche prima.

  36. ANNA

    BUONGIORNO DOTTORE TRAMITE MONITORAGGI HO SAPUTO CHE HO OVULATO IL 1/06/17….ORA IL CICLO ,SPERO DI NO,DOVREBBE ARRIVARE DOPO 14-15 GIORNO DOPO.GRAZIE

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, esatto, circa 14 giorni dopo.

  37. Catrine

    Dottore ,se il mio ciclo non supera 31 giorni quando devo iniziare a usare gli stik per ovulazione .tipo ogni 31 giorni mi arriva il ciclo e abbastanza regolare cmq?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se compare ogni 31 giorni sì, è regolare; poichè l’ovulazione cade circa 14 giorni prima della mestruazione, inizierei a verificare attorno al 11-12esimo giorno, ma faccia riferimento alla tabella che trova all’interno del foglietto illustrativo.

  38. Catrine
  39. Anonimo

    Buongiorno dott.nel 2015 ho avuto un aborto spontaneo poi più niente …ora dal 27 aprile non ho mestruazioni non sono incinta la ginecologa dice tutto ok ho 43 anni fatto esami ormonali aspetto risultato mi sta crollando il mondo ho paura di una menopausa precoce e il mio desiderio vada in fumo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Dal 2015 la ricerca non si è mai interrotta?

    • Anonimo

      Magari non è stata mirata tutti i mesi,però no

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se la ginecologa ha verificato proverei a cercarlo ancora naturalmente per qualche tempo come le ha consigliato.

    • Anonimo

      Grazie

  40. Valentina

    Salve dottore tra 8 giorni dovrebbe venirmi il ciclo. Ma ieri sera ho avuto un rapporto completo con il mio compagno… Secondi ci sono possibilità di rimanere incinta?
    Ultimo ciclo il 31 maggio

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Un rapporto non protetto è per definizione a rischio.

  41. Lilly

    Salve dott. Cimurro, sono una ragazza di 28 anni, sposata e in cerca di una gravidanza da due anni. Ho fatto diverse “cure” nella speranza di riuscire a concepire. Il mio ginecolgo che mi segue fin dall’inizio continua a dirmi che non c’è nulla che non va, anche se mi ha prescritto delle analisi più specifiche dove il risultato non è male se non per il progesterone un pò basso. E mi ha detto che a causa di questo l’endometrio (non mi ricordo il nome corretto) non è così spesso da consentire un impianto. Morale della favola, per lui gli spermatozoi riescono a penetrare nella cellula uovo ma quest’ultima non riesce ad impiantarsi (in teoria per il progesterone). Da allora (5mesi fa) la “cura prescitta è questa: Nosifol D 1 al giorno tutti i giorni; Misurazione della TB tutti i giorni, Clomid 2 al giorno dal terzo giorno dall’inizio delle mestruazioni per 5 giorni, lutenyl (da 5mg) dal 14* giorno per 10 giorni. Ovviamente non è andata a buon fine. Gli ho chiesto se il progesterone preso prima dell’ovulazione la bloccasse ma mi ha risposto che con questo dosaggio non si blocca ed effettivamente la temperatura si innalza ma ormai i dubbi sono troppi non ci capisco più nulla… non so più che fare. Io sono normopeso e mio marito ha fatto uno spermiogramma ma è tutto a posto. Cos’altro si può fare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il tentativo descritto è stato fatto per un mese o di più?

    • Lilly

      Questo è il quarto mese, perchè sono al 16*giorno e ho già iniziato a prendere il lutenyl dal 14*

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe anche essere il mese buono, prima di pensare a un eventuale prossimo passo vediamo come va questo mese.

    • Lilly

      Quindi ha ragione il mio ginecologo quando mi dice che il progesterone con queste dosi non blocca l’ovulazione?
      Cmq per questo mese ormai “è fatta” nel senso che sono al 17* giorno e secondo la TB ho ovulato il 14* perchè dal 15* giorno è salita la temperatura..quindi devo solo aspettare.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      OK, mi tenga al corrente.

    • Lilly

      Buongiorno dott. mi è sorto un dubbio e volevo delle delucidazioni a riguardo.
      Ad ogni ciclo dopo l’ovulazione inizio ad avere delle perdite di muco bianco cremoso molto abbontanti. Oggi 19* giorno di ciclo si sono ripresentate. Siccome ce le ho avute ogni ciclo e non sono mai rimasta incinta il fatto che si sono ripresentate mi deve far presupporre che anche per questo mese non è andata a buon fine? o sono perdite normali che a prescindere da un eventuale gravidanza si presentano?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono perdite che si presentano a prescindere, è troppo presto per avere o non avere sintomi.

    • Lilly

      Ma il fatto che la tb si aumentata il giorno dopo aver preso la prima compressa di lutenyl è un caso?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non è un caso, perchè è un progestinico che causa aumenta di temperatura.

    • Lilly

      E quindi non è aumentata perchè o ovulato? E come faccio a capire se ho ovulato così…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Assumendo progestinici può essere difficile o impossibile il ricorso al metodo della temperatura basale.

    • Lilly

      Ma la cosa importante è che non me l’abbia bloccata! C’è modo per capirlo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Si fidi del suo ginecologo, ha sicuramente pianificato il tutto correttamente.

  42. Anonimo

    Buona sera dott. A febbraio 2017 ho fatto esami fsh e amh in seconda giornata ciclo ed erano 17.3 e 0.10 non bellissimi ma insomma…ora dal 27 aprile non ho mestruazioni la gine mi ha fatto ripetere esami e sono Lh 42.5 Fsh 68.9 prolattina 21.6 estradiolo 7….possibile che da un giorno all’altro sia in menopausa ho 43 anni e stavamo cercando un bambino

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ho le competenze per una valutazione approfondita, ma purtroppo gli esami appena fatti sembrano dire questo; raccomando comunque di fare il punto con la ginecologa.

      Mi dispiace davvero…

    • Anonimo

      Non può essere uno sballamento ormonale mi sembra prestino senza poi segnali incisivi in casa mia tutti dopo i 50 anni…. Ho paura di come potrò accettarlo questo fatto ….

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha ripetuto anche l’AMH?

    • Anonimo

      No non me lo ha richiesto e io non ci ho pensato a chiederlo…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se anche la ginecologa ritiene che sia menopausa purtroppo temo che sia così…

  43. luisa

    gentle dottore sto nei primissimi mesi di gravidanza …ho un forte mal di testa..posso prendere qualcosa che possa non nuocere al bimbo.grazie e buona giornata

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, esistono farmaci che possono essere assunti senza problemi, ma purtroppo per motivi di responsabilità non posso prescrivere o consigliare nulla, mi dispiace.

  44. Alisia

    Salve dottore! Sto assumendo chirofert 2 compresse al dì da 3 mesi. Il ciclo negli ultimi 3 mesi è sempre stato di 28 gg. Oggi ho un ritardo. U.m. 23maggio 2017 ieri giorno X ma nulla. . Verso le 14 ieri ho fatto un test confidelle negativo.. oggi ho evitato domani vorrei rifarlo.. ci spero molto. Sono micropolicistica
    Rapporti in date giugno 2-4-6-8-11-15-18.
    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Aspetterei ancora qualche giorno prima di ripeterlo.
      Mi tenga al corrente.

    • Alisia

      Va bene grazie. Lo ripeto sabato? Lei consiglia nel caso direttamente beta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sabato o anche la prossima settimana; non dobbiamo illuderci, per questo consiglio di aspettare, ma eventualmente senta anche il parere del ginecologo.
      2. Sulle urine va benissimo.

    • Alisia

      Grazie! La aggiorneró.
      Buona serata

    • Anonimo

      Purtroppo ciclo arrivato oggi pomeriggio .. grazie del suo supporto.. 🤞 Speriamo per il mese prossimo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      🙁

  45. Anonimo

    Dottore buon giorno sono incinta di 7 mesi ma ho un problema e vorrei avere un consiglio anche da voi…ho placenta posteriore a bassa inserzione con lembo inferiore che raggiunge l’oui cericometria 40mm…la mia ginecologa mi ha detto che devo aspettare almeno fino alla 30settimana per vedere se c’è possibilità che se ne risalga…secondo il vs operato c’è possibilità che se ne risalga e se no parto naturale si può fare oppure sono costretta a fare il cesareo?? Grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La ringrazio per la fiducia, ma temo purtroppo che sia una situazione al di là delle mie competenze.

  46. A.M

    Buongiorno dottore, volevo chiederle un’informazione, X la verità è una domanda sciocca, ma in materia sono ignorante: l’assunzione dell’antistaminico zitrec, assunto ieri sera ore 23/23.30, può influire un test di ovulazione? Ho usato il clearblue digitale… l’ho eseguito con la 2a urina del mattino verso le 5, risultato faccina sorridente non lampeggiante, c’è scritto sul foglietto che è max fertilità..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non influisce sull’esito del test, ma:
      1. Può ridurre la produzione di muco cervicale,
      2. Si ricordi di non assumerlo in gravidanza, quantomeno senza prima averne parlato con il ginecologo.

  47. A.M

    È un’altra cosa, la faccina non lampeggiante indica che lovulazione avviene in giornata o max tra le 24/36 ore, se non ho capito male, giusto?! La ringrazio e scusi x le continue domande!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Esatto: lampeggiante si tratta di giorni fertili, fissa indica i giorni migliori.

    • Anonimo

      Grazie mille dottore! Xkè ho provato con il metodo billings, ma infatti vedo molto meno muco… con la prima gravidanza non ho usato i test, è arrivato al primo tentativo con un solo rapporto e muco ne vedevo molto di più… la ringrazio un saluto

  48. Giorgia

    Buonasera Dott.re, mi trovo esattamente nella stessa situazione di Azzurra, ho un bambino di quasi 6 anni, arrivato senza alcun problema..una seconda gravidanza nell’ agosto del 2015, interrotta purtroppo a 8 settimane. Ho dovuto fare il raschiamento e dopo due mesi ho fatto un’ isteroscopia operativa x metroplastica utero subsetto.. Dopodiché abbiamo deciso di riprovarci..ma purtroppo da allora più nulla..il tempo passa, io intanto ho compiuto 40 anni…abbiamo fatto parecchi esami, tutti nella norma, lo spermiogramma ha rilevato motilità bassa, ma l’ andrologo dice che nel complesso va bene, ha prescritto degli integratori.. La ginecologa non ritiene ancora opportuno fare l’ isterosalpingo perché dice che ho avuto una gravidanza un anno e mezzo fa…ogni mese è una delusione.. Non è affatto semplice avere il secondo figlio, nel mio caso sarebbe il terzo, anche se si è già genitori.. Che sofferenza..

  49. Giorgia

    Secondo lei dovremmo incominciate a pensare alla fecondazione assistita oppure dovremmo darci altro tempo, che a me sembra sfuggire dalle mani…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Immagino che siano stati fatti anche gli esami ormonali, quindi il consiglio della ginecologa si basa sicuramente anche sulla previsione di un certo margine di tempo residuo.
      Mi fiderei.

    • Giorgia

      Si, abbiamo fatto molti esami..la ringrazio davvero! Cordialmente

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.