I giorni fertili ed il metodo del calendario

I ragionamenti che si possono fare sul calendario sono spesso approssimativi e frutto di troppi compromessi di calcolo per potersi adattare a tutte le donne; affiancare invece questo approccio agli altri metodi (muco cervicale e temperatura basale su tutti) può permettere una più corretta previsione dei giorni fertili.

Raccomando quindi di usare il seguente calcolatore come indicazione di massima, ma ricordo che una delle strategie più proficue per cercare di rimanere incinta è avere 3-4 rapporti alla settimana indipendentemente da calcoli o previsioni.

Istruzioni

  1. Inserire nelle caselle di testo le date degli ultimi due flussi mestruali (il giorno di inizio) e, per una maggior precisione, inserire anche le date di inizio dei precedenti 4 cicli mestruali (cliccando su "Aggiungi Data" per far comparire le altre caselle di testo).
  2. Cliccare su "Clicca qui per trovare i prossimi giorni fertili".
  3. Ad ogni data (prima colonna) viene associata una probabilità percentuale relativa che il giorno sia fertile, si sottolinea tuttavia che si dà per scontata una fase luteale di 14 giorni (e non per tutte le donne è così).
  1. Data:
  2. Data:
  3. Aggiungi data


Clicca qui per trovare i prossimi giorni fertili

Che cos’è il periodo fertile?

Una buona definizione di periodo fertile è quella di intervallo di sei giorni che terminano con il giorno dell’ovulazione.

Più nel dettaglio, i rapporti hanno la massima probabilità di trasformarsi in concepimento se si verificano nell’intervallo di tre giorni che termina con quello dell’ovulazione, questo è stato dimostrato nel 1995 da un interessante studio (Timing of Sexual Intercourse in Relation to Ovulation) che ha coinvolto 221 donne presumibilmente fertili: la fecondabilità massima è stata osservata nei rapporti che si sono verificati entro 2 giorni dall’ovulazione.

Una seconda ricerca (Changes with age in the level and duration of fertility in the menstrual cycle) su 770 coppie che usavano i metodi naturali è giunta alla stessa conclusione, per quanto concerne la relazione tra il momento del rapporto e la probabilità di concepimento. Nel corso dell’intervallo di osservazione, 647 coppie hanno avuto rapporti almeno una volta nella finestra fertile di 10 giorni e sono state registrate 433 gravidanze. La maggior parte delle gravidanze ha avuto origine da un rapporto avvenuto nella finestra di 6 giorni dall’ovulazione e la fecondità della donna era massima quando il rapporto è avvenuto nella finestra di 2 giorni dall’ovulazione.

In un terzo studio sui metodi di pianificazione famigliare (Day-specific probabilities of clinical pregnancy based on two studies with imperfect measures of ovulation) i ricercatori hanno combinato i dati ottenuti da due diversi gruppi: il primo usava il controllo della temperatura basale, mentre il secondo usava i test di ovulazione per determinare il momento presunto dell’ovulazione; la conclusione è stata sempre la stessa, i più importanti giorni fertili corrispondevano a due giorni dall’ovulazione e la probabilità di concepimento diminuiva considerevolmente nel giorno della presunta ovulazione.

L’età della donna generalmente non influisce né sulla durata né sul giorno d’inizio del periodo fertile, ma la probabilità di successo diminuisce quando si invecchia.

E’ quindi assolutamente chiaro che avere rapporti nei giorni giusti è fondamentale, ma come fare per individuarli?

Secondo le ricerche più recenti, i giorni fertili possono essere stimati analizzando

Riuscire a predire con ragionevole sicurezza l’ovulazione è molto difficile anche applicando tutti i metodi attualmente a disposizione, quindi per aumentare la probabilità di concepimento un metodo piuttosto sicuro è semplicemente quello di  aumentare la frequenza dei rapporti, già a partire dalla fine del ciclo.

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

14.572 pensieri su “I giorni fertili ed il metodo del calendario

  1. Anonimo
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può aiutarsi con lo strumento che trova a inizio pagina, ma cerchi di avere 3-4 rapporti alla settimana.

    • Anonimo

      Buongiorno dottore si ho avuto rapporti 3-4 gg alla settimana…..ho persino comprato il test dell’ovulazione con doppio indicatore ormonale…. secondo lei e’ attendibile????????

      Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, se usato correttamente può aiutare.

    • Anonimo

      Ho avuto il ciclo 7 marzo vorrei sapere in questo mese quali sono i miei giorni fertili non ho un ciclo regolare e non riesco mai a calcolare i giorni giusti chi mi aiuta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può aiutarsi con lo strumento che trova a inizio pagina, inserendo quante più date possibile.

  2. Laura

    Buon giorno volevo sapere il mio ciclo non è ancora arrivato a dicembre il 31 a gennaio il 31 ed a febbraio nn ho avuto il ciclo quanto devo aspettare per fare il test

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      32 giorni dall’ultima mestruazione.

    • Laura

      Ma che devo fare

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Test.

    • Laura

      Ma che cosa significa c’è possibilità di essere incinta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ha avuto rapporti non protetti sì.

    • Laura

      Sono 2 anni che io e mio marito cerchiamo una gravidanza

    • Laura

      Si ultimo rapporto nn protetto il 25 febbraio

    • Laura

      Ma nn è troppo presto per farlo sono così emozionata che ho paura dì farlo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non illudiamoci, ma dal primo giorno di ritardo ha senso fare un test, da ripetere eventualmente a 19 giorni dall’ultimo rapporto per avere una risposta definitiva.

    • Laura

      MA volevo sapere può essere solo un ritardo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe essere solo un ritardo.

    • Laura

      Se io ho avuto un rapporto nn protetto il 25 e devo fare il test dopo 19 giorni allora lo devo fare il 12-13 marzo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      OK!

    • Laura

      Volevo anche dirle che 1 settimana e mezzo fa , ho avuto il dolore alle ovaie il dolore veniva e andava ma è rismasto per tutto il giorno

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Agli eventuali sintomi di gravidanza non do mai molto peso.

    • Laura

      Buon giorno volevo dirle che dalle 7 del mattino alle 10 del mattino correvo a fare la pipì ogni mezz’ora e mi sento la sensazione del bagnato

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Come detto sopra non do peso a eventuali sintomi di gravidanza; se sente spesso l’urgenza di urinare verifichi con il medico che non si tratti di cistite.

    • Laura

      Buona sera volevo chiedere visto che il ciclo non arrivava il 3 marzo ho fatto il test ed è risultato negativo per il ciclo nn è ancora arrivato nn capisco è solo un ritardo ????? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Data ultimo rapporto?

    • Laura

      14 febbraio e il 19 febbraio

    • Laura

      E il 25 febbraio rapporto nn protetto

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo ripeta a 19 giorni dall’ultimo rapporto non protetto, a quel punto sarà definitivo.

    • Laura

      Ok grazie

    • Laura

      Sono in ansia il ciclo nn arriva ma il seno è gonfio e doloroso

    • Laura

      Buon giorno allora ho fatto il test il 13 marzo ed è risultato positivo ho fatto il p rilievo a fatto vedere 1787 va bene che ne pensa

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Congratulazioni!

    • Laura

      Ma il beta va bene

  3. Luana

    Buongiorno Dottore,
    abbiamo ritirato lo spermiogramma di mio marito, che riporta:
    volume 2ml
    coagulazione presente
    liquefazione completa
    ph 7,4
    viscosità normale
    numero spermatozoi 80 000 000 ml
    cellule rotonde 100 000 ml
    agglutinazione < 10%
    numero totale spermatozoi 160 000 000
    eosin test 85%
    motilità progressiva 30%
    motilità totale 35%
    forme normali 5%

    secondo lei possiamo tentare l'inseminazione artificiale?
    grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi sembra un risultato più che buono, ma ovviamente l’ultima parola spetta allo specialista.

    • Anonimo

      si ho già fatto vedere tutto al medico, infatti adesso tenteremo l’inseminazione.

      grazie mille
      Buona giornata

  4. Anonimo

    Salve ho fatto un esame di beta 2 microglobulina mi è uscito a 1
    Quando dovrebbe stare 1,77-3,47

    Lh 13,1
    Quando dovrebbe stare 1.0-7.0

    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il primo valore andrà valutato nel contesto, non è detto che sia un problema.

      Il secondo valore l’ha misurato al terzo giorno di ciclo? Ha anche il valore di FSH?

    • Anonimo

      In poche parole dovrei fare una fecondazione in vitro . E il ginecologo mi ha detto di fare qsti esami al terzo giorno .
      Siccome dovrei andare il 15 volevo sapere

      Beta 2 microglobulina 1,00 (1.77-3,47)
      Lh. 13,1 (1.0-7.0)
      Fsh 7,6

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sta già assumendo farmaci in vista dell’inseminazione?

    • Anonimo

      No solo acido follico

    • Anonimo

      No io nulla , sta facendo lui una cura che termina tra un mese . Io solo acido fonico

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Effettivamente è un po’ più alto del normale, ma non dovrebbe essere un grosso problema; lo segnali comunque al ginecologo (per escludere un’ovulazione prima del previsto).

    • Anonimo

      In realtà io ho avuto il ciclo il 5 febbraio e poi mi è venuto il 22 il ginecologo mi ha detto al terzo giorno ti fai qsti esami . Ed sono usciti così

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Questo potrebbe spiegare il valore elevato, ossia un’ovulazione rapida (che si traduce in cicli brevi).

    • Anonimo

      Siccome domani ho da fare dei tamponi sia io che lui , non bisogna avere rapporti giusto?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Giusto.

    • Anonimo

      Siccome nn sapevo quando andare ho avuto una chiamata ieri pomeriggio e io ieri mattina ho avuto un rapporto ora mica coincide qualcosa con i tamponi che dobbiamo fare entrambi

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Serve un’astensione di 24-48 ore a seconda dell’esame, quindi direi che non ci sono problemi.

  5. anonima79

    salve dottore ho avuto ultimo ciclo il 20/02/2017, ho avuto rapporti il 27/1/3/5 é possibile una probabile gravidanza?grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Tutte le volte che si hanno rapporti non protetti è possibile.

    • Anastasia

      stessa situazione anche a me…….ovviamente si spera…….date simili………incrociamo le dita…..

    • anonima79

      salve dottore….T_T purtroppo oggi é tornato il ciclo,volevo sapere come é possibile visto ke ho avuto rapporti nei giorni fertili….credo…..speravo tanto questa volta…..cosa mi consiglia? mi aiuti la prego!!!!! grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Avere rapporti nei giorni giusti è necessario, ma non sufficiente; da quanto lo cerca?

    • anonima79

      dottore le spiego,ho avuto una gravidanza extra uterina a luglio ero di 6 settimane e mi hanno asportato la tuba sinistra purtroppo…..il mio ginecologo mi ha detto ke é tutto a posto e ke con una tuba nn é un problema avere una gravidanza,ma da agosto ci stiamo riprovando e ancora nulla….perché?mi dia qualche consiglio lei ,forse devo fare visite specifiche piú approfondite?grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Aspetterei ancora qualche mese, purtroppo con una tuba in meno è semplicemente un po’ più difficile perchè ogni mese c’è il 50% di possibilità di ovulare dalla parte in cui non può esserci concepimento.

    • anonima79

      dottore un altra cosa….negli ultimi mesi il ciclo torna ogni 25-26-28 giorni é normale?cosi non ho l’ovulazione ogni14 giorni giusto? come posso regolarmi? grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Si verifica indicativamente 14 giorni PRIMA del ciclo, quindi diventa importante avere regolarmente 3-4 rapporti alla settimana e magari aiutarsi con l’osservazione del muco cervicale.

    • anonima79

      grazie mille dottore proveró questo mese….speriamo bene….le faró sapere…grazie.

  6. Anonimo

    Buona sera Dottore ho un dubbio che mi assale sono di 16 settimane e stamattina ho temuto x la vita della mia prima figlia mi si stava strozzando ….. Non le dico lo spavento che mi sono presa ho cominciato a tremare tachicardia spaventata al massimo poi mi sono calmata quando lei si e ripresa!!!! Adesso la mia paura e che possa essere successo qualcosa al bambino che porto in grembo…..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non è successo nulla, non si preoccupi.

  7. Anastasia

    buonasera dottore volevo chiedere, essendo che mio marito lavora fuori……e scende solo il fine settimana, l’ultimo mio ciclo 21 febbraio……poi rapporti non protetti 25-27 poi 4-5 marzo, penso ovulazione tra 7/8 perchè avevo dolori all’addome, è possibile una probabile gravidanza???? grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Diciamo che non è impossibile.

    • Anastasia

      bhe allora incrociamo le dita……grazie per la sua cortese risposta

  8. Speranza

    Salve dottore, ho avuto l’ultimo ciclo il 21 febbraio e rapporti non protetti nei seguenti giorni: 26, 1, 3, 5, 6, 8. Probabilmente intorno al 6-7 ho ovulato, è possibile una gravidanza? Io nel dubbio avrò altri rapporti non protetti nei prossimi giorni. Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Tutte le volte che si hanno rapporti non protetti è possibile una gravidanza.

  9. Laura

    Buona sera, avrei una domanda, premesso che cerchiamo una gravidanza da un anno, il mio partner a ha qualche problemino che sta tentando di risolvere, per questo ritengo l’evento poco probabile anche se non impossibile : prossima settimana vorrei sottopormi ad una depilazione laser ad inguine e pancia vista della bella stagione. Sarei circa al 9 /10 pm. Posso procedere tranquillamente? So che non si può fare in gravidanza ma non no trovato notizie sul post ovulazione.. la ringrazio.

  10. laura

    Mi scusi dottore volevo dire che mi troverei al 9/10 post ovulazione…. no avuto lo stimolo positivo domenica 5 marzo.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ideale sarebbe forse procedere prima dell’ovulazione; in tutta onestà non ritengo che ci possano essere grosse controindicazioni nemmeno dopo, ma su questi aspetti in genere ritengo che sia preferibile sempre una precauzione in più.

  11. Elisa

    Dottore buonasera volevo chiederle ho avuto l ultimo ciclo il 24 gennaio e di solito mi arriva ogni 35/36 giorni adesso lo aspettavo per il 1 marzo ma ad oggi niente prima andando in bagno ho trovato perdite rosa trasparenti posso ancora sperare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Finchè non arriva il ciclo sì.

    • Elisa

      Adesso sono quasi marroncine e ho dolori ma non sono abbondanti di solito non mi capita di averle così quando mi arriva il ciclo ma se fossero perdite da impianto così tardi dopo la data prevista per il ciclo è possibile?

    • Elisa

      Dottore mi scusi niente il ciclo è arrivato ma secondo lei quando c’è un ciclo così irregolare da 35/36 giorni o addirittura come adesso da quasi 45 giorni come si fa a capire quando è il momento di concepire? Grazie in anticipo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Intanto farei un test, se ancora non l’avesse fatto, dato il ciclo anomalo.
      Per il resto è difficile nel suo caso fare previsioni accurate, meglio cercare di avere 3-4 rapporti alla settimana.

  12. Katia

    Gentile Dottore, ho bisogno di un suo parere, lunedì 27/02 una eco ha rilevato 3 follicoli da 12-14-16mm, quindi ho presunto che avrei ovulato 3 o 4 gg dopo.. Ma oggi inaspettatamente mi è comparso il mestruo (di solito la mia fase luteale è di 14gg), ovviamente ho avuto rapporti.. Ma come è possibile tanto anticipo? Grazie

    • Katia

      Dimenticavo di dirle che il ciclo era stimolato con gonal f senza gonasi

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere stata una fase luteale inaspettatamente breve, ma è solo un’ipotesi.

    • Katia

      E quali potrebbero essere le cause di una fase luteale più corta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A volte può essere semplicemente un caso o poco più.

  13. Laura

    Buona sera dott.ho avuto il ciclo il giorno 20/02 ho un ciclo regolare ho 39 anni il 26-27febbraio e il 1o di marzo ho avuto rapporti completi….potrei essere incinta?sono giorni fertili?

    • Laura

      Mi correggo il mio ciclo regolare è di 24/28 giorni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può aiutarsi con lo strumento che trova a inizio pagina.

    • Laura

      Un suo parere oltre allo strumento?

    • Laura

      Lo strumento dice che potrei essere incinta…ma vorrei un suo parere

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La ringrazio per la fiducia, ma non c’è modo di fare ulteriori considerazioni; in questi casi conta solo il test (fatto nei tempi corretti).

    • Laura

      Quando potrei fare il test dott.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Primo giorno di ritardo, da ripetere eventualmente a 19 giorni dall’ultimo rapporto.

    • Laura

      Ho dolori basso ventre tipo come se dovesse venirmi il ciclo….potrebbe essere dato che come calcolo potrei essere stata fecondità?o sono dolori di una possibile gravidanza?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi di gravidanza non do mai alcun peso, conta solo il test.

    • Laura

      Quindi lei mi consiglia di fare il test?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, nei tempi illustrati in precedenza.

    • Laura

      Dott io nn c’è l’ho fatta il ciclo dovrebbe arrivare domani ma io stamane ho fatto il test…risultato negativo eppure come calcolo c’ero. È possibile magari perché l’ho fatto un giorno prima il risultato sia nullo?o forse nn ho ovulato?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In teoria potrebbe essere stato fatto in anticipo, purtroppo non è possibile al momento fare altre considerazioni.

  14. enza

    Salve dottore, volevo sapere se sono in gravidanza io nel mese di gennaio ho usato evra cerotto, poi li ho staccati . nel mese di febbraio del giorno 10 mi sono venuti le mestruazioni, e io ho avuto il rapporto il 1 marzo senza cerotto e ancora non mi sono venuti , oggi è 12 marzo volevo sapere se probabilmente sono in gravidanza? Grazie attendo risposta

    • enza

      Dottore aspetto ancora sua risposta grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Diciamo che è possibile.

  15. Anonimo

    Salve dottore. Io sono all’8 settimana di gravidanza. Dopo aver fatto gli esami riguardanti la rosolia e la Toxo, li ho portati al ginecologo e lui ha scritto sul referto accanto a queste due voci recettiva. Cosa significa? I valori di tutte due erano < 3 cioè negativi

  16. Serena

    Salve dottore ,cerco una gravidanza.tra gli esami ho il risultato degli seguenti: s-immunoglobine IG a 1.66;s-anticorpi anti tireoglobulina(abtg) 11; s-anticorpi anti per ossidasi tirotidea(abtpo) 9;s-dhea solfato 7.980;/s- anticorpi anti trans glutammina IgA 0.4. Mi può dire come vanno.grazie buon di

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Valori di riferimento?

  17. Serena

    S-immunoglobuline IgA 1.66. Rif 0.70-4.00;s anticorpi anti tireoglobulina ab TG 11 rif <115; s anticorpi anti per ossidasi tiroidea ab tipo 9 rif <34 ; s dhea solfato 7.980 rif 1.650-9.150; s anticorpi trans glutammina si IgA 0.4. Rif negativo:10 grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra tutto OK (sono stati verificati i problemi autoimmuni della tiroide e una possibile celiachia), ma ovviamente l’ultima parola spetta al medico.

  18. Serena
  19. Ana

    Salve sono prenotata per una isteroscopia diagnostica.ii prendo manesio supreme da 2 settimane 2 cucchiaini al giorno.chiedo con lei se Vanno male assieme. Isetiscopia con magnesio supreme? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non vedo problemi, ma l’ultima parola spetta al medico.

  20. Anonimo

    Buongiorno ho fatto due test gravidanza stamani una a distanza dell’altro di due ore il risultato è da ripetere in tutti e due i casi …..difettosi i test o interpreto come negativi…grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Difettosi i test o errore nel procedimento, in ogni caso non permettono alcuna ipotesi sul risultato.

    • Anonimo

      Ho fatto i test come altre volte raccolta e poi immerso il tampone …..non mi era mai successo che venisse colorata la linea del test e non quella del controllo…..due su due e comprato in farmacia My test

    • Anonimo

      Come non detto il my test si legge al contrario di tutti gli altri test…..quindi negativo

    • Anonimo

      Sono a 4giorni di ritardo ho il seno che non sta piu nel reggiseno vene viola e fa malissimo con pizzicore non ho sintomi mestruali solo avvolte delle lievi fitte basso ventre destro …boh

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Agli eventuali sintomi di gravidanza precoci non do mai alcun peso, a maggior ragione con il test negativo.

  21. Astrid

    Buonasera Doc,
    è più di un anno che io e il mio compagno cerchiamo una gravidanza. Fatto pap test e tamponi io, lui fatto spermiogramma due volte, sembra tutto ok. Con quali esami dovremmo procedere secondo lei? Io vorrei fare la sonoisterosalpingografia, è attendibile per il controllo della funzionalità tubarica?
    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quello è l’ultimo esame, prima si parte con una verifica ormonale.

    • Anonimo

      come mai, se posso chiedere, i ginecologi sono sempre reticenti a prescrivere questo esame? perchè si fa per ultimo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Perchè è invasivo e raramente è la causa delle difficoltà; quando ci sono fattori di rischio importanti (infezione da clamidia, per esempio) viene anticipato, diversamente non avrebbe senso senza prima aver verificato aspetti che molto più frequentemente creano problemi.

    • Anonimo

      ok, grazie 🙂 quindi mi consiglia gli altri esami. Per scongiurare la clamidia bastano i tamponi o dovrei ricercare gli anticorpi nel sangue?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Deve fidarsi del suo ginecologo, che la aiuterà a procedere in modo ordinato e ragionato in base al suo singolo caso.

    • Anonimo

      Purtroppo ne ho cambiati già 3, sanno solo dirmi di aspettare, che siamo giovani ecc (26 anni non è che sia poi cosi giovane). Tamponi e spermiogrammi li ho fatti di testa mia. Martedi andrò dalla quarta, speriamo bene.

  22. Anonimo

    Salve siccome ho fatto un tampone e ho un po’ di infezione il ginecologo mi ha prescritto cleuvin 100 lo preso mercoledì e giovedì dovevo stasera ma mi è venuto il ciclo come devo fare è normale ? Il ciclo doveva venirmi il 23 marzo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Le perdite sono abbondanti?

    • Anonimo

      Così così . Quindi il terzo ovulo nn lo posso Mettere come devo fare ? Xke il medico non mi risponde

    • Anonimo

      Mica porta delle perdite di sangue

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo non posso prendermi la responsabilità di una decisione, ma può eventualmente sentire il medico curante se il ginecologo non risponde; in genere se inizia il flusso mestruale vero e proprio (abbondante) si interrompe la cura e la si riprende (ripete?) una volta passato.

    • Anonimo

      Con clevin 100 sto anche prendendo miraclin continuo comunque con le compresse

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì.

  23. Anonimo
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, a patto che non siano artigianali e che in cucina non vengano a contatto con alimenti a rischio (niente mozzarella prelevata da un piatto di caprese, per esempio).

      Per inciso la mozzarella non è considerata sicura al 100%, ma in genere permessa dai ginecologi (che comunque devono avere l’ultima parola). http://www.ilfattoalimentare.it/listeria-formaggi-gravidanza.html

    • Anonimo

      Si si dottore.. grazie mille!

  24. Serena

    Buongiorno dottore,cercando una gravidanza ho fatto gli esamini dell sangue quarto 4 giorno dell ciclo.(necessari dalla 3-5)tireotropina(TSH) 2590 rif 0.200-4.600 .tiroxina libera(ft4) 13.0. Rif 8.0-17.0. Follitropina 10.8 rif 3.5-12.5.luteotropina 6.5 rif 2.4-12.6. Prolattina 27.2. Rif <24.0 progesterone 0.9 rif 0.2-2.8 .beta estradiolo 170.6 rif 100-570.testosterone 0.94 rif <1.80 mi può dire se va tutto bene e se no quale e il problema e se si può rimediare.ho 35 anni.grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ultima parola al ginecologo, ma sembra più o meno tutto nella norma.

  25. Carla
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Incinta!

    • Carla

      L analista ha detto che sn basse e cosi? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente non giudico mai un unico valore, perchè non sappiamo quando sia avvenuto l’impianto; se lo desidera ripeta l’esame a due giorni di distanza dal primo (ci aspettiamo che il valore sia più raddoppiato).

    • Carla

      Grazie

  26. Anonimo

    Buona sera dott. Ad oggi sono a 8giorni di ritardo e test negativo ,( so che non da ascolto ai sintomi eventuali) ma io gli unici sintomi che ho sono seno dolente ingrossato e morbido da una sett, temperatura 37,3 e fitte ovaia destra….ho contattato la mia ginecologa mi ha consigliato di fare le beta…… lei cosa mi consiglia uffa non voglio illudermi ancora….8 giorni sono tanti se era positivo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quando l’ultimo rapporto e quando il test?

    • Anonimo

      L’ultimo rapporto 1 marzo….. test fatto stamani…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso il test è definitivo e non è incinta, ma ovviamente si attenga al consiglio della ginecologa per togliersi ogni dubbio.

    • Anonimo

      Grazie

  27. Flo

    Buona serra ,secondo lei se gli analisi ormonali sono usciti bene non esiste il rischio che io abbia gli fibromi al utero.si vedono in questi analisi ormonali?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, vengono diagnosticati attraverso l’ecografia.

  28. Anonimo

    Salve dottore ho un dubbio il.ginecolgo mi ha dato la cardiospirina da prendere a giorni alterni…. lo presa l ultima volta l altro ieri quindi in pratica dovevo prenderla oggi solo che non ricordo se stamattina lo presa,ma se la prendo domani corrocorro rischi????Perché se non lo presa oggi così sono 2 giorni senza prenderla. Se invece lo presa oggi e poi la riprendo domani cosa può succedere visto che kmq io devo prenderla a giorni alterni? .. ma ho paura che questi 2 giorni senza prenderla posso succedere qualcosa sono a 18 settimane di gravidanza…… io domani mattina dopo che faccio colazione mela prendo che mi consiglia lei?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo in questi casi non posso prendermi la responsabilità di una decisione, ma in linea generale con questi dosaggi è probabilmente più sicuro una compressa in più piuttosto che una in meno. Raccomando comunque di sentire il ginecologo.

  29. Anonimo

    Buon giorno dottore volevo chiedere sono alla 7 settimana di gravidanza il mio pneumologo mi ha detto per controllare la mia asma e le mie alergie mi ha priscritto fristamin e avamys però sul foglio c’è scritto che in gravidanza nn si può prendere che posso fare? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può (e deve) valutare la prescrizione con il ginecologo, soprattutto per quanto riguarda l’antistaminico.

  30. Anonimo

    Buongiorno Dott. Il ginecologo mi ha riempito di medicine può darmi un suo parere…..chirofert colazione e cena….DHEAS colazione e cena…poi un omeopatico K2 F mattina e sera 20goccie sublinguali …..dal primo giorno delle mestruazioni.. Saranno compatibili tutte queste medicine assieme?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, non ci sono interazioni note.

  31. Lola

    Buonasera dottore. Sono alla ricerca di una gravidanza da + di un anno. La mia ginecologa dice che gli esami ormonali non ha senso farli perchè ho il ciclo regolare e, tramite eco, abbiamo accertato l’ovulazione regolare. Sono davvero superflui?
    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?

    • Anonimo

      27

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Diciamo che c’è ancora margine di tempo e ha senso aspettare prima di approfondire.

  32. Lili

    Ciao Guido, in anzi tutto voglio ringraziarti per il tempo che lo dedichi sulla forum.per favore dimmi come assumere la compressa chirofert(faccio un trattamento per una eventuale gravidanza) non riesco a mandarla giù intera.posso masticarla?buona serrata

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha provato a tagliarla e deglutirla in due volte?

  33. Lili
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Preferibile, idealmente a stomaco vuoto.

  34. Anonimo

    Buona sera dott. Il mio ginecologo mi ha prescritto il DEHAS stavo leggendo nei vari siti che va prescritto dopo esami specifici ed approfondimenti ciò che io non ho fatto come dovrei comportarmi…grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dice l’esatto nome del farmaco prescritto? Gocce?

    • Anonimo

      Sono capsule di deidroepiandrosterone 75 eccipiente tipo2…. fatte fare da una farmacia della mia città….sulla ricetta c’è scritto DHEAS

    • Anonimo

      75mg e 105 mg

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Immagino siano stati fatti esami ormonali, giusto?

    • Anonimo

      Si fsh e amh ho 43 anni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se è stato prescritto ne seguirei l’indicazione, sicuramente la scelta è stata ponderata con i dati emersi da esami, visita, …

  35. Laura

    Buona sera dott.i miei ultimi cicli son stati il 27 gennaio ,20febbraio,18marzo ho avuto rapporti completi sia ieri che oggi,lo scorso mese ho avuto rapporti nel picco basandomi sullo strumento ma niente nn sono rimasta incinta ,mi chiedo il perché…e mi chiedo anche se i giorni in cui ho avuto rapporti cioè ieri e oggi possono essere stati centrati per una gravidanza.grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Avere rapporti nei giorni giusti è necessario, ma non sufficiente, serve anche un pizzico di fortuna; si aiuti eventualmente con lo strumento che trova a inizio pagina, ma cerchi di avere 3-4 rapporti alla settimana senza fare troppi calcoli.

  36. Anonimo

    Salve Dottore,
    l’ultimo ciclo è arrivato il 09 Marzo e di durata 5 giorni. Solitamente tra un ciclo e l’altro trascorre un periodo di 28-30 gg. Ho avuto rapporti non protetti il 18-19-21-22-23-24 Marzo. Il giorno 22 durante il rapporto,ho notato delle perdite biancastre molto dense e appiccicose e un dolore alle ovaie che si è prolungato fino ai due giorni successivi. Quante sono le probabilità che possa essere rimasta incinta?Ad oggi non ho alcun dolore e noto però che le perdite sono diventate più chiare.
    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. È impossibile fare previsioni di gravidanza.
      2. Non dia peso ai sintomi, è troppo presto.

  37. Ana

    Buona serra ,dottore se come ho iniziato il trattamento con integratori chirofert fra pocco devo fare un test progesterone. Può cambiare il risultato dell progesterone a causa degli integratori? Grazie gentilissimo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non si preoccupi.

  38. Anonimo

    Dottore gli ho scritto un po di giorni fa.se come lei mi ha consigliato di prendere gli integratori chirofert a stomaco vuoto dopo quanto tempo posso mangiare? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Un’oretta.

  39. Simona

    Buona serra,ho fatto il progesterone ed e uscito un po basso.il gine mi ha detto di rifarlo! Mi sa dire quale e il motivo e se si può curarare nella caso esca nuovamente negativo.può incidere con la infertilità,datò che sto cercando da un po? Grazie tante

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In che giorno del ciclo l’ha dosato?
      Quanti giorni passano tra un ciclo e l’altro?

      In ogni caso sarebbe un problema risolvibile.

  40. Simona

    L avevo fatto nella 3 giorno prima voglta.il gine ha detto da fare adesso nella 21 GG.passano 30 giorni tra una mestruo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È normale rifarlo al 21esimo giorno dopo averlo fatto al terzo, non si preoccupi.

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.