Per rimanere incinta è fondamentale il peso

Altezza (cm oppure m)
Peso (kg)
BMI =


Tra i fattori in grado di diminuire la fertilità, il peso è probabilmente uno di quelli con influenza maggiore; secondo fonti dell’Istituto Superiore di Sanità

l’obesità e l’eccessiva magrezza sono causa, entrambe, del 6% dell’infertilità primaria, ovvero del 12% dell’infertilità totale. Questo vuol dire che, nella maggior parte dei casi (il 70%) se il peso torna normale, anche la fertilità viene recuperata. E’ importante quindi che chi è infertile ed ha problemi di peso, prima di sottoporsi a terapie per l’infertilità invasive e impegnative (anche dal punto di vista economico), recuperi il proprio peso-forma: spesso è sufficiente.

L’obesità è stato dimostrato essere associata a:

  • disfunzioni del ciclo mestruale,
  • ridotta fertilità (ancor più accentuata nelle donne affette dalla sindrome dell’ovaio policistico),
  • aumento del rischio di aborto spontaneo,
  • aumento del rischio di complicazioni a seguito del parto sia per il neonato che per la mamma.

Qual è il peso forma per rimanere incinta?

L’indice di massa corporea è un valore che matematicamente si ottiene come rapporto tra il proprio peso (in chilogrammi) e l’altezza (in metri) elevata al quadrato e permette di dare una risposta obiettiva: in generale si può ritenere corretto il proprio peso quando questo valore è compreso tra 18.50 e 24.99.

Per i fanatici dei numeri, secondo gli studi di due professori di Harvard, Chavarro e Willet, il peso ideale dal punto di vista della fertilità è quello in cui il proprio indice di massa corporea si attesta a 21, ma più realisticamente possiamo mettere come paletti un indice che va da 20 a 24.

Altezza (m) Peso ideale fertilità
1.50 47.3
1.55 50.5
1.60 53.8
1.65 57.2
1.70 60.7
1.75 64.3
1.80 68.0
1.85 71.9

Anche se raggiungere il proprio peso forma è sempre l’obiettivo a cui tendere, è stato dimostrato che in caso di sovrappeso importante anche una perdita del 10% del proprio peso sia sufficiente ad incrementare sensibilmente la probabilità di un ciclo mestruale regolare ed ovulatorio.

Anche il sottopeso può essere causa di infertilità, perché una presenza eccessivamente ridotta di grasso corporeo (meno del 22%) non consente un’adeguata sintesi di estrogeni e di conseguenza la regolarità del flusso mestruale viene meno (come succede per esempio nei casi di anoressia); molto spesso i cicli mestruali, quando presenti, sono anovulatori (non avviene ovulazione e quindi non c’è la possibilità di concepire) oppure si va incontro alla possibilità di LPD, una condizione in cui l’ovulo, anche se fecondato, non ha il tempo e la possibilità di impiantarsi in utero.

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

435 pensieri su “Per rimanere incinta è fondamentale il peso

  1. Vivian
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non è un problema.

  2. Vivian

    Dottore prima una (settimana)da quando sto provando a rimanere incinta mi viene prima .. Come mai non riesco a rimanere incinta ? Non penso che ci sia qualche problema ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quindi compare ogni 21 giorni?

  3. Vivian
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se capitasse per molti mesi consecutivi lo segnali al ginecologo, un ciclo di 21 giorni potrebbe essere segno di piccoli problemi ormonali da correggere.

    • Vivian

      Dottore problemi che possono influire su una gravidanza ? Può essere per questo che non riesco a rimanere incinta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, se fosse SEMPRE di 21 giorni o meno potrebbe influire; se capita per 1-2 mesi non è un problema.

    • Vivian

      Grazie mille dottore..

  4. Sara

    Buongiorno dottore, io sono alta 1.58 e peso 44kg, sono sempre stata magra, da quand’ero piccola. Mangio regolarmente ma non ingrasso. Potrei avere problemi con una gravidanza?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il ciclo è regolare?

    • sara

      Si, regolarissimo e abbondante, da quando avevo 12 anni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ho la fondata speranza che non avrà alcun problema.

  5. Anonimo
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente no, ma certamente qualche chilo in più aiuterebbe.

  6. monydany

    Salve dottore ho una domanda da farle ho acquistato il suo libro e devo dire che io e mio marito abbiamo scoperto cose che non sapevamo proprio e ci sta dando una mano ma la mia domanda è un altra per quanto riguarda il peso ho una mia amica che pesa 99 chili con ovaio policistico alta 1,72 è incinta di 6 mesi la gravidanza procede bene come è potuto succedere mentre io che sono più magra di lei senza problemi perchè ho fatto tutte le analisi di questo mondo non riusciamo ad avere un bambino puo’ incidere il fatto del gruppo sanguigno a questo punto come scrive lei?io sono 0 positivo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Grazie di cuore per la fiducia!
      2. Il gruppo sanguigno a mio avviso NON incide, ci sono alcuni lavori in tal senso ma assolutamente non conclusivi sull’argomento; il sovrappeso (e l’ovaio policistico) sono fattori di rischio, ossia sono situazioni che influiscono sulla fertilità. Questa influenza può essere diversa da una coppia all’altra, a seconda della presenza di eventuali altri fattori e come sempre a volte anche un pizzico di fortuna aiuta.

      Rimango a disposizione.

    • monydany

      Grazie è stato esaustivo

      Buona giornata

  7. francesca

    Salve dottore a dicembre 2015 ho avuto un aborto alla 6 settimana. Avevo già fatto le analisi del primo trimestre e ho rilevato valori sballati per la tiroide: Ft3 5.19* ft4 0.80 tsh 2.82
    Quello che mi chiedo è possibile che sia stato questo valore ft3 alto ad aver portato all’aborto? Ci sono rischi per una nuova gravidanza? Grazie per i suoi preziosissimi consigli.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso no, ma ovviamente ultima parola al ginecologo (od all’endocrinologo).

    • francesca

      Ci sono alimenti che posso mangiare per stabilizzarlo? Grazie ancora.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No.

  8. Anna

    Ciao dottore ho 21 anni e peso 46 chili io sono sempre stata magra ,però ho avuto il mio primo ciclo grande avevo 16 … Sono stata dal nutrizionista fino a quando non ho avuto il mio primo ciclo sono stata seguita … Adesso sono circa 6 mesi che provo ad avere un bambino è niente..ho il ciclo che mi viene ogni 25 giorni è un’orologio svizzero ! Sono sicurissima che il mio fidanzato non ha problemi perché ha avuto una figlia da una vecchia relazione !! Devo preoccuparmi in questi caso come mi devo comportare ?? Posso fare qualcosa ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo cerchi ancora serenamente per almeno altri sei mesi.

    • Anna

      Quindi dottore non mi devo preoccupare .. Perché mi faccio prendere dall’ansia e penso sempre al peggio …!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso no, è ancora decisamente presto per preoccuparsi! 😉

    • Anna

      Grazie mille dottore ☺️

  9. ginevra

    b giorno dottore volevo un consiglio ..i miei ultimi cicli sono stati marzo.il 16..e aprile 11..sono stati 2 mesi strani perché il mio ciclo mi arriva sempre ogni 29 giorni….invece da 2 mesi e stato da 24 giorni e 26..oggi e il mio 30 giorni nn ho ciclo poi fare il test?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, può fare il test.

    • ginevra

      lo fatto adesso è il risultato e negativo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Data ultimo rapporto?

    • ginevra

      14.e il 20 aprile e poi il4 maggio

    • ginevra

      mibsono dimenticata anche il 24 aprile

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il test fatto oggi è definitivo per i rapporti avuti fino a quello del 20 aprile (quasi definitivo anche per quello del 24), mentre non possiamo ancora sapere su quello del 4 maggio.

    • ginevra

      ma è possibile quello del 4 maggio?ero al 25 giorno?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È possibile (se il ciclo è in ritardo non sappiamo quando e se abbia ovulato).

    • ginevra

      grazie..aspetto vedo che succede

  10. dede
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Altezza?

  11. ioana

    Salve dottore sono alta 1.75 peso 101kg non ho il ciclo regolare .. Ed ho una ciste funzionale tre giorni dopo la fine del ciclo ho avuto un rapporto non protetto non ho preso nessun contraccettivo vorrei sapere quanta possibilita tengo di essere rimasta incinta?posso fare un test di gravidanza anche adesso?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non quantifico mai la probabilità, ma una gravidanza è possibile.
      Test non prima di 14-15 giorni dal rapporto, definitivo a 19 giorni (con la prima urina del mattino).

  12. Mary

    Buonasera Dottore, avrei bisogno di un chiarimento , sono alta 1,63 e peso 93 kg ,il mio ciclo e abbastanza regolare ogni 27 gg,dato che purtroppo non riesco a perdere molto peso e ho 35 anni posso affrontare una gravidanza ? Premetto che ho gia un figlio e ho subito un intervento per rimuovere la tiroide molto tempo fa ,e sono sotto terapia farmacologia e sto bene .grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In teoria sì, ma non credo che “non riesca a perdere peso”, è davvero importante migliorare questo aspetto.

    • Mary

      Il problema nel mio caso è che si riesco a perdere peso,ma poco, e in tempi troppo lunghi , ci provo da quando ho partorito ,ne perdo al massimo10 e sono passati10 anni ,ho anche preso in considerazione il bendaggio gastrico,ma i tempi anche qui sarebbero di 6 mesi in lista di attesa e chissà ,quindi la mia preoccupazione è quella di non stare bene anche se perdo solo 10kg prima della gravidanza.grazie per le sue risposte.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Soffre di ovaio policistico?

    • Anonimo

      No ,ma mi hanno asportato un polipo nel collo dell utero 2anni fa ,non c’ entrerà nulla ma ho fatto molto per la mia salute in vista di una possibile gravidanza ,purtroppo ho avuto una biochimica lo scorso agosto ,per cui capisce la mia preoccupazione .grazie ancora.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La tiroide è stata verificata?

    • Mary

      Come gia le ho scritto tirectomia totate ,ora sono in cura da un endocrinologa ,e i valori sono nella norma

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Chiedo scusa ha ragione.

      A mio avviso si sta facendo troppi problemi, la precedente biochimica e la passata gravidanza dimostrano che può rimanere incinta naturalmente, come detto per ridurre i rischi e aumentare la fertilità continuerei comunque a insistere sull’aspetto peso.

    • Mary

      La ringrazio per le risposte ,volevo in fine chiederle se posso assumere qualcosa per cercare di accelerare il dimagrimento ,mi può consigliare ?.grazie.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non credo agli integratori per dimagrire.

    • Mary

      Grazie per le risposte .

  13. elv939

    ho 22 anni e sono obesa,prendo psicofarmaci
    e ho il ciclo irregolare in 7 mesi mi è venuto 1 volta cosa posso fare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’età è dalla nostra parte, quindi a mio avviso il primo passo è impostare con assoluta tranquillità e senza fretta uno stile di vita che le permetta di recuperare o avvicinarsi al peso forma.

  14. Mary 35

    Salve dottore ho un quesito da porle ho avuto l ultimo ciclo il 1 agosto ieri 23 agosto ho avuto delle perdite rosso mattoncino dolori sotto la pancia e alla schiena oggi ancora goccioline ma niente ciclo è una cosa strana perché avendo il ciclo di 25 giorni mi dovevano venire il 27 premetto che ho avuto rapporti con mio marito 11 12 13 ..sono preoccupata è il ciclo o può essere l impianto?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo sperare che sia impianto, ma non illudiamoci.

    • mary35

      Infatti anch’io sono scettica con la prima gravidanza non mi e’ capitato

  15. Grazia Volpe

    salve dottore
    ho 36 anni, sono alta 1.70 e peso 58 Kg, a gennaio ho abortito spontaneamente alla quinta settimana, i cicli successivi all’aborto sono stati diversi dai precedenti, un po più leggeri e brevi (26 giorni circa, anzichè 28 ) . Sembrano più perdite della durata di 2/3 giorni che dei flussi.
    Tra l’altro sono 6 cicli che ci riprovo ormai con mio marito ma nulla.. Può essere che dopo l’aborto il mio ciclo si sia modificato?
    devo preoccuparmi? fare qualche esame o continuare a provare?
    in attesa di una sua risposta, cordialmente saluto
    o questo può crearmi difficoltà a restare nuovamente incinta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ultima parola al ginecologo, ma continuerei a provare con serenità ancora qualche mese prima di approfondire.

  16. Daniela

    Salve dottore…ho 35 anni ed ho l ‘ ovaio policistico…mi sono messa a dieta perché in sovrappeso…lei crede possa rimane e incinta vista la situazione ovarica?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Con buona probabilità sì, soprattutto una volta raggiunto il peso forma.

  17. Anonimo

    salve dottore ho 43 anni compiuti da 3 mesi ..a 41 sono rimasta incinta ma ho dovuto interrompere la gravidanza …ora sono alla ricerca di un bimbo con un nuovo compagno sono 8 mesi che misuro l’ovulazione ma nulla …gli esami ormonali vanno bene l’unico dato fuori posto tsh 4.8 leggero ipotiroidismo …che cosa posso fare x aumentare le mia chanche per rimanere incinta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Come rileva l’ovulazione?

  18. Anonimo

    gentile dottore sono in menopausa vorrei lo stesso e possibile rimanere incinta che esami fare grazie
    Grazie si potrebbe essere più chiari nella risposta con poche parole

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo no, non è più possibile rimanere incinta se è già in menopausa.

  19. Chiaretta 81

    Buonasera. Innanzitutto complimenti per il libro, è scritto in modo semplice e chiaro.
    Avrei due domande.
    1) sono sottopeso (IMC 16) ma sono così da sempre e anche i miei famigliari lo sono, non c’è verso di farmi prendere qualche kg. Ciclo mestruale più o meno regolare 27/30 gg. Essendo magra di costituzione e non per malattia anche in questo caso la percentuale di rimanere incinta è inferiore a quella di una persona normo peso?
    2) ho 35 anni e ho letto nel suo libro che la possibilità di rimanere incinta cala drasticamente. Ho avuto la prima mestruazione molto tardi ( avevo 18 anni) può influire sulla mia fertilità? Grazie 1000

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      0. Grazie di cuore!
      1. Statisticamente sì, ma un ciclo regolare è sicuramente un punto a nostro favore.
      2. *Dai* 35 anni inizia a calare più rapidamente anno dopo anno, ma con la sua età c’è ancora tutto il tempo per una ricerca serena e senza fretta (a maggior ragione con il menarca così tardi).

    • Chiaretta 81

      Grazie di cuore! Spero di darle buone notizie al più presto!

  20. Emanuela
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile; ha già fatto indagini? Ovaio policistico?

  21. Lilla

    Buongiorno Dottore,

    ad luglio 2016 ho scoperto di soffrire insulino resistenza associata all’ ovaio policistico.
    Il ginecologo mi ha prescritto 3 volte al giorno metmorfina 500mg
    Ho perso circa 8 kg, il ciclo sembra regolarizzato (cosa stranissima dato che neanche la pillola – harmonet o yasminelle – erano riuscite a regolarlizzarlo…!! )
    Ora vorremmo provare ad avere un bambino, cosa devo fare con la metmorfina? il mio ginecologo è in ferie e il periodo giusto dovrebbe essere questo..
    potrei avere problemi a concepire?

    grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non è affatto strano, anzi, è comune che la metformina e la perdita di peso migliorino drasticamente il quadro da ovaio policistico.
      2. Questa è una decisione che spetta al ginecologo, ma se ancora non avesse iniziato l’assunzione di acido folico e fatto gli esami preconcezionali suggerirei di aspettare ancora un mesetto per porre rimedio a questi due aspetti.

    • Lilla

      grazie mille per la sua celere risposta.
      Buona giornata

  22. Emanuella

    Gentile Dottore,
    È da circa 3 mesi che io e il mio compagno abbiamo rapporti no n protetti perché desideriamo avere un bambino. Ma il mio ciclo si presenta puntuale ogni 28/29 gg. La durata è di 3 giorni ( da sempre, mai un giorno in più). Sono alta 1.59 e peso 44 kg. Sono molto magra, ho fatto tante visite ma questa è la mia costituzione. Ho solo il valore del ferro un po’ basso.
    Il mio ciclo è abbondante.
    Ogni mese, intono al dodicesimo giorno, avverto chiari i sintomi dell’ovulazione ( brufoli, gonfiore, perdite, fame, crampi alle ovaie), eppure nulla.
    Non immaginavo fosse così difficile 🙁
    Ha qualche suggerimento?
    Grazie 🙂

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quanti rapporti ha mediamente alla settimana?

      In ogni caso tre mesi di ricerca sono pochi per preoccuparsi.

    • Emanuella

      Facendo una media, circa 3 alla settimana. Non so se può essere rilevante, ma quasi tutti di sera (difficilmente di giorno).
      Io ho 33 anni.
      Sono preoccupata perché credevo di conoscere bene il mio corpo.. non ho mai avuto problemi, mai preso la pillola.
      Forse mi sono illusa che fosse più semplice.. speriamo bene 🙂

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Rimanga serena, vedrà che arriverà presto; quando dovesse vedere muco particolarmente abbondante e filante (probabilmente 1-2 giorni prima dell’ovulazione) se possibile aumenti la frequenza dei rapporti.

  23. Aurora

    Salve dottore mi trovo con ovaio multifollicolare con un peso di 91 kl per 1.60
    Con la prima gravidanza ci o messo un’anno e mezzo finita con ivg per triomia 21
    Solo che faccio molta fatica a rimanere incinta .
    Lei pensa si colpa Dell ovaio multifollicolare?
    Oppure del peso ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il peso è uno dei principali fattori di rischio per ovaio multifollicolare e ovaio policisticico, ma è anche di per sé un fattore di rischio per l’infertilità, quindi entrambi gli aspetti possono incidere, ma probabilmente agendo sul peso risolverà entrambi.

  24. Anonimo
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il ciclo è regolare?
      A prescindere da questo il sovrappeso la espone purtroppo a diversi rischi in caso di gravidanza.

  25. Jessy

    Salve,ho 27 anni e sono in sottopeso,non controllo mai il mio peso ma ultimamente ero sui 39…in questi mesi io e il mio ragazzo stiamo provando ad avere un figlio.A maggio non ho avuto ciclo e tutt’oggi niente…ogni tanto ho dolore all’ovaio destro e dolore al basso ventre e schiena.Il mio ciclo ci sono mesi che ce l’ho ogni mese e ogni tanto salta un mese e poi torna…che mi dice,faccio il Test,o aspetto tutto giugno?il mio ragazzo mi vedo un po’ più in carne,ma io onestamente non ho tanto appetito,io non voglio illudere ne lui e nemmeno me stessa.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È una decisione che spetta solo a lei, quello che posso dire è che se ci sono stati rapporti non protetti potrebbe essere incinta (potrebbe, ovviamente la causa del ritardo potrebbe anche essere diversa).

  26. Francesca
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Dal punto di vista della fertilità può farsi un’idea di massima con lo strumento che trova a inizio pagina, ma è bene sottolineare che si tratta solo di un’indicazione generale.

    • Francesca

      Io sono 52 kg che ne pensa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra perfetto, raccomando di non dimagrire ulteriormente.

    • Francesca

      La tiroide d hashimoto puo portare amenorrea?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il TSH non è nella norma sì.

    • Francesca

      Il mio e nella.norma… quindi il.ciclo dovrebbe venir senza pillola..,?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      TSH e peso sono solo due dei numerosi fattori che possono influire sulla regolarità del ciclo.

    • Francesca

      Ho capito.. e se e tutt apposto cioe peso forma e tsh.apposto e nn soffro d altro dovrebbe essere regolare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Come le ho detto sopra sono tantissimi i fattori in grado di influenzare il ciclo, tra cui anche l’aspetto emotivo, è quindi per me impossibile darle una risposta a questa domanda.

    • Francesca

      La ringrazio e mi scusi.. 🙂

  27. vany

    salve . ho 41 anni e cerco senza esito una gravidanza da un anno. sono alta 1,58 cm e peso 66kg. secondo lei dovrei perdere peso? posso sperare di rimanere incinta nonostante l’età. grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, recuperare il peso forma è sempre consigliabile in ottica fertilità, ma data l’età è sicuramente anche ora di iniziare qualche verifica con il ginecologo per valutare le possibili cause.

      In linea generale sono comunque assolutamente fiducioso, è semplicemente necessario iniziare ad approfondire.

  28. Anonimo

    Salve! Sono alta 160 cm e peso 47 kg, pratico atletica e la mia percentuale di grasso è 12%.. non ho il ciclo da mesi .. desiderio una gravidanza.. secondo lei basterà prendere peso per farlo tornare? Ci vorrà molto tempo?Non ho altre patologie ..grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è molto probabile che il sottopeso e l’eccesso di esercizio fisico siano la causa dell’assenza di ciclo.

      Preciso che parlo di “eccesso di esercizio” senza alcuna volontà di giudizio ma solo come constatazione, è purtroppo un disturbo molto comune tra le atlete professioniste e in generale tra chi si dedica con grande passione e tempo alla pratica sportiva.

      Raccomando comunque di sentire anche il parere del ginecologo.

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.