I primi sintomi della gravidanza

La gravidanza (o gestazione) è lo stato della donna che porta nel proprio utero il prodotto della fecondazione, che prende inizialmente il nome di embrione per poi diventare feto dall’ottava settimana.

La gestazione umana dura circa 40 settimane, o un po’ più di 9 mesi, calcolati dall’inizio dell’ultimo flusso mestruale fino al momento del parto.

Quali sono i sintomi della gravidanza?

Il segno principale di una gravidanza in corso è l’assenza di uno o più flussi mestruali consecutivi e, l’unico modo certo per sapere se si è incinta, è attraverso un test di gravidanza.

Tra gli altri segni e sintomi della gravidanza ricordiamo:

  • nausea, vomito o nausee mattutine,
  • dolore al seno o ai capezzoli,
  • cambiamenti dell’aspetto del seno,
  • affaticamento,
  • mal di testa,
  • voglie o avversione per determinati alimenti,
  • sbalzi d’umore,
  • stimolo frequente a urinare.

Poichè la maggior parte di questi sintomi sono comuni a quelli manifestati in prossimità della comparsa delle mestruazioni, oppure si verificano più avanti con le settimane, è a mio parere impossibile e controproducente farci affidamento per capire se si è incinta.

Sintomi precoci

Un buon segnale che in alcuni casi anticipa lo stato di gravidanza è la cosidetta perdita da impianto: si tratta di una piccola perdita vaginale di sangue, dovuta all’impianto dell’ovulo fecondato nell’utero. Si verifica da 6 a 12 giorni dopo la fecondazione e può essere accompagnato da un leggero dolore.

La nausea in genere si verifica non prima di 2-3 settimane dalla fecondazione, quindi è fortemente improbabile avvertirla prima del ritardo delle mestruazioni; molto spesso, purtroppo, quando si manifesta prima delle mestruazioni può essere causata dall’ansia della ricerca.

Per esperienza può invece capitare che nelle primissime fasi le areole sul seno (la zona che circona il capezzolo) diventino più scure.

Come faccio a sapere se sono incinta?

Il test di gravidanza è il modo migliore per sapere con certezza se si aspetta un bambino. I test di gravidanza da fare sulle urine sono disponibili in farmacia e sono considerati molto affidabili, a patto di eseguirli seguendo scrupolosamente le indicazioni riportate ed usare la prima urina del mattino.

Se pensate di essere incinta o il test di gravidanza dà un risultato positivo, consultate il vostro medico.

Fonte Principale: NIH.gov (traduzioni a cura di Elisa Bruno)

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

7.975 pensieri su “I primi sintomi della gravidanza

  1. Anonimo

    Buon pomeriggio dottore,
    vorrei esporle un mio dubbio:
    il mese scorso ho avuto dei rapporti completi con il mio compagno nel periodo fertile. Ultimo ciclo il 7 settembre (ciclo regolare di 26 gg). rapporti il 16/17/19/20/21 (ovulazione il 20 sicura al 100% perché ho delle perdite di sangue quando ho l’ovulazione). Arrivo previsto del ciclo il 2/10. Test gravidanza (non clearblue) negativo il giorno 3.
    Dal due ho delle perdite color caffè latte/rosa ma solo quando mi pulisco, niente dolori da ciclo, ogni tanto qualche fitta all’ovaia sinistra, male al seno, niente voglia di cibo (solitamente nella settimana che precede il ciclo ho voglia di tutto), capogiri, caldo (sono molto freddolosa anche d’estate), calma (nel preciclo sono sempre molto nervosa).
    Oggi ho acquistato un altro test, ma clearblue, secondo lei c’è possibilità di aver iniziato la gravidanza? Quando fare questo test?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per ora non mi illuderei, ma provi a ripetere il test a 19 giorni dall’ultimo rapporto. Senta comunque anche il parere del ginecologo, può essere che le suggerisca di anticiparlo (eventualmente sul sangue).

  2. Alexandra

    Salve.sono incinta ,dal calcolo del ginecologo sono 7 +6 ieri ho fatto la prima ecografia. Il bambino misura 13mm e che non si sentiva il battito… è la seconda volta che mi succede che il bambino rimane senza battito 😔 ma la cosa strana è che io i sintomi gli ho ancora (mi danno fastidio gli odori forti il seno è molto sviluppato e fa ancora male… non mi voglio arrendere così presto.il ginecologo mi ha prenotato per un raschiamento,ma io non lo vorrei fare è troppo dura per me 😔 se aspetto che può succedere??e se l ovulazione è avvenuta più tardi?? Sinceramente è
    che il dottore non perso più di 5 min a fare il controllo,per lui lo devo buttare. Secondo lei?Grazie x l’opportunità di parlare

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace davvero per quanto sta passando.

      L’unica strada che mi sento di consigliarle e sottoporsi a una nuova ecografia fra qualche giorno, magari da un altro specialista per sentire un secondo parere, ma non dobbiamo farci illusioni…

  3. Tiziana

    Salve ho perdite bianche grumose e secche , ho un giorno di ritardo , il seno dolente , i capezzoli enormi e minzione frequente.posso fare già il test? Ho avuto rapporti non protetti. e non ho nessun dolore pre mestruale stranamente. Che mi consiglia ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il ciclo è in ritardo può pensare di fare un test per verificare.

  4. Tiziana

    Salve,innanzitutto grazie per la risposta . Sono stata maleducata. Ho fatto il test ieri sera al primo giorno di ritardo ed è uscito negativo . oggi è il secondo giorno niente ciclo. Perdite bianche cremose e lattiginose, il seno mi fa meno male. E ho dei dolori di pancia come il ciclo , ma a parte perdite bianche da settimane . Nulla. L’unica cosa che è cambiata è la tipologia appunto , di perdite .. la consistenza. Aspetto , e nel caso lo ripeterò con le urine del mattino. Ma lei esclude la gravidanza ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Alla luce del test possiamo escludere una gravidanza per i rapporti avuti fino a 19 giorni fa.

    • Tiziana

      ho avuto dal 15 settembre rapporti non protetti.L’ultimo una settimana fa cioè tutti i giorni ovulativi il 15,16,17,19 si . Adesso ho delle perdite tipo latte che sento e ancora nessun ciclo. Ma dolori che fanno e vengono come le rosse . E sento acqua … pensando che mi siano arrivate invece nulla. Non so , il negativo non mi ha proprio convinta . Ma aspetterò . Non sono ansiosa per questa cosa . Onestamente mi preoccupo che sia qualcosa di ” grave”. Anche se le perdite sono inodore , non ho pruriti e bruciori .

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Al momento direi che non c’è nulla che possa far pensare a qualcosa di grave.

  5. TIZIana

    Buongiorno dott. Da stanotte fitte fortissime , che durano 5 minuti d’orologio ..mai avute prima 🙈😨, da i dolori non riesco a stare dritta , poi dopo 5 minuti vanno via. Ciclo ancora nulla. Mai successa una cosa del genere , non so cosa pensare.ho solo perdite bianche e iniziano ad essere gialline ..

    • TIZIana

      3 giorni di ritardo non sono molti. Ma non sento che mi verranno…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La tensione nervosa in questi casi può fare tanto, ma senta comunque anche il parere del ginecologo; potrebbe in realtà essere il ciclo imminente.

  6. G

    Salve dottore 8 giorni fa ho avuto un rapporto protetto controllando sempre che il preservativo fosse integro, e in oltre non è venuto dentro il mio ragazzo.. Però dalla fine del rapporto ho avuto delle perdite marroni che mi sembravano normali alla fine del rapporto dato che sono le prime volte che ho avuto rapporti sessuali, però mi sono durate per tutta la settimana e verso il settimo giorno dalla volta in cui l’ho fatto ho avuto dolori allaschiena e al basso addome e le perdite sono aumentate un poco e sono filamentose… Ho molta paura. Grazie dell’aiuto in anticipo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Date le modalità del rapporto credo che si possa ragionevolmente escludere l’ipotesi di gravidanza, ma ovviamente senta anche e soprattutto la sua ginecologa.

    • G

      Non posso andare dal ginecologo in questo momento cosa mi consiglia di fare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi dispiace, ma sono situazioni su cui posso esprimere giudizi per motivi di responsabilità; può rivolgersi con fiducia al suo medico curante oppure in consultorio.

  7. ginevra

    salve dottore, ho avuto un rapporto sessuale non protetto il 6 ottobre (durato pochi minuti lui è venuto fuori),dopo circa due giorni dalla fine del ciclo… ho fatto il test di gravidanza oggi 17 ottobre di mattina e mi dice negativo..posso stare piu tranquilla??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo ripeta a 19 giorni dal rapporto.

  8. Carla

    Salve dottore,
    Ho avuto un rapporto con coito interroto a fine agosto, il 14 settembre ho avuto il ciclo che mi è sembrato essere regolare (non ricordo con l’esattezza). Aspettavo il ciclo per lo stesso periodo di ottobre, ma oggi ancora nulla. C’e possibilità di essere incinta? Premetto che quello di agosto è stato il mio ultimo rapporto

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Lo ritengo poco probabile, ma con un test si toglie il dubbio.

    • Carla

      Da cosa potrebbe dipendere allora questo ritardo? Sono sempre molto regolare con il ciclo, anzi a arriva in anticipo rispetto al solito. Farò presto il test per togliermi il dubbio

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ansia, stress, cambio di stagione, un semplice caso, aumento/diminuzione di peso, …

  9. Anonima8

    Salve il 9 settembre ho avuto rapporto completo con il mio ragazzo e avevo già perdite pre mestruali,infatti il 10 mi è venuto il ciclo…ora sono a 12 giorni di ritardo, ho fatto il test ed è risultato negativo…si può rimanere incinta il giorno prima del ciclo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Improbabile rimanere incinta il giorno prima del ciclo, ma finché non arriva non può essere sicura che sia “il giorno prima”.
      2. Nel caso specifico con il test fatto e relativamente al rapporto di più di un mese fa a mio avviso può stare tranquilla.

    • Anonima8

      Dottore,puo essere allora che il ritardo sia dovuto all ansia che deriva dalla scoperta di alcuni noduli alla tiroide?e poi sono stata male per 15 giorni circa a causa di un virus ed ho perso 4 chili..possono essere queste le cause?grazie e scusi x il disturbo.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, sono tutte cause plausibili.

  10. Sara

    Gentilissimo dottore,
    Mi scusi per il disturbo. Volevo un suo parare. Aspetto il ciclo per il 23 Ottobre (ho un ciclo irregolare) ma da giorno 16 al 18 ho avuto delle scarsissime perdite marrone chiaro con dolori tipicamente mestruali, dal 19 solo perdite bianche e sensazione di bagnato. Ho avuto rapporti protetti dall’inizio alla fine il 5, l’8 e il 14. Ora non so se sia suggestione ma ho bruciore di stomaco, nausea, mal di schiena e qualche doloretto al basso ventre. Secondo lei cosa mi sta succedendo? La ringrazio anticipatamente

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono sintomi un po’ vaghi per fare ipotesi (ansia, stress, cambio di stagione?), ma se i rapporti sono stati protetti non c’è ragionevolmente motivo di pensare a una gravidanza.

  11. Gioia

    Buongiorno Dottore,

    Vorrei un suo parere su qualcosa che mi sta succedendo.
    -Ultimo ciclo: 30 settembre sera, quindi ho considerato 1 ottobre come primo giorno.
    -ovulazione: tra il 10 e il 12 ottobre, segnalata da piccole perdite ematiche che ho trovato. Non mi capita sempre, ma mi capita.
    – ieri, 20 ottobre ed oggi ho trovato delle piccole perdite marroncine/rosate negli slip es asciugandomi con la carta. Soffro di spotting premestruale, ma massimo 3 gg prima del ciclo. 20, 21 pm, mi sembra troppo presto.

    Secondo lei, potrebbero essere perdite da impianto?

    Grazie per un riscontro!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, è possibile, ma potrebbe anche essere semplice stress, imminenza del ciclo, …

    • Gioia

      È ancora troppo presto per un test di gravidanza? Quanto dovrei aspettare per farlo?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Aspetterei il primo giorno di ritardo.

  12. Maresole

    Salve dottore oggi ho ritirato le analisi.
    Anti- toxoplasma (400.0)
    Anti-toxo IgG
    ________________
    Anti-toxo IgM (15.0)
    __________________
    Anti- rubeovirus (114.0)
    Anti- rubeo igG
    _________________
    Anti-rubeo IgM (10.0)
    ______________________
    Anti_citomegalovirus(121.0)

    Anti-cmv IgG
    _____________
    Anti-cmv. IgM (5,4)
    ____________
    Anti_t pallidum (0.1)
    . chiamando il ginecologo mi ha detto che ora sono immune a questo virus, e cmq di lavare bene la verdura e cuocere bene la carne.
    Vorrei sapere il mio bambino è al sicuro da questa cosa? Mi devo preoccupare?? Come faccio a sapere in che anno sono stata contratta da questo batterio.
    Dovrei fare altre analisi?
    Devo andare in un centro specifico per la toxoplasma?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Onestamente non mi sono chiarissimi i risultati così riportati (e avrei inoltre la necessità di conoscere gli intervalli di riferimento).

  13. Maresole
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Le risponderò in base alle parole che mi ha riportato del ginecologo (ho solo un dubbio sugli IgM a 15 della toxo, ma può tranquillamente sottoporli al medico curante).

      1. Di solito non è importante risalire all’anno di contagio, viene in certi casi prescritto il test di avidità per capire se il contagio sia recente (ultimi mesi) o meno.
      2. Se tutto negativo non è necessario fare altre analisi, ma qualche ginecologo fa periodicamente ripetere il CMV per evidenziare eventuali riattivazioni.

      Mi dispiace non poterla aiutare di più, ma sono esami delicati e senza essere certo dei risultati preferisco non rischiare di darle informazioni errate.

    • Maresole

      Infatti l esame avidità c’è scritto campione da riprelevare e rimandare.
      Domani vado dal dottore a farmi marcare questo esame.
      Ma secondo la sua opinione questo batterio è novico per il mio piccolino.
      Quando rifarò questo esame e magari ci sarà scritto che l ho preso tanto tempo fa, devo fare qualche cura? E se x caso è spero di no l ho preso ora in gravidanza è molto pericoloso x il mio piccolino?
      Sono molto preoccupata.
      Leggendo vari siti c’è scritto tante cose che mi preoccupano.
      Però da quello che mi dice il ginecologo che nn mi devo preoccupare, aspetta solo l altro esame che devo rifare

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il contagio risalisse a molto tempo fa non ci sarebbe nulla di cui temere, mentre il rischio nasce nel caso in cui il contagio fosse recente.

  14. Maresole

    Salve dottore è da settembre che ho la nasuea e vomito. Ora è tre giorni che ho il.vomito ieri ho vomitato quattro cinque volte.
    Ieri ho notato che urinando era un colore un po’ diverso.
    Oggi pomeriggio vado dal dottore, e chiamo anche il ginecologo.
    Lei cosa ne pensa? E normale che tre giorni consecutivi o la nausea e ieri ho vomitato tanto. Mi è capitato da settembre di avere nasuesa e vomito poi x alcuni giorni mi spariva e mi ritornava. Ora in questi giorni il vomito e fisso.
    Vorrei sapere a che mese scompare la nasuea.

  15. Vale

    Sera,ho avuto rapporti il 5 novembre ,ora ho dolori al seno è capezzoli,il mestruazioni dovrebbero arrivare verso il 17 .. potrei essere incinta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, potrebbe essere incinta se ha avuto rapporti non protetti, ma è decisamente troppo presto per avere sintomi di gravidanza.

  16. sara

    Ho avuto rapporto completò con mio marito 11 giorni prima del ciclo mi dovevono arrivare oggi ma nt ho delle fitte leggere al ovaie e mal di testa e mi sento strana .. posso essere rimasta incinta . Grazie aspetto una risposta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ogni rapporto non protetto può potenzialmente portare a un concepimento.

  17. sara
  18. Bilancetta

    buongiorno dottore, questo mese ho avuto rapporti completi il 31 ottobre e 1-7-8-11-12 novembre, ho un ciclo di 24/25 giorni,non do tanto peso ai sintomi anche se da un paio di giorni sento dei giramenti di testa,ieri 22 pm sera sugli slip ho trovato delle macchiette marroncine/ rosate ed oggi nulla, il ciclo lo aspetto per domenica 19/11. secondo lei possono essere perdite d’impianto?( magari ho oculato in ritardo)o il mestruo in anticipo? premetto che non ho nessun dolore e oggi 23pm posso fare il test di gravidanza? grazie cordiali saluti

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Sono entrambe spiegazioni plausibili.
      2. Aspetterei il primo giorno di ritardo.

    • Bilancetta

      mi scusi dottore se la disturbo ancora,ma se fossi incinta potrrbbe già risultare o no????

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non necessariamente, in caso di negativo le rimarrebbe il dubbio.

  19. Anonimo

    Salve dottore, ho 47 anni ho avuto l’ultimo ciclo il 18 Ottobre , due rapporti non protetti in piena fase ovulatoria, dal giorno 7 novembre ho delle perdite rosa , i sintomi premestruali (forte indolenzimento al seno, senso di pesantezza al basso ventre) ma nessun flusso mestruale. Le perdite rosa solo nel momento in cui mi pulisco e non sempre durante la giornata, perlopiù al mattino e alla sera. Premetto che sono alla ricerca di una gravidanza da molto tempo. Mio marito (nessun problema) i miei valori di fertilità sono: FSH: 5.7, LH, 12,9, Prog. 23,20, Prol. 13,9. Unico neo è la persenza di fibromi ( uno in sede paratubarica e 2 corpo utero). Ho fatto un test di gravidanza il giorno 15 Nov . ma è risultato negativo. Mi chiedo come è possibile avere solo queste perdite quando io invece ho un ciclo REGOLARISSIMO e ABBONDANTE? Come devo comportarmi? Devo attendere che il ciclo arriva? e Se non arriva?.
    La ringrazio molte se mi risponde.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per quando aspetta il ciclo?
      In che giorno del ciclo si è sottoposta agli esami del sangue?
      Data ultimo rapporto non protetto?

    • Anonimo

      La durata media del mio ciclo è 26 /27 Giorni …è puntualissimo con flussi molto abbondanti. Gli esami non li ho eseguiti recentemente ma tre mesi fà (su richiesta e nei giorni indicati dal ginecologo).
      I rapporti non protetti sono stati: il primo il 24 Nov e l’altro tra il 27-28 : Ricordo molto che ero in fase ovulatoria perché avevo presenza di un muco chiaro molto evidente e avevo controllato i giorni con quelli indicativi di un’app che ho installato nel cell. Mi sembra strano perché nonostante ho sempre sofferto di fibromi ( ho anche eseguito in anni indietro due mioctomie) il mio ciclo è stato puntualissimo. Mai successo perdite ematiche rosa per cosi tanto tempo e ritardo mestruale concomitante. Che posso fare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ripeterei per scrupolo il test (quindi per esempio oggi o domani mattina con la prima urina, anche se onestamente non mi aspetto novità); se ancora negativo sentirei il ginecologo, la causa potrebbero effettivamente essere i fibromi.

    • Anonimo

      grazie mille Dottore per le celeri risposte. Farò per scrupolo nuovamente il test domani mattina.

  20. sissi
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La mestruazione, in assenza di gravidanza, si manifesta in genere circa 14 giorni a seguito dell’ovulazione, giorno più, giorno meno.

      L’ovulazione cade 1-2 giorni dopo il picco dell’LH, quindi tra picco e mestruazioni possono in realtà passare anche 17-18 giorni.

    • sissi

      grazie mille ma le faccio un’altra domanda: ho avuto l’ultimo ciclo il 19/10 e il picco lh il 03/11, quando dovrebbero tornare? non ho mai avuto cicli superiori ai 28 giorni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Un ritardo potrebbe capitare a ogni donna.

  21. Mulan

    Buonasera. Sono in cerca della seconda gravidanza che non arriva da circa 1 anno. Nel mese di aprile ho avuto la mononucleosi è possibile che questa infezione abbia causato la chiusura delle tube? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non che io sappia.

    • Mulan

      Grazie. Il ginecologo mi disse che anche se raro in caso di gravidanza pregressa in seguito ad una forte infezione si potrebbero essere infiammate o chiuse ma mi sono dimenticata in quel momento di dirgli della mononucleosi. ..quali altre infezioni che lei sappia potrebbero causare ciò?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Principalmente malattie sessualmente trasmesse,

  22. Anna

    Salve….premetto che ho un ciclo di 29/30 giorni solo questi ultimi due mesi l ho avuto di 26…il 5novembre ho avuto l’ovulaziine e il giorni dopo già non ne avevo piu…ho avuto rapporti due giorni prima non protetti e il giorno stesso dell’ovulazione…in teoria il ciclo mi sarebbe dovuto arrivare oggi martedì 21novembre…nulla…dall’!ansia ho fatto il test e mi è uscito negativo…da ieri ho ho dolori tipo ciclo ma ho solo perdite bianche cremoso.. ..domenica ho avuto delle perdite marrocine ma sono s9arite subite e qualche giorno fa dopo un rapporto sulla carta una oerditina rosa chiara…sparita all’istante…se il test e negativo …cosa può essere altro?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Lei per “ho avuto l’ovulazione” intende dire il muco fertile?

    • Anna

      Si intenso quello…..e sononquelle perdite che mi arrivano al 14simo giorno ogni mese e sono bianche trasparenti acquosa accom0agnate da un dolore al fianco sinistro…solitamente mi durano 3/4 giorni questa volta solo uni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Data ultimo rapporto?

    • Anna

      Mercoledì 15 o giovedì 16 non ricordo benissimo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Proverei a ripetere il test fra qualche giorno.

    • Anna

      Ok grazie 1000 forse l ho fatto troppo in anticipo…..

  23. Barbara

    Buon giorno dottor Cimurro..ci siamo gia sentiti in passato e volevo farle i mie complimenti per la sua presenza ed velocità nelle risposte….le volevo chiedere ora….sono in ritardo di 6 giorni…ancora nessun sintomo solo dolore al seno sinistro…ultimo rapporto il 19 novembre …potrebbe essere un inizio di gravidanza..?.la sto cercando da 3 anni ma per il momento nulla…
    La ringrazio anticipatamente

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non illudiamoci, ma è sicuramente una possibilità concreta, purtroppo non ci sono altre strade se non il test di gravidanza.

    • Barbara

      Grazie dottore….dice di fare il test….o aspettare ancora qualche giorno….per non illudersi….?oppure gia sarebbe valido il test?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se in genere il ciclo è regolare potrebbe già valere la pena farlo.

  24. Marisa

    Salve dottor cimurru….il mio ciclo doveva arrivare martedì 20 e invece a 9ggi ancora nulla…maetedi stesso siccome ho avuto rapporti non pr9tetti tutto il mese,ho fatto il test presa dall’ansia di sapere ed è però uscito negativo…ero piena di perdite bianche cremose…da ieri mi ritrovo con i dolorini alla pancia con quando arriva il ciclo ma con delle perdite bianche e filamenti marroncini molto chiari…cosa vorrà dire?mi devo preoccupare?ho avuto l ultimo rapporto mercoledì 15….

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ripeterei il test a 19 giorni dall’ultimo rapporto.

    • Marisa

      Grazie molto gentile.buona giornata

  25. Margherita

    Buongiorno, vorrei un consiglio ho un ritardo di 6 giorni con nessun tipo di dolore premestruale, ho però continue perdite trasparenti quasi come fosse acqua. Mi sento un po’ più stanca degli altri giorni è noto di essere molto sensibile a parecchi odori. Cosa faccio? Grazie in anticipo

    • Margherita

      In più solitamente il mio ciclo è molto regolare non ho mai avuto alcun tipo di ritardo e ho rapporti non protetti.

    • Margherita

      Ah e un’altra cosa che ho notato e che ho molti sbalzi di umore

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non do peso, ma se ci sono stati rapporti non protetti il primo passo per cercare la spiegazione del ritardo è un test di gravidanza.

  26. Anonimo

    buona sera dott… ho ovuto raporto senza protezione con mio marito il 28 novembre 2017 e il 29 sempre di novembre 017 di mattina mi e venuto il ciclo e probabille di essere rimasta incinta grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quando si hanno rapporti non protetti è sempre possibile.

  27. Anonimo

    Salve dottore, ho 32 anni e questo mese io e il mio compagno abbiamo avuto per la prima volta rapporti completi per avere un figlio. Il mio ultimo ciclo il 15.11.17 e abbiamo avuto rapporti il 22/23/25 e 28.11 il prossimo ciclo dovrebbe arrivarmi il 1212.17. Poiché ho il seno che mi fa male e anche le ovaie mi chiedo è possibile effettuare un test o le analisi del sangue a 12 giorni dal prossimo ciclo per vedere se sono incinta? Anche perché io fumo per cui mi darebbe fastidio sapere che sono in attesa e fumare!
    Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Troppo presto, consiglio di aspettare il primo giorno di ritardo.
      2. Sarebbe opportuno smettere fin dal momento in cui si inizia la ricerca.

  28. Barbara

    Buon giorno dottore…volevo chiederle se secondo lei…i valori di colesterolo a 210 e trigliceridi a 374 di mio marito…possano ostacolare la possibilità di gravidanza..fino ad oggi aveva fatto lo spermiogramma e aveva abbastanza spermatozoi ma erano un po lenti…ora abbiano visto anche i valori dei trigliceridi…secondo lei?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Questi valori di per sé non dovrebbero influire in modo significativo sulla qualità dello sperma.

  29. Lu

    Salve è normale quando si fa la fecondazione in vitro arrivi al 11 giorno con macchioline di sangue prima di fare il test ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi perdoni, ma non ho capito.

    • Anonimo

      Mia sorella ha fatto la fecondazione assisista e questa notte andando in bagno gli è come sembrato di avere due gocce di colore rosa , siccome lei usa anche crinone 8 e ieri e qsta mattina e come se fuori questa crema abbia lasciato dei residui come se non si fosse sciolta bene .

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il suo dubbio è se possa essere o meno mestruazione?

    • Anonimo

      Si , è normale che poi il crimone 8 può essersi fatto in pezzettini

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Potrebbe essere ciclo, ma possiamo ancora sperare che siano perdite da impianto.
      2. Sì, qualche residuo la crema lo può lasciare.

  30. lilla

    Salve vorrei sapere delle informazioni
    Sono incinta vorrei sapere anche mio marito deve fare delle analisi
    Perche le spiegò andando sito del ministero della saluta mi sono scarica tutte le analisi che io e mio marito dobbiamo fare.
    Avevo chiesto alla ginecologa se mio marito deve fare le analisi del sangue mi ha detto solo il gruppo sanguineo e basta..
    Sul sito del ministero della salute ce scritto esame x l uomo. emocromo esame citometrico e conteggio leucocitario differenziale HB GR GB hct plt ind deriva. Compreso eventuale controllo microscopico.
    HB emoglobine dosaggio frazioni hba2 hbf HB anomale.
    E poi ci sono altri esami x me e x lui. Ce scritto prestazioni specialistiche x la coppia.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Si tratta degli esami preconcezionali, che può scriverle il medico curante, e il mio consiglio è sicuramente di farli.

    • lilla

      Salve dottore poi leggevo sempre sul sito del ministero della salute.
      Prestazione specialistiche per la coppia.
      Analisi
      Virus immunodeficenza acquisita ( HIV 1_2) test combinato anticorpi e antigene p 24. Incluso: eventuale immunoblotting. Non associabile a 91.13.2 virus anticorpi immunoblotting ( saggio di conferma) nas.
      Poi gruppo sanguigno abo ( agglutinogeni e agglutinine) e rh ( d)
      Poi
      Treponema pallidum sierologia della sifilide anticorpi EIA/clima e/o tpha ( tppa) più vdrl (rpr.).
      Incluso eventuale titolazion . Incluso eventuale immunoblotting.
      Questi esami di coppia ad esempio la mia ginecologa non me li ha fatti fare ne a me e ne a mio marito.
      Questi esami bisognerebbe farli giusto? Anche mio marito.
      Leggendo sul sito del ministero ci sono delle analisi che la mia ginecologa non mi ha prescritto neanche il pap test ho fatto ho che magari me li fa fare più avanti

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, a mio avviso è consigliabile farli, ma può parlarne tranquillamente anche al suo medico curante.

    • lilla

      Sono incinta secondo lei servono gli esami di mio marito. O contano solo le mie analisi

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sono dell’idea che valga la pena cogliere l’occasione e farli.

    • lilla

      Allora andremo dal suo medico di famiglia almeno gli marca tutto quello che serve

  31. Antonella

    Salve dottore ultima mestruazione 13 novembre ho fatto stimolazione con clomid gonasi e progeffik, e la mia prima lui fatta il giorno 23 novembre 14 gg di progeffik oggi sono al 20 giorno post iui ho da un paio di giorni perdite marroncine su carta igienica a volte doloretti. Premetto che ho fatto un test al 17 post iui negativo..posso ancora sperare in una gravidanza ? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      La speranza non nulla, ma è purtroppo piccola piccola con un test a 17 giorni.

  32. Anto

    Dottore Buon giorno stiamo provando ad avere un bimbo io e mio marito ultimo ciclo il 9 novembre rapporto completi il 22 e il 29 ad oggi sono 3 giorni di ritardo il 10 fatto un test di gravidanza negativo posso ancora sperare o no grazie x la sua gentilezza

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ripeta il test, senza illudersi, a 19 giorni dall’ultimo rapporto.

  33. Rosalia

    Salve io ho avuto l’ultimo ciclo il 15 novembre e con mio marito abbiamo avuto rapporti non protetti il 23 e il.25 novembre ora il ciclo dovrebbe arrivare domani però non ho alcun sintomo di premestruazione ci posso sperare o no stiamo tanto cercando un 2 figlio grazie in anticipo

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non do mai peso, possiamo sperare, ma senza illuderci.

    • Rosalia

      La ringrazio gentilissimo e incrocio le dita

  34. Peperina85

    Salve dottore ho 32 anni e sto cercando la terza gravidanza l ultimo ciclo l ho avuto il 21 novembre e l ultimo rapporto il 5 aspetto il prossimo ciclo per il 19 avendo un ciclo di 28giogni solitamente. ..E da un paio di giorni che ho una sensazione di umido negli slip ma trasparente e inodore potrei essere incinta???per il test ancora e presto

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non do alcun peso.
      Test al primo giorno di ritardo.

  35. Anonima85

    Salve dottore vorrei un consiglio :l’ultimo ciclo l’ho avuto il 9 novembre e quindi siccome sono regolare ad oggi sarei in ritardo di 8 giorni.potrei essere incinta?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se ha avuto rapporti non protetti è possibile.

    • Anonima85

      Sì siamo in cerca di una gravidanza da circa 2 anni….

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Senza farci illusioni è ora di provare a verificare con un test.

  36. Anonima85
    • Anonima85

      Le farò sapere

  37. S78

    Buonasera Dottore,
    con il mio compagno stiamo cercando di avere un bimbo da 5 mesi, ora il mio ultimo ciclo è stato il 21 novembre e nei giorni dell’ovulazione abbiamo Avuto rapporti frequenti. Ora, doveva venirmi di nuovo la mestruazione il 16 dicembre (ho un ciclo regolare di 26/27 giorni) ma niente fino a ieri 21 dicembre quando mi sono comparse delle perdite scure e di poca quantità. Ho fatto un test subito al primo giorno di ritardo (il 17 dicembre) ma era negativo. Potrei essere incinta?
    Grazie per la disponibilità e buone feste.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non è impossibile, ma se il primo test è stato negativo non illudiamoci.

  38. Anonima

    Salve, mi è successa una cosa strana. Premetto che dopo aver fatto un mese di pillola ( circa due anni fa)il mio ciclo si è regolarizzato parecchio, facendo ritardo solo nei cambi di stagione. Il mese scorso ho avuto un ciclo strano ( premetto che ho rapporti non protetti con il mio ragazzo ).Il programma sul cellulare me lo segnava in anticipo ( poi facendo i conti ho scoperto che era preciso data 7 dicembre 2017) ho avuto un ciclo strano dal solito, senza dolori ( cosa mai successa ) durato tre giorni , scarso e scuro giusto qualche macchiolina rossa. Ora mi dovrebbero venire tra 11 giorni ma ho delle sensazioni strano all’ovaio sinistro , tipo spilli, e a volte si sentono come bollicine , il dolore a volte prende anche la gamba. Ho fatto una visita ginecologica sue settimane fa ed è tutto perfetto, fatto anche il pap test ed è uscito negativo. Cosa può essere tutto ciò?
    Grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ovulazione è una delle possibile ipotesi.

    • Anonima

      Quindi probabile che io stia ovulando ora?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Diciamo che è possibile.

  39. Natasha

    Salve dottore…scusi il disturbo..io e mio marito stiamo provando ad avere un figlio…ho 2 giorni di ritardo..lo scorso mese sono arrivate il1 e poi il 14 fino al 17 ho avuto delle perdite..come perdite da impianto…ho lo stomaco teso…ogni tanto sento qualche fitta al basso ventre ..delle pulsazioni sotto l’ombelico..e qualche volta odori forti..e sono quasi sempre stanca…ho fatto il test il 22 ed era risultato negativo…..posso essere incinta?quando mi consiglia di fare d nuovo il test..

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il flusso è in ritardo può farlo già domani mattina.

    • Natasha

      Grazie ….

  40. Anastasia

    Ho un ciclo molto irregolare che salta anche mesi ..ciclo ad agosto, settembre nulla, ottobre rapporto a rischio ..test dopo 15 giorni dal rapporto e dopo un mese…ora (gennaio) ho delle vene sul seno e alle gambe e dolori ventre..potrei essere incinta?
    (Dal rapporto di ottobre non ho avuto altro rapporto)

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Poco probabile, ma l’unico modo per avere risposta certa è attraverso un test.

    • Anastasia

      Dopo due mesi dal rapporto è negativo…attendibile?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Certamente.

  41. Anonima

    Salve , ho un dubbio che mi assale e scriverlo così mi risulta un bel po’ imbarazzante, ma devo. . . Devo cercare di capire qualcosa. Ho avuto rapporti non protetti con il mio ragazzo, dove senza accorgercene ha avuto la rottura del frenulo , è uscito giusto quando stava per venire ( poi ci siamo accorti della rottura ). Tutto ciò è successo il 19 dicembre ( che poi sarebbero mancati due giorni al giorno X) . . . Ad oggi non ho ancora il ciclo, zero sintomi ( al quanto strano visto che i sintomi del ciclo mi iniziano già da quando ovulo ), ho avuto delle fitte all’ovaio sinistro per il resto zero . E dal ritardo mi sono iniziate perdite bianche a volte acquose , tanto che corro in bagno pensando di essermi venute ma nulla.
    Ultimo ciclo avuto il 7 dicembre.
    Come devo comportarmi?
    Grazie mille

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’unico modo per avere risposta è un test di gravidanza.

  42. Benedetta

    Buonasera avrei bisogno di un consiglio perché non ci sto capendo più niente
    Ho subito un raschiamento il 6 novembre e l 8 dicembre ho avuto il capoparto ossia il primo ciclo dopo l aborto e da lì niente più, ho fatto un test d gravidanza l 8 gennaio ed era negativo,l ho ripetuto stamattina perché mi sento incinta ed è uscito positivo quindi oggi pomeriggio sono andata dalla ginecologa che tramite ecografia transvaginale ha visto solo un endometrio ispessito di 10 mm e mi ha consigliato di fare test sulle urine in laboratorio, ma tra le righe ho capito che ha forti dubbi sulla presenza della gravidanza
    Lei cosa ne pensa?
    Attendo sue notizie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Al momento formulare ipotesi sarebbe come tirare a indovinare, viviamo giorno per giorno in attesa di chiarire la situazione attraverso test ed eventuale nuova ecografia.

  43. Maria

    Salve, spero che mi possa aiutare, ho avuto il ciclo il 22 dicembre e sono terminati il 28/29, il 2 gennaio ho avuto il mio primo rapporto (non protetto) e come già si sapeva è uscito sangue e non poco, il 3 lo stesso avemmo rapporti non protetti e la sera qualche macchia sul marroncino (pensio sia normale), il 5 per abbiamo ritentato perchè continuavo ad avere perdite e da quel giorno non ho avuto più niente. Allora il punto è che lui non è venuto dentro ma io mi aspettavo di avere il ciclo ma ancora niente, a me tendee a tardare di molto persino 12 giorni . Oggi ho fatto il test (urine) e mi è uscito negativo solo che lo fatto di sera e dopo aver bevuto tanto, dopo aver fatto il test ho avuto una macchia marrone come quella di quando ti finisce il ciclo e quando mi sono pulita sul rosa/Rossini , ho i sintomi da pre ciclo ad esempio mal ti schiena, crampi alle ovaie, il seno che mi fa male e sbalzi di umore. Devo dire che sono molto stressata e preoccupata per tutto ciò perchè in fondo ho solo 16 anni e per ora non mi va di avere già dei bambini anche se so che sono la cosa più bella . Lei che mi può dire di tutto ciò? La prego mi aiuti non mi dia una risposta in cui mi dice che non può dire la sua di opinione. Spero che mi risponda al più presto. La ringrazio

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      1. Mai , mai più rapporti non protetti nemmeno per un istante! Il coito interrotto NON è un metodo sicuro e non devi rischiare.
      2. Se il 5 c’è stato l’ultimo rapporto e il test l’hai fatto oggi sono passati 22 giorni e quindi possiamo ritenerlo ragionevolmente definitivo. Magari per scrupolo ripetilo tra un paio di giorni con la prima urina del mattino.

    • Maria

      Dottore siamo al 5 febbraio e non mi è arrivato ancora il ciclo
      Ho rifatto il test (urinaio) la mattina quasi alle 9 del 31 gennaio ed è risultato negativo in solo circa 2 minuti già fece una striscia ho aspettato ed è rimasta comunque una, non ho più i sintomi che avevo dopo il primo test che fu il 26 gennaio, cioè i sintomi del ciclo che gli ho spiegato già e nemmeno macchie . Lei saprebbe dirmi qualcosa a riguardo ? Se rifare il test?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Essendo passati più di 19 giorni dall’ultimo rapporto a mio avviso è definitivo, il ritardo potrebbe quindi essere dovuto allo stress, ma la invito comunque a verificare anche e soprattutto con il suo medico/ginecologo (in caso di difficoltà può anche rivolgersi con fiducia in consultorio).

  44. Gg82

    salve.
    L’1 gennaio mi è arrivato il ciclo e il 5 mi è finito. Il 6 il mio ragazzo è venuto fuori ( non c’è stata penetrazione) ma molto vicino la mia vagina.
    Non mi è ancora arrivato il ciclo anche se ne sento i dolori tipici.

    c’è rischio? Sono preoccupatissima

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non posso che consigliarle di fare un test, è l’unico modo per togliersi il dubbio; quello che posso dirle è che se lo sperma è arrivato sulla vagina una gravidanza non è impossibile.

  45. mesly

    salve dottore..ho un bimba di 9mesi che ancora allatto la mattina e la sera..il ciclo.mi è ritornato a novembre esattamente il 14/11,poi l’ho avuto il 13/12 ed infine il 6/1..ho rapporti liberi cn mio.marito(13/1 17/1 23/1 3/2)ma allattando ancora nn si ovula giusto?? ancora nn mi è tornato il ciclo..ma ho dei strani doloretti alle ovaie…sono o no in ritardo??scusi ma con i conti sn una frana…e possibile che allattando il ciclo sia sballato??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Anche se in allattamento si ovula eccome! Farei senza dubbio un test di gravidanza.

    • mesly

      eccomi dottore ritirato ora le beta…8462…nn ce lo aspettavamo cosi presto,considerando che la piccola a 9mesi,ma siamo contentissimi!!ma a che settimana sarei??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Congratulazioni! Probabilmente verso la quinta-sesta settimana circa.

    • mesly

      grazieeee!!ma posso continuare ad allattare??

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Deve! 🙂

    • mesly

      grazie ancora per la sua disponibilità!

  46. Anonimo

    Salve ho 29 anni , volevo in informazione ho avuto a gennaio il ciclo 16 gennaio siccome mi arriva sempre una settimana prima mi doveva venire 8 febbraio come regola perché è sempre puntuale di 28 giorni …
    sono 11 giorni che non mi viene secondo lei dovrei farmi il test ? Grazie ed e consigliabile la mattina

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il ciclo è in ritardo sì, farei un test di gravidanza (non è necessario farlo la mattina, ma aspetti almeno 5-6 ore dall’ultima pipì).

  47. Anonimo

    Salve ho fatto il test sono la ragazza che non gli veniva ilciclo dal 16 di gennaio
    Mi è uscito il beta 23174,8
    È abbastanza alta ma di quando sarei ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Congratulazioni!

      Difficile rispondere con certezza con valori così alti, attorno alla 6-7a settimana probabilmente.

    • Anonimo

      Ma gemellari come si percepisce

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A questo punto con l’ecografia.

  48. Giulia

    Buongiorno dottore, siamo alla ricerca di una gravidanza da settembre 2017. Mi capita questo però il mio Ciclo è di 31 giorni, ovulazione al 17 (testata con stick e tb).
    Il 13/12 al 10po faccio beta risultato= 15,1 medesimo giorno mi arriva la risposta del pap test del 24/11 “ alterazioni nucleo plasmatiche quali si osservano nelle flogosi da HPV”. Due giorni dopo beta inferiori a 4. 😔
    Ieri pap test che non evidenzia HPV ma u.m 16/02 finita dopo due giorni. a me di solito non dura meno di 5/6. Ho sempre nausea, giramenti di testa, strane voglie di cibi particolari ma ieri test first response NEGATIVISSIMO.
    Che ne pensa? Come posso comportarmi? Ho letto di ragazze che con tre test negativi e ciclo, poi aspettavano. Non so come comportarmi.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ritengo onestamente poco probabile che sia incinta, ma ovviamente senta anche il parere del medico.

  49. Giada

    Buongiorno dottore,ho avuto l ultimo rapporto 14 giorni fa,l ultimo ciclo il 26 gennaio quindi avendo un ciclo da 28 mi sarebbero dovute arrivare il 22 febbraio ad oggi nulla. Il 17-18-19 ho avvuto delle perdite marroncine. Mi sono accorta solo quando mi pulivo con la carta perche l assorbente era pulito.Lei cosa ne pensa?potrei gia fare il test?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il ciclo è in ritardo sì, può già avere senso fare un test.

    • Giada

      Ma queste perdite possono essere quelle da impianto?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, ma è solo una delle numerose possibili spiegazioni.

    • Giada

      Ok la ringrazio in questi giorni allora faro il test in ogni caso sempre al mattino giusto?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se vuole può semplicemente farlo dopo aver trattenuto l’urina per 5-6 ore.

  50. Ci

    Salve sono incinta quasi al ottavo mese. Da circa 4 giorni ho crampi di notte alla pancia e ogni tanto anche di giorno., e vado in bagno.
    Mi devo preoccupare x questi crampi.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Dipende dall’intensità del crampo, ma senza dubbio vanno segnalati al ginecologo. Se molto intensi valuterei il Pronto Soccorso.

    • Ci

      Ho dei crampi forti, poi quando vado mi passa. Ma poi ho dinuovo dei crampi e vado in bagno. Può essere a qualcosa che ho mangiato che mi abbia fatto male?? Mi consiglia di andare al pronto soccorso se ho ancora crampi. Ho notato che quando rutto si sente l odore di quello che ho mangiato tre ore fa. Tre giorni fa avevo mangiato il riso alle 19 e al indomani avevo la nausea e ho vomitato il riso del giorno prima, secondo lei come mai nn avevo digerito ancora il riso

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Eventualmente può provare a rivolgersi alla guardia medica, purtroppo in questi casi per motivi di responsabilità non posso esprimere giudizi.

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.