I giorni fertili ed il metodo del calendario

I ragionamenti che si possono fare sul calendario sono spesso approssimativi e frutto di troppi compromessi di calcolo per potersi adattare a tutte le donne; affiancare invece questo approccio agli altri metodi (muco cervicale e temperatura basale su tutti) può permettere una più corretta previsione dei giorni fertili.

Raccomando quindi di usare il seguente calcolatore come indicazione di massima, ma ricordo che una delle strategie più proficue per cercare di rimanere incinta è avere 3-4 rapporti alla settimana indipendentemente da calcoli o previsioni.

Istruzioni

  1. Inserire nelle caselle di testo le date degli ultimi due flussi mestruali (il giorno di inizio) e, per una maggior precisione, inserire anche le date di inizio dei precedenti 4 cicli mestruali (cliccando su "Aggiungi Data" per far comparire le altre caselle di testo).
  2. Cliccare su "Clicca qui per trovare i prossimi giorni fertili".
  3. Ad ogni data (prima colonna) viene associata una probabilità percentuale relativa che il giorno sia fertile, si sottolinea tuttavia che si dà per scontata una fase luteale di 14 giorni (e non per tutte le donne è così).
  1. Data:
  2. Data:
  3. Aggiungi data


Clicca qui per trovare i prossimi giorni fertili

Che cos’è il periodo fertile?

Una buona definizione di periodo fertile è quella di intervallo di sei giorni che terminano con il giorno dell’ovulazione.

Più nel dettaglio, i rapporti hanno la massima probabilità di trasformarsi in concepimento se si verificano nell’intervallo di tre giorni che termina con quello dell’ovulazione, questo è stato dimostrato nel 1995 da un interessante studio (Timing of Sexual Intercourse in Relation to Ovulation) che ha coinvolto 221 donne presumibilmente fertili: la fecondabilità massima è stata osservata nei rapporti che si sono verificati entro 2 giorni dall’ovulazione.

Una seconda ricerca (Changes with age in the level and duration of fertility in the menstrual cycle) su 770 coppie che usavano i metodi naturali è giunta alla stessa conclusione, per quanto concerne la relazione tra il momento del rapporto e la probabilità di concepimento. Nel corso dell’intervallo di osservazione, 647 coppie hanno avuto rapporti almeno una volta nella finestra fertile di 10 giorni e sono state registrate 433 gravidanze. La maggior parte delle gravidanze ha avuto origine da un rapporto avvenuto nella finestra di 6 giorni dall’ovulazione e la fecondità della donna era massima quando il rapporto è avvenuto nella finestra di 2 giorni dall’ovulazione.

In un terzo studio sui metodi di pianificazione famigliare (Day-specific probabilities of clinical pregnancy based on two studies with imperfect measures of ovulation) i ricercatori hanno combinato i dati ottenuti da due diversi gruppi: il primo usava il controllo della temperatura basale, mentre il secondo usava i test di ovulazione per determinare il momento presunto dell’ovulazione; la conclusione è stata sempre la stessa, i più importanti giorni fertili corrispondevano a due giorni dall’ovulazione e la probabilità di concepimento diminuiva considerevolmente nel giorno della presunta ovulazione.

L’età della donna generalmente non influisce né sulla durata né sul giorno d’inizio del periodo fertile, ma la probabilità di successo diminuisce quando si invecchia.

E’ quindi assolutamente chiaro che avere rapporti nei giorni giusti è fondamentale, ma come fare per individuarli?

Secondo le ricerche più recenti, i giorni fertili possono essere stimati analizzando

Riuscire a predire con ragionevole sicurezza l’ovulazione è molto difficile anche applicando tutti i metodi attualmente a disposizione, quindi per aumentare la probabilità di concepimento un metodo piuttosto sicuro è semplicemente quello di  aumentare la frequenza dei rapporti, già a partire dalla fine del ciclo.

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

7.386 pensieri su “I giorni fertili ed il metodo del calendario

  1. ele

    Salve dottore volevo chiederle un’informazione all-interno di un follicolo c’e’ un solo ovulo ed e’ normale che durantell’ovulazione il gineccologo con l’ecografia ha visto solo un follicolo nell’ovaio dx?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì.

  2. ale

    salve dr.dovro fare taglio cesareo ma siccome mi sono caduti dei capelli posso mettere la fascia anche in sala operatoria?grazie grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Che fascia?

    • ale

      …per i capelli cosi copro la chiazza lo so che mi mettono cuffietta ma mi sentirei piu a mio agio

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo faccia presente all’infermiera spiegandole il motivo, mi aspetto che glielo consentano.

    • ale

      altrimnti se attacco delle ciocche di capelli finti con la colla alla cheratina ci sarebbero problemi?..ho tanta ansia in piu pure questo…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente no, questo lo eviti.

    • ale

      mentre la polverina che copre la calvizia?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente no, i medici devono poter vedere la pelle se necessario (per questo probabilmente la fascia è l’unica soluzione che potrebbe esserle permessa); in tutta onestà tuttavia ritengo che si stia facendo davvero troppi problemi, si tratta di un intervento chirurgico ed i presenti in sala operatoria non si preoccuperanno minimamente del fatto che stia perdendo capelli.

    • ale

      si certo ma se devono vedere se qualcosa va male non bastano le unghie senza smalto? e poi avere i capelli e’ normale proprio il cuoi capelluto devono vedere? ….

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Rispetto il suo disagio ma, mi creda, non ha motivo di esistere; in ogni caso credo che la cosa migliore sia sottoporre il problema direttamente in reparto.

  3. Giada

    se in un pap test il prelievo e adeguato e una cosa buona o cattiva?

    se il risultato e
    positivo per lesioni intraepiteliali
    cosa sono le cellule squamose?? e se c’è scritto lesione di basso grado l-sil

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Se è adeguato è cosa buona, significa che l’analisi si è potuta svolgere correttamente.
      2. Probabilmente è stata contagiata dal virus HPV, ma che fortunatamente sembra non aver ancora fatto danni grossi.

    • Giada

      voglio capire se posso stare tranquilla !!! quello che lo ho scritto e uscito nel mio pap test voglio sapere cos’ho

    • Giada

      Qui dice prelievo adeguato

      c’è segnato positivo per lesioni intraepiteliali
      .cellule squamose: lesione di basso grado (L-SIL)

      Me lo spieghi xk ho il cuore in gola!!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Gliel’ho spiegato nel punto 2, si tratta di probabile contagio da HPV ma non sembrano esserci danni gravi.

    • Giada

      Cos’è hpv?

    • Giada

      Io curo di funghi possono essere qst?=

    • Giada

      ma qst cosa si può curare??? xk io sto cercando un figlio

    • Dr. Cimurro (farmacista)
    • Giada

      lei mi avevo scritto che nn era una cosa grave !!! ma qui si parla di tumori!!! o sbaglio??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Legga bene le mie parole, ho scritto che non sono stati rilevati danni gravi, non ho mai detto che l’infezione fosse qualcosa di banale; in ogni caso la parola “tumore” so che spaventa subito, ma questo virus è un fattore di rischio, ossia la progressione verso la malattia NON è scontata.

    • Giada

      la mia ginecologa e neanche il mio medico mi a detto di qst hpv..
      mi anno detto che un’infezione che dv curare!!!

    • Giada

      e cmq nel mio esito nn c’è scritto di qst hpv xciò nn c’entra nulla!!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)
  4. valeria

    dr ho paura!fatto eco e dovrei essere di sei sett imane c’e sacco viteellino ma no emberione e no battito.sto abortendo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è detto; per quando è fissata la prossima ecografia?

    • valeria

      fra cinque giorni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ok, solo lì potremo avere risposte definitive (sperando che si tratti solo di un’ovulazione ritardata).

    • valeria

      scusi dopo quanto tempo si vede l’embrione e il battito?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Attorno alla sesta settimana, ma in alcuni casi il problema nasce per un’ovulazione ritardata (che in un secondo momento è causa di ridatazione della gravidanza).

  5. lucia

    DOTTORE, SONO LUCIA.
    LE SCRIVO PERCHE’ HO QUESTO FASTIDIOSO DOLORE PUNTORIO ALL’OVAIA DESTRA DOVE LA TUBA NON DA SEGNI DI ESISTERE. hO FATTO L’ECO TRANSVAGINALE IL 19 E IL GINE MI HA DETTO CHE C’ERA UN FOLLICOLO DOMINANTE A DX DI 1,5 mm ORMAI SI E’ ROTTO PERCHE’ AVVERTO L’OVULAZIONE DATO CHE E’ PRESENTE SIA ADENOMIOSI CHE ENDOMETRIOSI (DI GRADO LIEVE)
    COME SA, IO SONO IN PMA E SO DI NON POTER PROCREARE NATURALMENTE MA QUESTO MESE IL SENO MI E’ RIMASTO TROPPO SODO, SENTO TENSIONE, MA SE LO TOCCO NON MI FA MALE, PERCHE’ PROGESTERONE IN CIRCOLO?
    POI SONO ASTENICA E QUESTO DOLORE ALL’OVAIA… EPPURE ANCHE A SIN C’ERANO DEI FOLLICOLI!

    • lucia

      ULTIMA MESTR 10 MARZO (CICLO DI 34 GIORNI)
      HO OVULATO TRA 25\26 MARZO
      SE LA FASE LUTEALE (ALLARGHIAMOCI) SARA’ DI 14 IL PROSSIMO CICLO E’ PREVISTO PER IL 10 CIRCA.
      IL 3 APRILE HO L’INCONTRO IN PMA PER IL PIANO TERAPEUTICO, IO SPERO SEMPRE IN UN MIRACOLO

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi perdoni, ma non ho capito la domanda.

    • lucia

      MI CHIEDEVO COME MAI, OGNI MESE, COSTANTEMENTE MI RITORNA QUESTO DOLORE ALL’OVAIA DESTRA.
      E POI ANCHE DELLE MAMMELLE DOLORANTI.
      IO HO GIA’ OVULATO, NON PUO’ ESSERE L’OVULAZIONE

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono dolori ormonali, in genere non è un problema; lo faccia comunque presente alla ginecologo per qualche verifica.

  6. stella

    buongiorno dottore ho avuto aborto 24 gennaio il 10 marzo ho avuto di nuovo il ciclo il 19-21-24 marzo ho avuto rapporti le volevo chiedere è da domenica che ho un fastidioso dolore alle ovai specialmente quella di destra è possibile in una gravidanza

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto per avere dei sintomi di gravidanza.

    • stella

      allora cosa puo essere ovulazione

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, possibile, anche se sembra durare un po’ troppo.

    • Noemi

      Cosa puo essere allora

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente piccole variazioni ormonali di poco conto, se persistesse il dolore lo segnali al ginecologo.

  7. Eva

    Dottore , le volevo avere delle informazioni.
    Io mi trovo adesso alla fine della 33 settimana di gravidanza e ho ritirato le analisi.. Premetto che avevo notato prima di fare le analisi che il colore delle mie urine era diverso e avevo sospettato qualche infezione – risultato : urino cultura positivo
    serratia liquiefaciens
    Enterococcus faecalis

    L altro mese avevo fatto urinocultura era sterile , tampone vaginale sterile ma quello rettale positivo per streptococco B
    Per il tampone rettale il gine nn mi ha dato nessuna cura

    Mi chiedevo se ci sono problemi per il feto .?
    Lunedì ho già appuntamento con il gine

    La ringrazio come sempre
    Eva

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Verrà curata la leggera cistite.

  8. Rosa

    Salve dottore sono al 6mese di gravidanza..e contro le smagliature sto usando rilastil crema e olio di oliva..va bene?grazie in anticipo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì.

  9. lucia

    salve dottore le ho scritto poco tempo fa. Ho avuto un raschiamento il 23 gennaio, tutto ok il ciclo e ritornato il 23 febbraio, la visita tutto ok. Abbiamo iniziato a provare gia dal mese scorso ma nulla, mi sono arrivate il 24 marzo. ora le chiedo: 1) Da quando feci il raschiamento, gia dal civclo di febbraio che marzo non ho piu dolori al seno, proprio zero, morbido, senza dolori nulla, quando mi stanno per arrivare, e una cosa che deve preoccuparmi?

    2) Questo mese ho deciso di aiutarmi con la tb, lo presa per 5 mesi prima che rimanessi incinta ora le chiedo: ho iniziato a misurare la tb il 5 giorno dopo il ciclo cioe venerdi e mi sembrano strani i valori perche erano 36.6 ieri 36.7 stamani 36.7., quando la misuravo prima del raschiamento, i valori prima dell ovulazione arrivavano a 36.6 massimo per circa 14 giorni, e poi si alzava a 36.7 in su dopo ovulazione. Secondo lei devo preoccuparmi, mi sembrano strani e alti ho ovulato gia? Da premettere il termometro si ruppe quindi questo e un altro, pero quando lo comprai c era scritto sul foglio per uso rettale, ascellare e bocca. Non e che non e buono per via vaginale o e uguale? Aspetto notizie grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. No.
      2. Non si preoccupi, cambiando termometro è normale.

    • lucia

      e quindi con questi valori quando posso capire quando ovulo, essendo abituata a vedere valori piu bassi, questi per me erano da ovulazione, di quanto deve alzarsi per capire l ovulazione

    • lucia

      quindi per lei questi valori sono normali prima dell ovulazione?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non si preoccupi dei numeri, quello che è importante è che si verifichi l’aumento.

    • lucia

      ok grazie magari nei prossimi giorni le mando i valori per vedere se va bene grazie mille gentilissimo

  10. anna

    Buongiorno dottore le ho scritto tempo fa riguardo la gravidanza all ‘eco dii 7settimane si sentiva battito lieve a 9 si e fermato ho avuto aborto interno il 20 marzo ho fatto raschiamento ora sto meglio perdite quasi terminate tra 10gg ho la visita dal gine volevo chiederle se potevo gia assumere inofolic plus che gia assumevo prima della gravidanza oppure devo aspettare.Grazie dell’attenzione

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso può iniziare.

    • anna

      Grazie dottore x la sua disponibilita inoltre volevo chiederle quando il mio corpo si rimettera in moto e potrei ovulare io avevo un ciclo molto regolare28gg e quando potrei incominciare ad avere rapporti ovviamente protetti ?grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Questo deve valutarlo con il ginecologo, ma in genere si possono avere rapporti (quasi) da subito e non protetti dopo il primo ciclo naturale.

    • anna

      Grazie mille

  11. georgie

    buongiorno Dottore avrei una domanda da porle.
    u.m.il 28/2 rapporto il 12/3 e il 14/3 ho ovulato.. da li ho iniziato a sentire tensione al basso ventre e fitte a ovaie ke tutt ora mi porto dietro…una settimana fa circa ho inziato ad avere un po di nausea mattutina e serale ma non ci ho dato peso.
    il28/3 mi sono svegliata presto a causa di questa nausea e andando in bagno dopo essermi pulita ho scoperto ke mi era arrivato il ciclo..non ho avuto ne dolori ne spotting premestruale ma lacosa strana è ke è inziato da subito il ciclo rosso vivo e ieri 30/3 non avevo piu nulla se non una macchietta marrone..premetto ke solitamente mi dura 5 gg quindi non mi spiego questo ciclo strano e questa sensazione di tensione al basso ventre e pancia gonfia..anche il seno mi tira di continuo..secondo lei potrebbero esser state ‘false mestruazioni?’ grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’unico modo per verificare è con un test.

    • Georgie

      quindi potrebbe essere?

    • georgie

      buongiorno…il 1/4 ho fatto il test..negativo ma continuo ad avere mal di testa vertigini brontolii alla pancia e senso di tensione al basso ventre e dolore al seno..non capisco…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non ritiene che possa essere ansia direi di fare il punto con il suo medico di base.

  12. georgie

    andando ora in bagno ho notato una striscia scura sull assorbente e pulendomi..ma come e possibile ke ieri non ho avuto piu nulla?? non ci sto capendo nulla

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Test, è l’unico modo per avere risposta.

    • georgie

      grazie..posso farlo anche domani mattina?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, con la prima urina del mattino.

    • georgie

      grazie doc

  13. ale
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per quale motivo sta perdendo i capelli?

    • ale

      un po e genetico e per stress

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il consiglio che posso darle, con il cuore, è di far presente la situazione al ginecologo che la segue; la mia opinione è che la perdita di capelli stessa e questo terrore di farsi vedere in sala operatoria siano in realtà una proiezione della paura della gravidanza, del parto stesso ed in buona sostanza una leggera depressione che è importante inquadrare fin da subito per evitare una più importante depressione post-parto in seguito.

      Ne parli con fiducia al ginecologo, si apra con lui perchè non è nulla di strano o drammatico, ma sta rischiando davvero di rovinarsi il giorno più bello della sua vita e soprattutto iniziare questa avventura non nel modo migliore possibile.

  14. cristina

    Buongiorno dottore, le volevo chiedere come mai nel periodo post ovulatorio fino al giorno del ciclo ho spesso nausea soprattutto di notte. E’ normale? mi sta accadendo da un paio di mesi. Grazie in anticipo x risposta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può succedere, probabilmente a causa degli ormoni.

  15. anna

    Buongiorno dottore volevo porle questa domanda mi e stato detto dal gine che l’aborto forse e stato provocato da dofetti cromosomici io compiro 40 ad agosto ed ora sono un po preoccupata voglio tanto avere questo bambino ma poi penso che potrebbe succedere ancora,data l’eta potrei avere secondo lei una gravidanza sana oppure dovrei accantonare questo dessiderio?posso ancora sperarci?in internet leggendo qua e la si e spacciate….grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Con 40 anni non è la stessa cosa di cercarla con 20, ma può a mio avviso tranquillamente sperarlo e pensare ragionevolmente di rimanere incinta; se ci sono motivi fondati di pensare a difetti cromosomici utile una verifica genetica, ma se c’è stato un unico episodio di aborto (mi perdoni, ma non ricordo) non c’è bisogno.

    • anna

      Grazie dottore non sa quanto mi fa bene sentire queste parole no in effetti 3 gravidanze assolutamente normali in famiglia nessun caso simile forse e un mio stato mentale ora che dovro superare cerco di darmi una causa x quello che mi e successo mi sono colpevolizzata sull’eta ,il mio gine dice che e stata sfortuna sarebbe potuto succedere anche a 20anni cmq la ringrazio sempre x la sua disponibilita

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Le confermo quanto le ha detto il ginecologo; il vero problema è a mio avviso che nessuna donna conosce realmente quanto spesso succede e si ritiene che sia estremamente raro, quando purtroppo non è così, capita molto più spesso di quanto si pensi.

      Rimanga ottimista, mi scriverà presto comunicandomi la bella notizia.

    • anna

      Certo dottore la ringrazio ancora

  16. lucia

    salve dottore le ho scritto domenica per la tb che sto prendendo, le dissi che ho cambiato termometro, e io veramente non riesco a capire nulla ma nulla perche mi da temperatura alta e non capisco quando avverra’ l ovulazione le mando i valori. Ultimo ciclo il 24 marzo, inizio a misurare dal 28 marzo e sono al 5 giorno post ciclo: 36.6 36.7 36.7 36.7 36.6 ( ieri) e qua sono al 9 giorno post, e stamani 36.8 ( sono al 10 giorno post), le chiedo:
    e avvenuta ovulazione secondo lei? se no a quanto deve essere per capire il giorno che lo avuta?

    • lucia

      o meglio se questo termometro da temperature alte prima dell ovulazione di quanti gradi dovrebbe alzarsi vedendo questi valori per capire che ho ovulato?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Con il termometro precedenti di quanto si alzava?

    • lucia

      prima dell ovulazione era tra i 36.4 36.6 il giorno dopo l ovulazione si alzava a 36.7 e saliva giorno giorno massimo a 37.2 e poi qualche giorno prima del ciclo si iniziava a scendere 36.8 36.7 e mi venivano

    • lucia

      da premettere che prima che rimanessi incinta a dicembre, l avevo presa per 7 mese la tb e mi dava sempre le stesse temperature che le ho scritte sopra, e con quelle riuscivo a vedere sempre l ovulazione. E dopo il raschiamento avuto a gennaio poi febbraio e marzo non le ho prese, e sto mese per aiutarmi la sto prendendo, ma veramente con questo termometro non capisco nulla, e perche sono alte. Mi puo aiutare a capire e ripeto e gia avvenuta ovulazione? grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci aspettiamo lo stesso aumento, quindi circa mezzo grado.

    • lucia

      e quindi fino a ora non e avvenuta ovulazione? cioe’ a quanto dovrebbe salire a 37? ma secondo lei sono normale questi valori, o perche magari ho avuto raschiamento ha ancora gli ormoni sballati e alti puo centrare? e nel caso puo portarmi problemi a rimanere incinta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Si sta facendo troppi problemi ed è solo questa ansia che può influire sulla fertilità.
      Probabilmente non ha ancora ovulato, ma dopo 10 giorni mi sarei stupito del contrario.

    • lucia

      ok grazie mille

  17. anonima

    Salve dottore ho due mesi di ritardo sta mani ho ritirato il beta ed era negativo.due mesi fa ho fatto il dosaggio ormonale la prolattina era a 159 mica e troppo alta?

    • anonima

      Ho fatto anche un ecografia il mese scorso ed era TT OK.non capisco questi ritardi lei che ne pensa può essere la prolattina? 2) anche se non mi viene il ciclo posso avere rapporti completi sperando che vadano a buon fine?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Valori di riferimento della prolattina?

  18. fra

    Salve dottore il mio ultimo ciclo è. 8 gennaio 4 febb 4 marzo io dovrei avere? Grazie il mio ciclo è di 28 giorni …

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ho capito la domanda.

  19. M81

    Buongiorno Dottore. Le avevo scritto tempo far per dirle che il primo marzo mi era arrivato il ciclo, poi era sparito per ripresentarsi il 6. Ho appena ritirato le beta: risultato 376. Intervallo di riferimento quinta settimana (217 – 7138).
    Mi aiuta, per cortesia, a capirci di più ?
    Grazie !

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Congratulazioni! Cos’è che non le quadra?

    • M81

      Il conteggio delle settimane !
      Come ultimo ciclo devo considerare il primo marzo o il sei ?
      Grazie ancora Dottore.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso non è così fondamentale saperlo, perchè la bontà delle beta si valuta con due prelievi a distanza di due giorni per verificare l’aumento, i singoli valori da soli non permettono grandi considerazioni.

    • Anonimo

      Grazie Dottore, nn sapevo proprio. Sto prendendo inofert, va bene per l acido folico ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta in ginecologo, qualche specialista preferisce interrompere l’inositolo in gravidanza.

  20. ale

    salve dottore ho parlato con il mio ginecologo..grazie per la pazienza…ma ancora non rieso a capire che fastidio diauna fascia o una parrucchett durante l operazione.perche e ‘ vietato?ci saranno tante donne come me e non capisco il perche dobbiamo sentirci a disagio..in fondo e per essere in ordine per quando si torna in camera.perxhe’?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      I motivi sono tanti ed in parte glieli ho già spiegati; non credo affatto che ci siano tante donne a sentire la stessa esigenza, perchè al momento del parto in genere l’aspetto fisico passa in secondo piano.

  21. anna
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace davvero…

    • anna

      Grazie…

  22. alessia

    salve dottore da lunedì ho iniziato la cura di antibiotici perchè tramite analisi ho scoperto di avere il virus ureaplasma ora le chiedo è possibile che questo virus non mi permetta di rimanere incinta?e poi aspetto il ciclo per l’11 aprile ieri ho fatto un test con risultato negativo è attendibile?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Le confermo che può influire.
      2. Decisamente troppo presto, si fa al primo giorno di ritardo.

    • alessia

      la ringrazio

    • alessia

      Dottore secondo il suo calendario il ciclo entro ieri doveva arrivarmi ma ad oggi niente ancora, solo perdite..puo essere che la cura di antibiotici ritardano il ciclo? (ultimo ciclo 11marzo,ciclo regolare 26/27gg)

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile (più che la cura il malessere può far tardare il flusso).

    • alessia

      Il malessere?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il motivo per cui ha preso gli antibiotici.

    • alessia

      Ah a causa del virus ureaplasma il ciclo ritarda?nn lo sapevo ok grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Diciamo che in linea generale qualsiasi forma di stress per l’organismo potrebbe essere causa di ritardi, poi ovviamente non è una regola fissa.

    • alessia

      Stasera ansiosa ho fatto un altro test sempre negativo ora il risultato è attendibile?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Attendibile per i rapporti avuti fino a 15 giorni fa.

    • alessia

      Attendibile stamane mi è venuto il ciclo ora le chiedo avendo avuto un ciclo sempre regalora 26/27 gg passano fra un cicli e l altro questo mese sono arrivate dopo 30gg mai successo in vita mia ora cone faccio a calxolare i giorni fertili se non so qual è la mia media

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Usi lo strumento che trova ad inizio pagina.

  23. anonima

    dottore e’ da n anno che cerco una gravdanza.oggi la mia ginecologa mi hafatto ecografia e ha visto una probabile sactosalpinge a destra.che e’?sara’ quetsa la causa?che mi consiglia?la ringrazio

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sicuramente influisce, in quanto la tuba destra sembra chiusa.

    • anonima

      e’ vero che potrebbe essere chiusa anche l’altra?l’ho letto in giro su internet e mi sono spaventata

    • anonima

      inoltre dopo il ciclo mi fa male la gamba mentre a sinitra non ho dolore.e poi il dolore sempre a destra lo sento anche se trattengo la pipi

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non particolare peso, inoltre per ora non abbiamo motivo di pensare che sia chiusa anche l’altra.

  24. Eva

    Dottore, domenica entro alla 35 settimana e da oggi che trovo nel salva slip perdite: base liquida bianca con delle piccole striature marroni , sono stata dal ginecologo inizio settimana e Mi ha detto che collo dell utero è chiuso ma secondo lui a maggio tempo che finisce la gravidanza) nn ci arrivo ..in quanto è sempre più accorciato e allentato . E che potrebbe nascere intorno a pasqua ( ho fissato primo monitoraggio per il 16 )
    Posso collegare queste perdite al famoso tappo o mi devo preoccupare liquido amniotico? La ringrazio Eva

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono mucose/filanti/consistenti?

    • Eva

      Filanti no salva slip da l idea del salva slip bagnato trasparente con queste piccole macchie marroni qua e la e qua che volta sulla carta igienica vedo piccole filamenti bianchi

    • Eva

      Anche stamane ho notato queste perdite e mi sembrano da muco e con queste piccole quasi impercettibili striature tra rosa e leggero marrone,

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi sembra che sia liquido amniotico.

  25. mia

    salve dottore, dopo tre mesi di tentativi per riuscire a concepire un bimbo, tutti e tre purtroppo non andati a buon fine, io e mio marito abbiamo deciso di comprare il clear blu per individuare l’ovulazione, ho avuto l’ultimo ciclo in data 25 marzo, il test mi ha dato la faccina sorridente in data 2,3,4 aprile. ora le chiedo è possibile che io abbia ovulato cosi presto? il mio ciclo varia dai 26 ai 27 giorni. volevo chiederle anche cosa ne pensa di questi test per l’ovulazione? sono efficaci? la ringrazio e le auguro buona serata :)

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      I conti tornano, perchè con un ciclo di 26 giorni ovula verso il 12esimo giorno ed il test finisce di positivizzarsi in genere un giorno prima dell’ovulazione; i test sono un buon aiuto, ma non aspetti di vedere positivo per avere rapporti.

    • mia

      quindi non è vero come dicono tanti di avere rapporti un gg si e uno no? nel senso di non avere rapporti troppo riavvicinati, o di aspettare la faccia sorridente nel test per averne? grazie per il suo tempo, buona giornata :)

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      I rapporti a giorni alterni sono un ottimo compromesso, ma non ci sono controindicazioni (anzi!) ad avere rapporti tutti i giorni; indispensabile poi avere rapporti anche prima della faccina.

  26. lucia

    Salve dottore le ho scritto giorni fa per la tb che sto prendendo sto mese cpn il termometro nuovo le mando i valori dall inizio del ciclo a stamani ultimo ciclo il 24 marzo inizio dal 5 giorno: 36.6 36.7 36.7 36.7 36.6 36.8 36.7 36.7 36.7 36.7 e stamani che sono al 15 giorno 36.5. Io sinceramente non capisco nulla con questo termometro. Le chiedo e avvenuta ovulazione? Guardando i valori sono normali o ce qualcosa che non va? Come mai stamani e scesa a 36.5 starò oer ovulare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ovulazione non è ancora avvenuta, può essere che sia imminente.

    • lucia

      Quindi i valori che lei ha visto sono buoni non ce da preoccuparsi? Mi corregga se sbaglio lei mi dice che l ovulazione può essere imminente per il valore di stamani che si e abbassato bruscamente, e nel caso domattina dovrebbe salire circa a 36.8 o 36.9 allora significa che ho ovulato oggi esatto ci ho capito qualcosa e così?

    • lucia

      O mi dica lei piu o meno quanto dovrebbe essere domani per un ovulazione avvenuta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non ricordo male con il vecchio termometro rilevava un aumento di circa mezzo grado, quindi ci aspettiamo lo stesso.

    • lucia

      Ok la ringrazio mille sempre gentile comunque posso stare tranquilla per i valori e un grafico ovulatorio secondo lei? Comunque domattina se mi permette le manderei la tb cosi mi dice se ce stata ovulazione ok per lei?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi aggiorni fra 4-5 giorni, il singolo valore dice poco.

    • lucia

      Ok

    • lucia

      dottore buon giorno lo so che un valore come mi ha detto ieri non vale, infatti le mandero a fine settimana gli altri. stamani comunque e salita a 36.7 cioe do 0,2 decimi,e quindi presumo che ieri lei avesse ragione forse e stata imminente e lo avuta ieri l ovulazione.. Mi tolga solo una curiosita’ vedendo i valori riportati fino a ieri, secondo lei sono anovulatori? Ho un dubbio vedendo su internet i valori di grafici senza ovulazione, le ricordo che oggi sono al 16 giorno post ciclo. grazie attendo notizie.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se sia anovulatorio lo si può valutare sono quando compare il flusso successivo.

    • lucia

      in che senso scusi, non capisco perche dal prossimo ciclo, in che modo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quando avrà tutti i valori, non mentre li sta ancora rilevando.

  27. ema

    buongiorno dottore, avrei una domanda da porle.
    io ho il ciclo di 26 giorni e ho guardato il suo calendario e ho fatto i conti, il mio ultimo ed unico rapporto dopo le mestruazioni (che ho avuto il 26/3 ) è stato il 5 /4. stamattina ho avuto una perdita un po acquosa e beige con delle secrezioni piu scure, puo darsi che sia una perdita da impianto o molto probabilmente è delo spotting da ovulazione, (che non ho mai avuto?)
    la ringrazio anticipatamente

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      I tempi fanno pensare all’ovulazione.

    • ema

      grazie, ho pensato anche io chiedevo perchè non ho mai avuto questi spoting , ma però avevo letto qualcosa .

    • ema

      buonasera dottore, ritorno a scriverle perche oggi ho ovuto ancora una perdita , sul beige chiaro chiaro come il giorno 8…cosa puo essere quella di oggi

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non darei grande peso.

  28. lucia

    salve dottore sono al 17 giorno post ciclo, le scrivo sempre per la tb le mando tutti i valori, sperando che oggi vedendoli puo’ darmi la risposta che attendo da giorni se e avvenuta e quando l ovulazione. inizio dal 5 giorno del ciclo : 36.6 36.7 36.7 36.7 36.6 36.8 36.7 36.7 36.7 36.7 36.5 36.7 ( ieri ed ero al 16 giorno) e stamani 17 giorno 36.9. E avvenuta ovulazione, e se si quando? grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Forse ieri, ma dobbiamo vedere i prossimi valori.

  29. lucia

    salve dottore le scrivo sempre per la tb, spero che arrivati al 19 giorno possa capire dai valori se e quando e avvenuta ovulazione: ultimo ciclo il 24 marzo, inizio a misurare il 28 e sono al 5 giorno post ciclo: 36.6 36.7 36.7 36.7 36.6 36.8 36.7 36.7 36.7 36.7 36.5 ( qua sono al 15 giorno essendo bassa ho dubbio che possa essere questo il giorno che ho ovulato), 36.7( e qua sono al 16 giorno, l altro dubbio e su questo valore), 36.9 36.8 e stamani 37.0. Secondo lei e avvenuta ovulazione? Se si quando vedendo i valori? Grazie per la sua pazienza.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, sembra avvenuta attorno al 16esimo giorno.

  30. Anonimo

    salve dottore!!!ultimo ciclo 30 marzo,ho avuto rapporti ieri ed avantieri,xo’ muco filamentoso da ieri mattina,qst significa ke manca poko all ovulazione??? cioe’ questone di ore o di gg??? qnt dura il muco filamentoso??continuo ad avere rapporti???oggi sn al 13gg pm. mi aiuti a capire un po!!! grazie!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per quando aspetta il prossimo ciclo?

  31. Anonimo
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Questione di giorni, probabilmente, ma ad oggi sono già giorni fertili quindi continui pure ad avere rapporti.

  32. sara

    Salve dottore,le scrivo in quanto cerco una gravidanza da 7 mesi…il mio ginecologo,x individuare il giorno fecondo mi ha prescritto una cura di due mesi della pillola anticoncezionale. Il ciclo mi é arrivato il 18 marzo e ho incominciato a prendere il primo blister terminato il 21 giorno il 7 aprile…. oggi 12 aprile mi é arrivato il ciclo…..ora il secondo blister va comunque preso il settimo giorno di pausa oppure oggi che é il primo giorno di ciclo? Grazie mille!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Dopo sette giorni di pausa.

  33. veronica

    buona sera dottore.settimana sorsa ho fatto laparoscopia diagnstica (1 anno di tentativi per ricerca gravidanza).esito:endometriossi a lato sinistro che interessatuba ovaio retto vescica e un po ha agganciato esternamente l’utero’ a destra e’ tutto perfetto.dopo pasqua devo tornare a fare la visita e chiederon meglio al mio ginecologo (ero troppo stordita in ospedale) ma secondo lei posso sperare in una gravidanza naturale o devo subito iniziare l’iter per la pma? premetto che ovulo perfettamente e non ho dolori ,solo pochi durante il ciclo.grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?
      Suo marito ha già fatto l’esame dello sperma?

    • veronica

      37 anni normapeso.lo spermiogramma e’ perfetto

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso può puntare ad una gravidanza naturale, quantomeno per qualche mese.

  34. Ilaria

    Salve dottore , volevo un consiglio ho avuto un aborto ritenuto a dicembre , poi ho aspettato il capoparto, e in seguito i cicli
    Il 09/02/14
    10/03/2014
    09/04/2014
    Secondo lei quali sono i giorni più fertile e il giorno dell’ ovulazione?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può farsi un’idea con lo strumento che torva ad inizio pagina.

  35. Vera

    Salve dottore io vorrei presto avere un bambino, io ho un ciclo ogni 29 giorni quando avviene l’ovulazione? Grazie :)

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Circa 14 giorni prima del ciclo successivo.

  36. Vera

    Salve vorrei sapere cm sia stato possibile che al mio uomo avevano detto che nn poteva avere figli, ha provato cn la sua ex moglie x tanto tempo, e l’hanno scorso io sn rimasta in cinta??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono diversi casi come quello del suo compagno, inspiegabili per la scienza ma che rendono ancora più magico il concepimento.

      Congratulazioni, di tutto cuore.

    • Vera

      Grazie, ma la mia paura è che non possa succedere più, xk la prima gravidanza è andata male….

  37. Vera
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Chiedo scusa, non immaginavo; in teoria sì, potrebbe succedere ancora, ovviamente non posso purtroppo garantirglielo.

    • Vera

      Io lo spero cn tt il cuore!! <3

  38. alessia

    salve dottore.sono incinta di 8 settimane.nausea insopportabile non riesco a mangiare niente e vomito in continuazione .sto perdendo peso.sono sintomi ok,ma eccessivi.cosa posso fare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Contatti il ginecologo, ci sono farmaci che si possono valutare.

  39. anonima

    Salve dottore ultimo ciclo 10 febbraio il primo di aprile ho fatto il beta risultato negativo..vedendo che il ciclo ancora non mi arrivava questa mattina 15 aprile ho fatto un test risultato positivo…quindi secondo lei quando sono rimasta incinta? Ad ogni modo domani ripetero. Il beta.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Indicativamente nel periodo compreso tra metà marzo e l’inizio di aprile.

    • anonima

      OK….come le dicevo domani faro l hcg..volevo anche chiederle e normale avere mal di pancia da ciclo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Piccoli fastidi sì, forti dolori no.

    • anonima

      Ritirato risultato del beta il valore e 4299..questa volta sembra che ci siamo..volevo ringraziarla per i suoi consigli e fare un grande in becco alla cicogna a tutte le ragazze.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ancora tante congratulazioni!

  40. federica

    salve,ho un ritardo di 7 giorni con relativi dolori mestruali…il mio ultimo rapporto l ho avuto nel 26 esimo giorno…l altro ieri ho avuto con una fitta sotto la pancia e nel pomeriggio ho eseguito il test della pic!ora mi si è sgonfiato anche il seno!

    • federica

      e mi sono dimenticata di dirle che il mio ultimo ciclo è dato il 10 marzo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quanti giorni sono passati dal rapporto al test?

  41. Ida

    Dottore ho un problema. Ho prutito intimo e dolore primaa sopratutto durante e dopo il ciclo proprio interno come una viplenza cosa sara.ma non ho perdite

  42. Ida
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe esserci un’infezione in corso, lo segnali al ginecologo.

  43. Pasty

    Buonasera dottore,
    da qualche tempo stiamo cercando di avere un bimbo ma, senza risultati. L’ultimo ciclo è arrivato il 17 marzo, lo scorso sabato (era il 27′ giorno con un ciclo che di solito ne dura 30) ho avuto delle leggere perdite rosate che, credevo preannunciassero il ciclo ma, ad oggi, il ciclo non è ancora arrivato. E’ possibile che le perdite fossero dovute ad una gravidanza? La ringrazio in anticipo.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Senza illusioni un test per verificare lo farei.

    • Pasty

      Vabbè…diciamo che aspetto fino a sabato mattina…se riesco!
      :-)

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi tenga al corrente.

  44. Ida
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ne parli prima con il medico.

Lascia un Commento

  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.