Per rimanere incinta ricordati l’acido folico

L’acido folico è una vitamina del gruppo B presente in natura e durante la gravidanza serve a prevenire le malformazioni del tubo neurale nel feto: il tubo neurale è quella parte del feto che si trasformerà nel cervello e nel midollo spinale del bambino, se non si chiude normalmente il bambino alla nascita presenterà una malformazione molto grave, il difetto del tubo neurale (NTD).

Ogni anno nei soli Stati Uniti le gravidanze colpite da difetti del tubo neurale sono circa 3.000, se tutte le donne assumessero la giusta quantità di acido folico prima del concepimento e nelle prime fasi della gravidanza, si riuscirebbe a prevenire fino al 70 per cento dei casi di difetti del tubo neurale.

Chi deve assumere l’acido folico?

L’acido folico può essere utile per prevenire i difetti del tubo neurale. Nonostante questa buona notizia, l’acido folico è utile solo se assunto già da prima del concepimento e durante le prime settimane di gravidanza, possibilmente quindi ancor prima che la donna si renda conto di aspettare un figlio.

Quanto acido folico devo assumere?

Il modo migliore per garantirsi la giusta quantità di acido folico è assumere un integratore multivitaminico che ne contenga almeno 400 microgrammi e seguire una dieta sana e variata.

Nonostante la dose raccomandata sia di 0,4 mg di acido folico al giorno, uno studio pubblicato su The Lancet nel 2001 stima che un aumento di questa dose fino a 5 mg al giorno avrebbe effetti anche più incisivi nella riduzione del rischio di DTN, ma occorre fare attenzione a non aumentare anche le dosi assunte di vitamina A, pericolose in gravidanza.

La maggior parte degli integratori multivitaminici contiene questa quantità di acido folico, ma per sicurezza è sempre meglio controllare. È poi consigliabile integrare ulteriormente la quantità assunta con i folati (la forma in cui l’acido folico è presente in natura) attraverso la dieta.

Esistono alcune formulazioni mutuabili e, in ogni caso, acquistabili per pochi euro (per esempio Folidex® 400 mcg costa € 4.62 e contiene 28 compresse, utili a coprire il fabbisogno per 28 giorni).

La maggior parte delle donne può quindi limitare l’assunzione di acido folico a 400 microgrammi al giorno, a meno di indicazioni contrarie del medico; ad esempio chi in una gravidanza precedente ha avuto problemi di malformazioni cerebrali e spinali del bambino e chi è affetta da anemia falciforme dovrebbe chiedere al proprio medico come fare per integrare ulteriormente l’apporto di acido folico.

Quali alimenti contengono i folati?

L’acido folico si trova in abbondanza in alcuni alimenti come:

  • le verdure a foglia verde (spinaci, broccoli, asparagi, lattuga),
  • le arance (e il succo di arancia dal concentrato),
  • i legumi,
  • i cereali,
  • frutta come limoni, kiwi e fragole,
  • fegato (da evitare però in gravidanza per l’elevata concentrazione di vitamina A).

Il processo di cottura, purtroppo, distrugge la grande maggioranza di folato presente nei cibi.

Quali sono gli altri benefici dell’acido folico per la salute?

L’acido folico è fondamentale per chiunque desideri mantenersi in buona salute. Ha un ruolo importante nella produzione dei globuli rossi e probabilmente aiuta a prevenire alcuni problemi di salute. Diversi studi hanno infine dimostrato che può rivelarsi utile anche nell’aumentare la fertilità.

Fonti:

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

1.879 thoughts on “Per rimanere incinta ricordati l’acido folico

  1. Ana
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non solo può, ma DEVE assumerlo.

    • carmy

      a me lo ha ordinato la mia ginecologa stamattina

    • Patrizia

      Ho 42 anni prendo fertilup da qualche giorno ho fatto esame antimuleriano ma risulta bassissimo 0,06 quante possibilità posso avere ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ho le competenze per formulare una stima quantitativa, ma certamente il valore è molto basso. Ha per caso anche verificato l’FSH?

    • Anonimo

      L esame FSH due anni fa risultava 5,25

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi sento di quantificare, ma purtroppo l’AMH limita un po’ le aspettative che possiamo riporre; il ginecologo cosa ne pensa? Ha proposto percorsi di fecondazione assistita?

  2. Ana
  3. Katia
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non solo può, ma è molto importante assumere acido folico durante la ricerca di gravidanza.

  4. Flora

    Buongiorno
    Noi stiamo provando ad avere un figlio non ho assunto acido folico può essere rischioso nel caso sono già incinta ?
    E come devo comportarmi d’ora in poi ?
    Si acquista in farmacia senza ricetta medica ? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Raccomando di fare al più presto il punto con il suo medico o ginecologo per iniziare il prima possibile; in farmacia ne esistono anche che non richiedono ricetta medica.

  5. antonella

    salve, quindi non ci sono controindicazioni, io sto cercando di rimanere incinta, posso tranquillamente andare in farmacia ed acquistare acido folico? o prima dovrei fare una visita dal ginecologo?. perché ho 25 anni e sto aspettando sono ancora al secondo tentativo , quindi sto aspettando ad andare dal ginecologo. posso prenderlo comunque?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Deve assumerlo, ma le ricordo anche l’importanza della visita preconcezionale.

  6. Anonimo
  7. mariana

    buongiorno dottore io ho preso la klaira per 6 mesi ultimi due mese il ciclo e asente adesso non prendo piu klaira perche vorrei rimanere incinta vorrei sapere se ce la posibilita di rimanere ho 47 anni grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A 47 anni non è impossibile, ma per varie ragioni raccomando di fare prima il punto con il proprio ginecologo.

  8. Anonimo

    Cerco la mia terza gravidanza e da un mese che prendo integatori multivitaminici e acido folico me li a prescritti il ginecologo ma o le ovaie policistiche quanto tempo può passare che io rimanga incinta? A dicembre o avuto un isteroscopia operativa o tolto un polipetto all’utero …ancora tutto ora test negativi

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Impossibile prevedere, ogni mese può essere quello buono, ma in genere si aspettano da 6 mesi a 18 (a seconda dell’età) prima di preoccuparsi.

  9. Genny

    Buongiorno dottore ho 43 anni e tre figli, l’ultimo nato nel 2011; vorrei avere un altro bambino ma sono circa un anno che provo senza risultato! Ho fatto gli esami ovulatori e sembra sua tutto ok; c’e Da dire che ho due miomi esterni alla parete uterina ed un piccolo focolaio endometriosico che però ho sempre avuto anche nelle precedenti gravidanze! Sto prendendo chirofert da un po’ di mesi ma niente! Pensa che ormai sia impossibile per me concepire nuovamente?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È assolutamente presto per darsi per vinti, ma è comunque ora di provare ad approfondire con l’aiuto del ginecologo (che probabilmente vorrà verificare anche un esame dello sperma).

  10. Patty

    Buongiorno dottore, ho 45 anni (fra pochi mesi 46) e sono in cerca di una gravidanza. Ho già tre figli, due grandi adolescenti avuti dal precedente matrimonio, e una figlia avuta poco più di un anno fa, con il mio nuovo compagno, alla quale vorrei tanto dare un fratellino/sorellina. Sto prendendo già da alcuni mesi l’integratore Clositol (che aveva aiutato molto nell’ultima gravidanza) sia per l’acido folico che con lo scopo di aumentare la probabilità di rimanere incinta e ridurre se possibile il rischio di aborto. Sinceramente pensa che ci siano ancora delle possibilità di rimanere incinta alla mia età? Ho ancora cicli ed ovulazioni regolari, circa ogni 28 giorni.
    La ringrazio dall’attenzione.
    Un cordiale saluto

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ovviamente non posso darle garanzie di successo, ma la prospettiva di una gravidanza è sicuramente possibile.

  11. Beatrice
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Congratulazioni!
      2. In genere si sospende, ma è una decisione che spetta solo e soltanto al suo ginecologo.

    • Beatrice

      Grazie dottore. In realtà mi ha detto di continuare a prenderlo fino alla prossima visita ma leggendo su internet molte ragazze hanno avuto un aborto spontaneo dopo l’uso dell’integratore. Forse sono solo in ansia

    • Dr. Cimurro (farmacista)
  12. Anonimo

    Buongiorno ho 27 e sto cercando una gravidanza… Il mio ultimo ciclo è iniziato il 23 marzo. Dal1aprile ho rapporti quasi quotidiani anche due volte al giorno a volte.. il giorno 11 ho il bhcg per analisi di controllo … Nel caso fosse andata a buon fine , da quando il beta risulta positivo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per quando aspetta il prossimo ciclo?

  13. Ester

    Buonasera Dottore e Buona Pasqua…
    Volevo chiedere, l’ultimo ciclo è arrivato il 9 aprile, sabato 13 aprile, (avevo ancora il ciclo) e mercoledì 17 aprile (ciclo finito), ho avuto rapporti non protetti, ovvero classico modo dove lui si è spostato.. c’è qualche probabilità che sia fuoriuscito qualcosa da preoccuparmi per una gravidanza? Le terrei a specificare che lui è uscito un po’ prima di arrivare. Io controllo sempre al mattino la mia temperatura basale che da lunedì 15 a mercoledì 17 è stata di 36,5. Giovedì e venerdì 36,6. Sabato 36,3 e domenica cioè oggi 36,4. L’ovulazione dovrebbe avvenire tra il 22 di aprile e il 28. Secondo lei devo preoccuparmi? Grazie anticipatamente

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quello che posso dire è che il coito interrotto NON è un metodo sicuro e quindi c’è sempre la possibilità di gravidanza quando si fa questa scelta.

    • Anonimo

      Grazie mille..

  14. Patrizia

    Ho 42 anni prendo fertilup da qualche giorno ho fatto esame antimuleriano ma risulta bassissimo 0,06 quante possibilità posso avere ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non ho le competenze per formulare una stima quantitativa, ma certamente il valore è molto basso. Ha per caso anche verificato l’FSH?

  15. Anonimo2
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi perdoni, ma non ho capito la domanda.

  16. Rosy
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Folina è perfetto, ma l’acido folico serve più che altro per ridurre il rischio di gravi malattie neurologiche, più che per la fertilità in sé.

  17. Veronica

    Salve, x l irregolarità del ciclo la ginecologa mi ha prescritto l acido folico . Il ciclo doveva venirmi il 12 … considerando che a volte go dimenticato di prenderlo,qst può incidere sul ritardo o devo preoccuparmi di un eventuale gravidanza?Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ci sono stati rapporti non protetti è necessario verificare con un test.

  18. Antonella

    Buongiorno dottore ho 27 anni e sto assumendo l acido folio forte fase 1…. prescritto dal dottore posso sapere per favore in quanto tempo si può rimanere incinta? E se ci sono sintomi ? Grazie

  19. Luisa

    Buongiorno dottore io il 20 settembre ho avuto un raschiamento e il 10 ottobre il capoparto e subito abbiamo iniziato a riprovarci nuovamente,posso prendere l acido folico? Grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Si, se il ginecologo le ha dato l’ok per iniziare una nuova ricerca deve riprendere subito anche l’acido folico.

    • Luisa

      Buonasera dottore volevo farle una domanda.. fra 2 giorni dovrebbe arrivare il ciclo ma ho perdite bianche cosa significa???
      Grazie in anticipo per la risposta.
      Luisa

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È un sintomo vago, che può avere moltissimi significati diversi, se non ci sono fastidi non darei troppo peso.

  20. Luisa

    Buonasera dottore ho 3 giorni di ritardo e continuo ad avere perdite bianche potrei essere incinta??? Potrei fare il test??
    Se pure fosse ho concepito il 1 novembre… lei cosa mi consiglia di fare??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il ciclo è in ritardo e ci sono stati rapporti non protetti è sicuramente ora di fare un test, se positivo sentirei il ginecologo.

      Non illudiamoci perché potrebbero essere perdite che preannunciano l’arrivo del ciclo.

  21. Rosy88

    Salve ho 21 anni e sono andata alla ginecologa mi a prescritto queste vitamine di folio e sto cercando io e il mio ragazzo di avere un bambino a già 4 mesi che ci proviamo ma nulla come mai?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Dopo 4 mesi non c’è nulla di cui preoccuparsi, può essere tutto normale.

    • Rosy88

      a Ok la ringrazio adesso sto aspettando il ciclo ma non è venuto oggi solo che o i semi gonfi e o un po’ di nausea cosa potrebbe essere sintomi di ciclo o di gravidanza?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono entrambe spiegazioni plausibili, purtroppo ai sintomi non possiamo dare molto peso.

    • Rosy88

      Essendo che ci provo da 4 mesi che è già domani e 2 mesi o preso queste vitamine 😕

    • Rosy88

      Hmmm…capisco quando potrei fare un test ? E quando si entra in fertilità così almeno se mi dovrebbero venire ci riprovo per il prossimo mese

    • Rosy88

      Dimenticavo pure di dire che ieri ero coricata al improvviso il cuore mi batteva fortissimo e non o capito cosa e poi o sospirato lentamente e si è calmato un po’ di battere fortissimo e in più o spesso nausee di mattina e di pranzo

    • Dr. Cimurro (farmacista)
    • Rosy88

      Ok allora faccio che se entro lunedì non mi arrivano faccio un test di gravidanza la ringrazio ancora arrivederla.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Perfetto, io incrocio le dita. 😉 Mi tenga al corrente.

    • Rosy88

      Ok va bene…un informazione queste vitamine folio per caso portano nausea ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, di norma non danno alcun effetto collaterale.

    • Rosy88

      A ok il test quando lo posso fare a solo 1 giorno di ritardo che o

    • Rosy88

      E spesso nausea 🤢😰

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il primo giorno di ritardo va benissimo, alla nausea per ora non diamo peso in ottica gravidanza.

    • Rosy88

      Ok va bene aspetto fino a domenica e incaso lunedì mattina faccio il test se vedo che non mi sono ancora venute se no non faccio nulla

  22. Anonimo
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se sta cercando una gravidanza l’acido folico va assunto da subito, a prescindere dal ciclo.

  23. Bianca

    Buonasera dottore, ho 26 anni e da circa un anno con il mio fidanzato siamo alla ricerca di un bimbo senza nessun risultato, lui ha effettuato lo sperimiogramma e risulta avere una Varicocele che prima possibile opererà. Io ho una lieve displasia inerente al virus dell’HPV, prendo giornalmente da un mese l’acido folico ma sembrerebbe che questa gravidanza non voglia arrivare. Ha qualche consiglio? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Nessun consiglio particolare, se non la raccomandazione di continuare con l’acido folico ed avere 3-4 rapporti alla settimana senza troppi calcoli.

    • Bianca

      Continuerò ad incrociare le dita.. in realtà bisognerebbe non fare troppi calcoli e non pensarci ma è una cosa praticamente impossibile!! La ringrazio comunque,gentilissimo.

  24. Giusy
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      🙁

  25. Lidia

    buona sera ho presso il folidex per un mese poi ho interotto …
    posso cominciare a riprenderle ?
    mi mancano altri 2 messi per prenderele la scatola a 120 compresse grazie

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Premesso che per rispondere servirebbe un po’ di contesto (perché le erano state prescritte, da chi, …), è comunque una domanda a cui può rispondere solo il suo medico/ginecologo, io non posso in alcun moto prendermi la responsabilità di consigliare/avallare terapie.

  26. Anonimo
    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      È molto importante continuare, senza sospendere mai (a meno di diverso parere medico).

  27. Giulia

    Buonasera ..volevo fare una domanda io e il mio compagno abbiamo provato per 5/6 mesi a fare un bimbo e sono rimasta incinta ma purtroppo ho avuto un aborto spontaneo senza raschiamento ad aprile abbiamo cominciato a riprovarci e non ho smesso di prendere acido folico adesso sono 3 tentativi La mia domanda è dopo un aborto è più difficile rimanere incinta??

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      A meno di eccezioni no, soprattutto quando avviene tutto in modo naturale.

    • Giulia

      Ho capito….grazie mille xke ci stiamo riprovando con calma senza pressione…lei consiglia di avere rapporti alterni oppure tutti i giorni? Perché per motivi di lavoro di entrambi non riusciamo ad avere rapporti ogni giorno capita di farlo anche solo due volte nella settimana ovulatoria forse ciò far sì che il periodo diventa più prolungato ? Lei cosa consiglia ? Quanti rapporti si possono avere per aumentare la probabilitá ?

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Idealmente anche tutti i giorni, ma non deve diventare un appuntamento fisso stressante; cercare con serenità e senza pressione, lasciando che l’intimità rimanga un qualcosa di naturale, è sempre la scelta migliore.

    • Giulia

      Questo è vero.. anzi ci stiamo andando con molta calma e senza pressione ma appunto non centriamo bene i rapporti forse è quello.. dopo L aborto L unica cosa che è cambiata è la mia ovulazione non riesco a notarla Più come prima … anche se sta tutto apposto xke ho fatto anche la visita e avevo già cominciato ad ovulare normalmente ..possibile che dall aborto forse non riesco a notarla ?

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Non riesce a notarla in termini di sintomi? Quali esattamente? Doloretti, muco?

      Il ciclo è sempre regolare?

    • Giulia

      Doloretti non li avevo sempre dipendeva da mesi quindi non mi sorprende parlo di muco.. prima dell aborto il muco era visibile come la Chiara dell uovo riuscivo a riconoscere cambiavano di densità mentre invece da quando ho abortito non noto questa differenza…sembra sempre uguale e mi chiedevo se era normale oppure no …si il mio ciclo prima anticipava anche di una settimana di 4 giorni Mentre adesso un giorno prima ..quindi il mio ciclo si è sempre nella norma ..

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      È molto importante bere adeguatamente, altrimenti il muco si apprezzerà meno; a volte si percepisce comunque la sensazione di bagnato e basta quella ad indicare i giorni fertili.

      In ogni caso dopo una gravidanza/aborto può succedere che alcuni meccanismi cambino leggermente.

    • Giulia

      A ho capito ..allora sicuramente qualcosa sarà cambiato !!! La ringrazio davvero tanto è stato molto gentile. Un abbraccio cordiali saluti

  28. Rossella

    Buongiorno dottore ho letto che l’acido folico aumenti la possibilità di gravidanza gemellare del 40% a che dosaggio? Io assumo inofolic, ma non ho ovaio policistico e Supradyn per un totale di acido folico di 0,6 mg. Dovrei aumentare la dose?

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Non mi risulta assolutamente, posso chiederle la fonte?

      Al posto di Supradyn valuterei un integratore adatto alla gravidanza, non fosse altro che per la vitamina A (eccessiva in Supradyn).

  29. Anonima

    Ho 35 anni e l’ovaio policistico, l’acido folico può aumentare le possibilità di gravidanza o è solo una prevenzione a eventuali malattie nel nascituro?

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      È una prevenzione indispensabile, ma a meno di carenza non contribuisce in modo sostanziale alla fertilità.

  30. Aninimo

    dottore sto cercando di avere un bambino con il mio compagno.. sono 3 mesi che provo ma questo è il primo mese che provo ad usare i test di ovulazione clear Blue ..praticamente appena faccio lo stick esce faccina fissa e ovviamente per due tre giorni ho avuto dei rapporti.. pochi giorni dopo ripeto ed esce faccina vuota quindi la mia ovulazione era terminata … L altro giorno curiosando con una mia amica ripeto il test e mi faceva di nuovo faccina sorridente però lampeggiante sono rimasta perplessa perchè la mia ovulazione era già terminata com é possibile avere una faccina sorridente dopo un cerchio vuoto e così anche ieri ripeto test e stessa cosa ho letto su internet che possono essere anche test precoci di gravidanza .. ma se fosse così possibile che io sia incinta e potrebbe aver rilevato ciò? Perdona la mia ignoranza ma alcune su internet si sono accorte di esserlo anche così ..a cosa potrebbe essere riferito la faccina dopo aver avuto la mia ovulazione? …avendo un ciclo corto il mio ciclo anticipa e quindi dovrebbero tornarmi il 14/15 potrebbe essere un buon segno oppure non significa nulla ?

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Quando ha visto per l’ultima volta faccina fissa (in periodo di ovulazione)?

    • Anonimo

      Il 30 luglio feci il test ed é uscita la faccina fissa che poi rimane visualizzata per 48 ore senza poter utilizzare ho anche avuto le perdite per identificare la mia ovulazione quindi ne sono certa .dopo 3/4 giorni rifeci il test e mi è apparso il pallino..

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Senza illuderci possiamo sperare; farei un test di gravidanza fra 1-2 giorni con la prima urina del mattino.

    • Anonimo

      Ok va bene conta che io sabato 8 sono andata a comprarlo e per curiosità l ho fatto però il pomeriggio ..e mi è risultato negativo… potrebbe essere vero? Oppure era ancora troppo presto calcolando che erano passati 10 giorni dal rapporto

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Diciamo che non possiamo considerarlo definitivo, ma sicuramente ripetuto (eventualmente aspettando il ritardo).

    • Anonimo

      Ok va benissimo allora In caso di ritardo faccio un altro test … comunque le volevo fare L ultima domanda che mi è passata proprio di mente ..i test di ovulazione clear blue che ho detto di aver comprato, li ho divisi con mia cognata 5 e 5 abbiamo fatto praticamente essendo vicine di casa e anche lei sta cercando una gravidanza abbiamo fatto la prova insieme e abbiamo condiviso anche lo stesso lettore ( dispositivo) di questi test infatti dopo la mia faccetta fissa ho dato a lei il piccolo dispositivo è così via è stato nei giorni seguenti poi io poi di nuovo lei ma pensandoci bene non è che usandolo una volta io una volta lei potrebbe aver reagito male oppure essersi sbagliato xke leggendo ho letto che in teoria i il dispositivo non puo essere condiviso con qualcuno.. potrebbe essere che si sia sbagliato? È andato in palla ??? È possibile?

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Onestamente non le so rispondere, anche se è in effetti possibile che si tari con i successivi utilizzi e che quindi perda di affidabilità.

    • Anonimo

      È immaginavo …..noi per provare abbiamo fatto così era la prima volta per entrambe utilizzare quei test era giusto per provare… in teoria è una cosa che non si fa xke poteva sballare comunque sia ringrazio lei per la sua disponibilità, è stato molto gentile.

  31. Anonimo

    Dottore buongiorno.. le volevo fare una domanda .. il mio ciclo è sempre di 29/30 giorni . Ho avuto un aborto ad aprile da quel mese in poi è sempre arrivato così o meglio gli ultimi due cicli sono stati così ) mentre questo mese mi è venuto di 23 gg cosa che nemmeno prima del mio aborto arrivava così presto al massimo di 25/26 ma mai così presto quindi mi ha anticipato di tanto .. nonostante ho fatto test di ovulazione clear blue . Mi diceva faccina vuota al 10 giorno mentre poi verso il 15 esimo giorno mi ha dato faccina lampeggiante ? Possibile che si sia sbagliato oppure sarà stato un problema di ormoni? Venerdì vado a fare il dosaggio ormonale lei me lo consiglia?

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      1. Occasionalmente un ciclo anomalo può capitare, anche senza la presenza di disturbi particolari.
      2. Non faccia esami se non espressamente prescritti dal ginecologo.

    • Anonimo

      No certo questo no al mio ginecologo gliel’ho chiesto ma per ora non risponde. Io volevo farli anche per vedere L andamento del mio corpo ..sto cercando di avere un bambino e sono al 4 mese di tentativi dopo il mio aborto la volta prima sono rimasta incinta dopo 6 mesi e continuo a prendere L acido folico e per centrare perfettamente i rapporti ho usato questo mese il clear blue che appunto avendo ovulato prestissimo non ho potuto cogliere L attimo. Ma avendo rapporti senza fare troppi calcoli mi sono accorta che questo mese li ho centrati nonostante L ovulazione anticipata . La faccina lampeggiante secondo lei al 15 esimo giorno che cosa significava ? L ho vista per due giorni di fila ….

    • Anonimo

      Dopo non avevo più stick per fare i test e quindi non ho potuto riprovare ma in quei due giorni c era … il quindicesimo e il sedicesimo giorno ho avuto la faccina lampeggiante

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      La faccina fissa l’ha vista?

    • Anonimo

      Si L ho vista la faccina lampeggiante al 15 esimo e 16 esimo giorno infatti non credevo il ciclo anticipasse non capisco perché quella faccina può essere che il clear blue si sia sbagliato??

    • Anonimo

      Scusi no.. faccina fissa no.. ho visto solo lampeggiante per due giorni xke poi gli stick non li avevo più…

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Probabilmente l’ovulazione era imminente, ma in ogni caso per un ciclo anomalo occasionale non mi preoccuperei troppo.

    • Anonimo

      No dottore non sono tanto preoccupata per questo L unica cosa che non mi tornava era che il mio ciclo essendo stato corto L ovulazione è avvenuta prima quindi non mi tornavano i conti con quello che diceva il test di ovulazione .. che al 15 esimo la faccina lampeggiava ..mentre stando ai miei calcoli L ovulazione dovrebbe essere avvenuta al nono giorno, forse un errore nel test ..essendo ignorante in materia mi sono venuti dei dubbi.. secondo lei allora il dosaggio ormonale è troppo eccessivo? Non può servire comunque se sto cercando una gravidanza??

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      L’ovulazione è avvenuta probabilmente come di consueto verso il 15-16o giorno, poi magari a causa di un progesterone un po’ basso il flusso mestruale è arrivato prima. Come detto un ciclo anomalo, se occasionale, può semplicemente succedere.

  32. Anonimo

    Buona sera dottore é da marzo che prendo acido folico e ad aprile ho smesso di prendere la pillola. A maggio abbiamo cominciato a provare ad avere un bambino..ma siamo già ad agosto e ancora niente…fin quanto posso prendere acido folico??? Se entro 1 anno non riusciamo devo staccarla e fare degli esami?

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      L’acido folico andrà continuato sempre. Se ha meno di 35 anni non si fanno esami prima di 12 mesi di ricerca, se avesse 35 anni o più si anticipa dopo 6 mesi di ricerca infruttuosa.

  33. Gersa

    ciao, da quasi 1 mese e mezzo ho usato acido folico 30 cps. ed il 7 Agosto ne ho preso 20 cps di kirocomplex (la mia ginecologo mi ha dato 40 cos di kirocomplex – quindi devo ancora prendere l’altra meta). Ho 32 anni e sono molto preoccupata, stiamo provando da fine Marzo per avere un bambino. Mi devo preoccupare????

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      No, non deve preoccuparsi, in genere con la sua età si inizia a fare qualche indagine dopo circa 12 mesi di ricerca infruttuosa.

  34. Gersa

    Ho dimenticto dire che con le 20 cps di kirocomplex & 30 cps di acido folico gia’ consumate fin adesso, non ho visto nessun risultato, questione di 1-2 gg mi arriva di nuovo il ciclo menstruale perche ho i sintomi: mal di pancia e schiena – come ogni mese. Ho un ciclo regolare ogni mese, che duar 5-6 gg max.
    Grazie

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Se il ciclo era già regolare è normale che non abbia notato differenze (e comunque ai sintomi non darei troppo peso), credo che l’obiettivo del ginecologo fosse “migliorare” le condizioni per favorire l’instaurarsi di una gravidanza.

  35. Maria

    Dottore buonasera, le scrivo in riferimento all’argomento folina.
    Premesso che :ho iniziato ad assumere folina 5 mg a 40 anni.
    In 2 anni nessuna gravidanza poiché i requisiti non erano dei migliori.. polipetto, una tuba chiusa e l’altra lasciava desiderare, pertanto la gine a 42 anni min aveva proposto cm alternativa, fec ass, da me scartata a causa della poca riserva ovarica.
    Di recente non mi è venuto il ciclo ma nessuna meraviglia poiché lo stesso è accaduto lo scorso anno che èra saltato, stesso mese e periodo.
    Adesso però è accaduto la seguente : attualmente 43 anni appena compiuti,
    da 1 mese e mezzo, poiché rassegnata non ho assunto folina e a sorpresa ho scoperto di essere incinta 4 sett.
    Ho ripreso immediatamente la folina, ma il mio timore è, nonostante assumo da 2 anni folina ad eccezione di quest ultimo mese e mezzo, devo temere tanto?
    Sn in attesa di un incontro cn la mia gine, che però nn è ancora al corrente di questo ultimo dettaglio.
    Può cortesemente dottore, aiutarmi a risolvere questo mio tormento? Non le nascondo che a causa delle problematiche suscitate e alla mia età non credevo più in una gravidanza, per questo avevo abbandonato la folina.
    Grazie immensamente.

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Non sembra essere una situazione gravissima; certamente non averla sospesa sarebbe stato preferibile, ma ritengo che possa comunque stare ragionevolmente tranquilla (sapendo che purtroppo in questo campo le certezze non esistono, si parla sempre e solo di probabilità di rischio).

    • Anonimo

      Grazie dottore per la sua tempestiva risposta.
      Cordialità
      Maria.

  36. Romina
    • Anonimo

      Dottore fammi sapere

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Mi perdoni, ma non ho capito la domanda.

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.