I primi sintomi della gravidanza

La gravidanza (o gestazione) è lo stato della donna che porta nel proprio utero il prodotto della fecondazione, che prende inizialmente il nome di embrione per poi diventare feto dall’ottava settimana.

La gestazione umana dura circa 40 settimane, o un po’ più di 9 mesi, calcolati dall’inizio dell’ultimo flusso mestruale fino al momento del parto.

Quali sono i sintomi della gravidanza?

Il segno principale di una gravidanza in corso è l’assenza di uno o più flussi mestruali consecutivi e, l’unico modo certo per sapere se si è incinta, è attraverso un test di gravidanza.

Tra gli altri segni e sintomi della gravidanza ricordiamo:

  • nausea, vomito o nausee mattutine,
  • dolore al seno o ai capezzoli,
  • cambiamenti dell’aspetto del seno,
  • affaticamento,
  • mal di testa,
  • voglie o avversione per determinati alimenti,
  • sbalzi d’umore,
  • stimolo frequente a urinare.

Poichè la maggior parte di questi sintomi sono comuni a quelli manifestati in prossimità della comparsa delle mestruazioni, oppure si verificano più avanti con le settimane, è a mio parere impossibile e controproducente farci affidamento per capire se si è incinta.

Sintomi precoci

Un buon segnale che in alcuni casi anticipa lo stato di gravidanza è la cosidetta perdita da impianto: si tratta di una piccola perdita vaginale di sangue, dovuta all’impianto dell’ovulo fecondato nell’utero. Si verifica da 6 a 12 giorni dopo la fecondazione e può essere accompagnato da un leggero dolore.

La nausea in genere si verifica non prima di 2-3 settimane dalla fecondazione, quindi è fortemente improbabile avvertirla prima del ritardo delle mestruazioni; molto spesso, purtroppo, quando si manifesta prima delle mestruazioni può essere causata dall’ansia della ricerca.

Per esperienza può invece capitare che nelle primissime fasi le areole sul seno (la zona che circona il capezzolo) diventino più scure.

Come faccio a sapere se sono incinta?

Il test di gravidanza è il modo migliore per sapere con certezza se si aspetta un bambino. I test di gravidanza da fare sulle urine sono disponibili in farmacia e sono considerati molto affidabili, a patto di eseguirli seguendo scrupolosamente le indicazioni riportate ed usare la prima urina del mattino.

Se pensate di essere incinta o il test di gravidanza dà un risultato positivo, consultate il vostro medico.

Fonte Principale: NIH.gov (traduzioni a cura di Elisa Bruno)

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

6.429 pensieri su “I primi sintomi della gravidanza

  1. Caterina69

    Buongiorno dottore,
    Questa notte ho avuto forti dolori al ventre, magari sarà solo un avvisaglia dell’arrivo del ciclo( previsto per il 20),ma se ci fosse la possibilità di essere incinta ,frequentare un centro termale in questo fine settimana, potrebbe nuocermi?
    L’ovulazione ė avvenuta tra il 7 e il 9 maggio.
    Grazie infinite.
    Un caro saluto.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente aspetterei, il caldo può essere causa di vasodilatazione e per questo è sconsigliata in gravidanza; nel suo caso è magari un eccesso di zelo, ma meglio una precauzione in più che una in meno.

  2. Caterina69
  3. Lara

    Buonasera, scusi il mio disturbo continuo, ma volevo chiederle un parere.
    Poco fa dopo aver fatto pipì ho notato una macchietta rosa chiarissimo sulla carta igienica. Pensavo si stesse avvicinando il ciclo, ma dopo aver controllato il calendario ho notato che dovrebbe venirmi tra circa venti giorni o qualcosa di più…
    Dovrei preoccuparmi?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se rimane un episodio occasionale no, non è preoccupante; se capitasse di nuovo lo segnali al medico.

    • Lara

      Buonasera,
      volevo chiederle un consiglio. Dopo aver rivelato la macchietta rosa (che oggi sono tornate sul marroncino chiaro, ma pochissime) ho un continuo mal di testa e vertigini assurde, mi sento gonfissima come se mi dovesse arrivare il ciclo, ma devono venirmi il 02/06 quindi sintomi premestruali non possono essere… Ci sono certi momenti che mi fa’ davvero male la testa, se c’è un eventuale gravidanza in corso, prendere medicine per il mal di testa possono creare problemi?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere l’ovulazione; senta comunque il parere del medico, anche per i farmaci che si possono assumere (in genere solo Tachipirina).

    • Lara

      Di solito l’ovulazione la percepisco in modo diverso, anche con le “perdite”. Queste sono diverse, come se mi dovessere venire il ciclo a momenti.
      Contatterò il medico al più presto se continua così.. La ringrazio sempre moltissimo, mi dà grande conforto poterne parlare con qualcuno di competente.

    • Lara

      *dovesse

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      OK, mi tenga al corrente.

    • Lara

      Buongiorno,
      ieri sera ho avuto ancora quelle piccole perditine, solo che erano su un colore simile al caffellatte, sta mattina forse una sempre sullo stesso colore, poi per ora più niente.
      Possono essere definite come spotting premestruale o mancando ancora sui 17 giorni è troppo presto? Non le ho mai avute e per questo le pongo tante domande a rigurardo.
      Ps: le perditine (prima rosa poi marroncino caffellatte) sono iniziate a 6/7 giorni dal rapporto, può c’entrare qualcosa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Magari un piccolo capillare rotto, magari l’ovulazione o altro; senta comunque il parere del ginecologo.

    • Lara

      Una gravidanza non può essere no?..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mancando 17 giorni al ciclo probabilmente non ha nemmeno ancora ovulato, quindi è decisamente presto per pensare che possa essere una gravidanza.

    • Lara

      Va bene, sto tranquilla fino al giorno del ciclo, poi vedremo. La terrò in aggiornamento

  4. Luisa

    Buongiorno,
    mio marito soffre di oligospermia su base secretoria o testicolare.
    abbiamo un figlio concepito naturalmente, nonostante tale diagnosi.
    Ora desideriamo un seconod figlio, esistono cure naturali alternative alla fecondazione?
    grazie mille
    Luisa

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quanti anni sono passati dalla precedente gravidanza?
      Suo marito fuma? Sovrappeso? Mangia in modo corretto e sano?

  5. Luisa

    buongiorno,
    mio figlio ha cinque anni a settembre.
    Non fuma, non è in sovrappeso. Si cerchiamo di mangiare sano
    grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può valutare di aiutarsi con integratori naturali formulati a questo scopo, ma senza aspettarsi miglioramenti eclatanti; se tuttavia ha già avuto un figlio possiamo ragionevolmente sperare che possa rimanere incinta una seconda volta.

    • Luisa

      grazie mille,
      mi può consigliare qualche valido integratore.
      Si non so se sperare essendo trascorsi cosi tanti anni.
      Dove riceve?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Mi dispiace, ma non posso consigliare prodotti specifici.
      2. La ringrazio per la fiducia, ma mi occupo solo di divulgazione.

  6. Michi

    Le perdite da impianto possono durare anche più di una settimana o comunque fino l’inizio del prossimo ciclo?
    Il massimo della loro durata qual è?
    E poi dopo quanti giorni dal rapporto si presentano?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non do mai molto peso ai sintomi precoci e per le perdite da impianto vale la stessa cosa; sono troppo variabili e sono troppe le possibili cause di perdite per poter essere un modo affidabile per capire di essere incinta.

    • Michi

      Comunque c’è la possibilità della durata così prolungata?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è impossibile.

  7. Francesco

    Salve dottore la mia donna ha un piccolo ritardo ma abbiamo fatto rapporto sempre protetto, nel mese di aprile avuto due giorni di perdite dopo dieci giorni che glieri venuto il ciclo,dopo una settimana abbiamo avuto un rapporto ma protetto ora non si riesce a capire…possibile salTa il ciclo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Rapporti protetti da preservativo?

  8. Mery

    Salve dottore vorrei chiederla se si potrebbe rimanere incinta anche nn avendo rapporti completo noi pratichiamo il coito interrotto ..
    Il ciclo deve venire il 27 e io o sintomi di gravidanza mi potrebbe schiariire le idee grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Il coito interrotto NON è un metodo sicuro, quindi una gravidanza non è impossibile.
      2. Troppo presto per avere sintomi di gravidanza.

  9. Eleonora
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso no, è normale che gradualmente tenda ad abbassarsi, ma ovviamente senta anche il parere del ginecologo.

  10. Matteo
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì.

  11. Maffy

    Buon giorno dott !!! Ho fatto un inseminazione 6 giorni fa, da ieri ho avuto tantissimo stimolo di fare pipì con bruciori e sangue rosa, sarà normale oggi no. Ho più niente, grazie Maffy

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra cistite, se dovessero ricomparire i sintomi lo segnali al medico per risolvere (ricordandogli l’inseminazione).

  12. Anonimo
  13. Stella

    Ciao mi chiamo Stella , ho 23 anni
    Mercoledì scorso ( primo di giugno)ho fatto lia mia quarta inseminazione intrauterina(ICI). Ho delle forti fitte nel basso ventre e lo stomaco un po’ sottosopra , con dei crampi acuti nelle gambe . Sto prendendo il progesterone due volte al giorno . Volevo sapere se questa volta ho beccato la cicogna in base ai miei sintomi:)

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non do mai alcun peso.

  14. Noemi

    Salve Dottore,
    Ho 26 anni e il mio compagno 28, cerchiamo una gravidanza da ottobre 2015. Il mese scorso ho avuto per la prima spotting premestruale durato 1 giorno e mezzo. I miei cicli durano in media 27 giorni, ritarda al massimo 1 giorno. Sono al 30pm e dall’altro ieri ho piccole perdite marroni e dolori mestruali. Secondo lei è il ciclo in arrivo o ho ancora qualche speranza?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Un test di gravidanza lo farei.

    • Anonimo

      Grazie per la risposta Dottore, è meglio se aspetto domani mattina o posso farlo anche stasera?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La prima urina del mattino è sempre l’ideale.

  15. Alessandra
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo non c’è molto da dire, nel senso che possono comparire o meno, possono essere sotto forma di piccole tracce rosate o leggermente più abbondanti.

  16. Alessandra

    Buon giorno io ed il mio compagno stiamo cercando un bambino io ho 47 anni e lui ne ha 55 per me sarebbe la terza gravidanza, gli esami sono tutti a posto spermiogramma isteroscopia esami ormonali, anche i monitoraggi follicolare sono regolari, è da gennaio che ci stiamo provando con tutto il cuore, sono cosciente che l’età è il più grande ostacolo che abbiamo, ho letto il suo libro con la speranza nel cuore, vorrei avere altri consigli se fosse possibile? La ringrazio

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’unico consiglio che posso darle è tanta serenità e 3-4 rapporti alla settimana senza fare troppi calcoli; le ricordo l’acido folico.

    • Alessandra

      Sto prendendo una cosa di chirofert 1000 al giorno, può bastare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Normalmente le avrei detto di sì, ma nel suo caso va valutato con il medico perchè l’età ci dice che ogni mese è prezioso, e dipende quindi da quanto si voglia eventualmente forzare la mano.

  17. Alessandra

    Mi è arrivato il ciclo debbo iniziare a prendere il Clomid è anche la follina, ogni mese le mie speranze si affievoliscono sempre di più, mi restara solo la fivet, so bene che anche il morale è importante, ora mi sento in un tunnel buio

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non saltiamo a conclusioni, Clomid potrebbe essere risolutivo.

    • Alessandra

      La ringrazio infinitamente per il suo sostegno spero di non darle fastidio, la terrò informata le auguro una buona giornata

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Nessun fastidio, anzi, se mi tiene al corrente mi fa piacere.

    • Alessandra

      Questa sera prenderò la terza cosa di Clomid, domani sera andrò a fare l’ecografia per vedere cosa sta succedendo, nei precedendi monitoraggi si vedono sempre circa tre follicoli ma solo uno arriva a 22mm e scoppia, vorrei solo sapere se lo spermatozoo non riesce a fecondare l’ovulo o se l’ovulo fecondato non si impianta? Come posso saperlo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non c’è modo di saperlo?

  18. Stella

    Buonasera dottore mi chiami lo stella ed ho 23 anni le avevo già scritto in precedenza . Il primo di giugno avevo fatto la mia quarta inseminazione . Da ieri sera ho delle perdite Marroni che continuano tuttora . Giovedì 16 Ho un appuntamento per il prelievo del sangue ( fissato dalla clinica il giorno stesso della mia inseminazione ). Ho chiamato stamattina l ‘linfermiera che si occupa di me e mi ha detto che è tutto apposto e che devo andare il 16 come previsto per il prelievo del sangue . Lei cosa. E pensa sono forse incita ? Ahh volevo dire che vivo in America e le procedure sono diverse da quelle europee .

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per ora non saltiamo a conclusioni e soprattutto non illudiamoci, è presto per dare un significato a queste perdite.

      Mi tenga al corrente.

    • Stella

      Grazie del suo tempo ovviamente la terrò aggiornato. Buonasera

  19. Alessandra

    Buon giorno, ho iniziato il Clomid questa sera prenderò la terza compressa, domani andrò a fare l’ecografia per vedere se è cambiato qualcosa, nelle ovulazioni precedenti ho sempre avuto circa tre follicoli chissà questa volta, ma sempre uno arrivava a circa 22 mm e scoppia , vorrei sapere solo una cosa, ma so bene che la risposta è impossibile, l’ovulo e lo spermatozoo non si incontrano o l’ovulo fecondato non si impantana?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo è come ha detto lei, temo che sia impossibile rispondere.

  20. Joy

    Buonasera Dottore, mi chiamo Gioia, ho 21 anni e il ciclo era previsto per il 4/06. Ho un ritardo di 15 giorni, ieri ho avvertito un paio di volte leggerissimi e brevi dolori mestruali, poi in bagno mi sono accorta di non avere nulla. E’ da ieri che quando mi pulisco dopo la pipì sulla carta c’è come una mucosa di odore acidissimo e di colore beige-trasparente. Sono tornata da due giorni dall’Inghilterra per un viaggio di una settimana, ho pensato che avessero potuto influire i continui cambi di temperatura e forse lo stress per i preparativi del viaggio. Dopo l’ultimo ciclo ho avuto sempre rapporti protetti, tranne una volta, ma il mio ragazzo ha eiaculato all’esterno. Aspetto con molta ansia una risposta.
    Grazie in anticipo!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo stress sicuramente può aver influito, ma un test per scrupolo lo farei.

  21. Alessia

    Salve, io e il mio partner abbiamo rapporti non protetti senza mai ‘venire’ durante l’atto, e altri preliminari dopo l’atto in cui lui viene. Scusi il mio linguaggio diretto; il mio ciclo è irregolare, e talvolta non lo segno sul calendario. È da una settimana circa a questa parte che ho bruciore quando finisco di urinare, seno gonfio e un po’ dolorante, mal di schiena nella parte bassa, e dolori mai avuti ma come se fossero della sindrome premestruale. In genere il ciclo anche se non lo controllo arriva verso fine mese, vorrei sapere se corro il rischio di una gravidanza..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, il coito interrotto NON è un metodo sicuro nemmeno se correttamente praticato.

      Faccia comunque il punto con il medico, alcuni sintomo non sono in alcun modo legati a un’eventuale gravidanza.

    • Alessia

      La ringrazio!

  22. Imma

    Ho un ritardo di 26 giorni,perdite molto bianche e dense,test effettuato al decimo giorno di ritardo ma negativo…..!!!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Data ultimo rapporto?

    • Imma

      Sinceramente lo faccio spesso…xche la voglia di un bimbo e troppo forte!!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo ripeta tra qualche giorno, se ancora non comparisse il flusso senta poi il ginecologo per verificare.

    • Imma

      Grazie mille!

    • Imma

      Potrebbe essere un falso allarme allora

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Al momento tutte le ipotesi restano valide.

  23. clara

    Salve dottore,da ieri sera ho perdite marroni,non sono abbondanti tanto da poter stare senza salvaslip.ho avuto l’ultimo ciclo il 12giugno scorso e essendo puntuali dovrebbero venirmi tra il7-8codesto mese.secondo lei è da considerarlo spotting come inizio gravidanza? La ringrazio

    • clara

      Chiedo scusa ho sbagliato, il ciclo dovrebbe arrivarmi tra il 9-10luglio

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto per dirlo.

    • clara

      Salve dottore, le macchie da sabato sera ancora ci sono anche se molto più lievi..come assunzione prendo solo l acido folico..ho letto che le cause possono essere tante,ovviamente spero in un lieto evento anziché qualcosa di più grave.secondo lei non possono proprio essere perdite da impianto? Il ciclo dovrebbe arrivarmi,come già detto,tra sabato e domenica.
      E illustro brevemente la mia tb di questo mese
      12giugno inizio ciclo
      Dal 20 36.0 rapporto
      21)35.9
      22)36.2 rapporto
      23)36.1
      24) 36.1
      25) 36.2
      26) 36.5 rapporto
      27) 36.5
      28) 36.5 rapporto
      29) 36.4
      30)36.4
      1) luglio 36.6
      2)36.5 (di sera macchie marroni)
      3)36.6 ancora macchie e rapporto
      4)36.7 macchie marroni
      5)36.6 macchie marroni

      Voglio premettere k queste macchie non le ho mai avute prima del ciclo..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo sicuramente sperare che lo siano, ma NON illuderci ancora.

    • clara

      La ringrazio. Speriamo bene

  24. Endy

    Buongiorno Dottore, mancano 5/6 giorni prima del ciclo ed ho avuto perdite di muco trasparente lievemente filante ed un po’ acquoso, premetto che stiamo cercando una gravidanza. Può essere un sintomo? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, troppo presto per qualsiasi sintomo.

  25. Speranza

    Buongiorno dottore,
    mi può consigliare un lubrificante che non interferisca negativamente con la ricerca di una gravidanza (non mi indichi Conceive plus, perché l’ho già usato, ma ora non lo trovo più in nessuna farmacia e mi hanno detto che non è più distribuito).
    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente non ne conosco altri in Italia, ma se non si eccede nelle quantità se ne possono usare anche non specificatamente certificati sperm-friendly.

  26. Isa

    Salve Dottore,
    ho un ritardo, ultime mestruazioni iniziate il 3 giugno e tutt’ora niente. La scorsa settimana sono stata al mare, può essere che il cambio ambiente abbia influenzato?
    Mi sento gonfia di pancia e noto diverse perdite biancastre…
    Ieri ho fatto un test ma risultato negativo..
    Che dice?

    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, il cambio di ambiente può influire. Data ultimo rapporto?

    • isa

      l’ultimo rapporto l’ho avuto proprio quella settimana.. non mi ricordo se il 28 o il 29

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      OK, ripeta il test a 20 giorni dall’ultimo rapporto.

  27. isa

    Se io vedo che la prossima settimana non mi arrivano e vado a fare direttamente le analisi del sangue dice che mi possano dare un risultato affidabile?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Lasci comunque passare almeno 16-17 giorni.

  28. chiara

    dott buongiorno un info dal 24 giugno ho iniziato a prendere per la prima volta rubidelle il 7 ho avuto rapporti e il 9 ho dimenticato di prendere la pillola ieri ho anticipato di qualche ora assunzione.ho notato in questi giorni delle puccole perditine di sanque .è possibile che si sia innescato qualcosa?è inizio una 2 gravidanza? la ringrazio
    chiara 32 anni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La pillola del 7 l’ha presa il giorno dopo insieme a quella del giorno 8?

  29. M

    Salve,
    ultimo ciclo il 03 giugno
    oggi ho fatto le analisi del sangue ma negative (S-Beta HCG <0.1 )
    cosa può provocare questo ritardo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Caldo, stress, attività fisica, sovrappeso, sottopeso, …

    • Anonimo

      sono alta 1.64 e peso 57
      non ho problemi di stress o altro.. sinceramente non mi è nemmeno capitato niente di particolare..
      sono stata solo una settimana al mare (quella in cui mi sarebbe dovuto arrivare il ciclo)

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Occasionalmente può capitare, non si preoccupi (si ricordi solo che un test diventa definitivo a 20 giorni dall’ultimo rapporto non protetto).

    • m

      si anche il mio medico mi ha detto che semmai mi fa ripetere le beta.
      ma devo tener buono l’ultimo rapporto avuto nel periodo prima che mi dovesse arrivare il ciclo o l’ultimo rapporto avuto ad oggi?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quello di oggi è stato protetto?

    • m

      aspetti..
      l’ultimo rapporto l’ho avuto domenica 10 (quindi nel periodo già di ritardo) mentre quello precedente il 28 giugno.
      Si sempre completi e senza protezioni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Lei tenga conto che il test risulta definitivo per i rapporti avuti fino a 19 giorni prima, ma quando si cerca una gravidanza è normale e corretto continuare ad avere rapporti.

    • m

      quindi, se ho capito bene, il test lo dovrei ripetere sabato 30? E li dovrebbe essere definitivo giusto?
      Quindi se risultasse ancora negativo e niente ciclo le cause sarebbero altre..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Esatto.

    • m

      ok..la ringrazio!
      Le farò sapere!

  30. Rita

    Salve dottore da circa dieci giorni mi è passato il ciclo mestruale ed ho avuto un rapporto con mio marito lui è stato (poco attento) potrei essere in attesa ? Da premettere che ho già sue splendide figlie grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile.

  31. Rita

    Salve dottore sono di nuovo Rita vorrei chiedere se acquisto un test di gravidanza già me lo dice se sono in attesa anche se il tutto è capitato sabato sera scorso sono appena 5/6 giorni solo perché abbiamo un forte dubbio

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il test diventa definitivo a 19 giorni dal rapporto, per avere una buona affidabilità devono comunque passare almeno 14-15 giorni.

  32. Rita

    Ok grazie mi scusi tanto nn so se è impressione ma io sento come se mi tirasse tra la parte bassa della pancia e iniziò vagina mica è sintomo di gravidanza? Grazie ancora per i suoi consigli

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto per avere sintomi di gravidanza.

    • Rita

      Grazie

  33. ginevra

    b giorno dottore sobo incinta di 5 settimane ..ma nn ho nwssun sintomo..nei giorni indietro che aspettavobil ciclo m faceva male il seno..ma adesso niente ..mi sento bene e questo mi preoccupa tanto..ogni tanto durante il giorno sento dei rumori in pancia ma per essere il bambino troppo presto..e allora mi chiedo nn facciamo che andata male??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Moltissime donne non hanno alcun sintomo, di questo non si preoccupi.

  34. Lidia

    Salve dottore il 10luglio doveva venirmi il ciclo e ancora non mi è arrivato a da giorno 8luglio che o dolori mestruali perdite bianche e certe volte marron chiaro dolori alle ovaia di più quella destra e maldi gamba destra da premettere che o fatto il test il 10 luglio e negativo ma secondo lei e una probabile gravidanza sono dolpri di una gravidanza?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Data ultimo rapporto?

  35. Lidia
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per quando aspetta il ciclo?

  36. Lidia
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È sicuramente ora di verificare con un test.

  37. Lidia
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’importante è che passino almeno 5-6 ore dalla pipì precedente.

  38. Lidia
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Prima urina del mattino.

  39. Lidia
  40. anonimo

    Salve dottore! Le avevo scritto circa due mesi fa. Ma le torno a scrivere perché ho un dubbio. Il mese di giugno mi è saltato il ciclo. E mi è tornato i primi di luglio con ciclo abbondante i primi quattro giorni e poi basta. A l 8 pm sticco con test ovulazione con esito quasi positivo fin oggi che sono al 16 pm ancora stick positivo. Ho parecchie perdite vaginali. Ma qualche doloretto tipico da ciclo. E queste perdite che non mi mollano da quando mi è finito il ciclo. Ho avuto si rapporti non protetti ma usando coito interrotto. Seno molle ma ogni tanto doloranti. Non ho altri disturbi. Oggi avevo molto muco abbastanza denso.cosa potrebbe trattarsi? Grazie per la sua disponibilità.

  41. Anna

    Salve dottore,
    Ho avuto un rapporto il 5 luglio col mio ragazzo..per un minuto/massimo due lo abbiamo fatto non protetto con l’assoluta sicurezza che lui non abbia eiaculato..sucessivamente abbiamo continuato il rapporto e per tutto il rapporto lui non ha mai eiaculato…
    Detto questo dopo 15 gg dal rapporto ho effettuato un test di gravidanza risultato negativo (quando ho fatto il test ero a 4 giorni di ritardo) ma ho letto di falsi negativi e ho comunque paura..
    Posso stare tranquilla? Ho avuto un mese molto stressante per via di esami all’università..ora sono a 8 giorni di ritardo e ancora nulla..
    Vorrei un’opinione..posso stare tranquilla? Il test l’ho effettuato con le giuste tempistiche? Ringrazio già da ora

    • Anna

      Abbiamo continuato il rapport con il preservativo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ripeta il test a 20 giorni, sarà definitivo; non ci aspettiamo sorprese, ma il coito interrotto non è un metodo sicuro.

  42. Anonimo

    Salve,io sono stata a controllo annuale dal mio ginecologo l’11 luglio e doveva arrivare il mio ciclo a giorni perché sono abbastanza puntuale (ogni 28 gg),però non mie arrivato ancora,ho fatto 2 test ma non mi danno ne positivo ne negativo ma errore…oggi mi fanno male stranamente i reni…può essere una gravidanza o Potrebbe essere la cisti paraovarica di 3 cm!??cioe ‘ mi devo preoccupare?!?grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha avuto rapporti non protetti?

  43. anonimo

    Salve dottore. Le riscrivo in merito alla mia situazione. Allora ultimo ciclo 5 luglio bello abbondante fino al 5 giorno. Inizio a sticcare con test ovulazione. Oggi 23 pm sono di nuovo con il ciclo. Test ovulazione ancora positivi. Seno leggermente dolente .le perdite sono rosso chiaro. E non come un ciclo normale. Vanno e vengono da circa tre giorni. Ora le chiedo devo fare un test di gravidanza? Non do peso hai miei sintomi.. Ma dp peso a questo ciclo strano. La ringrazio in anticipo.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, farei domani mattina con la prima urina un test.

  44. Anonimo

    Bn giorno dottore ho 45 anni e mezzo questo mese mi e saltato il ciclo nn ho dolori al seno nn urino spesso ma sono piu di 7 anni che ho rapporti completi scongiuro una gravidanza xke nn la voglio lei potrebbe darmi un consiglio se sn in premenopausa o incinta grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’unico modo per rispondere è con un test.

  45. anonimo
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quando ha avuto l’ultimo rapporto?

  46. Anonimo

    Salve dottore! Rispondo in merito alla domanda che mi ha chiesto un paio di giorni fa.il rapporto è stato al 9 pm e poi 12 pm. Ho fatto un clearblue due giorni fa ed era negativo.. Perdite marroni fin oggi ancora da circa 5 giorni.. Ma cosa strana i test ovulazione mi danno un super positivo. Ieri ho fatto un canadese gravidanza e e leggermente positivo. Non capisco. Le perdite possono essere dovute ad una ciste ovarica? Oppure posso essere incinta? E un casino e non mi capisco più

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ripeta un test di gravidanza domani mattina con la prima urina, oppure verifichi sul sangue.

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.