I giorni fertili ed il metodo del calendario

I ragionamenti che si possono fare sul calendario sono spesso approssimativi e frutto di troppi compromessi di calcolo per potersi adattare a tutte le donne; affiancare invece questo approccio agli altri metodi (muco cervicale e temperatura basale su tutti) può permettere una più corretta previsione dei giorni fertili.

Raccomando quindi di usare il seguente calcolatore come indicazione di massima, ma ricordo che una delle strategie più proficue per cercare di rimanere incinta è avere 3-4 rapporti alla settimana indipendentemente da calcoli o previsioni.

Istruzioni

  1. Inserire nelle caselle di testo le date degli ultimi due flussi mestruali (il giorno di inizio) e, per una maggior precisione, inserire anche le date di inizio dei precedenti 4 cicli mestruali (cliccando su "Aggiungi Data" per far comparire le altre caselle di testo).
  2. Cliccare su "Clicca qui per trovare i prossimi giorni fertili".
  3. Ad ogni data (prima colonna) viene associata una probabilità percentuale relativa che il giorno sia fertile, si sottolinea tuttavia che si dà per scontata una fase luteale di 14 giorni (e non per tutte le donne è così).
  1. Data:
  2. Data:
  3. Aggiungi data


Clicca qui per trovare i prossimi giorni fertili

Che cos’è il periodo fertile?

Una buona definizione di periodo fertile è quella di intervallo di sei giorni che terminano con il giorno dell’ovulazione.

Più nel dettaglio, i rapporti hanno la massima probabilità di trasformarsi in concepimento se si verificano nell’intervallo di tre giorni che termina con quello dell’ovulazione, questo è stato dimostrato nel 1995 da un interessante studio (Timing of Sexual Intercourse in Relation to Ovulation) che ha coinvolto 221 donne presumibilmente fertili: la fecondabilità massima è stata osservata nei rapporti che si sono verificati entro 2 giorni dall’ovulazione.

Una seconda ricerca (Changes with age in the level and duration of fertility in the menstrual cycle) su 770 coppie che usavano i metodi naturali è giunta alla stessa conclusione, per quanto concerne la relazione tra il momento del rapporto e la probabilità di concepimento. Nel corso dell’intervallo di osservazione, 647 coppie hanno avuto rapporti almeno una volta nella finestra fertile di 10 giorni e sono state registrate 433 gravidanze. La maggior parte delle gravidanze ha avuto origine da un rapporto avvenuto nella finestra di 6 giorni dall’ovulazione e la fecondità della donna era massima quando il rapporto è avvenuto nella finestra di 2 giorni dall’ovulazione.

In un terzo studio sui metodi di pianificazione famigliare (Day-specific probabilities of clinical pregnancy based on two studies with imperfect measures of ovulation) i ricercatori hanno combinato i dati ottenuti da due diversi gruppi: il primo usava il controllo della temperatura basale, mentre il secondo usava i test di ovulazione per determinare il momento presunto dell’ovulazione; la conclusione è stata sempre la stessa, i più importanti giorni fertili corrispondevano a due giorni dall’ovulazione e la probabilità di concepimento diminuiva considerevolmente nel giorno della presunta ovulazione.

L’età della donna generalmente non influisce né sulla durata né sul giorno d’inizio del periodo fertile, ma la probabilità di successo diminuisce quando si invecchia.

E’ quindi assolutamente chiaro che avere rapporti nei giorni giusti è fondamentale, ma come fare per individuarli?

Secondo le ricerche più recenti, i giorni fertili possono essere stimati analizzando

Riuscire a predire con ragionevole sicurezza l’ovulazione è molto difficile anche applicando tutti i metodi attualmente a disposizione, quindi per aumentare la probabilità di concepimento un metodo piuttosto sicuro è semplicemente quello di  aumentare la frequenza dei rapporti, già a partire dalla fine del ciclo.

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

15.916 pensieri su “I giorni fertili ed il metodo del calendario

  1. Ely
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Come detto prima non si preoccupi, è andato bene ugualmente.

  2. Tary

    DOTTORE BUONA SERA HO AVUTO UM. IL 25/11 CON CICLO DI 31 GG IL 27/12 HO EFFETTUATO UN TEST DI GRAVIDANZA RISULTATO POSITIVO,STAMATTINA HO FATTO IL PRELIEVO DI BETA RISULTATO 3.871,00 SECONDO VOI SONO NELLA NORMA??

  3. Aurora

    Buongiorno volevo un informazione ieri sera circa 9:15 ho avuto un rapporto completo cn il mio fidanzato xò nn mi sono accorta ke ero in fertilita e dopo ho l ovulazione..quanto me la devo prendere la pillola del giorno dopo?grazie mille

    • Aurora

      Cioè me ne sn accorta dopo ke ero in fertilità e domani cioè giorno 5 dovrei avere l ovulazione..

  4. Aurora
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non sta cercando una gravidanza deve valutare la contraccezione d’emergenza il più presto possibile. In futuro le consiglierei tuttavia un metodo anticoncezionale più sicuro del calendario.

  5. Emma

    Buona sera…Ho un problema. Ho fatto il test di ovulazione il 27 dicembre ed è risultato positivo ma non ho avuto le solite perdite bianche.invece stamattina ho fatto un altro che è risultato positivo e oggi ho anche le perdite tipo muco invece ora che lho tornato a fare mi è uscita una sola striscia…Sono un po confusa mi può aiutare

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Soffre di ovaio policistico? Per quando aspetta il ciclo?

    • Emma

      Sì soffro di ovaio policistico…aspetto il prossimo flusso tra il 12 e il 20 gennaio. ..Ho un ciclo lungo e irregolare quindi non posso dirlo con precisione

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La causa dei molteplici positivi è proprio l’ovaio policistico; non possiamo purtroppo sapere se e quando effettivamente avverrà l’ovulazione, è quindi consigliabile avere regolarmente rapporti.

    • Emma

      😑è un anno che ci proviamo e non funziona questa notizia mi rende più che triste

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Dopo un anno di ricerca potrebbe valere la pena iniziare a fare il punto con il ginecologo.

  6. Laura

    Buona sera. Ho un problema, ho avuto la mia ultima menstruales il 12 di agosto, e sono inattesa ma, ultima volta che ho visto il mio ragazzo stato il 2 di settembre, e dopo il 30 di settembre di nuovo, ma la ginicologa mi dice che la mia gravidanza e dal 16 di settembre, e sono confusa 😕 come mai il 16? Non capisco niente. Aiuto per favore

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per il conteggio delle settimane si inizia a contare convenzionalmente da 14 giorni prima della fecondazione (che in un ciclo di 28 giorni in genere corrisponde all’inizio dell’ultima mestruazione); nel suo caso probabilmente il rapporto con cui è rimasta incinta è avvenuto attorno al 30 settembre.

    • Laura

      Cioè che allora il doctore a sbagliato?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente no, do anzi per scontato che sia corretto; se la datazione ecografica dice 16 settembre significa che è rimasta incinta attorno al 30 settembre.

  7. Elisa

    Buon pomeriggio..giorno 3 gennaio verso le 21:20 circa ho avuto un rapporto completo cn il preservativo però si è spaccato xo’ la pillola del giorno dopo lo presa giorno 4 gennaio ore 22:33 però ero fertile e giorno 5 doveva venire l’ovulazione..quindi dottore lei pensa ke ci sono riuscita a bloccare?grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’efficacia della pillola del giorno dopo è elevata, ma purtroppo non assoluta; per avere risposta non resta che fare un test a 19 giorni dal rapporto (eventualmente a 14 giorni potrebbe già avere una buona indicazione).

    • Elisa

      Quindi nn sappiamo se a bloccato l ovulazione?giusto?

    • Elisa

      Ma se nn ci sn riuscita a bloccare l ovulazione e sn rimasta incinta la pillola del giorno dopo fa male al feto?grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non possiamo averne certezza assoluta.
      2. No, nessun pericolo.

    • Elisa

      Ok grazie mille..

    • Elisa

      A informazioni ke ho dimenticato a diglielo prima e normale ke ho avuto 2 giorni di crampi sotto la pancia la sera e ho il seno ke mi fa male?e ogni tanto dolori in pancia cmq ho avuto Anke 3 giorni di diarea..ke vuol dire?grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbero essere effetti collaterali legati all’assunzione della pillola del giorno dopo, che tuttavia NON ci danno ulteriori informazioni sulla sua efficacia.

    • Elisa

      Ok devo aspettare giorno 19 se arrivo il ciclo oppure no giusto?cmq grazie buona giornata

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se arriva un flusso mestruale abbondante lo considereremmo un’indicazione abbastanza affidabile, diversamente ci toglieremmo il dubbio con un test a 19 giorni dal rapporto.

      Raccomando comunque di fare il punto anche con il ginecologo.

  8. aurora

    Salve ho 42 anni compiuti da poco spero di non essere giudcata male se sto cercando la mia terza gravidanza ho due bimbe una di 6 e l altra di tre con le prime due sono rimasta al 14 giorno come un orologio svizzero adesso sono tre mesi ma niente mi devo mettere l anima in pace per l età? Grazie ps i test della ovulazione che vendOno in farmacia potrebbero essermi d aiuto?se è Sì quando devrei eseguirsi? Grazie.AurOra.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Nessuno è qui per giudicare! 🙂
      2. Le prime due gravidanze ci permettono ragionevole tranquillità.
      3. Dopo tre mesi continuerei a cercarlo in modo del tutto naturale, ma è importante cercare di avere 3-4 rapporti alla settimana.

  9. Lulù

    Buona sera Dott.,
    Ho partorito a luglio, il primo ciclo è stato il 13 ottobre, poi l’11 novembre e l’ultimo il 06 dicembre. Il mio ciclo è di circa 27 giorni e le mestruazioni durano non più di 4 gg.
    Ad oggi non sono arrivate le mestruazioni (7 gg di ritardo). Non ho perdite, ogni tanto ho dolore alle ovaie e un leggero mal di schiena. Secondo lei é meglio fare il test o aspettate ancora qualche giorno?
    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ci sono stati rapporti non protetti ha sicuramente senso iniziare a fare un test.

  10. Mariantonietta

    Dottore ho avuto il ciclo il 1gennaio e dopo ieri ho notato lo split e la carta sporche di nero come se fosse sangue scurissimo..mi chiedo cosa potrebbe essere?ho avuto il ciclo poi stop..successiv rapporto e ieri quest strane perdite?devo preoccuparmi?non mi era mai successo

    • Mariantonietta

      Lo slip

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Magari solo residui di mestruazioni, può succedere, ma ovviamente senta anche il parere del medico.

  11. Elena

    Ultimo ciclo il 10 gennaio. Ciclo di 28 giorni preciso. Ho inserito le date del calendario delle mie mestruazioni e viene fuori che il mio giorno massimo sarà il 21. Ma io non dovrei avere l’ovulazione il 23? Come mai mi da come picco massimo il 21?

    • Dr. Cimurro (farmacista)
    • Elena

      Grazie dottore

    • Elena

      Rapporti non protetti il 19, 20 e 22.
      Ho 43 anni. Potrei avere azzeccato o l’età potrebbe influenzare troppo negativamente?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La fertilità con gli anni diminuisce, ma è esperienza comune che moltissime donne rimangono incinta anche dopo i 40 anni.

    • Elena

      Grazie, le farò sapere

    • Elena

      Ciclo arrivato regolarissimo al ventisettesimo giorno. Credo di non poter più concepire sono troppo anziana.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Da quanti mesi lo cerca?

    • Elena

      Effettivamente è il primo mese che ci proviamo.
      Inoltre il ciclo è durato 48 ore. Sarà normale questa cosa?

    • Elena

      Aggiungo anche: molto liquido come ciclo. Solitamente è molto denso e più abbondante.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Un po’ presto per abbattersi… 😉
      2. Se ha il dubbio che possa essere un falso ciclo può fare, senza illudersi!, un test.

  12. FEDERICA

    Buonasera dottore,
    Da stamani ho perdite di sangue abbondanti sulla carta igiienica ma non sull’assorbente. Il ciclo l’ho avuto regolare di 25 giorni e in teoria sarebbe finito da 9 giorni. Ho dolori a basso ventre medio-forti e alle zone lombari. Mi devo preoccupare? Possono essere cisti?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere l’ovulazione, ma ovviamente senta anche il parere del ginecologo.

    • FEDERICA

      Grazie.
      Ho avuto a volte perditine da ovulazione, ma mai con forti dolori e perdite cosi abbondanti per tutto il giorno.
      Ho dovuto prendere un buscopan. Può capitare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, può succedere, ma in caso di dubbi senta comunque anche il ginecologo.

    • FEDERICA

      Grazie.
      Si sentirò anche il ginecologo.
      Per ora continuo a fare pipi rosso vivo e ad avere dolori.

    • FEDERICA

      Appena sentito il ginecologo: secondo lui visti sintomi (dolori forti) e perdite abbondanti di sangue nella minzione può esser cistite emorragica non batterica. Mj ha detto di bere moltissimo e ci saremo aggiornati domani. Ma cosa causa la cistite non batterica? Io la cistite quando l’ho avuta mi procurava dolore solo nell’atto della minzione.
      La ringrazio per le risposte.
      Buona giornata

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere intervenuta un’infiammazione per altre ragioni; se non ne soffre abitualmente (cistite interstiziale) non dovrebbe essere un problema.

      Se mi tiene al corrente mi fa piacere.

    • FEDERICA

      No, sarebbe la prima volta.
      Si, certo la tengo al corrente.
      Intanto, meno dolori solite perdite sangue vivo. Sto bevendo molto.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Brava per il bere.

  13. Lucia

    Salve dottore ho 22 anni e soffro di ovaie multifollicolari ma il ciclo mestruale non ritarda di parecchio massimo 5 giorni..lunedì inizio il mio primo monitoraggio follicolare e secondo lei il ginecologo mi prescrivere qualche farmaco durante questi monitoraggi? Scusate la domanda un po’ stupida ma premetto che sono un po’ in ansia

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente no, vorrà prima rendersi conto se l’ovulazione avviene naturalmente.

    • Lucia

      Salve dottore ieri ho fatto il mio secondo monitoraggio e il mio ginecologo mi ha detto che i follicoli stanno maturando ma lentamente ieri misura 12 e mi ha suggerito diciamo o giorni fertili che sono mercoledì e giovedì..giorni in cui il follicolo dovrebbe arrivare a 18 e scoppiare.. altrimenti il mese prossimo dovrò iniziare di nuovo i monitoraggi.. però mi ha detto che secondo lui non ho bisogno del clomid perché i follicoli riescono a maturare da soli.. lei che pensa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ovula spontaneamente e regolarmente è un’ottima notizia.

  14. MARIA FRANCESCA

    SALVE DOTTORE VORREI CHIEDERE UN INFORMAZIONE ..OGGI SONO ANDATO DAL GINECOLO E MI HA DETTO CHE STO NELLA SETTIMANA 9+5 ..SECONDO LUI STO NELLA DECIMA SETTIMNA?MA SECONDO VOI NON SONO ANCORA NELLA 9?GRAZIE

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha ragione il ginecologo, la 9+5 corrisponde alla decima settimana (se può essere d’aiuto nel comprendere il meccanismo la 0+5 è per esempio nella prima settimana).

  15. Alessandra
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Si può ovulare una settimana prima del *previsto* arrivo del ciclo, che però a questo punto arriverebbe comunque a due settimane dall’ovulazione (quindi in ritardo rispetto alle previsioni).

      È ovviamente possibile una fase luteale più breve, ma è un’evenienza non comune.

    • Alessandra

      Grazie

  16. yurenna

    Salve dottore. Il mio ciclo 30/12/2017 durato 4giorni. Quando e l’ovulazione? Il rapporto lo ho fatto il 11 e poi il 15 di gennaio. Possibilità di essere incinta? Grazie aspetto la risposta

  17. yurenna
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Può farsi un’idea con lo strumento che trova a inizio pagina.
      2. È sempre possibile quando si hanno rapporti non protetti.

  18. yurenna
  19. yurenna

    Dottore Buon giorno. Ultimo m 30/12/2017 durato 4 giorni. Il ciclo irregolare..su 30/31. Cerco una gravidanza secondo figlio. Ho fatto il calcolo…i rapporti sono stati tra 11/01- 15/01 2018. Secondo lei potrei essere incinta? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ogni volta che si hanno rapporti non protetti è possibile rimanere incinta.

  20. Elena

    Buona sera dottore volevo chiedere una cosa che mi turba ho fatto analisi del sangue allora i leucociti 13,47 eritrociti 3,90, emacrociti 0,356 , neutrofili 9,76 che vuole dire sono preoccupata mi può spiegare per favore

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non mi è possibile andare fuori tema rispetto all’argomento del sito.

  21. Lelly

    Buon giorno dottore avrei bisogno di qualche chiarimento… ho un ciclo molto regolare.. l’ultimo ciclo l’ho avuto il 1 gennaio… la sera del 13 ho avuto rapporti non protetti con il mio compagno e in tutti i rapporti non si è pulito il pene ne ha urinarie dopo… la mia domanda è… visto che ero nel periodo fertile ci può essere la possibilità di una gravidanza? Visto che ho letto che gli spermatozoi restano vivi nel canale del pene? Attendo sua risposta… grazie… cordiali saluti…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, esiste la possibilità di gravidanza, e tecnicamente esiste fin dal primo rapporto a causa delle perdite pre-eiaculatorie.

    • Lelly

      La ringrazio infinitamente per la sua risposta… quando posso fare un test? Ad oggi non ho alcun sintomo per quanto riguarda il ciclo… ho solo un fastidio al basso ventre come se avessi piccole contrazioni…

    • Lelly

      Ci terrei a precisare che in tutti i rapporti non ha eiaculato in vagina ma fuori e tra un rapporto e un altro sono passati circa 20/30 minuti…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A 14 giorni dall’ultimo rapporto inizia ad essere indicativo, a 19 in genere è considerato definitivo.

    • Lelly

      I rapporti la sera del 13 sono stati 6 tutti senza precauzioni, tutti con un intervallo di circa 20/30 minuti, senza eiaculazione direttamente in vagina… tra un rapporto e un altro non si è lavato o pulito il pene ne con salviette umidificate ne con carta… l’ultimo rapporto c’è stato il 14 mattina…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Confermo quanto appena sopra.

    • Lelly

      La ringrazio dottore per le sue risposte…

  22. Erminia

    Dottore gentilissimo volevo chiederle un parere da esperto in quanto con il vostro calcolatore mettendo le varie date ho un ciclo effett.di 26giorni il più corto 23e il piu’lungo 29.Pero’qsto mese secondo i miei calcoli dovrei avere il ciclo il 26gennaio mentre il suo calcolatore mi da come data di primo giorno il 24/01 a questo punto le chiedo quando posso verificare se c’è ritardo xeventuale gravidanza?le scrivo le ultime 4date..dei cicli 17/10/2017…10/11/2017…09/12/2017…01/01/2018..”la ringrazio vivamente per la sua gentile collaborazione

  23. Erminia

    Da premettere che ho dei sintomi come da preciclo da 4/5giorni e ho avuto rapporti con mio marito 7/01 e 14/01 quindi non so se in quei giorni ci sia stata la possibilità in quanto nn so se era il periodo fertile grazie mille ancora

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Consideriamo 29 giorni (ciclo più lungo) dall’inizio dell’ultima mestruazione.

    • Erminia

      Nonostante ho un ciclo di 26?solo una volta È tornato il 29giorno..grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, consideriamo comunque il più lungo degli ultimi 6 mesi.

    • Erminia

      Ok va bene..meglio non illudersi troppo

  24. Anonimo

    salve, prima del 20 di gennaio ho avuto sempre rapporti protetti, ma dal 21 ho rapporti non protetti, ho un ciclo che oscilla dai 28 a 35 giorni e il mio ultimo ciclo è stato il 25 dicembre 2017, posso essere incinta? ho il muco trasparente ed elastico. grazie e cordiali saluti

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Tutte le volte che si hanno rapporti non protetti è possibile in teoria rimanere incinta.

  25. Elisabetta

    Dottore buongiorno volevo chiederle una cosa prendo la pillola oramai da due anni e la finisco sempre di mercoledì per poi avere il ciclo la domenica e rincominciarla la settimana dopo ma è normale che questo mese anziché arrivare il ciclo domenica mi stia iniziando oggi? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono stati errori di assunzione di qualunque tipo? Stress?

    • Elisabetta

      Ho dimenticato di prendere la pillola martedì e ho preso l ultima mercoledì poi ho finito la scatola…stress un pochino si ma devo preoccuparmi in quanto hanno anticipato di due giorni?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere legato alla dimenticanza. Ci sono stati rapporti non protetti in questi giorni?

    • Elisabetta

      Sabato 20 si ma perché con la pillola e una dimenticanza di martedì potrei essere incinta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In caso di dimenticanza bisogna attenersi scrupolosamente alle indicazioni del foglietto illustrativo, che cambiano a seconda del numero della pillola dimenticata. Domani senta la ginecologa per avere indicazioni su come continuare.

  26. Antonella

    Buona serata, sono Antonella ho 42 anni e 4 figlie sono preoccupata perché non mi arriva il ciclo visto che nei ultimi mesi era preciso. Ultimo ciclo lo avuto in 24 dicembre fino ora non è ancora arrivato e ho paura di essere incinta. Può essere ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ha avuto rapporti non protetti sì, è possibile.

  27. Lucia

    Salve dottore ieri ho appena fatto ill secondo monitoraggio e il mio ginecologo mi ha detto che i follicoli stanno maturando ma lentamente ieri misurava 12 e mi ha suggerito diciamo i giorni fertili che sono mercoledì e giovedì giorni in cui il follicolo dovrebbe arrivare a 18 e scoppiare..Altrimenti dovrò iniziare di nuovo i monitoraggi da capo e mi ha anche detto che secondo lui non ho bisogno del clomid poiché i follicoli riescono a maturare anche da soli..voi cosa ne pensate??

    • Lucia

      Dimenticavo ho 21 anni e ho un ciclo un pochino irregolare

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ovula spontaneamente e regolarmente è un’ottima notizia.

  28. Elena

    Buon giorno dottore volevo chiedere sono alla 31 settimana di gravidanza volevo chiedere ma si può dormire sulla schiena?????

  29. sara

    dottore buongiorno ultimamente sto avendo cicli di 27 gg e dal calcolo effettuato mi da come giorno massimo per concentrare i rapporti l’undicesimo, e non il quattordicesimo è corretto?
    volevo poi chiederle, scusi se approfitto, sto prendendo il folidex + l’inofert ma a seguito di un pò di stanchezza il medico mi ha prescritto il polase posso assumerlo tranquillamente anche se già prendo gli altri due integratori?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Corretto; con un ciclo di 27 giorni è probabile che ovuli verso il 13esimo e i due giorni PRIMA dell’ovulazione sono i più fertili. Le ricordo comunque che sono calcoli approssimativi, cerchi di avere rapporti frequenti a cavallo di quella data.

      Sì, nessun problema.

  30. chiara

    Salve dott,
    a settembre ho fatto una icsi con esito negativo…forse perché avevo reagito male alla cura…Non so, fatto sta che sono stata male allora e magari questo ha compromesso l’esito…visto che io sto bene…infatti questa volta ho fatto il 2o tentativo su ciclo spontaneo e i valori di endometrio e ormonali lo hanno reso possibile…il 23 gennaio ho fatto nuovamente il transfer…oggi è 6o giorno post transfer, sono a riposo, ma avverto anche dei fastidi alle ovaie da pre ciclo e ogni tanto fitte all’ovaio sinistro…le chiedo: ho le beta il 6 febbraio…ma per arrivarci stavolta preparata, posso fare sabato 3 febbraio il test di gravidanza? è attendibile?
    …come cura ho il crinone gel, ogni sera puntura di playris, cardioaspirina, prefolic e Prenius.
    grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente aspetterei le beta.

    • chiara

      leggo di tante su internet che già al 11esimo giorno fanno il test…sinceramente dall’11esimo al 15esimo non cambia molto…che io sappia in clinica mi hanno detto entrambe le volte che l’embrione se attecchisce lo fa nei primi 5-6 gg…a settembre ho aspettato le beta e ne sono uscita distrutta erano 0…stavolta spero sia dicerso ma sinceramente non ci credo come mesi fa…mi hanni trasferito 2 embrioni di 8 cellule di tipo ottimo…il problema è come ha detto la biologa il seme che li ha fecondato che è debole…stavolta essendo il 2o e ultimo tentativo ha parlato finalmente chiaro …anche se lei stessa poi ha aggiunto che vede tanti casi di embrioni veramente brutti o scadenti da cui nascono bambini

    • chiara

      sarà destino o fortuna…Non lo so…comunque arrivare al 6 febbraio senza sapere nulla è davvero tragica…troppa attesa e magari rischio 0 come a settembre…il test mi darebbe il colpo 1a senza poi aspettarmi nulla dalle beta…tante cure…tanti soldi…tanti sacrifici …ansie e attese, speranze …e poi crolla tutto…è il mio ultimo tentativo e poi mi metterò il cuore in pace…a giugno con la stimolazione sono stata davvero male…ho rischiato di finire in ospedale…mi hanno fatto il trattamento su ciclo preparato e sicuramente, da ignorante in materia, non ne avevo bisogno…infatti stavolta senza pillola né estrogeni con 3 monitoraggi e 3 prelievi ormonali ho raggiunto le condizioni per il transfer …poveri noi ci affidiamo a gente senza scrupoli che mira solo ai soldi …x loro siamo solo guadagni…mentre noi siamo i poveretti che incassano solo colpi

    • chiara

      a settembre sono arrivata al transfer tutta scombussolato…il 14 ottobre le beta erano 0 e sospesa la cura il ciclo non tornava…15 gg dopo mi fecero pure una puntura in clinica di prontogest e niente…il ciclo tornò dopo 2 mesi…stavolta ho voluto il trattamento su ciclo spontaneo e ci sono arrivata al transfer senza nessun problema…per cui io per togliermi il peso …visto quante ne sto passando da 1 anno che siamo in cura con questa clinica…sabato 3 febbraio il test lo farei…tanto al 6 per le beta mancheranno 3gg…se ci sarà qualcosa risulterà credo!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sotto questo punto di vista non ci sono ovviamente controindicazioni a farlo prima, quello che NON vorrei è invece che trovare un negativo sulle urine le facesse ancora vivere i giorni di attesa verso le beta pensando “magari l’ho fatto troppo presto”.

      Quello che mi preme è sempre proprio evitare illusioni o giorni di inutile attesa, poi certamente ogni donna lo vive in modo diverso.

      Detto questo le mando un enorme in bocca al lupo e, se mi tiene al corrente, mi fa piacere.

    • chiara

      la ringrazio…le farò senz’altro sapere…purtroppo la situazione di partenza è già di per sé sfavorevole…gli embrioni si sono fecondati in 3a giornata però prima del transfer la biologa disse che uno sembrava migliore e pronto ad aprirsi…l’altro invece sembrava presentare delle frammentazioni e in alcuni casi poi proprio dai peggiori sono nati bambini…sinceramente non so perché li hanno comunque classificati entrambi di 8 cellule e di tipo ottimo…vedremo anche stavolta come andrà a finire.
      grazie

    • chiara

      Buon giorno,
      ho appena fatto il test…è negativo …ed oggi è 11esimo post transfer…martedì ho le beta…sono preparata al mio risultato 0 come a settembre

    • chiara

      d’altronde non mi aspettavo nulla…è già dai precedenti gg ho dolori pre mestruali…che non fanno predagire nulla di buono…se non l’arrivo del ciclo…

    • chiara

      sinceramente …da ignorante in questa situazione…potrebbe ancora essere che martedì le beta diventino poi positive? da oggi a martedì può cambiare qualcosa? essendo oggi all’11esimo post transfer di embrioni di 8 cellule tipo A fecondati in 3a giornata

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Diciamo che non è impossibile, ma come detto non dobbiamo comunque illuderci.

    • chiara

      beta 0 anche questa volta….grazie per il supporto

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace davvero…

    • chiara

      eh dispiace tanto anche a noi ..valuteremo se è il caso di tentare ulteriormente ..o metterci l’animo in pace …che brutta situazione

  31. Giulia Guariglia

    Salve, io e il mio ragazzo abbiamo intenzione di avere un bimbo, ho avuto il mio ultimo ciclo il 27 gennaio 2018,il penultimo il 31 gennaio 2017, all’incirca dura 4 giorni, quali sono i giorni fertili?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può aiutarsi con lo strumento che trova a inizio pagina.

  32. Anna
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è affatto una domanda stupida!
      In genere lo scoppio avviene con una dimensione di 18-20 mm, poco più, poco meno.

    • Anna

      Ok la ringrazio quindi se dovrebbe scoppiare in questa giornata avrò comunque delle probabilità di rimanere incinta visto che ho avuto rapporti completi ieri.. speriamo bene🤞🏻

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi tenga al corrente e, se possibile, valuti di avere ulteriori rapporti in questi giorni.

    • Anna

      Ok va benissimo

    • anna

      Buongiorno.. volevo aggiornarvi sulle notizie.. purtroppo il ciclo è arrivato anche con una settimana di ritardo quindi è chiaro che non riesco ad oculare da sola ho sentito il ginecologo che mi ha consigliato di prendere il clomid al 3giorno del ciclo mestruale una compressa al giorno per 5 giorni e mi ha prenotata il primo monitoraggio al 10 giorno..speriamo bene..volevo chiederle se va bene prenderla di mattina alla stessa ora?e scusate la domanda ma i rapporti nel frattempo non si possono avere?? Grazie per le risposte

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Benissimo al mattino alla stessa ora.
      2. Sì, consigliabile avere rapporti.

  33. Anonimo

    Dottore buonasera le volevo chiedere una cosa riguardante un bimbo di 4 mesi…mi e capito di notare che per un paio di volte il bimbo era assente non so come spiegarmi…mi può dare una vs opinione devo preoccuparmi???

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma non mi è più possibile andare fuori dal tema della pagina.

  34. Marts

    Salve dottore le volevo chiedere una cosa..il mio ginecologo mi ha consigliato i due giorni in cui avrei dovuto avere rapporti mirati per concepire quindi in questi due giorni 31gennaio e 1febbraio avrei dovuto ovulare e fin qui tutto normale ma ho notato che in questa giornata ho dei crampi sotto la pancia proprio i dolori simili al ciclo mestruale.. è possibile che sono dolori legati all ovulazione? Ho letto che una volta ovulato i dolori si fermano ..Oppure sta per arrivare il cliclo mestruale?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembra presto per la mestruazione; ieri c’era muco cervicale a chiara d’uovo?

    • Marts

      No niente a fatto e per questo che ho dei dubbi poiché il dolore persiste non so se il mio ginecologo si è sbagliato a fare i conti oppure c’è qualcosa che non va.. la mia vita è in grande BHO

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo è difficile fare ipotesi, le possibili spiegazioni sono davvero numerose.

    • Marts

      Io credo che neanche questo mese riuscirò a concepire..beh che dire fortunate coloro che riescono ai primi tentativi e non se ne accorgono neanche..la ringrazio buona serata

  35. Anonimo

    salve a tutti! ho iniziato ad avere rapporti completi e non protetti dal 20 di gennaio, ho il ciclo irregolarissimo, il mio ultimo ciclo è stato il 25 dicembre 2017, ma il 28 di gennaio ho avuto un “ciclo di 2 giorni” i primi due giorni sono stati poco abbondanti e poi nei giorni seguenti solo delle gocce, io di solito ho un ciclo molto abbondante e mi dura di solito 5 o 6 giorni, Potrebbe essere stato un falso ciclo? potrei essere incinta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Diciamo che è possibile, ma non illudiamoci; in ogni caso con un test di gravidanza si toglie ogni dubbio.

    • Anonimo

      Grazie mille della risposta! il test l’ho fatto il 25 di gennaio e il 2 febbraio ed è stato negativo, forse è troppo presto? grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci permette di escludere con ragionevole certezza un falso ciclo, da un punto di vista generale è definitivo per i rapporti avuti fino a 19 giorni prima.

    • Anonimo

      Mi scusi ma non ho capito bene, quindi per lei non ho avuto un falso ciclo? quindi non sono incinta?

    • Anonimo

      però i rapporti non protetti li ho iniziati il 20 di gennaio

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Non sembra essere stato un falso ciclo.
      2. Quando fa un test di gravidanza la risposta che ottiene è relativa ai rapporti avuti fino a 19 giorni prima, se ci sono stati rapporti più recenti possiamo continuare a sperare.

    • Anonimo

      si ci sono rapporti recenti

    • Anonimo

      ma come mai ho avuto cosi corto il ciclo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Nel primo messaggio mi ha scritto che il ciclo è irregolarissimo, è mai stata diagnosticata la causa?

    • Anonimo

      non è stato diagnosticato niente, a volte ritardo anche 10 giorni oppure 5 giorni, ho già un figlio, pensavo che il mio ciclo si regolasse, ma niente

    • Anonimo

      e una volta anche un mese, ma poche volte con la data giusta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere semplicemente stato un flusso mestruale anomalo, ma senta ovviamente anche e soprattutto il parere del medico.

    • Anonimo

      non sò che dire, ma ho le nausee e a volte dolori al seno e poi piccoli dolori alla pancia

    • Anonimo

      da quando ho iniziato d avere il ciclo non ho mai avuto così corto e così poco

    • Anonimo

      li ho avuto molto dolorosi e molto abbondanti

    • Dr. Cimurro (farmacista)
    • Anonimo

      avuti

    • Anonimo

      Che cosa mi consiglia fare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Farei il punto con il ginecologo.

  36. yurenna

    Buon giorno dottore un informazione di aiuto. Ho calcolato il periodo di ovulazione dal 01/02-09/02. Ultimo ciclo 26/01/18. Cerco una gravidanza. Mi indica per favore in qual giorno dellovulazione fare i rapporti. E da tempo che seguo vuoi…ma niente!! Grazie attendo una Riposta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può avere rapporti anche tutti i giorni, è il modo migliore per concepire.

  37. yurenna

    Dottore volevo sapere di aiuto. Ultimo ciclo 27/01/2018. Rapporti il 6/02 di sera e poi il 09/02 di sera. Possibilita di essere incinta? Attendo una Riposta.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quando si hanno rapporti non protetti esiste sempre la possibilità di gravidanza, ma non è mai possibile quantificarne concretamente la probabilità.

  38. Anonimo

    Salve dottore questo mese ho ovulato al 12 giorno, ho un ciclo di 24 giorni e l ultima mestruazione è stata il 16 gennaio. È vero che dall ivulazione passano sempre 14 giorni prima del ciclo? Potrei essere incinta?grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe essere incinta se ha avuto rapporti non protetti, ma la fase luteale ha durata variabile tra 12 e 16 giorni circa, quindi non sempre 14 esatti.

    • Anonimo

      Quindi se supero i 16 giorni potrei eseguire un test di gravidanza?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Come ha individuato l’ovulazione? Data ultimo rapporto?

    • Anonimo

      Ho effettuato la fiala di gonasi e il ginecologo mi ha detto che ebtro 36 40 ore avrei ovulato. Rapporti mirati dalla sera del gonasi fino a 2 giorni dopo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per fare il test aspetterei forse 19 giorni dall’ultimo rapporto, soprattutto se fosse sotto progesterone.

  39. Lelly

    Buon giorno dottore si ricorda di me? Sono di nuovo qua per chiederle un informazione… l’ultimo ciclo l’ho avuto il 27 gennaio quello prima il 1 gennaio…. tra un ciclo e l’altro sono passati 26 giorni..ho avuto un rapporto completo il 5 febbraio anche se non ero in ovulazione ci può essere la possibilità che si sia instaurata una gravidanza? La ringrazio anticipatamente per la sua risposta… cordiali saluti.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Tutte le volte che si hanno rapporti non protetti è in teoria possibile rimanere incinta.

  40. Gaia

    Dottore salve nella settimana fertile per facilitare il concepimento è meglio avere rapporti tutti i giorni o a giorni alterni? Leggo pareri discordanti

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non è stressante per la coppia anche tutti i giorni, altrimenti a giorno alterni va benissimo (la differenza è minima in termini di probabilità).

  41. Gaia

    Dottore scusi se la disturbo nuovamente… leggo anche che dopo il rapporto nn bisognerebbe alzarsi subito dal letto e lavarsi, è vero? O è solo una diceria… e se è vero quanto tempo bisogna rimanere sdraiati prima di alzarsi?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      10-15 minuti sono più che sufficienti, ma non lo faccia diventare una necessità tassativa.

  42. Gaia

    Ok grazie dottore… perché io al max rimanevo sdraiata qualche minuto e poi andavo a lavarmi… mi sa che anche questo mese nn sarà andata!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non si preoccupi, non è indispensabile.

  43. Anna

    Buonasera dottore,vi ringrazio per quello che fate,è veramente prezioso..
    io e mio marito da ottobre siamo alla ricerca di una gravidanza aiutandoci con gli stick per calcolare l’ovulazione..
    vorrei chiedervi un parere, (premetto che io uso il “Test di Ovulazione Clearblue Digitale Avanzato” quello in grado di identificare una media di 4 giorni fertili) questo mese ho fatto i test per l’ovulazione e mentre le altre volte ho sempre avuto, prima del Picco, qualche giorno (almeno uno), di alta fertilità,poi il picco,il giorno dopo sul portastick rimaneva il picco e poi nn lo facevo più.
    mentre questa volta ho effettuato il test per l’ovulazione il 10° giorno con esito negativo,e il giorno dopo, l’11° giorno, ho rifatto il test con esito positivo con il Picco, il giorno seguente, il 12°, ho rifatto il test con il portastick del mese precedente e il test è risultato di nuovo negativo..è la prima volta che mi succede… E’ possibile che il picco/ovulazione l’abbia avuta solo un giorno?
    ..poi cosa strana al 14° giorno ho avuto dolore al basso ventre fitte fortissime che non riuscivo a camminare e dolore all’ovaio destro,e il dolore all’ovaio è durato circa due giorni..non sto riuscendo a capire quando ho ovulato,e siccome a causa delle perdite di sangue pre ciclo(17°giorno dopo il primo giorno di ciclo) devo fare i dosaggi di progesterone 8 giorni dopo l’ovulazione, non so proprio come regolarmi..mi potreste dare un consiglio per favore?vi ringrazio tantissimo..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. 3-4 rapporti alla settimana senza troppi calcoli, è il modo più semplice.
      2. Probabilmente ha ovulato il giorno di comparsa del dolore forte.

  44. Carmen

    Salve dottore,
    Lunedì sera ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo e credo che fosse intorno al mio 4/5 giorno di ovulazione, l’eiaculazione è avvenuta fuori dopo un pó e la penetrazione non è stata nemmeno completa perché sentivo dolore, ho motivo di preoccuparmi per quanto riguarda una gravidanza indesiderata e sono ancora in tempo per prendere la contraccezione d’emergenza? Grazie 😊

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Qualsiasi rapporto non protetto, anche se con coito interrotto, è in teoria a rischio di gravidanza.
      2. EllaOne può essere valutata fino a 5 giorni dal rapporto.

    • Carmen

      Grazie

    • Carmen

      In farmacia mi hanno dato la Norvelo!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Norlevo potrebbe essere leggermente meno efficace passate le prime 24 ore dal rapporto, ma il collega avrà sicuramente valutato la situazione meglio di quanto posso fare io a distanza.

    • Carmen

      La ringrazio ancora!

  45. Elena

    Buongiorno dottore,
    ultimo ciclo il 6 febbraio. Considerando che il mio ciclo è preciso di 27/28 giorni dovrei avere ovulazione il 17/18 febbraio.
    Ieri (15/02) avevo perdite a chiara d’uovo molto evidenti e abbondanti.
    Dato che sto prendendo antistaminico e cortisone per un’allergia forte può essere che stiano incidendo sulla mia ovulazione? Possibile che stia avvenendo prima?
    Comunque io sto avendo regolarmente rapporti con mio marito come al solito (3-4 volte a settimana).
    E’ solo una curiosità per capire se io possa aver già ovulato.
    Grazie infinite per la sua disponibilità.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’antistaminico potrebbe ridurre un pochino la produzione di muco cervicale, ma non dovrebbero influire sull’ovulazione; è peraltro normale che il picco di produzione di muco si verifichi 1-2 giorni prima dell’ovulazione vera e propria.

  46. Mary

    Salve dottore, ieri 24/02 ho avuto un rapporto nn protetto completo con il mio ragazzo, giorno 28 mi deve venire il ciclo..ci potrebbe essere rischio di gravidanza?? Ho un ciclo molto regolare

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.