Per rimanere incinta è fondamentale il peso

Altezza (cm oppure m)
Peso (kg)
BMI =


Tra i fattori in grado di diminuire la fertilità, il peso è probabilmente uno di quelli con influenza maggiore; secondo fonti dell’Istituto Superiore di Sanità

l’obesità e l’eccessiva magrezza sono causa, entrambe, del 6% dell’infertilità primaria, ovvero del 12% dell’infertilità totale. Questo vuol dire che, nella maggior parte dei casi (il 70%) se il peso torna normale, anche la fertilità viene recuperata. E’ importante quindi che chi è infertile ed ha problemi di peso, prima di sottoporsi a terapie per l’infertilità invasive e impegnative (anche dal punto di vista economico), recuperi il proprio peso-forma: spesso è sufficiente.

L’obesità è stato dimostrato essere associata a:

  • disfunzioni del ciclo mestruale,
  • ridotta fertilità (ancor più accentuata nelle donne affette dalla sindrome dell’ovaio policistico),
  • aumento del rischio di aborto spontaneo,
  • aumento del rischio di complicazioni a seguito del parto sia per il neonato che per la mamma.

Qual è il peso forma per rimanere incinta?

L’indice di massa corporea è un valore che matematicamente si ottiene come rapporto tra il proprio peso (in chilogrammi) e l’altezza (in metri) elevata al quadrato e permette di dare una risposta obiettiva: in generale si può ritenere corretto il proprio peso quando questo valore è compreso tra 18.50 e 24.99.

Per i fanatici dei numeri, secondo gli studi di due professori di Harvard, Chavarro e Willet, il peso ideale dal punto di vista della fertilità è quello in cui il proprio indice di massa corporea si attesta a 21, ma più realisticamente possiamo mettere come paletti un indice che va da 20 a 24.

Altezza (m) Peso ideale fertilità
1.50 47.3
1.55 50.5
1.60 53.8
1.65 57.2
1.70 60.7
1.75 64.3
1.80 68.0
1.85 71.9

Anche se raggiungere il proprio peso forma è sempre l’obiettivo a cui tendere, è stato dimostrato che in caso di sovrappeso importante anche una perdita del 10% del proprio peso sia sufficiente ad incrementare sensibilmente la probabilità di un ciclo mestruale regolare ed ovulatorio.

Anche il sottopeso può essere causa di infertilità, perché una presenza eccessivamente ridotta di grasso corporeo (meno del 22%) non consente un’adeguata sintesi di estrogeni e di conseguenza la regolarità del flusso mestruale viene meno (come succede per esempio nei casi di anoressia); molto spesso i cicli mestruali, quando presenti, sono anovulatori (non avviene ovulazione e quindi non c’è la possibilità di concepire) oppure si va incontro alla possibilità di LPD, una condizione in cui l’ovulo, anche se fecondato, non ha il tempo e la possibilità di impiantarsi in utero.

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

461 pensieri su “Per rimanere incinta è fondamentale il peso

  1. Charlotte

    Salve, peso 45 kg e sono alta 1,65 per decisione convinta sia mia che del mio patner abbiamo deciso di non avere figli. Vorrei sapere se essendo sottopeso e facendo tantissimo sport, oltre ad usare precauzioni, rischio ugualmente una gravidanza oppure così facendo ho raggiunto un grado di fertilità molto bassa. Grazie e buona giornata.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è possibile fare ipotesi sulla sua fertilità attuale, può essere che sia comunque buona.

  2. NICOLE

    HO 41 ANNI E MIO MARITO 52 STO’ CERCANDO DI RIMANERE INCINTA MA NON CI SIAMO ANCORA RIUSCITI.ALLA NOSTRA ETA’ CHE PROBLEMI CI POSSONO ESSERE?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Da quanto lo cerca?

  3. Annalisa
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Che approfondimenti sono stati fatti?

  4. adele

    salve dottore,ho 29 anni è stiamo cercando una seconda gravidanza che non arriva,io sono alta 1 65 peso 63 k peso troppo???

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A meno che non soffra di ovaio policistico non è assolutamente un sovrappeso così determinante.

  5. giulia
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sicuramente sì, sia in caso di sovrappeso che di sottopeso.

  6. martina

    ciao, circa tre anni fa ho avuto una gravidanza con aborto spontaneo ora non riesco piu a restare incinta in quel caso avevo perso 10kg e possibile ke perdendo di nuovo peso io possa avere una nuova gravidanza io e mio marito abbiamo fatto tutti i controlli e non c e niente che non va solo questo mio sovrappeso di una diecina di kg

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, il peso può influire sensibilmente.

  7. robby

    salve ho appena 22 anni cerco un bimbo con il mio partner
    ma peso appena 47 kg e sono alta 1.63 cm e so di essere sotto peso,ma recuperare i kg persi e molto difficile dato che ho un metabolismo abbastanza veloce!
    sto cercando di rimanere incinta da gia un anno.
    posso comunque rimanere incinta anche in questo stato?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha già verificato la tiroide?

    • roberta

      Si , ho fatto tuttu gli esami possibili non ho nulla che non va
      Sono sotto peso da ormai 4 anni e non riesco pij a mettere peso.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono sintomi intestinali di qualche genere?

    • Anonimo

      No apparte qualche doloretto sotto la pancia quando mi siedo di solito,e quando sto in intimità con il mio partner.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In questo caso punti a rimanere incinta con questo peso, potrebbe essere più difficile, ma non impossibile.

  8. Martina

    Buona sera dottore lo so che è diverso da donna a donna ma la pancia quante settimane si vedrebbe per capire se una è incinta ?????

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Si è risposta da sola.

    • Martina

      Se una donna e robusta e vedrebbe prima???

  9. kiki

    buongiorno dr…
    -40 anni;
    -esami ormonali perfetti;
    -isterosalpingografia perfetta;
    -ovaio multiffolicolare;
    – da 6 mesi assumo Dikirogen e FT500 plus.
    Il ginecologo mi ha consigliato METFORMINA 500 1 volta al giorno….
    cosa mi devo aspettare dall’introduzione di questo farmaco?
    in ogni caso, siamo stati inseriti nel programma per inseminazione artificiale….(tempo attesa: 4 mesi)..
    Sono un pò giù..mi sento un pò spacciata…

    Probalbilmente la mia diff

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Metformina in determinate condizioni ha un’efficacia pari a Clomid, farmaco che magari ha già sentito; posso chiedere peso ed altezza?

    • kiki

      Peso quasi 80 kg e sono alta 1,72.
      Ovviamente devo dimagrire….questa é l’altra prescrizione…
      Sono cq molto demotivata…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Io sono invece molto fiducioso, perchè sono abbastanza sicuro che raggiungendo il peso forma (e metformina la aiuterà in questo) ripristinerà la sua fertilità.

    • kiki

      Mi fa molto piacere che lei lo sia…. tra due mesi devo fare la curva glicemica…e chiamare il ginecologo per aggiornarlo su quanti kg ho perso etc…..
      Per quanto riguarda la dieta ho già iniziato….ma non capisco per quale motivo non mi ha dato semplicemente in un induttore dell’ovulazione (anche se io credo di ovulare)…..
      che benefici può avere la metformina sugli ovuli di una 40enne?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Come detto il primo obiettivo è perdere peso, anche per abbattere il rischio di complicazioni una volta incinta, e la metformina in questo senso è molto più utile di Clomid.

  10. kiki

    buongiorno dr
    mi riferisco alla discussione di cui sopra.
    Volevo chiederle dopo quanto tempo metformina fa effetto.
    La prendo da 10 giorni e si avvicina l’ovulazione. Posso sperare in una stimolazione già da questo mese…???

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo sperare, ma non è detto che ne possa vedere già i benefici.

    • kiki

      cosa dovrei notare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Potrebbe non accorgersi di nulla.

    • kiki

      ah ok..perfetto.

  11. Serena

    buona sera volevo un informazione alcuni mi dicono che per rimanere incinta devo perdere peso alcune mi dicono di no.. non so più cosa fare…!! peso circa 97 kg e sono alta 1.74… ho iniziato ad aumentare di peso non riuscendo più a perdere neanche un chilo da quando ho avuto un aborto… mi può dare qualche consiglio..?? distinti saluti serena

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Io sono fra quelli che lo ritiene indispensabile, anche per ridurre il rischio di complicazioni nel caso rimanesse incinta.

    • Serena

      cosa intende per complicazioni??

    • Dr. Cimurro (farmacista)
    • Serena

      come mai da quando ho perso il bambino non riesco più a dimagrire.? cosa posso fare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non riesce a dimagrire perchè non ce la fa ad attenersi ad un’alimentazione sana?

    • Serena

      a volte è anche per quello invece altre molte anche facendo un alimentazione sana non riesco!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Utile fare qualche verifica con il medico di base, a partire dalla tiroide, ma per il resto è proprio indispensabile entrare nell’ordine di idee di fare dei sacrifici.

    • Serena

      gli esami della tiroide gli ho fatti varie volte e sono sempre risultati negativi.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      OK, meglio così, si tratta allora di volontà e costanza.

  12. Anonimo

    buonasera Dott.
    le riassumo la mia situazione!ho avuto tre gravidanze,tutte e tre non andate a buon fine purtroppo,due con raschiamento,tra cui l ultima avvenuta il 15 gennaio 2014!il ciclo mi è tornato dopo 20 giorni,e i seguenti dopo 25 come giusto per il mio ciclo.
    L ultimo ciclo però venuto il 18 aprile era di 23 giorni,seguito da spotting per 3 giorni durante l ovulazione e da perdite 8 giorni prima del ciclo,che è arrivato prima!
    questo mese la stessa cosa,perdite 8 giorni prima del ciclo,che dovrebbe arrivare il 13 maggio ma che a questo punto credo anticiperà come il mese scorso.
    Secondo lei a cosa può esser dovuta questa cosa,considerando che dopo il raschiamento era tornato tutto normale?grazie dell attenzione

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Età, peso ed altezza?

    • Anonimo

      29 anni,1,68 per 56 kg

    • Anonimo

      Forse ho sbagliato la sezione delle domande dott.non ho problemi peso,ne colesterolo o altro però vorrei kmq un suo parere sulla mia situazione

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’alterazione del ciclo mestruale potrebbe essere stata causata dal cambio di stagione e dallo stress subito dall’organismo a seguito dell’ultimo aborto; prima di indagare in questo senso aspetterei quindi ancora di vedere il prossimo ciclo.

  13. kiki

    buongiorno dr…
    oggi ho ricevuto l’ennesima notizia di un’amica che ha la mia stessa età (40 anni) e aspetta il 2° figlio.
    Sono in preda allo sconforto e al magone e non riesco ad essere felice come dovrei…
    Non riesco a non pensare che non è giusto, per noi, non riuscire ad avere una bambino,…
    come posso fare per rasserenarmi….almeno un po’!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Arriverà presto anche il suo momento.

    • kiki

      lo dicono tutti ma vivo malissimo questo momento e sicuramente influisce…

  14. MARYJ

    SALVE, HO LE OVAIE POLICISTICHE IN PIU L UTERO RETROVERSO, E DA UN ANNO CIRCA CHE PROVIAMO AD AVERE UN BAMBINO MA NULLA… IL PROBLEMA DEL’UTERO RETROVERSO INFLUISCE ANCORA DI PIU’ (APPARTE LE OVAIE POLICISTICHE) SULLA GRAVIDANZA??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non è un problema (e tra l’altro andrà comunque a posto durante la prima gravidanza)

    • MARYJ

      LA RINGRAZIO MOLTO.
      BUONA GIORNATA

  15. Anna

    Buongiorno Dottore, vorrei chiederle se subito dopo un aborto spontaneo, avvenuto alle prime settimane,senza raschiamento, è più facile concepire di nuovo .Se sì, perchè?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, le cause non sono chiarissime ma sono probabilmente legate a fattori ormonali.

  16. Mariam

    Salve dottore,
    Ho 23 anni e da circa 3 mesi che cerco un bambino, ma niente ogni mese ho il ciclo puntuale.
    Vivo a Londra e qui ho comprato delle pillole per me e mio marito che aiutano al concepimento: zinco, acido follico, vit B12 e mio marito uguale in piu’ solo il selenium, da circa un mese che li prendiamo.
    Non so se cominciare a preoccuparmi o forse questione di tempo.
    Dovrei farmi visitare dal ginecologo??
    Grazie in anticipo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      3 mesi di ricerca non significano nulla, stia tranquilla e continui a cercarlo serenamente.

  17. Vero

    Buongiorno Dottore. Le avevo scritto tempo fa in merito ad un problema di amenorrea per il quale stavo seguendo una terapia con “Sandrena + Dufaston”. Ho sospeso i farmaci per vedere come reagiva l’organismo. I miei recenti esami (un mese dopo la sospensione della terapia):
    TSH 1,290 mUI/L
    FSH 7,2 UI/L
    LH 4,8 UI/L
    PRL 4,8 ug/L
    Progesterone 1,9 nmoli/L
    Testosterone 0,83 nmoli/L
    S-DHEA 4,190 umol/L
    S-17-OH Progesterone 4,62 ug/L
    L’isteroscopia è risultata ottimale.
    Dalla eco-transvaginale, nessun segno di ovaio policistico
    Mi piacerebbe sapere il Suo parere in merito e come mi consiglia di muovermi. Ho 32 anni, altezza 1,57, peso 50 Kg.
    Perché nessun medico riesce a curare il mio problema di amenorrea? Ho già sentito decine di pareri. Ho provato anche con agopuntura e omeopatia. Non so più cosa fare.
    La ringrazio per l’attenzione

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Dal momento della sospensione il ciclo non è ancora arrivato?

    • Vero

      Buonasera Dottore. Ho avuto le mestruazioni solamente durante i mesi di terapia, ma poi dalla sospensione niente. Grazie per l’attenzione!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma purtroppo non so davvero aiutarla.

    • Vero

      Ma gli esami ormonali come Le sembrano? I valori sono bassi? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sembrano buoni.

  18. kika

    ho 1,60 prima pesavo 50 kg adesso sono incinta 15+4 e sono ingrassata di 7 kg ho messo su tutto il corpo,tutti mi dicono sto bene,sto attenta a che mangio,nn mangio dolci ne grassi solo acqua bevo,che devo fare x nn ingrassare troppo?aiuto

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Una dieta attenta (ma completa e varia, mi raccomando!) ed un leggero esercizio fisico concordato con il ginecologo in genere sono sufficienti.

  19. roberta

    buongiorno dottore..io tempo fa le scrissi k ho già 3 splendidi bimbi di 10.8 e 5 anni…da 9 mesi io e mio marito stiamo cercando il quarto ma a tutt ora niente..ciclo puntualissimo ogni 28 anche se ogni tanto mi anticipa o posticipa non piu’ di 2 giorni..ogni mese con sintomi premestruali uguali tranne il mese scorso con scarsi sintomi….parlando con una mia cara amica mi ha kiesto se avevo assunto pillole anticoncezionali.. si 2 anni fa ho smesso la pillola che però la presi per 4 anni,dalla nascita dell ultima mia piccolina..mi disse che anche a lei anni fa cercava un altra bimba e avendo assunto pillole, si fece fare un controllo e la gine le disse che la pillola aveva intasato le tuba e che andavano pulite,e così fece,e, dopo poco rimase incinta…ho telefonato pochi giorni fa la mia gine esponendole il problema e mi disse che la pillola non intasa le tube..verso settembre mi fa sia la visita che un eco e valutiamo la cosa..ora le chiedo.secondo lei, avevdo preso la pillola x 2anni consecutivi e da 2 anni non la prendo piu’, è possibile che la causa sia stata proprio lei?da premettere che io prendevo le milvane, dicono che sono le piu’ forti in commercio….il mio peso attuale è di 46kg e sono alta 1.56..da premettere che anche gli altri figli li ho fattti con qst corporatura e satura…pure volendo non riesco a mettere su neanche mezzo kilo anche se difficile da credere ma è vero, mangio tanttissimo…. come può aiutarci lei???lo desideriamo tutti davvero tanto..il primo figlio l ho avuto dopo 5 mesi di tentativi, la seconda e la terza dopo 3-4 mesi….uff 🙁 …

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La pillola NON intasa le tube.
      La tiroide è stata verificata?
      Età?

    • roberta

      si.sono sotto controllo perchè mi avevano detto che ho una tiroidite ma non prendo nulla perchè hanno detto che al momento non c è necessità..i valori recenti sono:
      TSH 1,200
      Ho 33 anni

    • roberta

      🙁 ci dia un consiglio per favore….. 3 anni fa feci anche un eco interna e il gine mi disse che ero tutta ok……con mio marito abbiamo rapporti ogni 2-3 giorni…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Io continuerei la ricerca serenamente ancora per qualche mese, le precedenti gravidanze e l’età ci permettono una certa tranquillità.

    • roberta

      la ringrazio dottore….speriamo k la cicogna arrivi presto x i miei piccolini che desiderano un fratellino.. 🙂

  20. sara
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, è un valore che va bene.

  21. Grumpy

    Gentile dottore, ho 31 anni e provo ad avere un bambino da 7 mesi. Per vari mesi ho monitorato i miei cicli con la temperatura basale, qualche volta ho utilizzato gli stick per l’ovulazione scoprendo che la mia fase luteale dura in media 10 giorni, quella follicolare è ultimamente variabile, forse per eccessivo stress da lavoro. In media comunque i miei cicli durano 26-30 gg. I rapporti sono stati molto mirati ma ancora non accade nulla. Alla visita di controllo 7 mesi fa tutto nella norma, pap test ok, esame dell’ormone fsh ok. Sono alta 160 e peso 47, 5 kg, che più o meno è sempre stato il mio peso, forse in periodi di minore stress arrivo a 48, 5/ 49. Cosa mi consiglia di fare? tornare dal ginecologo? ps:spermiogramma di mio marito tutto nella norma. Grazie anticipatamente e scusi se mi sono dilungata. Saluti

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il sottopeso può influire sulla produzione ormonale ed ho il dubbio che la fase luteale per questo motivo sia un po’ corta; se è certa dei 10 giorni ne parlerei con il ginecologo per verificarla in modo strumentale, perchè potrebbe essere la causa delle difficoltà.

    • Anonimo

      Grazie mille per la celere risposta, prenotero’ al più presto una visita dal ginecologo.Aggiungo che assumo da 7 mesi acido folico e che nonostante un’alimentazione regolare è molto difficile per me mettere su peso, sono sempre stata di corporatura piccola ma atletica e proporzionata. Ancora grazie e buona giornata!
      S.

  22. ciao

    Ciao dott volevo chiederti una cosa io e da due.mesi che non ho il ciclo ho fatto sia le beta sia il test e sempre negativ il.mio ciclo e inregolare sto cercando una gravidanza però puo essere che asenza di ciclo e dal peso perchè sono sovrapeso ciao saluti

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe essere il sovrappeso.

  23. Miky

    Salve dottore! E’ da 3anni che stiamo provando ad avere un bimbo. Nel gennaio del 2013 sono rimasta incinta ma purtroppo ho avuto un aborto ritenuto all’ottava settimana. E da allora piu niente. Avevo un setto che ho rimosso ed ora e’ arquato.a detta del ginecologo non ci dovrebbero essere problemi ma ora e’ da settembre 2013 che ci riproviamo ma niente. Io peso 71 kg per 158 cm. Il gine mi ha detto di quanto sia importante il peso e in base all’ eta’ e di perdere almeno 6 chili. Secondo lei potrebbe essere il peso il mio problema?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Temo di sì.
      Il partner ha già fatto l’esame dello sperma?

    • Miky

      Si… Settimana scorsa ed e’ uscito tutto ok! Il
      Dottore gli ha prescritto solo condensyl per un aiuto in più ti piu…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ottimo, condivido in questo caso il consiglio del ginecologo.

    • Miky

      Grazie :))

  24. hiii

    Achio ho avuto il tuo stesso problema tre anni fa o avuto un aborto e mi hanno tolto un subsetto anchio sono sovrapesa a me i ginecologo mi ha detto di fare la dieta perchè ci sono donne che a causa del peso non rimangono in cinta e non sei fertile mancanza dovulazione

    • Miky

      Be… Speriamo
      Che sia questo perche’ altri problemi nn ci sono per adesso a parte quedto utero arquato che comunque nn mi fa stare tranquilla

  25. marialaura

    Salve sono una ragazza di 26 anni altezza 160 e peso 93,sicuramente in sovrapeso,ho l endometriosi e da anni che faccio una terapia con cerasette in continuo;quindi non ho piu il ciclo,ho interrotto la terapia da 4 mesi per provare ad averr un bimbo e non ci siamo riusciti. Il ginecologo dice che dovrei fare l inseminazione in vitro ma che prima devo dimagrire e mi ha detto di riiniziare a prendere la pillola…quanto devo dimagrire prima di poter fare l inseminazione? Con tutta la buona volonta nella dieta faccio orari stranissimi e spesso mangio al volo un panino…comunque mi impegnero ma nn vorrei aspettare troppo…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo la situazione è esattamente come descritta dal ginecologo.

    • marialaura

      Si ma quanto devo dimagrire?per ottenere il peso forma devo perdere almeno 30 kg..quindi fino ad allora non potro fare l inseminazione e quindi non potro avere figli?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Consideri che anche solo avvicinarsi al peso forma aumenta le probabilità di successo, anche di gravidanza naturale; in ogni caso fortunatamente l’età è dalla nostra parte e la perdita di peso avrà enormi vantaggi anche nel ridurre il rischio che la gravidanza possa non andare a buon fine.

  26. Alice

    Buonasera dottore,
    ho 32 anni e da un paio di mesi io e il mio compagno stiamo cercando una gravidanza. Ho interrotto la pillola ad aprile e da allora ho un ciclo regolare di 29 giorni. Sono alta 1,70m epeso 70 kg; pensa che il mio peso possa influire negativamente sulla ricerca?
    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Qualche chilo in meno sicuramente aumenterebbe la fertilità.

  27. alice80

    Salve ho 34 anni ho un figlio di 5 anni e’ da tre anni che provo ad averne un altro ma non arriva tutti mi dicono che sono troppo nervosa ma io non me ne accorgo e poi sono un po’ frustrata perche’ vedo che attorno a me ci sono tante mamme che aspettano addirittura il terzo! E poi tutti mi chiedono sempre ” e il secondo?” E io mi sono stancata di dire che non arriva anche perche’ le persone spesso sono incredule che sia cosi’. Come faccio a non pensarci piu’ come mi consigliano tutti?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo non c’è una ricetta per riuscire a non pensarci, cerchi magari di distrarsi pensando ad altro; posso chiedere quanti rapporti ha alla settimana?

  28. Honey
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono due problemi distinti:

      1. Per rimanere incinta la Natura ha previsto che NON sia necessario che la donna raggiunga l’orgasmo.
      2. Se lei non prova piacere durante il rapporto raccomando innanzi tutto una verifica con la sua ginecologa, se non verranno trovati problemi di natura organica un sessuologo aiuterà la coppia a migliorare la qualità dei rapporti.

  29. nina

    Salve dott.ho 41 anni ho 2 figli 17 anni e 12 anni da qualche mese sono alle ricerca di un terzo figlio ho preso clomid per 4 cycli e ho fatto la puntura ovitrelle per 2 cycli e mie mestruazione sono molto regulare ma ancora niente il mio gyn.mi disse durante l,ecografia che ciò tutto apposto ma no riesco a concepire vorrei sapere se ho le speranza di rimanere incinta oppure e questione di eta ?? Grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’età sicuramente incide, ma con 41 anni possiamo ancora sperare di riuscire nell’intento.

  30. nina

    A proposito ho anche qualque fibroma nel utero pero il mio gyn, mi deceva che no possono refuitare una gravidanza pero io mi sto chiedendo se e posso concepire anche nella presenza degli fibroma????

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Dipende da caso a caso, ma non ho motivo di dubitare della valutazione del suo ginecologo.

  31. gloria

    Ciao… ho quasi 27 anni…. il mio ultimo ciclo e stato 8 gennaio 2015… oggi e il 28 febbraio 2015 ed il mio ciclo e andato in pensione…..poki giorni fa sno andata dal mio gine e mi ha prescritto una siringa di prontogest x farmi venire il ciclo e mi ha prescritto il metforal.. dicendomi ke dvo perdere peso sno alta 1.67 e peso 70kg… vorrei sapere una cosa….. secondo lei il metforal dopo quanto tempo fara effetto x riuscire a rimanere incinta??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Metforal l’aiuterà a perdere peso, che è la vera strategia per regolarizzare il ciclo; il quando dipende perciò soprattutto da lei.

  32. Jenny

    Buon giorno Dr Cimurro,vorrei chiederle una cosa , io non vorrei mangiare niente a cena solo frutta,cosa ne pensa? Fa male mangiare solo frutta a cena?meglio Cosi mi sento leggera no?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non condivido troppo; rimanere leggeri è corretto, ma così mi sembra eccessivo.

    • lucia

      dottore sono 20 giorni che non ancora arriva il ciclo ,e da 2 giorni che sento spesso una puzza di pesce che non esiste x gli altri ,questa mattina ho notato sugli slip una perdita di sangue piu scuro e pulendomi un po grumato ,mi scusi x la precisione ,secondo lei e inizio meno pausa o posso sperare in una gravisanza’ dovrei fare un test’

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?
      Verifichi in ogni caso con il ginecologo che non ci sia un’infezione in corso.

  33. lucia

    buonasera dottore l,ultima figlia 13 anni fa ora ho 50 anni volevo fare un fratellino alla bimba non sono ancora in meno pausa anche se alcuni mesi mi salta ,posso sperare ? ci provo da 4 anni ma niente ,questo mese non ho fatto ancora il test sono 17 giorni in ritardo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è impossibile, ma è davvero difficile.

  34. angelica

    salve dottore credo di essere incinta ma non so come capirlo perchè sono grassa e sono 5 giorni che non mi arriva il ciclo cosa devo fare?mi può aiutare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Test di gravidanza, non ci sono altri modi per scoprirlo indipendentemente dal peso corporeo.

  35. Silvana

    Salve dottore, sono una donna di 39 anni. sono 6 mesi che provo, ma non riesco a rimanere incinta. mio marito ha già fatto lo spermiogramma che risulta ok, io i dosaggi ormonali al 3° giorno e sembrano buoni. manca l ‘esame delle tube (la sonoisterosalpingografia). sono abbastanza demoralizzata perchè la ginecologa da cui sono in cura, mi ha già parlato di fecondazione assistita ( prima visita fatta due mesi fa), senza mezzi termini. ho fatto un tampone vaginale per sospetto hpv( a seguito di un pap test) e a breve saprò i risultati. i miei tentativi sono senza grandi calcoli se non quello di farlo vicino ai giorni fertili, ma non ho mai preso nè gli stick, nè la temperatura basale. sono sempre stata abbastanza regolare( i classici 28 gg) anche se da quando ho iniziato a provarci noto leggeri ritardi o anticipi ( tra i 27 e i 30 gg). secondo lei non è presto per la ricorrere già alla fecondazione? mi scusi per l ‘insistenza ma sono preoccupata essendo un soggetto già ansioso di natura. grazie per l’attenzione

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, è presto.
      2. Come calcola i giorni fertili? Quanti rapporti ha in questi giorni?

  36. Mery

    Buona sera dottore Cimurro,
    ho iniziato le punture di prontogest da 2 giorni… sto cercando un Bambino che sembra non arrivare mai, ho le ovaie multifollicolari > 12… per questo da 3 mesi non ho il ciclo vorrei sapere con queste punture si può rimanere incinta?
    abbinato alle punture prendi inofert combi.
    sono alta 1,63 e peso 51 kg.
    Mi riesce ad aiutare grazie infinite….
    sembra un sogno lontanissimo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Queste iniezioni serviranno per far comparire il ciclo e dopo si può sperare che avvenga l’ovulazione e possa quindi rimanere incinta.

  37. irene

    Salve dottore ho 29 anni peso 87 kg e sono alta 160. .sono in cura per perdere peso in 7 mesi con la mia dietologa dovrei raggiungere il peso forma è 1 anno che cerco una gravidanza ma questa non arriva dagli esami non emerge nulla di preoccupante. . L unica cosa che mi viene detto è che il numero dei follicoli nelle ovaie è più alto del dovuto (10 ad ovaia) e che questo rende la mia ovulazione di scarsa qualità. .vivo in Francia e qui mi hanno messo in lista per AMP aiuto medicale alla procreazione. . Ma io non voglio arrivare a pratiche estreme. . Mi sto impegnando per perdere peso. .ma nel frattempo mi chiedevo se è possibile una qualche terapia farmacologica che migliori la mia ovulazione. .lei cosa mi consiglierebbe

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può valutare con la dietologa di assumere l’inositolo.

  38. Anna

    Salve dottore, ho 31 anni sono alta 1,65 e peso 101 kilo. Desidero fortemente un bambino e l’idea di non poterne avere mi fa stare male. Non riesco a perdere peso e ho problemi di ciclo ultimamente ho avuto emorragie. Mi hanno prescritti il primo l’utilizzo nor per 10 g al 16esimo gg. Per circa 3-4mesi devo fare questa cura. Volevo sapere avendo rapporti potrei rimanere incinta o il primolut nor fa da anticoncezionale???? E se dovessi rimanere incinta invece se sto usando questa pillola può succedere qualcosa all’inizio ???

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Si tratta di un progestinico ed assunto nella seconda parte del ciclo NON dovrebbe avere effetto anticoncezionale. Ovviamente si attenga alle indicazioni del ginecologo per quanto riguarda i rapporti.

  39. eleonora

    buongiorno..volevo chiedere ho fatto esame ormonali…la prolattina dovrebbe essere massino 27 e ce lo a 31.0 centra con il ciclo irregolare e che non riesco ad avere figli? è da gennaio che proviamo,ho 23 anni e peso piu di 80 kili

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Verrà probabilmente suggerito di ripeterla con prelievo in due tempi per verificare che, eliminato lo stress, sia nella norma.

      Probabilmente nelle difficoltà della ricerca incide maggiormente il sovrappeso.

  40. antonella

    buongiorno dottore.
    ho 39 anni e purtroppo 5 mesi fa ho avuto un aborto spontaneo(concepimento ke a detta dei medici impossibile in modo naturale a causa dei valore fsh 16.6. e amh 0.1) tanto ke mi ero sottoposta a due iui fallite,naturalmente.con rifiuto da parte dei medici x una fivet proprio x questi valori.
    dopo l aborto,raskiamento con mia sorpresa i valori fsh 7 !!! e normale finzionamento delle ovaie…..ma come possibile se fino a poki mesi fa prima della gravidanza mi dicevano ke ero prossima alla menopausa a causa dello stato ovarico?
    e cosa ke le chiedo è
    ora ke il mio fsh ha valori nella norma ,l amh deve essere ripetuto?cioe’ puo variare con il cambiamento ( in positivo ) dell altro valore?
    la ringrazio anticipatamente x la sua risposta.
    buongiorno.

    • antonella

      il mio peso e’ 60 kg x 1,65 h

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In teoria l’AMH è meno soggetto a fluttuazioni, come invece può succedere con l’FSH.

    • antonella

      grazie mille dottore…..x la risposta.un ultima cosa-
      lei ritiene probabile che possa esserci un normale funzionamento di una tuba colpita e tempestivamente curata dalla salpingite acuta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Possiamo sperare di sì.

    • antonella

      la ringrazio dottore mi conforta molto.

    • Anonimo

      buongiorno dottore.la disturbo di nuovo.
      sto facendo a casa la terapia col miraclin x la salpingite di cui le ho scritto.volevo chiederle,ma quanto tempo dop la cura si possono avere rapporti x tentane una nuova gravidanza?c’e’ possibilita’ di contagio anke sotto cura?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma questo deve valutarlo con il ginecologo che la segue.

    • Anonimo

      grazie dottore e scusi la mia domanda.ha ragione lei.

  41. sara

    Ciao volevo sapere io avevo la prolattina alta ma prendendo il parloder mi e ritornato il ciclo io due anni fa ero rimasta incinta ma purtroppo ho dovuto fare il raschiamento …..ho continuato a provare ma niente sono molto provata da questa situazione lei cosa ne pensa ..il mio ginecologo dalle visite dice che non ci sono complicazioni ma io sono molto preoccupata perché ho 40anni cosa ne pensa lei ….grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il partner ha già fatto l’esame dello sperma?

    • sara

      No non ha fatto mai nessun analisi visto che una gravidanza c’è stata anche hanno ritenuto parco nessun esame

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Dopo due anni onestamente lo verificherei, rischiamo di perdere tempo inutilmente.

    • la ringrazio tanto riferiro al piu presto al mio ginecologo

      Ciao volevo sapere io avevo la prolattina alta ma prendendo il parloder mi e ritornato il ciclo io due anni fa ero rimasta incinta ma purtroppo ho dovuto fare il raschiamento …..ho continuato a provare ma niente sono molto provata da questa situazione lei cosa ne pensa ..il mio ginecologo dalle visite dice che non ci sono complicazioni ma io sono molto preoccupata perché ho 40anni cosa ne pensa lei ….grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ho motivo di dubitare della valutazione del suo ginecologo.

  42. Mia

    Dottore volevo dirle un po’la mia storia…2013 ho dovuto abortire all epoca avevo 39 anni pesavo 90 kg altezza 1.58…e sono rimasta incinta al secondo tentativo.Poi ho avuto un momento di completo sconforto ed invece di riprovarci subito ho fatto passare tanto tempo.Nel frattempo sono dimagrita ed ringrassata.Ad oggi ho 42 anni peso 96 .Sono stata da un ginecologo il quale ha fatto visita che risulta tutto ok.Lui ci ha consigliato di riprovare x 6 mesi usando clearblu digital..poi se non succede nulla di rivedersi.Sono gia’ al III tentativo ma nulla.Mi domando….se il raschiamento può ostacolare questa gravidanza ? Perché l altra volta sono rimasta incinta quasi subito e adesso ??? Nonostante sia in sovrappeso come 3 anni fa….Sono in cura da una dietologa sto già perdendo peso.Lei cosa mi consiglia x non perdere altro tempo ??? Grazie x avermi ascoltato

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, il raschiamento non incide.
      Benissimo lavorare sullo stile di vita, ma non si faccia ingannare dalla velocità con cui è rimasta incinta in passato, qualche mese di ricerca è assolutamente normale.

  43. Mia

    Salve Dottore ho saputo che il momento migliore x concepire sarebbe 3-4 giorni prima dell ovulazione e 2-3 giorni dopo…volevo sapere da lei se é veritiero….e se é meglio avere rapporti tutti i giorni in quel periodo o a giorni alterni….x l uomo cambia qualcosa …intendo x la qualità dello sperma.Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Questi sono, più o meno, i giorni fertili.
      Idealmente tutti i giorni (anche se molti pensano il contrario), ma non è un problema anche a giorni alterni.

    • Mia

      Grazie x la risposta

  44. Eleonora

    Salve dottore.. Sono 5 anni che cerchiamo un bambino.. Ho fatto anche un icsi andata male con beta a 4 mio marito non ha problemi particolari se non un po di spermini lenti.. Proviamo ma niente… E l’idea di ripetere l’esperienza in ospedale mi angoscia.. Mi trovarono insulino resistenza e mi ricordai di un ginecologo che mi disse che la mia croce era il mio peso..questo è successo 5 anni fa. Pesavo 85kg per 165…adesso a distanza di 5 anni oggi ho ricevuto il MANTENIMENTO!!! Ebbene si…in 7 mesi senza farmaci ho perso peso e adesso sono 60 chili!!!!sono già due mesi che intravedo un po di muco cervicale gelatinoso misto filante nei giorni fertili..il ciclo si è regolarizzato a 32 giorni x adesso.. È un buon segno? Non l’avevo mai visto!! Non ho ripetuto le analisi ma vorrei sapere se secondo lei dopo il calo ponderale la situazione potrebbe essersi stabilizzata? Crede che riusciremo naturalmente? Grazie e scusi se mi sono dilungata

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è un buon segno, è un segno ottimo!
      Le avevano mai diagnosticato ovaio policistico?

    • Eleonora

      Sempre quel ginecologo.. Ovaio micropoli cistico x struttura…ora vorrei fare una eco x vedere come sono messa!!!speriamo che i miei sforzi siano ripagati!! Ma perché me lo chiede?influisce?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono assolutamente d’accordo con quel ginecologo, il sovrappeso era probabilmente la causa di tutti i suoi problemi, perchè con un ovaio policistico ci possono essere problemi di ovulazione.

    • Eleonora

      Grazie dottore.. Pensa che potrei riuscire naturalmente dopo ormai 5 anni l’insuccessi?io sono realista non ci spero troppo..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non deve illudersi, ma essere realisti significa continuare a sperare.

    • Eleonora

      Ho capito.. È un po improbabile! Comunque sia a qualcosa è servito!grazie dottore per le risposte

  45. Amelia

    Salve Dottore ho 36 anni,altezza 1.69 peso 60 kg,Amh 0.50….io e mio marito stiamo provando ad avere un figlio da circa tre anni con iui fallita…ci hanno consigliato Fivet ma nessun medico è andato a fondo sulla causa del mio ciclo irregolare da dopo la pillola. Ho gli ormoni un pò sballati ma l’unica risposta che ci hanno dato è fate la Fivet anziché una cura per riequilibrare il tutto….può darmi un suo parere?Grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Valore FSH al terzo giorno del ciclo?
      Valori di riferimento AMH?
      L’esame dello sperma è buono?

    • Amelia

      Certo dottore…..Fsh 23.68 valori di riferimento: Fase foll. 2.4/6.6 – metà ciclo 9.1/74.2 – Fase lut.0.9/9.3 Menopausa 10/65……? Riferimento Amh 0.16/12.6 – 3*giorno del ciclo 0.16/10.4 – post menopausa indosabile……mio marito invece ha leggera azenospermia. Abbiamo fatto una iui dove con dosagi ormonali bassi sono riuscita a produrre 4 ovuli e lui dopo lavaggio con inositolo aveva 9000 spermatozoi di ottima qualità e tutti mobili….la ns unica possibilità rimane la Fivet? Perché la dottoressa di iui ce ne ha voluta far fare solo una a causa del mio amh. Grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, credo che sia necessaria la FIVET ed in tutta onestà procederei rapidamente; con un valore elevato di FSH non sono nemmeno sicuro che si possa procedere. Mi tenga al corrente.

    • Amelia

      Si dottore le stesse analisi di Fsh ripetuto 4 mesi dopo dà questo risultato:3.64 . Il ginecologo me le aveva fatte ripetere proprio per quel valore alto. Quindi 3.64 su valori di riferimento in Fase foll. 3.5/12.5 fase Ovul. 4.7/21.5 fase lut.1.7/7.7. Rimane comunque dello stesso parere dottore? Grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente mi stupisce questa diversità di risultato, ma purtroppo l’AMH ci impone comunque un po’ di fretta.

    • Amelia

      Venivo da 3 anni di pillola che mi ha dato diversi problemi….il gine mi ha detto che questi sbalzi di ormoni sono dovuti al fatto che ho uno squilibrio in corso…..ma a parte dirmi di fare la Fivet nessuno è andato a fondo sulle cause dello squilibrio. La dottoressa che invece mi ha sottoposto alla iui si basava solo su amh e per lei sono in premenopausa.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ha mai provato a ripetere l’AMH?

  46. Amelia

    No dottore perché la dottoressa della iui mi aveva detto che può solo diminuire ed è un valore che non varia….mi ha fatto venire il dubbio però quindi lo ripeto sempre al terzo giorno del ciclo….le farò sapere il nuovo risultato. Grazie infinite

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      OK!

  47. Elisa

    Buongiorno, ho 31 anni e ho avuto un aborto alla 8 settimana di gravidanza per ovulo bianco (l’embrione non si è mai sviluppato) con raschiamento il 30/11/15 dal referto istologico nessuna evidenza tutto ok.
    ho effettuato esami del sangue circa 20/25 giorni dopo il raschiamento e avevo un valore tsh a 2,4.
    Ad oggi il ciclo ancora non è arrivato e sono passati 34 giorni.sono sempre stata regolare con ciclo di 30/31 giorni.
    Ultimo esame beta il 28/12/15 risultato 7,7..quindi ora penso siano prossime allo zero.
    Dovrei approfondire il risultato dei 2,4 del tsh per cercare una prossima gravidanza?
    ho concepito al secondo tentativo ..anche se poi purtroppo non è andata bene.
    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. In genere il primo ciclo compare dopo circa 40 giorni.
      2. 2.4 va bene, non si preoccupi.

    • Elisa

      Grazie mille è stato molto gentile nella sua risposta.
      Le chiederei un’altra cosa:
      Potrebbe essere che io abbia concepito con un valore piu’ basso di 2,4 e che poi sia salito nelle prime settimane di gravidanza fino all’interruzione?
      oppure l’avanzare delle primissime settimane di gravidanza non determina per forza una crescita del valore?
      glielo chiedo perchè in vari forum ho letto che il tsh in gravidanza cresce,quindi non vorrei che questo mio valore di 2,4 fosse cmq sfalsato dalla gravidanza appena conclusa..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Comprendo perfettamente quanto sta passando (purtroppo lo comprendo davvero), ma è importante che comprenda che un aborto è un’eventualità che capita molto più spesso di quanto si pensi e spesso non ha nessuna causa su cui la medicina possa agire.

      Il suo valore di TSH mi sembra ottimo e non c’è motivo di pensare che non lo fosse durante la gestazione.

    • Elisa

      Grazie mille della sua riposta.
      si il momento non è semplice … ed è molto facile farsi prendere da ansie infondate..
      per esempio… ho dovuto fare due volte il raschiamento ..e su questo intervento ho letto che in alcuni casi possono provocare aderenze… anche di questo ora sono preoccupata.. 🙁 e ho paura che il ciclo nn arrivi o che abbia problemi con una futura gravidanza.. anche se non ho dolori ne fastidi e alla visita di controllo dopo 15 gg era tutto ok. utero pulito e il ginecologo mi ha tranquillizzata.

      le chiedo un’ultima cosa…le beta dal 18/12 sono passate da 60 a 7,7 al 28/12
      potrei aver ovulato? o potrei ovulare in questi giorni?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Possibile che ovuli, ma non escludo che questo ciclo possa anche essere anovulatorio.

    • Elisa

      Grazie ancora per le sue risposte.

    • Anonimo

      Buonasera dottore vorrei chiederle un’altra cosa

      Dal l’esame istologico del materiale abortivo, risulta tutto ok, è possibile che la revisione uterina possa trovare qualcosa che Nn va come un normale pap test?a livello di problematiche anche relative al tumore al collo dell’utero o altro?
      Glielo chiedo perché vorrei fare un pap test essendo diversi anni che non lo faccio ma mi chiedo se può essere necessario dopo una revisione uterina che magari avrebbe intercettato comunque dal l’esito delle cose rilevanti qualora ci fossero state … È così?oppure l’esito dell’esame istologico Nn c’entra nulla?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono due esami diversi, indipendenti tra loro.

    • Anonimo

      Grazie mille dottore
      Avevo fatto il pap test ultimo nel 2013 con esito negativo e alterazioni reattive riparati e
      Avevo fatto pap test prima nel 2008 e anche ricerca e tipizzazione hpv e mi avevano trovato ceppo 59 e 18 e poi ancora nel 2010 solo ceppo 59 ma pap test sempre negativo appunto fino all’ultimo del 2013
      Sarebbe meglio ripeterlo?
      C’è correlazione tra hpv e aborto ?
      Potrei aver debellato da sola in questi 5 anni questo ceppo 59?
      Non ho avuto mai nessun problema ne sintomo
      Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sì, l’esame va ripetuto regolarmente.
      2. No, non c’entra con l’aborto.
      3. Sì, potrebbe anche averlo eliminato.

    • anonimo

      Dottore,
      oggi mi sono accorta di avere delle perdite rosa/beige.. strano perchè di solito nn ne ho ..quando mi è capitato di vederle ero incinta..
      le ricordo che sto aspettando il ciclo post aborto…
      avevo fatto le ultime Beta il 28/12/15 ed erano a 7,7 …tra il 24 e 28 dicembre ho avuto rapporti… e anche in questi ultimi 3 giorni..
      ma è possibile che possa aver ovulato e concepito in questo lasso di tempo e che queste siano perdite da impianto?
      solitamente l’arrivo del mestruo mi da dolori di pancia e schiena..questa volta non sento nulla.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile una gravidanza, ma non illudiamoci.

    • anonimo

      Buongiorno Dottore,
      Il ciclo è arrivato il giorno 6/1 quindi esattamente 36 giorni dopo il secondo raschiamento (dal primo ne sono passati 40)
      Direi che sono stata precisa..
      ora facendo il calcolo dell’ovulazione dovrei concentrare i rapporti dal 20 circa al 25 gennaio ..ho sempre avuto un ciclo di 30/31 giorni..
      essendo il primo post aborto, potrei avere degli sballamenti? oppure l’ovulazione potrebbe essere di cattiva qualità?
      ricordo che ero rimasta incinta al secondo tentativo a ottobre….

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Può sicuramente sperare di rimanere incinta, ma non farei troppi calcoli e cercherei di avere rapporti più frequenti del solo periodo ipotizzato.

    • anonimo

      Dottore,
      il ciclo come forse le avevo già accennato è arrivato dopo 36 giorni dal raschiamento il giorno 6 gennaio è durato come flusso abbondante rosso vivo 4 giorni e poi avere solo perdite..ora sono 2/3 giorni che quando vado al bagno ho perdite molto acquose di color marrone piu’ o meno intenso a seconda dei momenti.
      Non avendole mai avute di questo aspetto e durata mi chiedevo a cosa fosse dovuto e se è tutto ok..se è una particolarità dovuta al fatto del raschiamento o altro..
      sarei al nono giorno dall’arrivo del mestruo.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Probabilmente iniziano i giorni fertili.

    • anonimo

      puo’ essere già cosi presto?
      al 10 giorno del ciclo?
      dovrei essere fertile dalla settimana prossima..e non ho muco elastico tipico dell’ovulazione ma solo queste perdite strane…
      di fatto pero’ è anche vero che ho dei dolorini tipo fittine al basso ventre..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Consideri che si inizia ad essere fertili fino a 5 giorni prima dell’ovulazione, in ogni caso avevo inteso che fossero perdite elastiche, se invece non lo sono probabilmente sono perdite fisiologiche prive di significato.

    • Anonimo

      Ah ecco.. Eh si sono solo molto acquose .. Non dense e nemmeno elastiche

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      OK, non darei troppo peso.

    • anonimo

      Buongiorno Dottore.
      Stammatina con grande sorpresa meno perdite ma muco beige elastico..non molto..anzi proprio scarso..pero’ l’ho notato..
      potrebbe essere ovulazione? sapebbe un po’ in anticipo rispetto a quello che mi aspettavo questo mese… cioè dal 18/19 in poi..
      lei che ne pensa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se è elastico è probabile che sia l’inizio dei giorni fertili.

    • anonimo

      mi scusi dottore, vorrei farle una domanda..leggendo qua e la ho visto che per gravidanze di successo i valori del tsh dovrebbero stare tra 1 e 2 io dopo l’aborto ho fatto un esame del sangue e il mio tsh era a 2,4..
      puo’ esserci una correlazione tra il mancato sviluppo embrionale e questo parametro? io ho avuto aborto alla 8va settimana per uovo bianco..questa cosa del tsh mi sta un po’ preoccupando, ho paura che sia la causa del mio aborto..
      che cosa determina la variazione in + o – del tsh? ci sono modi per tenerlo basso senza dover assumere farmaci?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      2.4 va benissimo e moltissime donne rimangono incinta e portano felicemente a termine la gravidanza con valori anche superiori; solo nei casi in cui ci siano difficoltà a rimanere incinta si agisce su questo aspetto (chiaramente a meno di palese ipotiroidismo).

    • anonimo

      Insomma… per la gravidanza anembrionica o uovo chiaro , la tiroide puo’ esserne la causa.. questo valore 2,4 era tale dopo l’aborto quindi non so nelle primissime settimane quanto fosse.. ma potrebbe aver causato il mancato sviluppo dell’embrione?
      grazie mille ancora

    • Dr. Cimurro (farmacista)
    • anonimo

      grazie mille ..quindi se ho ben capito questo parametro viene strettamente monitorato quando vi è un problema all’origine ..quindi legato al concepimento e problemi di fertilità in generale.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Esatto.

    • anonimo

      Dottore, quando nella prima gravidanza avevo scoperto di essere incinta avevo subito iniziato a prendere acido folico 5 mg.. quindi dal 27 ottobre 2015… non l’ho piu’ smesso poi nonostante l’aborto.. quindi sono quasi 3 mesi… va bene se continuo? o l’acido folico è meglio sospenderlo dopo un po? in questi giorni credo che stia ovulando quindi stiamo concentrando i rapporti…

      Inoltre le faccio una domanda per una mia amica.. che sta facendo inseminazione.. lei dovrà prendere eutirox per 3 settimane da 25 mq ..per portare il tsh da 3 a sotto i 2.5.. è preoccupata del fatto che questo possa vincolarla a doverlo prendere poi per tutta la vita perchè le hanno detto che eutirox una volta iniziato non puo’ essere interrotto..è proprio cosi?? anche per un dosaggio cosi basso??

      la ringrazio
      saluti

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Continui regolarmente, al limite può valutare con il medico se possa essere sufficiente un dosaggio più basso.
      2. Non è assolutamente così, non si preoccupi.

  48. mammabis

    Salve dottore, ho avuto un aborto spontaneo il 3 dicembre a 8 settimane, senza bisogno di raschiamento. Il ciclo è tornato il 3 gennaio. Stavo pensando di seguire una dieta ipocalorica da 1200 calorie (sono alta 1.70 e peso 71 kg) . Pensa che possa influire su ovulazione ed eventuale concepimento? Abbiamo un altro bimbo e abbiamo sempre concepito con facilità.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Condivido la volontà di puntare ad una perdita di peso, ma valuti con un nutrizionista l’obiettivo calorico giornaliero, 1200 kcal potrebbe essere anche troppo aggressiva in certi casi.

  49. anonimo

    Salve dottore.
    Con valore amh 0,24 a 32 anni e referto di tube chiuse, l’unica strada è l’ovodonazione?
    Il ginecologo mi ha detto che potrei andare in menopausa precoce.
    ho fatto una stimolazione ovarica già con fivet andata male 3 mesi fa circa e ora vorro’ ripeterla.
    con questo valore quante stimolazioni potro’ fare ancora? sotto lo 0,20 di valore la riserva è considerata terminata ?
    inoltre il ginecologo mi ha detto che vorrebbe ripetermi esame delle tube perchè non ne era sicuro.. avevo fatto la laparo per vedere la situazione e mi è stato detto che forse il liquido usato per vedere mi ha creato spasmi e la chiusura delle tube…ma non mi sembra una cosa possibile
    lei che ne pensa?
    vorrei un suo parere
    grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Premesso che temo che la situazione sia al di là delle mie competenze, valore di riferimento dell’AMH?

    • anonimo

      0,24 fatto prima della prima fivet a novembre

    • anonimo

      vista la mia età dovrei essere fra i 2,2 e i 3,2
      meno di 1 solitamente lo hanno donne dai 45 anni in su…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ribadisco che non sono la persona più adatta a giudicare questi casi, ma temo che il ginecologo abbia ragione ad ipotizzare un’ovodonazione.

    • anonimo

      grazie mille della risposta

  50. Vivian
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il ciclo è regolare?

    • Vivian

      Mi viene prima.. Poi dottore e dopo il rapporto completo ho fitte sotto la pancia .. Non so dovrei fare qualche cura ?

    • Vivian

      Allora che potrebbe essere dottore che sono sottopeso ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il fatto che sia più corto di 28 giorni non esclude che sia regolare; ogni quanti giorni compare?

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.