I giorni fertili ed il metodo del calendario

I ragionamenti che si possono fare sul calendario sono spesso approssimativi e frutto di troppi compromessi di calcolo per potersi adattare a tutte le donne; affiancare invece questo approccio agli altri metodi (muco cervicale e temperatura basale su tutti) può permettere una più corretta previsione dei giorni fertili.

Raccomando quindi di usare il seguente calcolatore come indicazione di massima, ma ricordo che una delle strategie più proficue per cercare di rimanere incinta è avere 3-4 rapporti alla settimana indipendentemente da calcoli o previsioni.

Istruzioni

  1. Inserire nelle caselle di testo le date degli ultimi due flussi mestruali (il giorno di inizio) e, per una maggior precisione, inserire anche le date di inizio dei precedenti 4 cicli mestruali (cliccando su "Aggiungi Data" per far comparire le altre caselle di testo).
  2. Cliccare su "Clicca qui per trovare i prossimi giorni fertili".
  3. Ad ogni data (prima colonna) viene associata una probabilità percentuale relativa che il giorno sia fertile, si sottolinea tuttavia che si dà per scontata una fase luteale di 14 giorni (e non per tutte le donne è così).
  1. Data:
  2. Data:
  3. Aggiungi data


Clicca qui per trovare i prossimi giorni fertili

Che cos’è il periodo fertile?

Una buona definizione di periodo fertile è quella di intervallo di sei giorni che terminano con il giorno dell’ovulazione.

Più nel dettaglio, i rapporti hanno la massima probabilità di trasformarsi in concepimento se si verificano nell’intervallo di tre giorni che termina con quello dell’ovulazione, questo è stato dimostrato nel 1995 da un interessante studio (Timing of Sexual Intercourse in Relation to Ovulation) che ha coinvolto 221 donne presumibilmente fertili: la fecondabilità massima è stata osservata nei rapporti che si sono verificati entro 2 giorni dall’ovulazione.

Una seconda ricerca (Changes with age in the level and duration of fertility in the menstrual cycle) su 770 coppie che usavano i metodi naturali è giunta alla stessa conclusione, per quanto concerne la relazione tra il momento del rapporto e la probabilità di concepimento. Nel corso dell’intervallo di osservazione, 647 coppie hanno avuto rapporti almeno una volta nella finestra fertile di 10 giorni e sono state registrate 433 gravidanze. La maggior parte delle gravidanze ha avuto origine da un rapporto avvenuto nella finestra di 6 giorni dall’ovulazione e la fecondità della donna era massima quando il rapporto è avvenuto nella finestra di 2 giorni dall’ovulazione.

In un terzo studio sui metodi di pianificazione famigliare (Day-specific probabilities of clinical pregnancy based on two studies with imperfect measures of ovulation) i ricercatori hanno combinato i dati ottenuti da due diversi gruppi: il primo usava il controllo della temperatura basale, mentre il secondo usava i test di ovulazione per determinare il momento presunto dell’ovulazione; la conclusione è stata sempre la stessa, i più importanti giorni fertili corrispondevano a due giorni dall’ovulazione e la probabilità di concepimento diminuiva considerevolmente nel giorno della presunta ovulazione.

L’età della donna generalmente non influisce né sulla durata né sul giorno d’inizio del periodo fertile, ma la probabilità di successo diminuisce quando si invecchia.

E’ quindi assolutamente chiaro che avere rapporti nei giorni giusti è fondamentale, ma come fare per individuarli?

Secondo le ricerche più recenti, i giorni fertili possono essere stimati analizzando

Riuscire a predire con ragionevole sicurezza l’ovulazione è molto difficile anche applicando tutti i metodi attualmente a disposizione, quindi per aumentare la probabilità di concepimento un metodo piuttosto sicuro è semplicemente quello di  aumentare la frequenza dei rapporti, già a partire dalla fine del ciclo.

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

8.424 pensieri su “I giorni fertili ed il metodo del calendario

  1. gloria

    Salve dottore mi è arrivato il ciclo il 3 settembre
    Quando sarà il mio periodo fertile. ?Ad agosto mi sono arrivate il 10

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può calcolarlo con lo strumento che trova ad inizio pagina.

  2. Giada

    si sono aggiunte delle perdite di strano odore..cosa può essere infezioni o posso sperare? aspetto il ciclo il 16..

  3. Giada

    si sono aggiunte delle perdite male odoranti..che sarà? infezione o posso sperare in una gravidanza? aspetto il ciclo il 16 è troppo presto ancora?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Troppo presto per avere sintomi e, se aspetta il ciclo per il 16, è poco probabile che il 6 fosse fertile.
      2. Perdite gialle e cattivo odore fanno pensare ad un’infezione, che deve essere segnalata al medico.

  4. Iaia70

    Gent.mo dottore vorrei farle una domanda. Premetto che ho un ciclo di circa 27 gg. u.m. il 31/08 e secondo lo strumento in alto dovrei ovulare il 9/09. Questo mese pochissimo muco ed oggi ho fatto uno stick e nessun segno di ovulazione. Per ogni evenienza ho avuto rapporti il 5 ed il 6. Ho 44 anni ed ho smesso di prendere da 1 mese ft 500plus.
    Secondo lei l’ovulazione è già avvenuta o deve ancora avvenire? Ho una visita ginecologica il 10/09 ma nel frattempo sono un pò nel pallone.Grazie.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo non ho elementi per darle una risposta certa, mi dispiace.

  5. Maria

    Buongiorno Dottore, volevo chiederle due cose. Ho avuto l’ultimo ciclo il 19/08 con rapporti il 26/08; 29/08; 01/09 e 04/09…ciclo di 27 giorni…dovrei avere buone probabilità di essere incinta vero? secondo lei se il 13 faccio il test è troppo presto?
    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Test al primo giorno di ritardo, non illudiamoci.

    • Maria

      Buongiorno Dottore….sabato 13 ho fatto il test…e per sicurezza l’ho ripetuto stamattina….entrambi positivi… volevo sapere se devo fare le BETA per accertare la gravidanza e quando devo farle. GRAZIE!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Congratulazioni!
      Non è necessario fare le beta, fissi semplicemente con il ginecologo la prima visita (in genere viene consigliata verso la sesta settimana).

    • Maria

      Grazie Dottore!!!! Gentilissimo!!!!

  6. Giada

    Buonasera dottore..ultimo ciclo il 16-08..oggi mi sento piccoli crampi e muco bianco tipo ovulazione..temperatura basale 37,4..posso sperare in una gravidanza o è troppo presto ancora?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non dia alcun peso.

  7. Mila

    Buonasera.ho cercato di fare il calcolo sei giorni fertili ma mi da un errore .penultimo ciclo il 25 luglio e l’ultimo 15 agosto e fin adesso niente ciclo.ultimamente è cambiato molto.da 28 e passato 32. 29.28.30 .24. E l’ultimo 21 giorni.ho 28 anni peso 52 kg altezza 1.62 .ho avuto un aborto spontaneo a marzo 2013 sa allora ancora niente.che controlli devo fare ?? Grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?

  8. Mila
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Chiedo scusa, me l’aveva anche già scritto; per ora continuerei ancora una ricerca naturale, l’età ci permette un certo margine di attesa.

      A 30 giorni dall’ultimo ciclo potrà comunque fare un test.

  9. lisa

    Dottore.devo farvi due domande.1- una leggera infezione alla candida può sparire con un antimicotico(trimonase)?2- mio marito da qualche mese ha forti irritazioni intime, da fargli presentare piaghe, rosse e dolorose durante i rapporti. Non abbiamo infezioni, può essere il mio ph troppo forte? E cosa dovrebbe usare? Grazie.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Possibile.
      2. È già stato visitato da un medico? Potrebbe aver contratto anche lui la candida.

    • lisa

      Abbiamo preso entrambi l antimicotico. Ed ha fatto la spermiocoltura, assente ogni tipo di infezione.cosa può mettere per cicatrizzante le piaghe?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La spermiocoltura serve alla diagnosi di infezioni della prostata od al limite delle vie urinarie, mentre nel caso di suo marito l’infezione è esterna e va fatta valutare visivamente ad un medico.

    • lisa

      Capisco.ma ripeto.ha preso anche lui il trimonase.

    • lisa

      E comunque cosa dovrebbe prendere?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Visita medica, dobbiamo capire di cosa si tratta esattamente. Infiammazione od infezione? Balanite? Micosi? Infezione batterica?

    • lisa

      Ok.grazie mille.vi farò sapere.

  10. Mila

    Secondo lei e normale che il ciclo cambi ed è normale che e passato più di un anno e ancora non rimango incinta? Quindi non mi cossiglia nessuna visita? Oggi è arrivato il ciclo adesso sono 27 giorni.grazie dottore

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, può succedere che il ciclo cambi.
      2. La passata gravidanza, anche se non andata a buon fine, permette un certo ottimismo.
      3. Proverei ad aspettare ancora qualche mese prima di iniziare con i controlli.

  11. lisa

    Dottore.in che modo avviene la stimolazione delle ovaie quando si riscontra che no ovula no? E sopratutto può succedere che si diventa sterili con questo problema.?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Ci sono diversi protocolli di cura, a seconda della gravità.
      2. Dipende dalle cause.

    • lisa

      Bhe dottore.io ho già due bimbi.ho assunto la pillola anticoncezionale per troppo tempo.penso che sua quello il motivo.o meglio, il ginecologo ha detto che ne è quasi certo.ora dovrei monitorare le ovaie.e stimolare se non dovessero ovulare da sole.poteei non avere più bimbi?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono assolutamente fiducioso.

  12. lisa

    Bhe dottore.io ho già due bimbi.ho assunto la pillola anticoncezionale per troppo tempo.penso che sua quello il motivo.o meglio, il ginecologo ha detto che ne è quasi certo.ora dovrei monitorare le ovaie.e stimolare se non dovessero ovulare da sole.poteei non avere più bimbi?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?
      Da quanto ha interrotto la pillola?
      Peso ed altezza?

    • lisa

      Da sei mesi.sopo sei anni.alta 1,71 peso 66 kg

    • lisa

      34 anni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono assolutamente fiducioso, la gravidanza arriverà presto.

    • lisa

      Grazie.serve un po di conforto.lo sono anch io.

  13. stefania

    salve il 20 agosto arrivo mestruazioni però volevo chiederle il 7 settembre e fino adesso mi fa un male all’ovaia sinistra e quando vado a urinare mi brucia li all’ovaia cosa può essere grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se sente bruciore potrebbe essere il rene a dare fastidio, più che l’ovaia, in ogni caso senta il medico per una diagnosi precisa.

  14. stefania
  15. valentina

    Salve dottore volevo sapere se è vero che x rimanere più facilmente incinta bisognerebbe avere rapporti in determinate posizioni? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, scelga le posizioni che permettono una maggior soddisfazione di entrambi.

  16. Ilenya

    Gentile dottore ,le volevo porre un mio dubbio premetto che il mese scorso il ciclo e’ stato di 25 , questo mese ( nn con certezza ) credo di aver ovulato tra il 13 / 14 giorno . Ma ieri sera ho visto delle macchie rosa fuxia( 25 GIORNO ) , ho messo l’assorbente e sono andata a letto stamattina macchiolina pikkola sull’assorbente . Dopo 1 ORA Vado in bano mi sforzo e quando mi pulisco una bella macchia rossa sulla carta igienica . Dopo mezz’ora e piu’ vado a rivedere e niente mi pulisco e niente . Insomma dovrei prenotare un operazione per una cisti ovarica ora nn so cosa fare xkè la mia ginecologa mi diceva di attendere il ciclo nel duubbio di una gravidanza . Io ora nn so cosa fare se attendere oggi o kiamare alla clinica . NON HO NESSUM SINTOMO NE DA CICLO E NE DA GRAVIDANZA SOLO NAUSEA FORTE IERI SERA !! ATTENDO SUE DELUCIDAZIONI

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Data ultimo rapporto?

  17. iLENYA
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Test fra 4-5 giorni.

  18. Giada

    Salve dottore..è da una settimana che avverto dolori pelvici e giri di testa con annebbiamento della vista.. cosa può essere? mi sto preoccupando..oggi addirittura mi tira la gamba

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Serve una visita medica, non è purtroppo possibile fare ipotesi a distanza.

  19. Giada
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è presto.

    • Giada

      :) grazie dottore..questa mattina per l’ansia di non riuscire ad aspettare ho fatto il test ed era negativo..poi con calma riflettendo mi è venuto il dubbio che fosse troppo presto avendo avuto l’ovulazione così tardi. Posso ancora sperare allora…grazie x la sua celere risposta

  20. Karen

    Buonasera, sono una mamma di un bambino di quasi 8 anni e da 1anno che stiamo cercando il secondo bebè!! Però per il momento niente, ho seguito il sistema del calendario, Il mio ultimo ciclo e stato 1settembre e il precedente il 10 agosto, volevo sapere se questo mese ho qualche alternativa che sia incinta (i miei rapporti completi sono stati dal 3 al 10sett.) grazie x l’aiuto.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Da sempre il suo ciclo dura 20 giorni?

    • Karen

      Si, di solito lo aspetto 8 giorni prima del precedente. In teoria dovrebbe arrivare il 23/24

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se lo aspetta per il 23-24 sarebbe stato utile avere ancora qualche rapporto dopo il giorno 10, in ogni caso possiamo sperare.

    • Karen

      Grazie mille Dottore, allora gli farò sapere! Speriamo in bene, grazie ancora, saluti. :-)

  21. Anonimo

    Dottore buonasera domani aspetto il ciclo ma sono 3gg che ho la nausea e vomiti e febbre 37,4 ultimo ciclo il 17 agosto ho fatto monitoraggi il 3settembre mi è scoppiato il follicolo ho avuto rapporti prima del 3 poi il 2settembre il 4settembre e giorni dopo che dite????

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto per avere sintomi, aspetterei ancora tre giorni prima di fare il test; se in questi giorni assumesse medicine per questi disturbi le scelga compatibili con un’eventuale gravidanza.

    • Anonimo

      Ciclo arrivato nn so che fare e da marzo che ci provo voglio la seconda gravidanza mn ho mai avuto problemi da quando ho subito il raschiamento nel novembre 2013 nn ci capisco più nulla che mi consiglia di fare? Cambiare il ginecologo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?

    • Anonimo

      27 anni ho avuto una gravidanza nel 2010 e una andata male 2013

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È decisamente presto per preoccuparsi, lo cerchi ancora serenamente per almeno altri 6 mesi?

    • Anonimo

      Se faccio la radiografia alle tube? Può essere ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto, lo cerchi in modo naturale.

      Peso ed altezza?
      Quanti rapporti ha mediamente alla settimana?

    • Anonimo

      Da premettere che ho perso già 17 kg ma ne dovrei perdere altri 15 con la prima gravidanza presi 30 kg quindi li sto perdendo man mano ora sono 74 kg alta 1,57.a settimana 1 massimo 2 rapporti xke?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. OK, continui con la dieta e la fertilità ne beneficerà moltissimo.
      2. 1-2 rapporti alla settimana sono un po’ pochi quando c’è fretta di rimanere incinta; per tornare alla sua domanda iniziale, quindi, il suo ginecologo non è colpevole di nulla e non c’è alcun motivo di cambiarlo. 6 mesi di ricerca sono pochi, soprattutto alla luce di questi due fattori.

    • Anonimo

      Grazie le faro sapere

  22. anna
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può farsi un’idea con lo strumento che trova ad inizio pagina.

  23. federica

    Salve dott.. le avevo scritto l.altro.giorno. Muco tanto l.11 settembre. Rapporto il 12. Ora dolori fortissimi tipo ciclo come se dovesse arrivarmi. . Cosa può essere?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per quando aspetta il prossimo ciclo?

    • Anonimo

      Tra 23/24 settembre

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non dovesse comparire il ciclo a breve ed i dolori continuassero senta il medico.

    • Anonimo

      Perché dottore?

    • Anonimo

      Sono accentuati quando sono sdraiata su fianco e mal di schiena

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Perchè se il dolore è forte dobbiamo capirne la causa.

    • Anonimo

      Dott mi passano x qualche Minuto e poi ritornano. . E mi prende anche Tutta la schiena

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Proprio per questo motivo è necessario un parere del medico per capirne il motivo.

    • Anonimo

      Non sn esagerati. . Ma dopo la prima gravidanza quando mi deve arrivare ciclo non sento più dolori . Arrivano e basta. Ora invece è diverso. Un mal d schiena

    • Anonimo

      Dottore.. oggi ancora dolori. . Vanno e vengono. . Non è che potrei essere gravida ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Faccia un test per verifica, ma se negativo deve contattare il medico.

    • Anonimo

      Così presto potrebbe risultare positivo?

    • Anonimo

      Ho anche la sensazione come se pulsa la pancia

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo facciamo per scrupolo, non illudiamoci.

    • Anonimo

      Ok. Le farò sapere

    • Anonimo

      Dottore stamattina svegliata con nausea

    • Anonimo

      Ho fatto test: negativo. Dolori li ho a tratti. . Ma non è tanto presto? Lo devo ripetere?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È ora di indagare il dolore con il medico.

    • Anonimo

      Ma non è tanto presto x test? Dovrebbe arrivarmi tra 23/24.

    • Anonimo

      Ma scusi se vado in Ps che esami mi fanno? Si vede qualcosa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Gentile Federica, a distanza posso ovviamente solo farmi un’idea parziale della situazione, ma la persistenza di dolori intensi da diversi giorni è una situazione che deve essere indagata con il medico (il PS mi sembra francamente eccessiva); lei si sta focalizzando sulla gravidanza, ma non abbiamo la certezza che il dolore sia legato a questo aspetto, deve invece capire attraverso una visita la causa dello stesso.

    • Anonimo

      Mi scusi, abbiamo iniziato in questi giorni a cercare una gravidanza. . Di solito non ho mai avuto questi dolori. . È normale che mi focalizzo sulla gravidanza visto che secondo tutti i conti scaricati in internet il giorno 12 che ho avuto rapporto pare sia un giorno fertile dopo il giorno 11 che era l ovulazione. .

    • Anonimo

      Se chiamo il mio ginecologo la sua risposta sarà sicuramente di aspettare il giorno del giorno 23/24 se arriva il ciclo. Oltre nn potrà fare secondo me.. xke nn penso si veda neanche se fosse una geu

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ho parlato di ginecologo, ho parlato di medico; lei continua a focalizzarsi sulla ricerca di gravidanza, ma questo NON spiega la presenza di dolori. La causa potrebbe essere renella, l’intestino od altro, ma va verificato e capito.

      Il fatto che stia cercando una gravidanza per il primo mese è probabilmente un caso, a meno che non sia così in ansia da manifestarlo sotto forma di dolori psicosomatici.

      In altre parole, se non stesse cercando di rimanere incinta, riterrebbe normali questi dolori? Se la risposta è no contatti il medico di base.

    • Anonimo

      E il.medico di base che fa?

    • Anonimo

      No sono dolori tipo ciclo e della prima li ho avuti simili

    • Anonimo

      Ma penso che se fosse renella i dolori sn insopportabili però. A me vanno e vengono ma nn sono da piegarsi in due

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente non riesco a spiegarmi, in ogni caso valuti in base all’entità del dolore.

    • Anonimo

      Dolori passati. . Oggi perdite bianche. . Starà x arrivare. Ciclo?

    • Anonimo

      Dolori passati.. perdite bianche. . Arriverà ciclo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Impossibile dirlo.

  24. sabrina

    Salve, ho avutol’ultimo ciclo il31 agosto, il 09 settembre c’è stato un rapporto senza protezione. da qualche giorno ho dolori sotto la pancia come quelli mestruali. è semplice ovulazione o no?
    grzie e scusi.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per quando aspetta il prossimo ciclo?

  25. Giada

    Salve dottore avrei bisogno di un suo parere.Ultimo ciclo il 17-09 ;il mio ginecologo dopo vari mesi di prove senza gravidanza mi prescrive ieri il CLOMID 50 da prendere dal 4° al 9° giorno una la mattina una la sera; il mio dubbio è:non si prende una compressa la sera prima di andare a letto?come mai 2 compresse? lui dice che la dose giusta è di 2 compresse al dì…ma a me leggendo di qua e di là è rimasto il dubbio.Grazie anticipatamente

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A giudizio del ginecologo il dosaggio può essere aumentato.

  26. stefania

    salve dottore allora il 20agosto ho avuto le mestruazioni e ho avuto rapporti il 28 ,3,9,12,ora ogni volta le mestruazioni non sono mai precise da 4 mesi erano sempre regolari dai 30 giorni pero mi capita che arrivino anche al 37 giorno massimo ora posso fare già un test di gravidanza sintomi zero eccetto il 7,8,9,un male all’ovaia sinistra e bruciori e la schiena male che poi e passato posso farlo subito

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Aspetterei ancora qualche giorno.

    • stefania

      allora aspetto ancora grazie

  27. clara

    Dottore.ho fatto fino a ieri il monitoraggio, per confermare l ovulazione.il 25 devo fare l esame di progesterone. È presto se controllo se sono incinta, dato che dovrò tirare il sangue?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ovulazione in che giorno è avvenuta esattamente?

    • clara

      Il 19/9 praticamente ieri.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il test potrà farlo tra 15 giorni.

Lascia un Commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.