Per rimanere incinta è fondamentale il peso

Altezza (cm oppure m)
Peso (kg)
BMI =


Tra i fattori in grado di diminuire la fertilità, il peso è probabilmente uno di quelli con influenza maggiore; secondo fonti dell’Istituto Superiore di Sanità

l’obesità e l’eccessiva magrezza sono causa, entrambe, del 6% dell’infertilità primaria, ovvero del 12% dell’infertilità totale. Questo vuol dire che, nella maggior parte dei casi (il 70%) se il peso torna normale, anche la fertilità viene recuperata. E’ importante quindi che chi è infertile ed ha problemi di peso, prima di sottoporsi a terapie per l’infertilità invasive e impegnative (anche dal punto di vista economico), recuperi il proprio peso-forma: spesso è sufficiente.

L’obesità è stato dimostrato essere associata a:

  • disfunzioni del ciclo mestruale,
  • ridotta fertilità (ancor più accentuata nelle donne affette dalla sindrome dell’ovaio policistico),
  • aumento del rischio di aborto spontaneo,
  • aumento del rischio di complicazioni a seguito del parto sia per il neonato che per la mamma.

Qual è il peso forma per rimanere incinta?

L’indice di massa corporea è un valore che matematicamente si ottiene come rapporto tra il proprio peso (in chilogrammi) e l’altezza (in metri) elevata al quadrato e permette di dare una risposta obiettiva: in generale si può ritenere corretto il proprio peso quando questo valore è compreso tra 18.50 e 24.99.

Per i fanatici dei numeri, secondo gli studi di due professori di Harvard, Chavarro e Willet, il peso ideale dal punto di vista della fertilità è quello in cui il proprio indice di massa corporea si attesta a 21, ma più realisticamente possiamo mettere come paletti un indice che va da 20 a 24.

Altezza (m) Peso ideale fertilità
1.50 47.3
1.55 50.5
1.60 53.8
1.65 57.2
1.70 60.7
1.75 64.3
1.80 68.0
1.85 71.9

Anche se raggiungere il proprio peso forma è sempre l’obiettivo a cui tendere, è stato dimostrato che in caso di sovrappeso importante anche una perdita del 10% del proprio peso sia sufficiente ad incrementare sensibilmente la probabilità di un ciclo mestruale regolare ed ovulatorio.

Anche il sottopeso può essere causa di infertilità, perché una presenza eccessivamente ridotta di grasso corporeo (meno del 22%) non consente un’adeguata sintesi di estrogeni e di conseguenza la regolarità del flusso mestruale viene meno (come succede per esempio nei casi di anoressia); molto spesso i cicli mestruali, quando presenti, sono anovulatori (non avviene ovulazione e quindi non c’è la possibilità di concepire) oppure si va incontro alla possibilità di LPD, una condizione in cui l’ovulo, anche se fecondato, non ha il tempo e la possibilità di impiantarsi in utero.

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

490 thoughts on “Per rimanere incinta è fondamentale il peso

  1. Susy

    Salve, ho 30 anni e soffro di ovaio policistico da sempre; ora con il mio compagno sto cercando una gravidanza ma il ciclo arriva quando vuole lui.
    Il ginecologo mi ha detto che devo dimagrire prima di pensare ad usare Clomid, ma io vorrei provare subito.

    • Dr. Guido Cimurro

      Il suo ginecologo ha assolutamente ragione se attualmente si trova in condizione di sovrappeso; la più efficace terapia per l’ovaio policistico è proprio recuperare il peso forma.

  2. Sveva

    Gentile dottore,
    Ho 28 anni e ho fatto già 2 cicli di fivet con transfer di blastocisti entrambi con esito negativo. Premetto che sia io che mio marito non abbiamo problemi di infertilità grave. Il mio fsh é 6.6 e lo spermiogramma di lui ( etá 38) è molto buono.
    A me hanno riscontrato da un ISG , delle tube sottili e tortuose perciò ci siamo rivolti a un centro pma.
    La mia domanda é : i miei due negativi avuti dalla fivet potrebbero dipendere dal mio peso?
    Sono alta 1,60 e peso 47 kg.
    Grazie mille.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Anche se effettivamente il sottopeso non aiuta, probabilmente nel suo caso non è tale da poterlo ritenere responsabile del fallimento della FIVET.

  3. vicky

    salve dottore. oggi pomeriggio sono andata dal ginecologo e ho fatto pure il pap test. mi ha visitata e mi ha detto che va tutto bene.siccome gli ho detto che stiamo cercando da un bel pò di avere un bimbo e purtroppo non arriva,mi ha consigliato di fare una serie di analisi del sangue,urine,tiroide,glicemia e tampone vaginale.per mio marito oltre le analisi del sangue dovrà fare l’esame dello sperma.mi sento più tranquilla,però ancora penso perchè non arriva?

    • vicky

      piano piano sto perdendo peso,sto prendendo da tanto tempo l’acido folico,sto attenta ai giorni fertili e all’ovulazione….l’unico problema è che x me sta diventando un’ossessione!!
      gentilmente mi consigli lei come posso fare a farmi passare questa “ossessione”…grazie!!!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Posso chiedere l’età e da quanto lo cerca?
      Altezza e peso?

    • vicky

      ho 29anni. sono alta 1.68 e peso 90kg…sono da qualche mese sono a dieta e ho già perso 9kg. ….oramai è un anno e mezzo che ci proviamo….

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Bravissima per la dieta!

      Non posso garantirlo al 100%, ma sono piuttosto sicuro che l’unico motivo per cui non arriva è probabilmente proprio il peso; continuando con la dieta (so che è un sacrificio, ma ne vale la pena) vedrà che arriverà anche la gravidanza.

      Fortunatamente l’età è ancora dalla nostra parte e ci permette quindi di pianificare con calma la ricerca.

    • vicky

      purtroppo pure mio marito è in sovrappeso e purtroppo fuma…infatti il ginecologo gli ha fatto delle raccomandazioni,perchè può dipendere anche da lui…
      speriamo!!!
      …e per quanto riguardo il fatto di pensarci troppo?può dipendere anche da questo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, entro certi limiti anche l’ansia da ricerca può avere una certa influenza.

  4. girasol

    Salve.sono uba regazza di31agnu del 2007 cercavo una gravedanza darivata nel 2008 dopo uba istero salpingo grafia ma pertropo perso poi sono andata alla pam. ofatto 4fvt e un trasferimento di una blasto male anche quest cosi sono andato a fare di nuova una istero salpingo che el medico mia detto che le tuba andavano vene ma nel 2007

  5. Marirgo84

    Buongiorno
    desidererei sapere come mai a suo parere essendo al 6° giorno di ciclo continuo ad avere piccole fitte al fianco dx e al basso ventre come se mi dovessero arrivare
    spero in un suo riscontro

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Difficile fare ipotesi senza una visita; ci sono ancora perdite?

  6. Annalisa

    Salve mi hanno riscontrato
    il papilloma virus ad alto rischio…so che devo fare la colposcopia ma sono comunque preoccupata!!!!come mi devo comporta??? ho cattivo odore é dovuto all’ hpv?????

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il cattivo odore non è causato dall’hpv, quindi potrebbe esserci una sovrainfezione.
      Per il resto niente panico e proceda agli accertamenti consigliati.

  7. carla

    salve dottore sono una donna sposata di 30 anni abbiamo 2 figli uno di 3 anni e mezzo e uno di un anno stiamo alla ricerca del terzo ormai da mesi ma non arriva premetto che io non sono propio fertile al 100% infatti sia del primo che del secondo prima che arrivassero ho fatto sempre la dieta avendo anche l’ovaio policistico infatti totale ho perso 20 kg ora peso 59 kg circa e sono alta 1,60 secondo lei dovrei scendere ancora un po’?puo’ipendere dal peso la mia infertilita’?e’possibbile una sterilita’secondaria da non farmi avere piu’figli?grazie in anticipo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è necessario perdere ulteriore peso, ma raccomando invece continua attenzione nell’eliminazione di zucchero e dolci e possibilmente nel consumo di pane/pasta/riso integrale.

      Da quanti mesi cerca il terzo?

  8. nina

    ciao dottore ho 19 anni cerco la cicogna da 2 anni ho avuto un aborto spomtaneo e sono 1.60m x 80 di peso prima ero 84 il gine nn mi vuole dare nessuna cura perche dice che e il peso la mia cura !!! lo spero tanto

  9. nina
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Condivido al 100% il parere del ginecologo, vedrà che i suoi sacrifici saranno premiati.

  10. lilly

    salve a tutti io e il mio compagno stiamo cercando un bambino da 2 mesi.. ma io sono un po’ in sovrapeso.. e’ x quello che non rimango incinta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì ,è senza dubbio possibile che incida in modo proporzionale all’entità del sovrappeso.

  11. lina

    gentile dottore io sono alla ricerca di una gravidanza, e vorrei sapere se durante la ricerca è possibile fare attività fisica? e in che entità? le spiego io peso 58 kg per 1,65 di altezza, siccome faccio un lavoro molto sedentario il pomeriggio ho a casa una step e vorrei fare una mezz’ora di step al giorno, perchè mi sono resa conto che sto ingrassando, prima pesavo 53 kg…. mi hanno detto che lo step potrebbe nuocere ad un eventuale impianto può essere vero? che mi consiglia?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio parere può farlo tranquillamente.

  12. lina

    quindi nel periodo di attesa per sapere se i rapporti sono andati a buon fine…posso praticare lo step mezz’ora al giorno, senza avere il rimpianto che se nn va è per colpa dell’attività fisica?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì.

  13. sara

    salve,
    ho 26 anni ed è solo da pochi mesi che con mio marito stiamo provando ad avere un bambino.
    neli ultimi 2 anni sono ingrassata molto e per quanto provi a stare a dieta non riesco a dimagrire.
    ho povato con intolleranze alimentari e analisi per la tiroide ma nulla.
    sono alta 1,70 e peso 95 kg.
    potrei non riuscire a rimanere ininta per il mio peso?
    grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo le confermo che potrebbe essere un problema rimanere incinta, inoltre sarebbe molto più a rischio di complicazioni durante la gravidanza.

  14. viola5

    salve, sono una ragazza di 23 anni e sto cercando un bambino. dopo anni di ciclo mestruale irregolare, dovuto a ovaio microfollicolare, ho finalmente raggiunto una buona regolarità nel ciclo, ma ancora la cicogna non arriva. Sono alta 1.69 e peso 56 kg. Ci sono degli integratori o degli accorgimenti naturali che possono facilitare il concepimento?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può valere la pena valutare l’inositolo.

  15. NINI

    SALVE…SONO UNA RAGAZA 25 ANI PESO 80 KL.O PERSO DUE GRAVIDANSE UNA 1MESE LALTRA 4 MESI O FATO TUTE L‘ANALISI CHE VANO BENE.PERO SOFFRO DI OVAIO POLICISTICO IL CICLO VIENE CUANDO LI PARE.IL MIO GEO MI A CONSILIATO QUESTE MEDICINE.DA UN ANO PRENDO ACIDO FOLICO,ORA STO PRENDENDO CLOMID DA 2 MESI FIN ORA SENZA RESULTATI.MI DAI UN CONSILIO .GRAZIE

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quanto è alta?

    • NINI

      SONO ALTA 1.70

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ritengo di primaria importanza, sia per rimanere incinta che per diminuire il rischio di ulteriori aborti, perdere peso per riavvicinarsi al peso forma; è davvero essenziale anche per aumentare le probabilità di successo con Clomid o con qualsiasi altra tecnica.

  16. ELISA

    SALVE DOTTORE IO CON LA PRIMA GRAVIDANZA ERO SOTTOPESO PESAVO 45 KILI E AVEVO 20 ANNI ADESSO DOPO 11 ANNI NE PESO 10 IN PIU E SONO 2 ANNI CHE NON RIESCO A RIMANERE INCINTA QUESTO COSA INDICA CHE SONO IN SOVRAPPESO,GRAZIE PER EVENTUALE CHIARIMENTO

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quanto è alta?

  17. Anonimo

    Salve dottore, sono 5 mesi che cerchiamo una gravidanza (3 mesi di rapporti mirati) abbiamo 30 io e 32 anni mio marito. Io peso 63 chili (ho preso 4 chili negli ultimi 3 mesi) per 1,60 m mentre mio marito è alto poco meno di 1,80 per 85-86 chili. Dovremmo dimagrire? Questo peso può influire sul concepimento? Abbiamo sempre praticato sport tranne nell’ultimo anno? Possiamo ricominciare o è un problema per il concepimento? Grazie dottore.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Praticare sport non è mai un problema, anche in gravidanza ci sono molte evidenze che suggeriscono che l’attività fisica (compatibile con lo stato interessante) è utilissima
      Le confermo che potrebbe valere la pena provare a perdere qualche chilo, ma in ogni caso 5 mesi non giustificano ancora alcuna preoccupazione.

    • Anonimo

      Dottore allora lei mi assicura che posso fare sport? Vorrei fare almeno jogging, non vorrei impedire il concepimento con lo sforzo!!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il mio parere è questo e ne sono convinto, ma ovviamente come consiglio sempre è opportuno sentire anche cosa ne pensa il proprio ginecologo.

  18. ELISA
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è in sovrappeso, quindi a mio parere non è un problema.

  19. ivana

    Peso 50kg x 168 altezza cerco una gravidanza non so se è possibile dottore ha detto ke sono troppo magra e ke devo prendere vitamine d x calcio e x ferro

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Confermo.

  20. Rachele

    Buongiorno dottore,
    io e mio marito stiamo cercando una gravidanza da circa 7-8 mesi. Io ho 29 anni e mio marito 28. Io peso 63 kg e sono alta 1.72; mio marito è invece alto poco meno di me ma pesa più di 80 kg. Il peso influenza la fertilità anche per quanto riguarda la parte maschile? grazie!

  21. Lara

    Salve dottore
    ho 36 anni e due figlie di 6 e 4 anni. per la prima gravidanza ho fatto due cicli di clomid, mentre per la seconda non e’ stato necessario. Ora sono alla ricerca del terzo figlio ormai da parecchi mesi. I test di ovulazione risultano positivi ma poi niente di fatto. Cosa mi consiglia?
    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Da quanti mesi esattamente?

    • Lara

      sono 8 mesi

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Senta anche il parere del ginecologo ma personalmente aspetterei ancora qualche mese prima di indagare; il fatto che abbia avuto già due gravidanze mi fa essere piuttosto ottimista.

  22. ilaria

    buongiorno,io ho una bimba di 4anni e ne vorrei un altro…sono andata dal endogrinologo ed mi ha dato dei farmaci ed una dieta x bassa glicemia,ho avuto un ovaio policistico con delle micro ciste,il ciclo non e stato ragolare ed il ginecologo mi ha dato delle pillole da prendere x 10 gg,ora arriva da solo il ciclo senza pillole….l unica cosa che non capisco e xche mi abbia dato un cortisone e delle pillole x diabetici senza farmi le analisi….grazie x la risposta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dice i nomi dei farmaci? Il medicinale per diabetici dovrebbe essere metformina (o comunque un farmaco a base della stessa), mentre l’altro credo che più che cortisone sia progesterone, ma aspetto di conoscere i nomi per risponderle.

  23. ivana

    Ho 22 anni peso 55 ho messo un pò alta 168, cerco una gravidanza ma il dottore mi detto quando avevo 49 chili di non pensare

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe aiutare aumentare di 2-3 kg.

  24. carola

    salve dott , mi servirebbe un po di aiuto voglio iniziare la dieta ma piu ci penso piu mi viene da mangiare e nn riesco ad iniziarla mi potrebbe aiutare ….. la ringrazio

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo non ci sono trucchi particolari, serve tanta volontà; si concentri sul motivo per cui lo fa, di solito è una motivazione abbastanza forte da permettere di superare le difficoltà.

  25. anna

    Ho 20 anni peso 1.72 e peso 48 chili.questo mi puo causare x la gravidanza?di quanto dovrei ingrassare secondo lei?anche se faccio molta fatica ad ingrassare.xk sono proprio così di costituzione..!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sarebbero importanti almeno 8-10 kg probabilmente.

  26. anna

    ok.grazie mille.poi le volevo chiedere un altra cosa se e possibile.riguardo alle pillole anticoncenzionali per acquìstarle serve qualcosa?un certificato dal ginecologo?!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ricetta di un medico.

    • annad

      ok.e ritornando a prima s quindi se non dovessi prendere quei chili la possibilita di rimanere in cinta e bassa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente sì.

  27. anna
  28. lisa

    caro dottore..e da un po che io e il mio ragazzo parliamo della pillola.lui invece di usare il preservativo quando lo facciamo vorrebbe ké prendessi la pillola..ma il problema e ké io ho paura di prendere la pillola.perché penso che faccia male.e poi non ti protegge dalle malattie come il preservativo!lei che mi consiglierebbe?di ascoltarlo?!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Questa è una decisione della coppia, mi limito a sottolineare due aspetti:

      1. La pillola non fa male come si crede; ha delle controindicazioni da valutare con il ginecologo, ma è di norma è tutt’altro che pericolosa.
      2. Confermo che non protegge dalle malattie sessualmente trasmesse. Posso chiederle quanti anni ha?

  29. lisa

    forse il fatto e che ho paura che mi possa fare qualcosa..già a questa età..comunque ho 18 anni..e poi so pure ké si deve prendere per 21 giorni sempre alla stessa ora.e ho paura pure per questo magari di scordarmela..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se non si sente di prendere la responsabilità di assumerla con scrupolosa costanza sono io il primo a suggerirle di evitare, ma se il problema è solo questo esiste l’anello vaginale.

  30. maria

    ok la ringrazio si il problema e solo quello anche se puo sembrare banale come motivazione.ma penso ké sia una cosa importante questa!e per l anello vaginale cosa ci serve?

  31. alice

    Mi scusi dottore se la disturbo ma sono due giorni ké mi preoccupo perché ho e il mio ragazzo l abbiamo fatto senza protezione..e ho paura di essere rimasta in cinta..l abbiamo fatto 2 giorni fa!secondo lei ké mi conviene fare?prendere la pillola?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È senza dubbio da valutare molto urgentemente con un ginecologo.

  32. sara

    Salve questo e il quarto giorno ké ho le mestruaz ioni.e mi fa ancora male ogni tanto la pancia.mi sento delle fitte forti..e insopportabile.di solito solo il primo e il secondo giorno mi fa male..ma quando il sangue e meno abbondante i dolori sono più forti.vero?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è detto, ma se persistono i dolori senta il ginecologo.

  33. Luana

    Ho 52 chilli e ho il ciclo ogni 28 giorni. Io e il mio compangno stiamo provando ad avere un figlio. La mia ginecologa mi dice che sono narmalissima ma non riesco a rimanere incinta. Che cosa devo fare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quanti anni ha?
      Altezza?
      Da quanto lo cerca?

  34. giusy

    HO 42 ANNI, PESO 43 CHILI,SONO ALTA 1.55 MT è DA CIRCA UN ANNO CHE PROVO A RIMANERE INCINTA,MA NIENTE. HO FATTO VARI CONTROLLI ED è TUTTO OK, ALLORA PERCHE’ NON CI RIESCO?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il sottopeso potrebbe avere una certa influenza; che tipo di esami ha fatto? Anche il partner ha fatto lo spermiogramma?

    • giusy

      Il ginecologo mi ha fatto fare esami sangue e il pap test. Secondo lei dovrei fare altri tipi di esami? Mio marito non ha fatto nessun tipo di esame.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Con la sua età in genere dopo sei mesi di ricerca si procede ad accertamenti, tra cui la verifica della fertilità del partner.

  35. giusy
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non sono ginecologo e non voglio sostituirmi a lui, ma tra gli altri si verificano prolattina, tiroide, progesterone in 21esima giornata, …

  36. marialuisa

    salve dottore, ho 42 anni è da circa 10 mesi che tento di rimanere incinta naturalmente, dai controlli fatti risulta tutto ok, ma nulla, inoltre sto ingrassando nonostante cerco di stare attenta. Cosa mi consiglia??

    saluti

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Già fatti gli esami della tiroide?
      Esame dello sperma?

  37. MAMMA FUTURA 27 06 2013

    CARO DOTTORE HO 47 ANNI FINO ADESSO NO SONO MAI RIMASTA INCINTA NONOSTANTE ASSUNTO CLOMID PER TRE MESI TRE ANNI FA A 44 FINO A MESE DI MARZO2013AVEVO CICLO REGOLARE E POI DA 2MARZO 18APRILE ULTIMO CICLO E DAL 27APRILE COMINCIATO USARE FERTILUP E SECONDO E TERZO GIORNO MI USHITA UNA GOCCIA DI SANGVE DOPO DI CHE MENSTRUAZIONE NON SONO VENUTE PIU E ANCORA STO PREDENDO FERTILUP.LI CE SCRITTO CHE REGOLA IL CICLO A ME NONE VENUTO PIU E SOSPETTO CHE SONO ENTRAATA IN MENOPAUZA E OTTENUTO EFFETO CONTRARIO COSA PENSA LEI CHE MI E SUCCESSO GRAZIE

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Che si sia verificato l’effetto contrario tenderei ad escluderlo, ma l’ipotesi pre-menopausa è plausibile; il ginecologo non ha ritenuto di verificarlo con esami del sangue?

  38. Gloria.Eva.

    buon giorno dottore ,ho 32 anni nei mesi precedenti abbiamo già parlato ,ho l’ovaio micropolicisti ,sono in sovrappeso sono in cura con la ginecologa d’aprile,mi ha prescritto le compresse chirofert 1000 ho fatto le analisi e pure la cura glicemica.i valori sono alti….il medico curante mi ha detto che ha 40 anni mi viene il diabete se continuo cosi.ho iniziato la dieta e faccio un po d’attività fisica.la ginecologa vuole k faccio una consulenza dietologica x il diabete mellico. io vorrei sapere da lei se mi può dire “” tutto quello k posso mangiare e tutto quello k nn posso mangiare””.mi può spiegare come devo fare questa dieta,nel diminuire le kilocalorie oppure evitando alcuni alimenti? so k devo eliminare carboidrati e amidi . giusto? ma vorrei sapere dove si trovano. la prego mi dia una lista completa e chiara. siccome non sò seguire le diete k ti indicano i dott. lunedi mangia questo ,martedì l’altro, eccc. mi stresso,perdo subito la pazienza .quindi con una lista seguirei solo quello k posso e quello k non posso mangiare.la ringrazio anticipatamente.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il diabetologo sarà molto più preciso di me, ma per ora è sufficiente che si attenga a queste indicazioni.

      Vietati i carboidrati semplici (zucchero, dolci, bevande dolci).
      Da limitare la frutta più dolce.
      Scelga meglio i carboidrati complessi, passando a pane/pasta/riso integrale.

      Fondamentale diminuire il peso corporeo.

  39. anna

    salve dottore ho 24 anni e desidero tanto diventare mamma. Nel 2006 all età di 17 anni ho dovuto fare un raschiamento e da allora non riesco più a rimanere incinta ormai sono 7 anni ke ci proviamo ma niente da fare.
    E’ qualche anno ke prendo l eutirox 50 6 giorni a settimana perchè soffro di ipotiroidismo x quanto riguarda il rapporto altezza peso sono alta 162cm e peso 62 kg non nascondo ke sn molto ansiosa forse anke questo influisce negativamente lei cosa mi consiglia di fare?grazie in anticipo x una sua risposta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il partner con cui sta cercando un figlio è lo stesso di quando aveva 17 anni?

    • anna

      si

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Che tipo di esami sono stati fatti fino ad oggi?

  40. Andreina M.

    Gent.mo Dottore,
    Le volevo chiedere alcuni consigli da seguire nella fase di pre concepimento in merito alla dieta.
    Di seguito le riporto una mia giornata tipo: 125 gr yogurt 0.1, 3 prugne, 3 mandorle, 1 tazza di the senza zucchero 2 fette biscottate integrali. Metà mattina e metà pomeriggio un frutto. Pranzo: pasta o riso integrali oppute farro con contorno di verdure. Cena: carne bianca o pesce con contorno di verdure. Caffè ridotto a uno al giorno. Acido folico tutte le mattine. Attività fisica 3 volte a settimana.
    Potrebbe darmi una sua opinione, cosa ne pensa di questa alimentazione per la fase di preconcepometo?
    La ringrazio per l’attenzione,
    Andreina M.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi sembra più o meno perfetto, vari il più possibile le verdure.

  41. clara

    salve, ho 32 anni, e due bambini (6 e 3anni). sono alta 165cm e attualmente peso 70kg, sono in fase di mantenimento del peso perchè ho seguito una dieta, iniziata nel gennaio 2012, e tantissime camminate, che mi han permesso di perdere molto peso (all’inizio della dieta pesavo 131kg). da due anni vorremmo avere l’ultimo figlio (ho fatto due tc), ma non arriva. non posso dire che sia colpa del peso perchè con il primo pesavo 80kg e con il secondo 115kg, quindi non so cosa pensare. il ginecologo non vuole darmi nulla perchè dice che se ne ho già avuti due non ci sono problemi per il terzo e che dagli esami risulta tutto perfetto. chiedo a lei: da cosa può dunque dipendere questa attesa di due anni ??? riuscirò ad avere ancora un figlio? grazie 1000.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      61 kg! È stata davvero bravissima, con una forza di volontà di ferro, complimenti davvero.

      Il bimbo arriverà di sicuro, molto probabilmente la causa va cercata nella drastica perdita di peso, sono abbastanza sicuro che arriverà a breve. Al limite potrebbe valere la pena di fare un esame dello sperma per verificare che per esempio non sia insorta un’infezione.

    • clara

      salve, grazie per la rapida risposta. si, 61kg e sto praticamente vivendo una seconda vita!! sono felice e so che dovrei solo pensare a quante cose posso finalmente fare in questo corpo, ma mi sto affliggendo per l’attesa, non mi era capitata quando ero molto più pesante!!
      gli esami li abbiamo fatti recentemente, sia io che mio marito, e tutto è perfetto. il mio ginecologo dice che se passano 5 anni e non abbiamo un riscontro, allora penserà ad aiutarci tipo con clomid o altro, ma mi chiedo se la mia voglia di maternità valga meno di quella di una donna senza figli, perchè 5 anni? è proprio questa la procedura? io non so più cosa fare, in concomitanza con la dieta ho anche smesso di fumare( erano 20 algiorno), ho ridotto i caffè ad una tazzina al giorno… insomma, più cerco di avvicinarmi alla vita “sana” e meno riesco a restare incinta!! non mi pare una cosa normale…. lei cosa ne pensa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Cinque anni in effetti sono tanti, ma probabilmente il ginecologo ritiene corretto insistere non perchè abbia già due figli e quindi abbia meno diritti di chi non ne ha, ma perchè avendone due possiamo essere ragionevolmente certi che la coppia sia fertile.
      Quanti chili le mancano all’obiettivo?

    • clara

      onestamente non pensavo nemmeno di raggiungere i 70 kg, quindi per me andrebbe bene così, visto che il mio obbiettivo erano 85kg. però, adesso che i bambini andranno alla scuola materna e avrò più tempo per me, vorrei fare lunghe camminate e raggiungere i 60kg, ma mi accontenterei anche di arrivare a 65kg. se trovassi qualcuno disposto a finanziarmi andrei dal chirurgo estetico per farmi togliere tutta la pelle in eccesso, soprattutto sulla pancia, ma mi preme di più riuscire ad avere un figlio che essere una top model!

      in rete, ho trovato un post di una ragazza che ha comprato il clomid sul web e l’ha usato per un mese. è riuscita a restare incinta e ha pure avuto due gemelli (praticamente il mio sogno). se comprare il clomid è così semplice, perchè un ginecologo non dovrebbe prescriverlo evitando così che una donna corra i rischi degli effetti collaterali? so che è un comportamento stupido, ma dopo tanto tempo una potrebbe anche essere tentata, visto che non riceve aiuti dal proprio ginecologo…. sto anche pensando di rivolgermi ad un alrt4o ginecologo, ma onestamente non vorrei sentirmi dire le stesse cose.
      a tratti sento salire la rabbia, a volte sono ansiosa altre volte penso che non mi importa più restare incinta, ma sotto sotto mi rendo conto che sto soffrendo, e più il tempo passa e più mi sembra assurdo non riuscire a restare incinta.

    • clara

      ho appena acquistato il suo libro su amazon….
      spero mi sia d’aiuto!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Grazie per la fiducia nell’acquisto mi faccia sapere cosa ne pensa; tornando al suo problema, piuttosto che rischiare con un acquisto su Internet senta un altro ginecologo, è molto probabile che possa facilmente trovarne di disponibili ad aiutarla dopo cinque anni di ricerca.

    • clara

      mi scusi se le chiedo altre due cose: leggendo il suo libro, anche se sono solo ai primi capitoli, mi sono resa conto d’aver trascurato l’aspetto infiammatorio, nel senso che non ho mai pensato ad una infiammazione magari anche lieve all’interno del mio corpo. ho un’elevata sopportazione del dolore e questo a volte porta a problemi simili, infiammazioni che vengono trascurate perchè non le avverto. sicchè volevo chiederle: c’è un qualche prodotto che posso acquistare senza ricetta medica e che mi assicuri un’eliminazione totale di eventuali batteri nocivi o che, comunque, mi permetta di rendere l’ambiente quanto più favorevole alla vita degli spermatozoi nei giorni precedenti all’ovulazione? la seconda cosa che volevo domandarle è: esistono farmaci più o meno naturali, vendibili senza ricetta che svolgano un’azione similare al clomid (tentazione e timore vanno di pari passo… la vince il sogno di avere gemelli). grazie mille.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Purtroppo non esistono prodotti simili ma, dolore a parte, in assenza di altri sintomi è prematuro pensare ad infezioni asintomatiche (benchè plausibile, potrebbe venirle consigliato in futuro per esempio un tampone).
      2. Ma siamo su piani completamente diversi: http://www.farmacoecura.it/donna/inositolo-gravidanza-ovaio-policistico-ovulazione/ Consideri in ogni caso che anche con Clomid non è così comune la gravidanza gemellare.

    • clara

      grazie mille.

  42. clara
  43. allison

    salve,ho 23 anni,io e mio marito abbiamo provato da circa un anno ad avere un bambino senza alcun risultato…abbiamo sempre avuto rapporti il giorno dell’ovulazione,e anche qualche giorno prima e dopo il suddetto giorno. Dalle ecografie ho scoperto di avere un ovaio micropolicistico e un utero retroverso o retroflesso,inoltre credo di essere sottopeso infatti sono alta 1.56 m e peso 38 kg…mi chiedo se non sianno queste le cause della mia infertilità..la ringrazio anticipatamente per la sua risposta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il primo obiettivo da perseguire è a mio avviso un aumento del peso.

  44. clara

    salve dottore, innanzitutto le devo fare i complimenti per il suo libro, è proprio ben scritto e anche i concetti più impegnativi sono illustrati in modo tale che risultano comprensibili. lo consiglio vivamente a tutte le donne che stanno cercando di conoscere meglio il proprio corpo per poter concepire un figlio.
    proprio leggendo il suo libro ho capito che per me la rilevazione della temperatura basale è un metodo sbagliato, io infatti mi alzo almeno 20 volte ogni notte per via dei bambini, infatti la mia temperatura è molto ballerina. visto che ho anche cicli irregolari (gli ultimi cinque, per esempio, sono durati rispettivamente: 28 – 32 – 26 – 29 -31 giorni) ho deciso di controllare con più attenzione il muco. ebbene, proprio per questo ho bisogno ancora di un suo parere. ho deciso di controllare il muco tre volte al giorno (mattina pomeriggio e sera), in alcuni giorni anche un paio di volte in più per essere sicura. mi stavo già arrendendo quando oggi, subito dopo pranzo, ho finalmente trovato il muco fertile, proprio come descritto nel suo libro. erano circa le 13. stavo già pensando alla serata che avrei trascorso con il marito quando, verso le 17 scopro che il mio muco fertile si è volatilizzato. finito, non c’è più! è tornato esattamente come prima!!! e così mi sono davvero demoralizzata!! se il mio muco fertile è presente per 4 ore cosa significa?? può essere il segnale di una fecondazione avvenuta?? considerata la media di un rapporto non protetto al giorno…. oppure significa che l’ovulazione è avvenuta e io che non approfittato di questo brevissimo lasso di tempo, per questo mese, sono fregata??? la ringrazio anticipatamente perchè so che lei è molto rapido e preciso nel rispondere.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Considerazioni in ordine sparso:

      1. Purtroppo conosco il problema di doversi alzare molte volte la notte per i bambini e proprio per questo so quanto stress possa creare: questo può essere una causa di difficoltà nella ricerca, quindi non si faccia prendere dalla fretta.
      2. Mi limiterei a controllare il muco 1-2 volte al giorno, a mio avviso è più che sufficiente perchè se dura quattro ore non è un’indicazione utile e potrebbe essere stata una variazione ormonale passeggera. In ogni caso se ha un rapporto al giorno non è in realtà necessario alcun controllo del muco, che serve invece alle coppie che hanno rapporti con minor frequenza.
      3. Data ultimo flusso mestruale?

    • clara

      dal 31 agosto al 3 settembre. rapporti non protetti dal 5 (quotidiani ad esclusione dei giorni 6 , 9 , 13 e 18).

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Nei giorni scorsi non ha mai visto muco fertile? Anche in assenza di muco, non le sono capitati giorni in cui si è sentita bagnata?

  45. clara

    assolutamente no, pensavo infatti ad un ciclo senza ovulazione. prima e dopo quelle 4 ore non ho avuto sensazioni di bagnato, anzi, a volte, anche i rapporti iniziavano faticosamente per via dell’iniziale secchezza.
    lei cosa ne pensa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Nei mesi scorsi lo osservava?

    • clara

      si, negli ultimi 5 mesi, ma una sola volta al giorno perchè non sapevo fosse così indicativo. il ginecologo mi aveva detto che quando aumentava in quantità il muco, quelli erano i giorni migliori. ho capito bene l’importanza del muco solo leggendo il suo libro. comunque ieri è stata forse la seconda volta in 6 mesi che mi capitava di trovarlo così filante. però, come le dicevo, è durato 4 ore e non di più.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Nei mesi scorsi lo trovava filante per più giorni?
      Sta assumendo farmaci in questi giorni?

    • clara

      la scorsa volta mi è capitato di trovarlo filante ad un solo controllo, la mattina. al controllo dopo 24ore non era più filante. col senno di poi credo che anche allora sia stato così per poche ore.
      no, non sto assumendo farmaci, a parte l’acido folico quotidianamente e le bustine di inositolo che mi ha consigliato lei.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?

    • clara

      sono nata nel 1982. tra poco saranno 32.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Beve a sufficienza?

    • clara

      da 1,5 litri a 3litri al giorno. prevalentemente acqua naturale, ma anche thè deteinato o camomilla.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È strano, ma effettivamente alcune donne hanno una produzione limitata di muco cervicale; sarebbe un problema grave se avesse sempre problemi di secchezza durante i rapporti, ma diversamente non dovrebbero esserci particolari ostacoli alla gravidanza.

  46. clara
  47. clara

    buona sera dottore, la prego di perdonarmi se la disturbo ancora, ma visto che conosce il mio trascorso vorrei da lei ancora un consiglio.
    in data 20 settembre mi era capitato di avere muco fertile solo per alcune ore.
    ad oggi (07/10) ancora non ho avuto il flusso. ho provato a fare un test di gravidanza che però è risultato negativo. voglio precisare che non ho usato un test comprato in farmacia, ma uno comprato su e-bay (è praticamente solo la strisciolina da immergere nell’urina) che avevo in casa da un paio di mesi (era comunque ben sigillato).
    inoltre sento come un formicolio all’utero, ed è la stessa sensazione che provo quando ho il flusso, non prima o dopo, ma proprio durante come se riuscissi a percepire una sorta di sfaldamento. Non so come spiegarmi, ma mi sento l ‘utero diverso e toccando il basso ventre sembra gonfio e duro. Secondo lei cosa dovrei pensare? sarà mica la volta buona? o meglio non illudersi? grazie mille.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non illudiamoci, ripeta eventualmente il test con la prima urina del mattino fra qualche giorno.

  48. clara
  49. Amanda

    Gentile dottore,
    sono una ragazza di 27 anni, da sempre lotto con amenorrea, sbalzi di peso e ansia ..sono alta 1.70 e peso circa 53/54 kg. Sto aspettando gli esiti degli esami del sangue e a breve effettuerò una eco transvaginale..ho davvero paura, perchè fino a due anni fa un’ovaia era praticamente fuori uso. Spererei da un lato che mi bastasse ingrassare di quei 3/4 kg per rimettere tutto a posto…ma ho un brutto presentimento. A giugno ho sospeso la pillola ma è da maggio che non ho le mestruazioni.
    Mi scusi lo sfogo.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il peso ha sicuramente grande importanza, ma anche l’ansia può avere effetti rilevanti come qualsiasi altra forma di stress.

    • Amanda

      La ringrazio, è un cane che si morde la coda..secondo lei data età,peso,altezza ecc c’è la minima possibiltà che riesca a rimanere incinta prima o poi? Sono così frustrata..vedo le altre donne felici delle loro gravidanze e progetti..mentre io mi sento talmente impotente per non avere nemmeno le mestruazioni.
      La ringrazio del tempo dedicatomi.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Assolutamente sì, ma dobbiamo pensare che in qualche modo la Natura tuteli la Vita, quindi può essere che le stia impedendo di rimanere incinta fin quando le condizioni (ansia, benessere, tranquillità, …) non saranno più favorevoli.

      Preciso che non è solo una visione romantica della gravidanza, ma semplicemente un modo per spiegare le modificazioni biochimiche cui il nostro corpo va incontro quando siamo sotto stress.

    • Amanda

      la ringrazio..è ciò che mi ha detto anche la ginecologa

  50. Gloria.Eva.

    buon pomeriggio dottore….da quando ho iniziato la dieta ad aprile ho perso 12 kg….adesso peso 91.senza aiuto dal medico xk come le avevo detto nn riesco a seguire le diete….ma ho evitato tutto quello k fa male, dolci,bibite,pane,pasta,insaccati.
    Adesso mangio minestrone,pesce,pollo,carne,insalate,yogurt.insomma tante cose k fanno bene.bevo tanta acqua + di 2 litri al giorno…tisane la sera.e poi prendo degli integratori stimolanti del metabolismo,e metabolismo dei grassi e degli zuccheri….mi trovo bene ank cn questi integratori.ieri sn andata dalle ginecologa xk erano trascorsi 6 mesi da quando mi ha dato le chirofert 1000. mi ha detto k devo prendere un’altro mese di chirofert 1000,e devo fare l’esame ISTEROSONOGRAFIA,ho chiamato x prenotare in ospedale e devo aspettare k mi viene il ciclo e poi devo prendere le compresse zitromax. Volevo sapere ha cosa serve l’esame e le compresse. e se è doloroso quello k devo fare.? la ringrazie sempre,poi gli farò sapere come sn andati i risultati.

    • Gloria.Eva.

      ho l’ovaio micropolicistico.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Bravissima per il peso, ma sfatiamo il fatto che pane e pasta facciano male: non è così e devono fare parte della dieta quotidiana (meglio se integrali). Ad onore del vero alcuni studi hanno dimostrato un certo beneficio delle diete senza carboidrati nei casi di ovaio policistico, ma personalmente sono più per lo scegliere bene (integrale) nelle giuste quantità (senza esagerare).
      2. L’esame non è doloroso, al limite un po’ fastidioso, e serve per verificare che le tube siano aperte.

    • Gloria.Eva.

      la ringrazio …….mi è vunuto il ciclo l’1 novembre di sera ….oggi ho chiamato e mi devono dare l’appuntamento x fare l’esame poi le farò sapere.grazie dottore.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ok!

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.