I primi sintomi della gravidanza

La gravidanza (o gestazione) è lo stato della donna che porta nel proprio utero il prodotto della fecondazione, che prende inizialmente il nome di embrione per poi diventare feto dall’ottava settimana.

La gestazione umana dura circa 40 settimane, o un po’ più di 9 mesi, calcolati dall’inizio dell’ultimo flusso mestruale fino al momento del parto.

Quali sono i sintomi della gravidanza?

Il segno principale di una gravidanza in corso è l’assenza di uno o più flussi mestruali consecutivi e, l’unico modo certo per sapere se si è incinta, è attraverso un test di gravidanza.

Tra gli altri segni e sintomi della gravidanza ricordiamo:

  • nausea, vomito o nausee mattutine,
  • dolore al seno o ai capezzoli,
  • cambiamenti dell’aspetto del seno,
  • affaticamento,
  • mal di testa,
  • voglie o avversione per determinati alimenti,
  • sbalzi d’umore,
  • stimolo frequente a urinare.

Poichè la maggior parte di questi sintomi sono comuni a quelli manifestati in prossimità della comparsa delle mestruazioni, oppure si verificano più avanti con le settimane, è a mio parere impossibile e controproducente farci affidamento per capire se si è incinta.

Sintomi precoci

Un buon segnale che in alcuni casi anticipa lo stato di gravidanza è la cosidetta perdita da impianto: si tratta di una piccola perdita vaginale di sangue, dovuta all’impianto dell’ovulo fecondato nell’utero. Si verifica da 6 a 12 giorni dopo la fecondazione e può essere accompagnato da un leggero dolore.

La nausea in genere si verifica non prima di 2-3 settimane dalla fecondazione, quindi è fortemente improbabile avvertirla prima del ritardo delle mestruazioni; molto spesso, purtroppo, quando si manifesta prima delle mestruazioni può essere causata dall’ansia della ricerca.

Per esperienza può invece capitare che nelle primissime fasi le areole sul seno (la zona che circona il capezzolo) diventino più scure.

Come faccio a sapere se sono incinta?

Il test di gravidanza è il modo migliore per sapere con certezza se si aspetta un bambino. I test di gravidanza da fare sulle urine sono disponibili in farmacia e sono considerati molto affidabili, a patto di eseguirli seguendo scrupolosamente le indicazioni riportate ed usare la prima urina del mattino.

Se pensate di essere incinta o il test di gravidanza dà un risultato positivo, consultate il vostro medico.

Fonte Principale: NIH.gov (traduzioni a cura di Elisa Bruno)

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

4.522 pensieri su “I primi sintomi della gravidanza

  1. pamela
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Più probabilmente è spotting.

    • pamela

      così tanto? immagino il ciclo dopo,sarà altrettando?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è detto che compaia se dovessero continuare le perdite. Stia serena, al primo mese di pillola può succedere.

    • pamela

      grazie di tutto,mi stò preoccupando molto.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio avviso non c’è motivo, ma se il ginecologo non c’è può tranquillamente sentire anche il parere del medico di base.

  2. bb

    Salve dottore oggi ho fatto l ‘ecografia interna. Sono alla sesta settimana e poco più. Dall’ ecografia risulta una piccola camera gestazionale , ma non si vede alcun embrione. La dottoressa mi ha detto che sembrerebbe una gravidanza non andata bene. Secondo lei quanto è veritiero ciò che mi ha detto ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo è impossibile dirlo al momento; è stata pianificata una nuova ecografia?

    • bb

      Ho sbagliato volevo scrivere alla settima settimana. . Non è stata pianificata un ‘altra ecografia e mi ha detto che se avessi avuto dolori o perdite di recarmi immediatamente. Preciso che sono circa due settimane che ho dolori al basso ventre e alla schiena. Ma nulla perdite. Alla prima visita manuale mi è stato detto che avevo l utero contratto.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Personalmente verificherei con una nuova ecografia tra 7-10 giorni.

  3. sara

    salve dottore…io e mio marito cerchiamo una gravidanza…abbiamo entrambi 28 anni.il ciclo lo attendevo per l 11 agosto ma giorno 9 per 5 giorni ho avuto perdite marroni come da fine ciclo solo quando andavo in bagno… sono durate 5 giorni e poi piu nulla… ho fatto il test al primo gg di ritardo quando avevo ancora le perdite ma e risultato negativo. premetto che abbiamo fatto entrambi visite sia ginecologiche e urologiche, ormonali, spermiogramma ed e tutto ok… secondo lei cosa é successo? é la prima volta che capita… tra l altro non so come comportarmi, se attenderle o considerarle come ciclo… non so….

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Le considererei un ciclo anomalo, può succedere.

  4. martina
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può sicuramente rendere più difficile la vita agli spermatozoi.

  5. Filinaa83

    Dottore buonasera…mancano 2/3 giorni al ciclo (spero cn tutto il cuore che nn arrivi!!!)… Io è mio marito abbiamo avuto rapporti mirati!!! Ho i soliti sintomi +1.. Mi tira la gamba destra!! Ho fatto un test di gravidanza 5 giorni fa…unifamily…esito negativo!! Auglio ho fatto un isteroscopia pensando di dover togliere un polipetto …ma era un’aderenza…ad agosto il ciclo e’ arrivato puntuale dopo 28 giorni…il 5 !! Ma nn andava più via…così dopo 7/8 giorni d’accordo cn il mio ginecologo ho preso delle compresse che hanno interrotto qst flusso ( che nn era molto abbondante) …adesso mi kiedo…qst tipo di compresse..il cui nome e’TRANEX…mica bloccano l’ovulazione?? Posso ancora sperare??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo ancora sperare.

    • Filinaa83

      Quindi le compresse bloccando il flusso…nn bloccano anche L’ ovulazione!?!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Esatto.

    • Filinaa83

      E x quanto riguarda il test unifamily fatto 5 giorni fa?? Nn è’ attendile?? La ringrazio x la gentile cortesia

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto, il test di fa al primo giorno di ritardo.

    • Filinaa83

      Allora speriamo di averla beccata qst volta!!! Grazie…la tengo informato!!

  6. Paola

    Buongiorno Dottore, ho fatto una cura di ovuli di progesterone per 3 mesi per curare spotting premestruale e ho terminato la cura il mese scorso.
    l’ultimo ciclo è stato il 3 agosto ad oggi ancora nulla, soltanto classici dolori mestruali e qualche perdita bianca. sono alla ricerca di una gravidanza e nel mese di agosto ho comunque avuto rapporti non protetti. Ho fatto il test martedì 2 settembre ma è negativo. La mia ginecologa mi ha detto di aspettare ancora fino a lunedì 8 settembre e di aggiornarci perchè potrebbe essere un ritardo causato dal progesterone. Potrebbe essere questo? E’ un problema se per un mese il ciclo non si presenta? La ringrazio per un suo consiglio in merito

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe essere una leggera irregolarità dovuta alla cura, ma non sarebbe un problema; eventualmente fra qualche giorno ripeterei anche il test.

    • Paola

      La ringrazio

    • Paola

      una ultima info, se non dovesse proprio presentarsi il ciclo e comunque non fossi incinta, come dovrei regolarmi per la prossima ovulazione?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non abbiamo modo di fare previsioni.

    • Paola

      ok grazie mille

  7. sofia

    salve dott. sono alla 33 settimana di gravidanza e dalla flussimetria mi hanno trovato la tasca massima di liquido amniotico di 33 ml..la ginecologa mi ha detto che é poco,per cui mi ha dato delle siringhe di clexane 4000 da fare ogni giorno.Nel mio caso a cosa servono?e secondo lei a 33 settimane é pericoloso x il feto una scarsa quantità di liquido ?grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Purtroppo non le so spiegare il motivo della prescrizione, mi dispiace.
      2. Di per sè potrebbe non essere pericoloso, ma serve capire se ci sia stata una rottura del sacco.

  8. acqua

    Buongiorno
    volevo chiederle un’informazione, è possibile che lo stick dell’ovulazione segni positivo ma che la gravidanza sia già in corso? saluti

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, anzi, è molto probabile che il test di ovulazione si positivizzi in caso di gravidanza.

    • Anonimo

      perché dottore ho da due settimane dei fortissimi giramenti di testa. Non ne soffro mai! in più ho il seno che mi sta scoppiando e mi sento come se dovessi avere il ciclo. ho avuto l’ultima mestr il 25 agosto ma era pochissimo come intensità e mi è durato pochi giorni. praticamente solo quando andavo a fare la pipì usciva il sangue ed era marrone scuro ma l’assorbente pochissimo sporco. Stiamo cercando una gravidanza da un po e stamattina ho fatto il test dell’ovulazione ed era positivo. Però visti i miei sintomi mi è venuta in mente sta cosa “non è che sono incinta!?” cosa ne pensa? dice che è meglio che faccio un test di gravidanza?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non dia peso, ma se l’ultimo ciclo è stato particolarmente scarso un test forse vale la pena di farlo.

    • Anonimo

      ok, allora provo…. vediamo! grazie mille

  9. Grazia

    Salve, dott. Il mio ultimo ciclo e’ arrivato il 20/08 e il 28 ho avuto un rapporto completo con il mio compagno. Il mio ciclo e’ di 26 gg, le avevo già scritto qualche giorno dopo.. Perché dal vs calendario era giorno picco massimo di fertilità previsto nel mese, ma, credo che In quel giorno non ero in ovulazione perché non avevo perdite.. Sono iniziate dal giorno dopo in piccole quantità e dal giorno 30 al giorno 1 in maniera crescente e ad oggi ancora le ho, ma di colore giallastro.. Visto che sono ai primi tentativi di concepimento le domando se sia possibile dopo un avvenuto impianto avere comunque perdite da ovulazione come le mie.?. Il seno invece molto dolorante già da una settimana, e dovrebbero arrivarmi per il giorno 14/09.. Per il resto la fame o la stanchezza potrebbero essere sintomi sempre premestruali.. Anche se nel week scorso mai sentita così stanca.. La ringrazio in anticipo per il sostegno e la gentilezza che offre ad ognuna di noi!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non do alcun peso, dobbiamo aspettare l’eventuale primo giorno di ritardo.

  10. giorgia

    salve dottore sono nella 12 settimana di gravidanza….ho l eco tra una settimana…..oggi mi sn accorta k il dolore al seno è diminuito……può essere normale??? sono un po preoccupata e ansiosa proprio in generale….un altra cosa i crampetti all addome e leggeri dolori al basso ventre sn normali????’ grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra tutto normale, a patto che siano piccoli fastidi e non dolori forti.

  11. Anonima

    Salve, stamane 11 po ho effettuato un’ ecografia al seno, il febroadenoma che avevo e’ passato da 6 a 8 mm in piu’ una ciste di 8 mm che prima non avevo, puo’ essere l’arrivo imminente del ciclo (questo venerdi’ ) la causa dell’aumento e della ciste o posso non escludere che sia un’eventuale gravidanza la causa? Grazie per l’aiuto

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La valutazione a mio avviso è indipendente da un’eventuale gravidanza.

  12. annachiara

    Salve dottore,volevo sapere alcune notizie,io ho avuto il mio ultimo ciclo il 18 agosto,dopo ne anche 15 giorni il 2 settembre perdite e ieri sera ancora perdite ma del ciclo nessuna traccia

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per quando aspetta il prossimo ciclo?

  13. federica

    Salve! Purtroppo ciclo arrivato oggi. .. quando posso avere rapporti visto che cerchiamo un bimbo?
    Ciclo ogni 27/ 28 giorni.. poi dipende. .
    Grazie

  14. titta

    Buongiorno,
    intanto grazie in anticipo della sua disponibilità. Sono già mamma di una bambina di tre anni e ho 37 anni. Con il mio compagno da fine agosto abbiamo deciso di voler un secondo figlio. Ho iniziato a prendere acido folico da tre settimane. Il mio ultimo ciclo è stato il 6 settembre e la durata media dei miei ultimi cicli è stata di 26 giorni. Abbiamo avuto rapporti il 12 – 13 17 e 19. Il 18 sono sicura di aver ovulato perchè per un paio d’ore ho avuto delle forti fitte alla’altezza dell’ovaio sx. La cosa che ho notato che durante i giorni ho avuto una scarsissima presenza di muco trasparente. Dal 21 si settembre sto soffrendo di mal di reni a giorni “alterni” il 25 è stato il giorno in cui ho avuto più sofferenza. Il seno ha iniziato a essere molto dolente negli ultimi tre giorni e il 24 ho avuto ancora una volta un dolore molto fastidioso sempre all’altezza dell’ovaio sx. Io spero nel cuore di essere incinta. La mia domanda è: se facessi un test oggi o domani è troppo precoce? per come le ho presentato la mia situazione ci possono essere probabilità di una gravidanza? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo sperare per il rapporto avuto il 17, ma è troppo presto sia per i sintomi che per il test.

    • Anonimo

      Grazie, le faró sapere.

  15. Sefora

    Buon giorno dottore volevo porle alcune domande, io ho ovulato il 16/9 e abbiamo avuto rapporti non protetti dal 9/9 al 18/9 sempre, ma dal 22/9 ho avuto i dolori da ciclo accompagnati da sonno e stanchezza e ieri un gran mal di testa fino a ieri sera oggi più niente nessun sintomo a parte la temperatura basale che e rimasta a 36.9 ed e come se sentissi febbre in effetti io ho una temperatura corporea che va dai 35.0 ai 35.5 mentre ora e sui 36.5 non so cosa pensare e quando posso fare un test di gravidanza non vorrei farlo troppo in fretta per non avere un falso positivo grazie mille Dottore buona giornata

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Primo giorno di ritardo.

      Ai sintomi non dia peso.

  16. giada

    Salve dott, mi è successa una cosa strana, ultimamente il mio ciclo è diventato irregolare e ieri al 24esimo giornò ho avutò perdìta dì sangue e ho pensatò mi fòssero venute ma poi ho avutò sòlo qualche perdìta piccòla marrone scuro.

  17. giada

    Premetto che col mio compagno ho solo rappòrti completi da poco menò di 1annò perchè voglìamò un bimbo. Ma è come se il ciclo stavolta si fosse fermato o nòn é iniziato, nòn so che pensare. Lei che mi può dire a riguardo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo sperare in una perdita da impianto, ma più probabilmente è stato un caso.

    • giada

      Mai successo 1a e cmq ora è passato tutto, non ho neanke perdite scure, sono pulita!

  18. luana 83

    salve dott. io non cerco nessuna gravidanza però volevo un suo parere, il mese scorso ho iniziato x la prima volta la pillola anticoncezionale,finite le pillole dopo 5 gg e quindi il 25 settembre arrivato un ciclo anomalo durato un giorno e l’indomani solo macchie marroni, così x tre gg.da ieri ho dolori addominali dolore al basso ventre da contrazioni e perdite abbondanti di liquido gelatinoso.c’e da premettere che ho fatto pure 1 sett. di antibiotico….mi può dire cosa può essere grazie…………dimenticavo ieri ho fatto un test con risultato negativo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Che antibiotico?

    • luana 83

      zitromax antibiotico

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Improbabile che sia una gravidanza, sono probabilmente sintomi legati all’inizio della pillola.

    • luana 83

      mi perdoni allora io prendo l’antibiotico prchè da una decina di gg ho una febricola che varia tra 37 37/5 la sera. mi e stato diagnosticato ad agosto un nodulo al polmone e si pensava di prendere questo antibiotico….ora io da ieri notte ho formicolii all’utero e da qualche gg violenti giramenti di testa e nausea notturna perché allora?

  19. luana 83

    c’e da dire che prendendo l’anticoncezionale ho avuto rapporti completi e la dimenticanza di una pillola non più ripresa

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In questo caso ripeta il test a 16-17 giorni dall’ultimo rapporto.

    • luana 83

      c’e propabilità di gravidanza allora?

    • luana 83

      comunque grazie mille dott. sempre molto gentile e disponibile…..

  20. luana 83
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Più o meno una marca vale l’altra, lo faccia a 16-17 giorni dall’ultimo rapporto.

    • luana 83

      ultimo rapporto con la pillola e stato il 21 settembre..ho appena fatto il test, e negativo… era un po’ presto secondo lei

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È considerabile definitivo a 16-17 giorni.

  21. luana 83
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente sì se si sono rispettati i tempi consigliati.

  22. Tiramisù

    Salve dottore…cerco una gravidanza ho avuto il ciclo il 2 ottobre e ho avuto un rapporto completo l 11 ottobre e da allora ho giramenti di testa e nausee anche se so che in caso di gravidanza avvengano più tardi….facendo i calcoli i miei giorni fertili sarebbero stati dal 12 in poi c e probabilità che sia incinta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È possibile, ma è troppo presto per manifestarne dei sintomi.

  23. farewell

    Salve, innanzitutto grazie per le utilissime informazioni! Dunque..io aspettavo il ciclo il 30 settembre, sempre pyntualussimo, invece il 28 ho iniziato ad avere piccole perdite, che poi sono esplose nel ciclo proprio il 30! Ho avuto rapporti fino al 12 ottobre..oggi ho dolori al basso ventre e reni comese mi stesse aarrivando il ciclo! Pensa può essere iniziata una gravidanza?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto per avere sintomi da gravidanza.

    • farewell

      Scusi ancora, secondo lei fino al 12 è potuta avvenire la fecondazion dell’ovulo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per quando aspetta il prossimo ciclo?

    • farewell

      Per il 26/28 ottobre..

    • farewell

      Ho l’ovaio policistico e continue perdite biancastre dense e appiccicose..il 12 ottobre le avevo abbondanti…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ideale sarebbe stato avere qualche ulteriore rapporto, ma possiamo ugualmente sperare.

    • farewell

      Lo spero di cuore anch’io! Perche ormai son diversi mesi che ci proviamo! E cmq anche oggi continuo ad avere dolori ai reni…tipici del premestruo..

    • farewell

      Mi scusi, Ancora una donanda..quando posso fare il test? Ho acquistato quello precoce che si può fare 4 giorni dek presunto arrivo del ciclo..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Primo giorno di ritardo.

    • farewell

      OK,grazie mille!!!

  24. giorgia

    salve dottore, ho ripetuto le analisi come ogni mese…sono un po preoccupata volevo un suo parere prima di andare dal ginecologo. i neutrofili sono un po più alti rispetto alla norma, i linfociti invece un po di meno e i globuli rossi più bassi ma di poco anche loro….m devo preoccupare? non credo sia nulla d grave vero?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi riporta esattamente risulatti e valori di riferimento?

  25. giorgia

    i globuli rossi da 4.2 a 5.4 i miei sono a 4.16.
    granulociti neutrofili da 40 a 74 i miei sono al 78%.
    linfociti da 19 a 48 i miei sono al 16%.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio parere nulla di cui preoccuparsi.

  26. giorgia
  27. Anonimo

    Buonasera dottore aspettavo il ciclo il 15/10 ma ancora nulla ho fatto la beta lo stesso 15 10 ed era negativa oggi 20 ancora nulla da premettere. Che ho avuto rapporti tutti i giorni fertili secondo lei e da ripetere la beta?era presto?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Data ultimo rapporto?

    • Anonimo

      Il 08/10

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Le ripeterei fra 3-4 giorni, a quel punto saranno definitive.

    • Anonimo

      Ho ancora qualche speranza?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non illudiamoci, ma possiamo sperare.

  28. farewell

    Salve, come le avevo gia detto ho avuto rapporto il 12 ottobre. Mi dovrebbe arrivare il ciclo il 26 o il 28: ho una fame disperata, ho già preso due chili e continuo ad avere perdite bianche fluide, nessun mal di testa che arriva sempre 10 GG prima e continui crampetti all’utero! Mi dice cosa pensa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto per i sintomi.

  29. doli

    Dottore mi devono arrivare il giorno 24 …oggi ancora seno dolorante insonnia stanotte e nausea ….test d.i gravidanza negativo il giorno 20 …stamattina muco bianco latte e ancora dolori al seno …secondo lei aspetto

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto per qualsiasi sintomo o test.

  30. anna

    Gentile dottore,
    attendo il ciclo per il 25 – 27 ottobre, ed ho avuto dei rapporti nei giorni fertili.
    Il 18 ottobre ho avuto una macchiolina rosa e il seno abbastanza dolorante e dei piccoli crampi all’utero.
    Invece da giorno 21 fino ad oggi ho avuto delle piccole perdite marroni, circa 2 – 3 macchioline al giorno….niente di più.
    Secondo lei cosa può essere??
    Premetto che nel mese di maggio ho avuto queste strane macchie per un 15 giorni e alla fine ero in attesa, anche se dopo una settimana è svanito tutto proprio a causa di queste perdite.
    Attendo una sua gentile risposta.

    Cordiali saluti

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Dato il precedente lo segnalerei al ginecologo, può essere che anche solo per scrupolo le suggerisca del progesterone.

  31. Anonimo

    Dottore ho una domanda urgente! Lei mi insegna che generalmente quel muco bianco tipico del periodo ovulatorio, va scomparendo in prossimità del ciclo mestruale…. A me deve arrivare fra tre giorni e ho continue perdite bianche, dense, abbondanti! Potrebbe essere sinonimo di gravidanza?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non dia peso, conterà solo il test in caso di ritardi.

  32. titti632

    dottore buona sera volevo chiederle un informazione sono di un giorno di ritardo e mi sento bagnata come se stasse arrivando io non cerco una gravidanza perora ho un bimbo di 21 mesi e ho avuto una bruttissima gravidanza noi nel rapporto usiamo il coito interrotto ma mi ricordo che in un giorno lo abbiamo fatto consecuitivo nel l arco di 5 ore e qualcosa ce il rischio di essere incinta? ho la pancia ingrossata e dolori che mi partono inguine destro basso ventre e fianchi il test lo posso fare ho aspettiamo un altro giorno io in questi 20 mesi ho sempre avuto un ciclo regolare e un ciclo che mi dura 23/24 giorni epoi un altro sintomo mi viene sempre da urinare come se avrei la cistite aspetto sue notizie grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non do alcun peso, ma se entro qualche giorno il flusso non comparisse raccomando un test.

  33. Anonimo

    Dottore, mi dovrebbe arrivare il ciclo domani ma ho seguito tutti i suoi consigli del libro circa il calendario dell’ovulazione..giorni fertili..ecc! Da qualche giorno ho tutti i sintomi di una gravidanza, ed ero quasi certa..ma stamatt ho avuto delle piccolissime perdite rosa, in genere il ciclo mi arriva subito di colpo, invece oggi ho queste perdite, non ho nemmeno le mutandine macchiate, solo quando faccio pipì..sulla carta trovo tracce rosa! Secondo lei è ciclo o cosa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi do sempre poco peso, al suo posto aspetterei un paio di giorni e se non fosse partito il flusso vero e proprio farei il test.

    • Anonimo

      So bene che non da peso ai sintomi, ciò che volevo sapere è se fosse normale avere delle perdite in prossimità del ciclo ed essere cmq incinta!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può succedere, ma possono anche essere perdite dovute all’imminente arrivo del ciclo.

    • Anonimo

      è arrivato il ciclo! Anche sto mese la cicogna è passata dritta! Che sconforto!!!!

  34. Michy

    Buongiorno dottore. A maggio ho smesso il contraccettivo per cercare una gravidanza. Solo che il
    Ciclo non è mai stato regolare prima 36 giorni poi 33 e le ultime 42. Adesso sono a 45 giorni e nulla ancora ho fatto 2 test di gravidanza a distanza di una settimana e sono negativi. Da 2 settimane ho i sintomi del ciclo, cosa devo fare? Se sono risultati negativi dice che sono affidabili al 100%? GraZie.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A distanza di 15-16 giorni dall’ultimo rapporto sono affidabili; se il ciclo tardasse ancora contatti il ginecologo.

Lascia un Commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.