Temperatura basale e ricerca di gravidanza

Misurare la temperatura basale quotidianamente ci permette di seguire giorno per giorno le diverse fasi del ciclo mestruale, perchè subito dopo l’ovulazione e per i successivi quattordici giorni la temperatura corporea subisce un aumento di circa 0.2-0.5 °C grazie all’aumento di produzione di progesterone.

Poiché la temperatura basale inizia a crescere il giorno dopo l’ovulazione, è un segnale che l’ovulazione è (già) avvenuta e non ci permette di prevederla; ci permette invece di sapere quando interrompere i rapporti e sopratutto di avere conferma dell’avvenuta ovulazione.

Una volta superata l’ovulazione la temperatura rimane più alta per un periodo che va da dodici a sedici giorni circa, ossia fino alle mestruazioni successive; è interessante sapere che se rilevassi che la temperatura non scende dopo diciotto giorni, la gravidanza è praticamente certa.

E’ molto importante che la misurazione della temperatura venga fatta ogni giorno

  • al mattino appena sveglia,
  • possibilmente sempre più o meno alla stessa ora,
  • prima di uscire dal letto o di aver fatto qualsiasi altra cosa,
  • sempre con la stessa modalità (a scelta in bocca oppure, meglio, per via rettale o vaginale),
  • sempre con lo stesso termometro.

Anche se in farmacia puoi acquistare termometri specifici, se in casa ne è già presente uno normale di buona qualità (digitale o tradizionale) questo sarà più che sufficiente. E’ molto importante ricordare che nel caso di termometri a mercurio (ed ancora di più con quelli attuali ecologici) che la temperatura va fatta scendere la sera prima, oppure immediatamente dopo la misurazione, perché l’atto di scuoterlo vigorosamente per far scendere la lega metallica presente nel termometro è sufficiente ad alterare la temperatura corporea prima della rilevazione. Non consigliati sono invece quelli da fronte, da orecchio, o senza contatto.

E’ utile ed importante segnare sul grafico anche tutti gli eventi o le condizioni che possono aver influito sul valore della temperatura (stress, malattia, stanchezza, diverso orario di rilevazione, …).

I valori misurati dovranno essere annotati tutti i giorni, per poter stilare un grafico avvalendosi dei diversi modelli disponibili in rete: fra i tanti ti segnalo

  • www.temperaturabasale.it
    Questo è un tool online italiano, molto chiaro nella visualizzazione e particolarmente ricco di segnali e parametri che possono essere annotati per aumentare le informazioni registrate sul ciclo in corso.

    Immagine di esempio del tool TemperaturaBasale.it

    Immagine di esempio del tool TemperaturaBasale.it

  • www.fertilityfriend.com
    Questo sito è a differenza del precedente un tool inglese, anche se l’uso è assolutamente comprensibile anche per noi italiani. Meno curato graficamente, ma molto utile perchè identifica in modo automatico e con buona approssimazione il giorno in cui è avvenuta l’ovulazione.

    Immagine di esempio del tool TemperaturaBasale.it

    Immagine di esempio del tool TemperaturaBasale.it

E’ molto importante capire che per interpretare correttamente la temperatura basale è necessario valutare l’andamento nel suo complesso, un unico valore misurato in un giorno qualsiasi del flusso non permette invece alcuna considerazione

Con un po’ di pratica noterai che prima dell’ovulazione la temperatura andrà un po’ su ed un po’ giù in un intervallo di valori bassi, mentre dopo l’ovulazione l’andamento sarà nuovamente altalenante, ma in un intervallo più elevato; al fine di facilitare la lettura del grafico, può essere utile allontanarsi fisicamente dallo stesso per osservarlo nel suo insieme, anziché nei singoli valori. I due grafici riportati poco sopra, per esempio, sono frutto di una misurazione reale: appartengono entrambi alla stessa donna, che misura la temperatura rispettivamente per via rettale e vaginale. Nella seconda figura si può notare che la riga rossa tratteggiata verticale identifica il giorno dell’ovulazione, separando il grafico in due parti:

  • Nella parte di sinistra ci sono i valori PRIMA dell’ovulazione,
  • mentre nella parte di destra ci sono i valori DOPO l’ovulazione.

Emerge chiaramente che la temperatura non è mai costante, ma nella seconda metà è variabile entro un intervallo leggermente superiore (più in alto) rispetto alla prima parte.

E’ essenziale conoscere i fattori che possono alterare la temperatura basale, tra i principali ricordiamo:

  • febbre,
  • alcolici,
  • allattamento,
  • malesseri,
  • alternanza dei turni di lavoro giorno/notte,
  • viaggi (soprattutto se verso zone con diverso fuso orario),
  • disturbi vaginali,
  • alcuni farmaci,
  • riposare meno di sei ore ininterrotte prima della misurazione,
  • riposare molto più del solito.

Adattamento del paragrafo 4.2 del libro “Scintilla di Vita – Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale”.

Fonti:

  • Human Reproductive Biology 3rd Edition (R. E. Jones, K. H. Lopez, Academic Press)
  • Wikipedia (varie pagine)
  • Taking Charge of your Fertility, Toni Weschler (Ed. Collins)
A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

2.435 pensieri su “Temperatura basale e ricerca di gravidanza

  1. Katia

    Buon giorno dottore e buona domenica …stamattina sono a 10 giorni di ritardo la temperatura per una settimana 36.4 e poi 4 giorni di 36.8 e stamattina a 37 poi ho misurato subito dopo quella corporea ed è a 35.4 è normale avere una tale differenza ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per “corporea” intende sotto l’ascella?

  2. Katia
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mezzo grado abbondante ci può stare, nel suo caso probabilmente non è stata misurata correttamente quella esterna (non ha aspettato a sufficienza, non era ben posizionato, l’ha misurata non a riposo, …); può succedere.

  3. Arianna

    Buongiorno dottore volevo chiederle un parere mi devono arrivare l rosse domani e misuro la tb da 3 mesi e mi sono resa conto ke due giorni prima del ciclio la.mia tb scende a 36,5 ma l altro ieri la tb era 36,9 poi ieri 36’8 stamattina era 36,9 possibile ke nn scende ke domani mi arriva il cicloo da premettere ke ho un ciclo di 27,30 giorni.. cosa ne pensa potrei essere incinta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ha avuto rapporti potrebbe essere incinta, ma non illudiamoci ancora.

    • Arianna

      Si cerchiamo un figlio da 7 mesi ..xo in giro dicono sui vari forum ke deve salire a. 37…e cosi???

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente no; quello che conta è l’aumento rispetto alla temperatura di inizio ciclo (cover-line), non il valore numerico raggiunto.

    • Arianna

      Mi scusi ma nn ho resistito dal ansia ho fatto un test. Ed e negativi non incinta😢 eppure nn mi spiego la.temperatura cosi altina… visto ke domani e la data delle.mestruo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Data ultimo rapporto?

    • Arianna

      16 dicembre nei giorni del ovulazione credo

  4. Arianna
    • Arianna

      Anke x questo sono insicura xke mio marito e fuori città da l ultimo rapporto xo ke sarebbe avvenuto nei giorni della mia ovulazione ke xo nn ho misurato ..😑..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In questo caso in teoria il test non è ancora definitivo, ma ovviamente non dobbiamo per questo illuderci.

    • Arianna

      Ok la ringrazio tanto aspetto il ritardo e dopo un paio di giorni lo ripeto ..ke ne pensa???

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      OK!

  5. Maria

    Ho avuto l ultimo ciclo il 28dicembre e oggi ne abbiamo 30gennaio il ciclo mi sarebbe dovuto arrivare oggi..ho rato la temperatura vaginale e sta mattina era 37,2 cosa significa..ho anche muco bianco cm il balsamo .. potrei essere incinta?? ho piccoli dolorini in basso il seno gonfio leggermente dolorante da già una sett abbondante.. ke ho?X favore mi potrebbe rispondere grazie!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non ha misurato la temperatura dal primo giorno di ciclo un unica misurazione purtroppo non permette di formulare alcun giudizio, in ogni caso può fare un test.

  6. Katia
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per quando aspetta il ciclo?

  7. Katia
  8. Katia
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La temperatura la sta prendendo dall’inizio del ciclo?

  9. Maria
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non l’ha misurata dall’inizio del ciclo non può dire se sia alta/bassa rispetto alla temperatura pre-ovulazione, ammesso e non concesso che ci sia stata.

    • Mary

      Salve..ma i giorni per avere rapporti e aver gravidanza sono quelli di temperatura alta??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, al contrario, quando la temperatura si alza l’ovulazione è probabilmente ormai avvenuta; il modo migliore rimane in ogni caso avere rapporti 3-4 volte alla settimana senza troppi calcoli.

  10. Katia
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Nei giorni precedenti l’aumento aveva visto muco filante?

    • Katia

      No nnt

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Nel dubbio abbia rapporti e continui a monitorare la temperatura.

  11. Katia
  12. liv

    bgiorno, misuro la temperatura da inizio ciclo (18 gennaio), ieri è scesa leggermente e oggi è salita di 0,5. ieri ultimo giorno di muco filante e sensazione scivoloso, oggi secchezza. secondo lei l ovulazione c è stata ieri o oggi? e un rapporto l altro ieri è potenzialmente propenso? (primo tentativo di una seconda gravidanza – la prima avvenuta al primo tentativo 4 anni fa)

    • liv

      quello che mi lascia perplessa è: ieri punturina ovaia sinistra, oggi tensione lieve utero. cosa puo significare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Probabilmente ieri.
      2. Sì.
      3. Dolenzia normale da ovulazione.

    • liv

      si verosimilmente ieri anche considerando il pizzicorio all ovaria. ma come mai stamattina questa tensione al basso ventre?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Doloretti post-ovulazione, tutto normale.

  13. Katia
    • Katia

      Può essere l ovulazione ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Possibile, oppure potrebbe essere imminente l’arrivo del ciclo.

    • Katia

      Con la temperatura a 37 può arrivare lo stesso il ciclo ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È possibile, ma tenga conto che potrebbe anche scendere. Non dobbiamo immaginare l’organismo femminile come una macchina in cui tutto avviene allo scattare di determinate condizioni, è invece un fine equilibrio che cerchiamo di interpretare con alcuni segnali del corpo.

    • Katia

      Grazie mille delle sue lucidazioni e sempre disponibile e gentile

    • Katia

      Dottore la tengo ancora aggiornato tb a 37 e niente ciclo …🙏✌✌

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      OK, in ogni caso non illudiamoci.

  14. Arianna

    Dottore ci siamo sentiti un paio di giorni fa la mia tb due giorni fa era 36-9. Test fatto negativo stamattina era 36,5 di botto stasera ho sporcato la carta di sangue leggero ..e dopo un ora sono ritornata jn bagno e niente. la carta pulira ,ma del ciclo vero e proprio niente ancora nn sj vede l ombra e oggi è la data del arrivo…mettendo jn kiaro ke mi arriva sempre un giorno due prima ma ritardo …nn ci capisco piu nulla mj da un consiglio.???mi tolgo il pensiero x questo mese????

    • Arianna

      Buongiorno dottore ancora oggi tb 36,5.8 e nte ciclo …e se domani facessi la beta???è un azzardo visto ke la tb e cosi???? È possibile restare incinta con questo livello di tb????

    • Arianna

      Xo dimenticavo di dirle ke queste due tb ritrovate cosi è probabile anke xke sono due notti ke nn dormo x niente bene mi addormento verso le due e mi sveglio x le 6 e visto ke sono sveglia mi misuro la Tb solo questi due giorni a quest ora di solito x le 7,30 ..e riposo tutta la notte invece sono due notti ke dormo poco e molto male..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il riposo è disturbato la temperatura può essere alterata da questo; per il test aspetti magari di essere 2-3 giorni in ritardo.

    • Arianna

      Ok la ringrazio..xo io ho fatto un clear blue prima del ritardo ke e attendibile dicono in giro…. quindi è mai possibile ke nn l abbia rilevato???

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il fatto che “possa” rilevare una gravidanza 4 giorni prima del ritardo NON significa che un risultato negativo la escluda.

  15. Katia

    Dottore il ciclo ancora non è arrivato doveva arrivare il 19 gennaio e ancora nnt è in base la tb ho ovulato il 23 e ora sono 11 giorni che ho la tb a 37 lei che dice posso fare un altro test o aspetto ancora un po’ ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Aspetti 15-16 giorni dall’ovulazione.

  16. Katia

    Dottore vorrei chiedervi informazioni di un test di gravidanza compro sempre lo stesso posso dirvi il nome e spiegarvi il problema !?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Certamente.

    • Katia

      Il test si chiama dottor Marcus l ho fatto l altro mese ed è uscito negativo dopo qualche ora leggermente positiva …questo mese un 4 giorni fa lo rifatto negativo e basta …dopo un giorni lo rifatto negativo e dopo qualche ora la linea del positIvo piu evidente..la mia domanda sa se per caso questo test fa spesso così ?

    • Katia

      Perché ovviamente l altro mese nn ero incinta perché poi mi è arrivato il ciclo…questo mese ancora nn lo so !ma la mia domanda se questo test fa solo a me così oppure è potuto accadere a qualcun altro comprando questo tipo di test …se no cosa significa ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Eventuali cambiamenti non contano nulla, può capitare con tutti i test.

  17. rossy

    Salve dottore volevo chietere un parere.appena può se può rispondermi la ringrazio. Ho un ciclo di 32.35 giorni adesso sono passati 43 giorni niente cicli ma la temperatura basale a 37e4.secondo lei e normale?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non abbiamo i valori precedenti purtroppo la temperatura di un solo giorno non è d’aiuto; se ci sono stati rapporti non protetti farei un test.

  18. Katia

    Buon giorno dottore dopo 4 mesi di tentativi domande e delusioni …finalmente stamattina il mio positivo la temperatura è staTa costantemente alta a 37 con oggi per 16 giorni….grazie mille per la sua disponibilità

    • Katia

      Sono stra felice 😍

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Congratulazioni!
      Grazie mille per la splendida notizia.

    • Katia

      Grazie a lei per il suo aiuto i suoi consigli e la sua pazienza mi è stato d aiuto

  19. El

    Sto misurando la temperatura basale dal 5 pm
    E sempre stata tra 36.6 e 36.8 oscillante
    Al 13 pm il testo di ovulazione mi ha senganalto il picco di fertilità
    Perché non ho visto l’ovulazione dalla temperatura basale?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Premesso che il test di ovulazione positivo non è garanzia di ovulare, il 13 pm a che data corrisponde?

    • El

      Buongiorno, intendevo 13 giorni dal ciclo! Comunque il giorno successivo ho notato il rialzo di temperatura! Praticamente dal giorno 5 al giorno 13 fra 36.6 e 36.8
      Il giorno 14 37 il giorno 15 37 (oggi)
      Crede che l’ovulazione sia avvenuta? E corretto rilevare il rialzo di temperatura dopo il positivo del test di ovulazione? Grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è corretto rilevare l’aumento di temperatura 2-3 giorni dopo il test di ovulazione positivo.

  20. Jessica

    Dottore buonasera!
    Nel caso in cui ci fosse un falso ciclo..la temperatura basale dovrebbe restare alta oppure se si abbassa vuol dire normale ciclo?
    Ringrazio in anticipo per la risposta.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Alta, se si abbassa significa che è una mestruazione vera e propria.

  21. Anonimo

    Salve dottore,vorrei raccontarle la mia situazione… allora il febbraio ultimo gg di ciclo,dopo 6-7 gg ho avuto dolori al seno sinistro,mi è durato un.paio di giorni,adesso fanno male entrambe molto gonfio…. allora io di.solito soffro di male al seno prima del ciclo… ma non cosi… allora da premettere ke stiamo cercando un.bebè… cosa potrebbe essere ????grazie….

  22. Anonimo
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Agli eventuali sintomi di gravidanza non do mai peso, se questo è il suo dubbio.

  23. BA

    Buonasera,
    volevo chiederle quale modalità lei ritiene più affidabile per misurare la temperatura basale?
    – ascella
    – bocca
    – vagina
    grazie a buona serata

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Vagina o retto (non è il mio parere, ma un dato di fatto
      🙂 ).

    • BA

      La ringrazio molto, buona giornata

  24. Cecilia

    Buongiorno dottore, da parecchio che siamo in cerca di una gravidanza e leggo sempre i suoi blog. ho trovato questa pagina e cosi io un mese fa ho iniziato a misurare per via rettale la temperatura, ma non ho capito bene,le segno le temperature….l’ultimo ciclo 22 gennaio 2017 flusso fino 1 febbraio. 2 feb. 36,2
    3 feb. 36.2
    4,5,6feb. 36.2
    7 feb. 36.1
    8 feb. 36,4
    9 feb.36,0
    10feb. 36,1
    11feb. 36,4
    12feb. 36,6
    13feb. 36,4
    14,15,16,17,18 feb. 36,7
    19, 20feb 36,8
    21feb 36,9
    22feb. 36,7
    23feb 36,5
    la notte tra 22feb e 23 feb ha iniziato il flusso. Ora come capisco quando è l’ovulazione?anzi i quattro giorni prima dell’ovulazione? io ho un ciclo irregolare. dicembre scorso l’aveva saltato. spero mi puo aiutare a capire. grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il metodo della temperatura basale serve a confermare l’avvenuta ovulazione, non a prevederla; nel suo caso è avvenuta attorno al 10 febbraio.

  25. ary

    salve dottore volevo raccontarle la mia esperienza questo mese…data ultimo ciclo 1 gennaio, da premettere ke ho un ciclo di 28/30 giorni…io e mio marito cerchiamo un bambino da 8 mesi quindi siamo nel pallone immagini un po:,alllora abbiamo avuto rapporti bene o male mirati alla settimana della mia ovulazione ke sarebbe tra il 12 e 19 e abbiamo fatto compiti quasi tutti i giorni alternati e sopratutto in base al muco e fitte da ovulazione ke ormai conosco a memoria i sintomi,,,,, (vabbe anke nei giorni successivi)ma oggi ke sono a due giorni dalla data presunta del arrivo del ciclo..ieri inaspettate ho avuto macchie di colore marroncino con muchi giallini,e fitte ke vanno e vengono al ovaio sinistro e anke alla skiena sempre lato destro…potrebbe essere qualcosa di positivo ?so ke e presto per un test anke se vorrei farlo …mi dia un consiglio ce una possibilita”?? grazie in anticipo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non do alcun peso.
      Quando si hanno rapporti non protetti c’è sempre la possibilità.

  26. Lele

    Salve dottore sono in cerca di una gravidanza e prendo l acido folico h smesso la pillola yaz da luglio ed h avuto un amenorrea la mia dottoressa mi ha dato degli ovuli per far venire il ciclo la mia temperatura è 37 5 non l ho mai misurata solo oggi e non di mattina appena sveglia come posso capire se sono in dolce attesa grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Test, è l’unico modo.

  27. emy
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se è in ritardo può fare il test, mentre un unico valore di temperatura senza tutti i precedenti non ha alcun significato.

  28. Tabata

    Buongiorno dottore, ho bisogno di un suo aiuto. Come ogni mese sto prendendo la tb. Questo mese è successa una cosa stranissima, di seguito le riporto le misurazioni:
    2/03 arrivo ciclo
    8/03 36.7
    9/03 36.6
    10/03 36.7
    11-12/03 36.5
    13/03 36.4
    14-15/03 36.5
    16/03 36.4
    17/03 36.5
    18-19/03 36.7
    20-21/03 36.9
    22-31/03 37
    1/04 37.1
    Come può vedere dal 22 al 31 ho avuto sempre la temperatura a 37. Mi domando è possibile? Mi sono chiesta de magari il piumino del letto sia esagerato e quindi ha contribuito a farmi innalzare la temperatura. Ma chiedendo a mio marito più volte se avesse avuto caldo mi ha sempre risposto di no. Allora mi chiedo è davvero possibile avere una temperatura così costante o si può influenzare con elementi esterni? Comunque io è da tempo che la prendo e ricordo che quando sono nei pressi del ciclo ho questi sbalzi di temperatura di notte che mi portano a sudare e sentirmi accaldata, però poi misurando la tb, questa fa il suo percorso indipendente, nel senso che pur essendo accaldata ma o ad un giorno prima del ciclo o al giorno del ciclo si abbassa comunque. Questa volta non lo fa e, anche dopo alcune ore che sono in piedi mi sento ancora calda ma come se provenisse internamente. Comunque il giorno dell’arrivo è domani, di solito ho una fl tra 14/15 gg e a volte 16 anche e il mio ciclo dura in media 30/31 gg. Cosa può dirmi in merito? Se è giusta la tb potrei fare un test già domani? La ringrazio…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Aspetterei lunedì per il test (primo giorno di ritardo).
      2. L’andamento a mio avviso non stupisce, può essere assolutamente costante come il suo.

    • Tabata

      Grazie dottore, non avendo mai avuto una costanza simile, mi era parso strano. Anche io riflettendo, avevo deciso per lunedì.

  29. emanuela

    buongiorno dottore vorrei tanto un consiglio da lei…
    le spiego dunque….um 3 marzo..in genere ciclo corto….ma il 20 marzo per delle analisi di fertilità ho beccato il picco…quindi tb 36.3 il 21 di marzo e da li è salita subito a 36.8 è rimasta costante per 4 giorni per poi salire a 36.9…ora sono al 12po e la temperatura non cambia ne sale ne scende..ho 40 anni e gia due figli di 18 e 13…ho capezzoli grandissimi e sono spuntate vene evidenti…per tre giorni stimolo di pipi continua….
    ora la mia domanda è questa …è normale che abbia questa costante di tb?dovrebbe arrivare il ciclo il 3 o il 4 ma le ripeto che io ho sempre anticipato…non capisco questa cosa…oggi ho dei doloretti tipo premestruali diversi da quelli che mi anno accompagnato fino ad oggi dal 6 po.la ringrazio molto spera potrà rispondermi

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non do mai troppo peso in ottica gravidanza, farei quindi un test al primo giorno di ritardo.
      Il fatto che la T sia costante dopo l’ovulazione è assolutamente normale.

  30. Anonimo
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non necessariamente, un unico valore non è informativo, vediamo i prossimi giorni.

  31. aspirante mamma

    Salve,volevo chiederle ma la temperatura basale deve per forza aumentare il giorno successivo all’ovulazione? Io credo dai dolori all’ovaia di aver ovulato ieri pomeriggio. Nei giorni precedenti ho avuto anche muco. Però stamattina la tb era sempre 36,6 come gli altri giorni del pm.Significa che non ho ovulato? Oggi non ho piú muco ma solo dolore mammario e un pó di indolenzimento all’ovaia di sn ma molto meno di ieri…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe anche aumentare domani.

  32. aspirante mamma

    Buon giorno, sono di nuovo qui a scrivere…credo di aver ovulato martedì 4 come le dicevo la temperatura si é alzata giovedì passando da 36,5 a 36,8..venerdi e sabato temperatura tra 36,8/36,9 peró sino stata influenzata quindi non ne ho tenuto molto conto.. Stanotte credo di aver fatto un pasticcio, premetto che é un periodo di grande tensione quindi non riesco a riposare come dovrei: Sono andata a letto verso mezzanotte e mezzo, mi sarò addormentata circa 15 min dopo, alle 3,30 ero già sveglia ( tb 36,8) e sono andata in bagno, alle 4,30 di nuovo sveglia (tb 36,8), ho dormito di nuovo fino alle 7 e tb 36,6/ 36,5 ( come nel pm!!!).. Secondo lei devo cestinare anche questo giorno o posso prendere per buono il primo valore? Ultimamente a causa dei pensieri mi succede spesso di svegliarmi spesso e di conseguenza andare un attimo in bagno, sa dirmi come mi posso regolare?? Poi per giunta mio marito russa e questa cosa non facilita il sonno😉…Grazie di cuore..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Segni 36.8 con un asterisco accanto.

  33. Gelsomina

    Buongiorno ho avuto la temperatura basele 36.9 per due giorni oggi 37 vorrei sapere se ce possibilità di una gravidanza grazie mi dovrebbe arrivare il 20 aprile

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per giudicare l’andamento della temperatura basale servono tutti i valori dal primo giorno di ciclo.

  34. MIA

    Salve Dottore, elenco la mia TB (vaginale) di questo mese
    25.03 arrivo del ciclo
    giorno 27 inizio tb:36.3
    36.6-36.5-36.3-36.7-36.3-36.5-36.4-36.5-36.5-36.5-36.6-36.6-36.6-36.8-36.7-36.9-36.9-36.9-36.9-37.00-36.9-37.1-36.9-37.00-37.00-36.9-36.9.36.7
    sono ad oggi 24.04.17 al 15 PO potrei provare con un test? il fatto che sia sceda di 2 gradi significa che sta per arrivare il ciclo? da considerare che ho dei leggeri doloretti pre-ciclo.
    grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Effettivamente la diminuzione non è un bel segno, ma un unico valore potrebbe essere un caso; aspetterei 1-2 giorni prima del test.

  35. claudia

    buona sera, ho avuto il ciclo dal 6-05-2017 fino al 13-05-2017, non essendo sicura di aver capito bene, quand’è che dovrei avere l’ovulazione?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per quando aspetta il prossimo ciclo?

    • claudia

      non è mai regolare il ciclo precedente l’ho avuto il 16-04 e quello prima il 14-03 ,e il 9-02..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il ciclo non è regolare non è possibile fare previsioni sull’ovulazione, a meno di basarsi per esempio sul metodo dell’osservazione del muco cervicale.

  36. serena

    buondì, volevo un informazione… ho 27 anni e x una decina di anni ho preso la pillola, ora con il mio compagno stiamo provando ad avere un bambino da settembre, ma quando è il periodo del ovulazione non ho più molte perdite bianche come prima che iniziavo a prendere la pillola.. anzi sono quasi assenti.. posso avere qualche problema nel concepimento x questo?ho anche appena iniziato a prendere inofert combi su consiglio del mio gine..può aiutarmi?
    grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, può aiutarla, ma in ogni caso sembra ancora presto per temere che qualcosa non vada.

  37. serena
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere si verificano subito prima.

  38. Mara

    Salve dottore, ho interrotto la pillola il 19/3 perché mi aveva fatto sparire le mestruazioni da dicembre. Per far tornare il ciclo il gine mi ha fatto una puntura di prontogest e dopo 7 gg ho avuto la mestruazione. Ultimo ciclo Quindi è stato il 18/4. Ho avuto rapporti non protetti (coito interrotto) il 30/4 – 2/5 – 7/5 non ricordo gli altri. Il 19/5 ho avuto forti dolori di ciclo a intermittenza e tensione al seno sembrava bruciasse in serata perdita marrone. Il 21/5 perdita ho fatto un test la mattina negativo ma Ancora forti dolori di ciclo a intermittenza. Il 22/5 perdita rosata senza dolori mestruali. Solo il seno da allora continua a far male. E solo quando faccio pipì e mi pulisco con la carta noto perdite acquose marrone chiaro. Mi consiglia le beta? O dato che il test era negativo non ha senso? Oggi sono al 37 pm. Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Consideri che il test fatto ci garantisce il risultato per i rapporti avuti fino a 19 giorni prima, è quindi difficile trarre conclusioni.

  39. Sara

    Salve sono tre mesi che prendo la tb, ma non ci capisco molto, potrebbe aiutarmi? Ho avuto l’ultimo ciclo l’11 maggio…ho ripreso la tb dal…
    18-36,1
    19-36,3
    20-36,4
    21-36
    22-36,1
    23-35,7
    24-36
    25-36,1
    26-36,1
    27
    28
    29-35,9
    30-36
    31-36,3
    Poi purtroppo ho sospeso ed ho ripreso il..
    12 giugno-36,6
    13-36,4
    14-36,3
    15-36,2
    16-36,5
    17-36,6
    18-36,4
    19-36,3
    20-36,3
    Le torna che ho ovulato intorno al 22/23..mi aspettavo il ciclo intorno al 6/7 giugno ma niente…ho fatto iltest venerdi scorso negativo…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe non esserci stata ovulazione, ma i valori sono un po’ ballerini e non è semplice interpretarli.

  40. Consuelo78

    Buongiorno,
    Sono al 20esimo gg di ciclo, ho avuto rapporti non protetti il 12esimo e il 14esimo gg…da 2 giorni la tb è di 37 costanti al mattino appena sveglia.
    È probabile una gravidanza in corso? Grazie mille.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È possibile, ma è assolutamente troppo presto per fare ipotesi; la rilevazione della temperatura basale è utile solo se portata avanti dall’inizio del ciclo.

  41. Naty

    Buongiorno Dottore…volevo avere delle informazioni.sono 3 giorni ke misuro la temperatura basale ed è 37.Il ciclo è arrivato il 29 giugno e sono quasi al prossimo…posso sperare o è ancora l ovulazione grazie anticipatamente

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non abbiamo tutti i valori dall’inizio del ciclo purtroppo non i valori non permettono alcuna considerazione.

    • Naty

      Quindi…devo attendere

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Esatto.

  42. Stella21

    Buongiorno dottore, è dal mese di maggio…dalla seconda metà del mese, che prendo eutirox per tiroidite di hashimoto, prima metà e poi dopo 15 gg ho iniziato intera da 75. È da diversi mesi che non prendo la tb. Secondo lei se iniziassi di nuovo subirebbe delle modifiche? Quando la prendevo nel po oscillava da 36,8 a 37,1 Max. Ma ora come sarebbe? Poi oggi sarebbe il giorno del ciclo ma niente, così ho voluto riprendere la tb ma dopo aver preso eutirox, andata in bagno e parlato con mio marito… il valore è 36,7 secondo lei non è attendibile vero? Ma quello che mi preme sapere è se da ora in poi avrò una variazione di tb visto la cura. Il mio tsh era altissimo pensi è passato da 30,41 a 0,17 in un mese di cura intero e mezzo mese con mezza compressa…ora si è stabilizzato a 0,72….naturalmente siamo a caccia di cicogna e io ho 42 anni.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. No, Eutirox non influisce sulla misurazione della temperatura.
      2. Il valore va misurato prima di uscire dal letto e prima di qualunque altra attività dopo il risveglio.

    • Stella21

      La ringrazio, quindi domani mattina prima di ogni cosa la riprendo….ciclo permettendo. Saluti.

  43. Melania

    Dottore buongiorno allora ho preso la temperatura è TB ce stata l ovulazione poi dieci giorni prima del ciclo ho avuto perdite di sangue e DP tre giorni rosa ora ho ritardi di 12 giorni e temperatura 37

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quanti giorni fa ha rilevato l’ovulazione?

    • Melania

      Il 14 luglio ho avuto l ovulazione grazie x la risposta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È ora di fare il test.

    • Melania

      Dottore buongiorno cosa ne pensa

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Come detto, ritengo che sia ora di verificare con un test.

  44. anna

    Dottore buona sera, volevo chiederle una cosa. Lunedi ho avuto il test di ovulazione positivo sia mattina che sera e tanto muco da diversi giorni. Martedì mattina il test era leggermente meno positivo e la sera era negativo. Martedì ho avuto anche dolori fino a sera all’ovaio sinistro. Ad oggi non ho piú muco ne doloretti solo un pó di fastidio al seno. Credo quindi di aver ovulato nella giornata di martedì giusto? Pero allora come mai la temperatura non si é ancora alzata? É normale? Stasera dovrei iniziare con progefik

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, probabilmente sì.
      2. Può essere che aumenti a distanza di un paio di giorni anzichè il giorno successivo.

  45. anna
  46. Ros💓

    Salve Dottore! il mese scorso ho avuto il ciclo il 29 luglio , a me arriva di solito ogni 28 giorni e ad oggi 29 agosto non ho avuto il ciclo. Ho misurato per curiosità la tb ed è 37.0, ho doloretti basso ventre, il seno non mi fa male ; potrebbe essere una gravidanza?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ci sono stati rapporti non protetti è possibile, ma glielo dico per il ritardo, non per i sintomi a cui non do peso.

    • Ros💓

      ok grazie mille Dottore!

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.