I primi sintomi della gravidanza

La gravidanza (o gestazione) è lo stato della donna che porta nel proprio utero il prodotto della fecondazione, che prende inizialmente il nome di embrione per poi diventare feto dall’ottava settimana.

La gestazione umana dura circa 40 settimane, o un po’ più di 9 mesi, calcolati dall’inizio dell’ultimo flusso mestruale fino al momento del parto.

Quali sono i sintomi della gravidanza?

Il segno principale di una gravidanza in corso è l’assenza di uno o più flussi mestruali consecutivi e, l’unico modo certo per sapere se si è incinta, è attraverso un test di gravidanza.

Tra gli altri segni e sintomi della gravidanza ricordiamo:

  • nausea, vomito o nausee mattutine,
  • dolore al seno o ai capezzoli,
  • cambiamenti dell’aspetto del seno,
  • affaticamento,
  • mal di testa,
  • voglie o avversione per determinati alimenti,
  • sbalzi d’umore,
  • stimolo frequente a urinare.

Poichè la maggior parte di questi sintomi sono comuni a quelli manifestati in prossimità della comparsa delle mestruazioni, oppure si verificano più avanti con le settimane, è a mio parere impossibile e controproducente farci affidamento per capire se si è incinta.

Sintomi precoci

Un buon segnale che in alcuni casi anticipa lo stato di gravidanza è la cosidetta perdita da impianto: si tratta di una piccola perdita vaginale di sangue, dovuta all’impianto dell’ovulo fecondato nell’utero. Si verifica da 6 a 12 giorni dopo la fecondazione e può essere accompagnato da un leggero dolore.

La nausea in genere si verifica non prima di 2-3 settimane dalla fecondazione, quindi è fortemente improbabile avvertirla prima del ritardo delle mestruazioni; molto spesso, purtroppo, quando si manifesta prima delle mestruazioni può essere causata dall’ansia della ricerca.

Per esperienza può invece capitare che nelle primissime fasi le areole sul seno (la zona che circona il capezzolo) diventino più scure.

Come faccio a sapere se sono incinta?

Il test di gravidanza è il modo migliore per sapere con certezza se si aspetta un bambino. I test di gravidanza da fare sulle urine sono disponibili in farmacia e sono considerati molto affidabili, a patto di eseguirli seguendo scrupolosamente le indicazioni riportate ed usare la prima urina del mattino.

Se pensate di essere incinta o il test di gravidanza dà un risultato positivo, consultate il vostro medico.

Fonte Principale: NIH.gov (traduzioni a cura di Elisa Bruno)

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

9.483 thoughts on “I primi sintomi della gravidanza

  1. Violetta ❤❤❤

    Salve il ciclo doveva arrivarmi giorni 6 , oggi pomeriggio ho avuto piccoli crampetti ma leggeri tipo ciclo in arrivo e macchie marroncine …. può essere una gravidanza in corso?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Ai sintomi non do alcun peso, se ci sono stati rapporti non protetti consiglio un test di gravidanza per verificare.

  2. Jessica

    Salve dottore vorrei un parere da lei…giorno 2 agosto mi è arrivato il ciclo,giorno 6-7 ultime macchie e giorno 8rapporto a rischio,io ho un ciclo di 29 giorni…ad oggi ancora niente ciclo,ho dolori alla schiena sensazione di bagnato mal di pancia strano,tipo bruciore….ho effettuato un test oggi con risultato negativo xò dopo poco più di 3 ore di intravede una leggerissima linea ….cosa devo fare???

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      A mio avviso il test è affidabile (e sicuramente NON conta il cambiamento del risultato avvenuto dopo 3 ore, come spiega anche il foglietto illustrativo), in ogni caso lo ripeta eventualmente tra un paio di giorni per scrupolo (ma è probabile che nel frattempo compaia il flusso mestruale).
      Senta comunque il parere del ginecologo.

    • Anonimo

      Grazie mille dottore,oggi ho delle perdite bianche…i dolori ci sono…spero arriva presto il ciclo…in ogni caso se oggi nn arriva domani faccio un altro test….

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      OK, mi tenga al corrente.

    • Jessica

      Lo farò..grazie

    • Jessica

      Buonasera dottore,ho effettuato un altro test il clear blu digitale e mi dà nn incinta …posso stare tranquilla???solo k i sintomi oggi non ne ho…solo qualche perdita bianca grazie

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Ultima parola al ginecologo, ma a mio avviso assolutamente sì, test definitivo.

    • Jessica

      Grazie mille dottore,credo stia arrivando il ciclo xké ho delle perdite bianche miste a sangue…vi aggiorno in ogni caso…

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      OK!

    • Jessica

      Dottore scusatemi è da stamattina k sto avendo queste perdite ma il ciclo vero e proprio nn parte…come mai??

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Difficile dirlo, può essere ad esempio che lo stress associato stia in parte influenzando, oppure semplicemente per caso.

    • Jessica

      Dottore finalmente ciclo arrivato…la ringrazio infinitamente delle sue risposte…😊

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Ottimo!

  3. Roberta

    Buonasera dottore le spiego un pò la situazione che attualmente non riesco a capire cosa possa essere.. ho avuto un aborto farmacologico il 26 luglio,perdite di sangue durate 2 settimane. Il 26 di agosto ancora non arriva il primo è vero proprio ciclo,avendo rapporti con il mio compagno non protetti ma non completi verso il 29 di agosto decido di fare un test di gravidanza mossa dal fatto che mi sentivo strana,avevo iniziato ad avete perdite bianche e del ciclo ancora nulla. Scopro sorpresa che i test escono positivi,decido di fare il clear blue e anche wst conferma incinta 1-2… contatto la ginecologa e mi dice che è impossibile che possano esserci le beta in corso visto che erano passati più di 30 giorni dall’aborto. Mi dice di aspettare e di fare le beta tra 5 giorni.. dopo due giorni inizio ad avete perdite o vero spotting marroncino chiari beige,che mi sporcata solo la carta leggermente quando andavo al bagno. Spaventata ripeto il test digitale e esce smp incinta 1-2 mi tranquillizzo e penso sia normale. Il giorno dopo dato che le piccole perdite marroncino continuavo faccio un test digitale di nuovo e mi esce non incinta corro a fare le beta e in mattinata arrivano i risultati beta a 5.2.. adesso a 40 giorni dall’aborto continuo da 3 giorni ad avere questo lieve spotting ma ancora niente ciclo. Cosa può essere accaduto?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      1. L’aborto a quante settimane è stato praticato?
      2. Mi permetto di consigliarle di adottare per il futuro un metodo più sicuro del coito interrotto…

  4. Roberta

    Premetto che io ho già una figlia di quasi 5 anni e siamo in cerca del secondo.. l’aborto è avvenuto a settembre settimane il 26 luglio dottore..

    • Roberta

      A sette settimane il 26 luglio

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Onestamente è difficile dirlo, ma credo che le possibilità siano le seguenti:
      1. Residui di beta (ormone della gravidanza) in circolo dall’aborto, ma in effetti come dice la ginecologo sembra strano.
      2. È stata nuovamente incinta, ma non è andata a buon fine.
      3. I test di gravidanza fatti in casa erano “fallati”.

      Adesso che ci penso, a seguito dell’aborto erano state fatte le beta per verificare la diminuzione? Un’ulteriore possibilità potrebbero essere state produzioni minime residuali di beta dopo l’aborto, che adesso sono venute meno con le perdite.

    • Roberta

      No le beta non le ho fatte perché con il fatto che dopo l’aborto ho avuto una specie di ciclo quasi per 2 settimane,mi avevano detto che ero pulita e non servivano.. non credo che test erano fallati ne ho fatti 4 presi in farmacia e due erano quelli digitali.. quindi non saprei fatto sta che ad oggi sono passati 41 giorni dall’aborto e sono 4 giorni che ho solo piccole perdite marroni. Ma in quantità veramente minime e del ciclo ancora nulla..

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      “ho avuto una specie di ciclo quasi per 2 settimane”

      È vero, me l’aveva anche già scritto, allora escluderei quella possibilità (tessuto residuo); a questo punto vedrei come possibili spiegazioni solo le prime due, ma se mi tiene al corrente mi fa piacere.

    • Roberta

      Si certamente,sto aspettando la ginecologa che mi dice cosa devo fare.. anche perché mi aveva detto che per uscire incinta 1-2 i valori delle beta prima dovevano essere x forza intorno ai 40-50 ed era un valore cmq troppo alto per essere passato un mese dall’aborto. Anche se potevo avere un minimo di beta in circolo del vecchio aborto non le avrebbe potuto rilevare csi alte dopo 34 giorni. Quindi x lei era un inizio di una nuova gravidanza che credo a questo punto sia andata male. Solo che sono due giorni che la mattina ho smp acidità e nausea e molto sonno,però credo possano essere dipesi dal fatto che ancora non arriva il ciclo..

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Sì, ai sintomi (nausea/acidità) non dia peso.

    • Roberta

      Si si infatti immagino che siano tutta una conseguenza poi di tutto quello che sta accadendo. La tengo aggiornata appena ne saprò di più,la ringrazio dottore per la sua gentilezza e disponibilità..

    • Anonimo

      Grazie mille dottore . Le farò sapere appena farò il secondo test

    • Anonimo

      Dottore oggi 10 po e la tb è ancora a 37.0 buon segno ?

  5. Barbara

    Salve ho 37 anni ,il mio ciclo è irregolare da sempre si può dire,sto cercando una gravidanza ke nn arriva premetto ke ho anche il papilloma virus..il mio ultimo ciclo è arrivato il 15 agosto solo ke già da fine agosto ho iniziato ad avere mal di pancia come se mi dovesse arrivare il ciclo,fastidio allo stomaco quasi tutti i giorni e dolore ad entrambi i seni…ho provato a fare un test la scorsa settimana ma negativo, ieri ho fatto quello delle beta casalingo con lo stesso esito solo ke era scaduto da un pochino…inoltre nn ho un alimentazione proprio equilibrata…e nn so ke pesci prendere,sarà solo una mia fissazione mentale oppure devo aspettare al primo giorno di ritardo e fare il test anche se sono irregolare???grazie mille per il suo tempo

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Cosa intende esattamente per irregolare? Quanto irregolare?

    • Anonimo

      A volte arriva dopo 7 giorni altre volte anche dopo 10 giorni, nn so se c entra anche l alimentazione.tipo in,mese di agosto avevo come data l 8 e invece sono arrivate il 15

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Farei un test al primo giorno di ritardo, considerando però come ritardo il ciclo più lungo degli ultimi sei mesi.

      Se sta cercando una gravidanza è molto importante adottare per quanto possibile un’alimentazione sana.

    • Anonimo

      Certamente grazie mille,quindi cosa mi consiglia di aspettare o di nn fare proprio nessun test?

    • Anonimo

      Scusate nn avevo letto il messaggio precedente,grazie cmq aspetterò allora più giorni sempre se nel frattempo nn arriva

  6. Francesca

    Salve dottore ultimo ciclo il 26 agosto . Ho ovulato con certezza il 7 e 8 settembre rapporti eseguiti alterni dal 3 settembre al 13 , dal 5 po ad oggi 8 po test ovulazione nuovamente positivo e tb a 36.8 il ciclo dovrebbe arrivarmi il 22 cioè fra 5 giorni e questo mese al contrario delle altre volte ho solo dolore al seno da ieri mentre compariva già 10 giorni prima del ciclo e un leggere fastidio nella zona pelvica . Per lei ho buone probabilità di essere incinta ????

    • Francesca

      Poco fa ho eseguito un test sensibile 10 miul negativo ma lo fatto con la seconda pipi e in più era poca e scarsa e non lo immerso per 15 sec

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Ai sintomi non do peso, ma i test di ovulazione in effetti sono un indizio importante. Provi a ripetere il test di gravidanza tra un paio di giorni, con la prima urina del mattino.

      Non illudiamoci, ma mi tenga al corrente, io incrocio le dita.

    • Anonimo

      Dottore le sue parole mi confortano . Certo la terrò aggiornata , il dolore ai capezzoli di solito mi appariva a fine ovulazione invece questo mese è iniziato da ieri cioè 7 po . E i crambetti leggeri leggeri li ho da ieri sera per non parlare del bisogno costante di fare pipi

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Ai sintomi non diamo peso, potrebbero avere mille spiegazioni diverse.

    • Francesca

      Grazie mille dottore

    • Anonimo

      Dottore oggi 10 po e tb ancora a 37 posso sperare avendo una fase luteale di 12 giorni

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Finché non compare il flusso mestruale si può sperare, sempre senza illuderci.

  7. Utente

    Salve dottore , ho avuto un rapporto con penetrazione per 5 secondi senza presenza con eiaculazionw esterna ,ho un ritardo di 8 giorni ,ho fatto il test dopo 15 giorni dal rapporto ed era negativo, l’ho rifatto dopo 19 giorni ancora negativo.
    Posso escludere la gravidanza?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Ultima parola al ginecologo, ma a mio avviso con un test a 19 giorni sì, possiamo escludere la gravidanza.

  8. Vanessa

    Buona sera il mio ultimo ciclo è stato il 23 luglio durato 5 giorni al quinto giorno solo macchie ho avuto rapporti non protetti durante le mestruazioni .. il ciclo e terminato il 28 del tutto ….il 6 settembre ho avuto muco con macchiolina rosa e poi dolori da ciclo che sono continuati .. posso essere rimasta incinta durante le mestruazioni?

    • Vanessa

      Adesso ho solo dolori a tratti muco bianco e seno dolorante occhi che bruciano mal di testa e fianchi aspetto il ciclo il 23 settembre

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      È sicuramente possibile, ma poco probabile.

  9. Francesca

    Dottore buongiorno. E da ieri sera che sto avendo perdite gialle e trasparenti . Test canadese stamattina negativo , dopo un ora test ovulazione ancora leggermente positivo non so cosa pensare a 2 giorni dal ciclo la tb ancora a 36.8

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Intende test di gravidanza negativo e di ovulazione positivo?

  10. Francesca
    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Mmmm… davvero strano… Al suo posto ripeterei il solo test di gravidanza al primo giorno di ritardo, a questo punto direi che è l’unica cosa che conta.

      Soffre per caso di ovaio policistico?

    • Francesca

      Assolutamente no sana come un pesce anzi di più, ho ripetuto il test la sera stessa linea leggermente visibile quasi bianca . Ora vado al bagno mi asciugo e tantissimo muco trasparente filante sulla carta igienica. Non so cosa fare vorrei rifare il test mano paura di restarci male so che ho solo 21 anni però…

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Aspetti qualche giorno prima di rifare il test, a questo punto direi solo più di gravidanza.

      Torniamo con i piedi per terra, in alcuni casi la comparsa di muco filante poco prima del previsto arrivo del flusso mestruale è legato alla caduta del progesterone. Aspettiamo un paio di giorni e vediamo cosa succede.

  11. Francesca

    Grazie dottore avendo una fase luteale di 12 giorni e avendo fatto il test all’interno po significa che anche questo mese è andato vero?

    • Francesca

      Mi perdoni a 11 po

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Finché non compare il flusso mestruale non traiamo alcuna conclusione, né in un senso né nell’altro.

    • Francesca

      Dottore avrebbero dovuto arrivarmi oggi ma niente. 0 per fortuna 🤣

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Incrociamo le dita, ma non illudiamoci. Mi tenga al corrente.

    • Francesca

      Beta hgc a 0,1 …. ho perso tutte le speranze ma oggi secondo giorno di ritardo ….

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Data ultimo rapporto non protetto?

    • Francesca

      Ho avuto rapporti il 1 , 3 , 5 , 6 , 8 , 9, 11 e 13 … ho ovulato il 7 e 8

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Ripeterei il test fra 4-5 giorni se nel frattempo non fosse comparso il flusso.

    • Francesca

      Il flusso no ma sto avendo perdite di muco giallino/marrone

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Aspettiamo per vedere se si trasforma in flusso (a volte questo tipo di muco è causato dalla caduta del progesterone che precede la mestruazione).

    • Francesca

      Vediamo cosa succede e grazie mille per rispondere sempre dottore

  12. Anonimo

    Salve dottore,
    Ho avuto l’ultimo ciclo il 2/8/22 e sarebbe dovuto tornare il 3/9/22.
    Il 31/8 ho iniziato a sentire dolori e lievi perdite come stesse arrivando . Il 1/9 e il 2/9 ho avuto rapporti completi con il mio ragazzo e il ciclo non è mai arrivato .
    Ho fatto test clear blu il 12/9 negativo e poi il 18/9 positivo 1-2 settimane.
    Volevo un suo parere se posso considerarlo affidabile e volevo sapere se fosse presto per fare le analisi del sangue.

    La ringrazio

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Ottenere un falso positivo è fortemente improbabile, quindi a mio parere è effettivamente incinta.
      Se lo desidera può procedere anche oggi stesso al dosaggio delle beta HCG.

    • Anonimo

      Quindi anche se in quei giorni mi sarebbe dovuto venire il ciclo sono comunque rimasta incinta?
      Mi sembrava strano che potesse accadere quindi ho avuto questo dubbio!

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      È assolutamente possibile, perché si tratta sempre di previsioni e non di certezze (d’altra parte un ritardo del ciclo è spesso proprio questo, l’ovulazione che si verifica più tardi del previsto).

    • Anonimo

      La ringrazio!
      Un ultima cosa volevo chiederle
      Per considerare invece le settimane di gravidanza , non si parte dal concepimento (quindi dai primi di settembre nel mio caso, come dice il test) ma dal primo giorno del ciclo precedente giusto?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Il test indica le settimane dal concepimento, mentre quando parlerà con il ginecologo (o cerca informazioni in rete) si fa riferimento come giustamente dice all’ultima mestruazione. Nel suo caso tuttavia la gravidanza verrà “ridatata”, alla luce dell’evidente ritardo. Ad oggi quindi in teoria le si trova all’ottava settimana di gravidanza (7+1), ma in realtà sarà qualcosa del tipo 5+1 o giù di lì (sesta settimana).

    • Anonimo

      La ringrazio

  13. Francesca
  14. Dilara

    Salve dott. Ultimo giorno di ciclo 19 settembre e poi avuto rapporti non protetti perche desideriamo un figlio ci stiamo provando da 2 mesi. Ciclo regiolare ma ho dolori al basso ventre molto spessi e muco bianco e cremoso cosa può essere? Grazie

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Se il dolore è forte va segnalato al ginecologo, se si tratta di crampetti non darei grande peso.

      Prurito? Bruciore? Cattivo odore?

    • Anonimo

      No niente di tutto ciò. Ieri fatto test di ovulazione ed era proprio giorno fertile e ci abbiamo provato ma oggi ho ancora le fitte al basso ventre. Qualche mese fa ero andata al pronto soccorso per via di questo dolore mi hanno fatto dei raggi e mi hanno detto che cerano delpe feci nella pancia . Se c’era qualcosa che non andava si sarebbe visto anche tramite i raggi? Grazie mille

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)
  15. Mariella

    Buongiorno dottore, ultima mestruazione il 21 settembre. Ho avuto un rapporto con coito interrotto al decimo giorno. L”eiaculazione è avvenuta fuori e abbondantemente dopo. Mi preoccupa l’eventuale liquido pre seminale. Da quel giorno ho dolorini alle ovaie tutti i giorni e non ho osservato muco filante come al mio solito durante i giorni dell’ovulazione. È possibile che si sia instaurata una gravidanza?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Ai sintomi non dia alcun peso, ma in linea teorica una gravidanza è tuttavia possibile.

  16. Raffa

    Salve , volevo chiedere un informazione a riguardo …
    Io ho un ciclo molto regolare sempre preciso ma sono 4/5 gg che non arrivano ma presento da ieri episodi di macchie marroncine e neanche chissà quante presento anche fitte di dolore alle ovaie che vanno e vengono , ho fatto il test e risulto negativa ( mytest) ma non era la prima urina ma bensì la 4 o 5 di colore molto chiaro !! Non so come comportarmi e cosa pensare spero in un suo consiglio ! Buona giornata

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Se ci sono stati rapporti non protetti ripeterei il test tra qualche giorno se nel frattempo non fosse arrivato il flusso mestruale.

  17. Mari

    Buongiirno, fatta Colposcopia…tutto ok….ma ho un ritardo del ciclo e non sono incinta… ho letto che non è dovuto alla Colposcopia…ma a mio avviso sì, leggendo altri casi on line…
    Cordiali saluti

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Quando è stato fatto l’esame e per quando aspettava il flusso?

  18. Francesca

    Dottore buongiorno io ciclo mi dovrebbe arrivare oggi ma ieri ho avuto dei dolori come se stessero per arrivare per tutta la giornata ma niente in più ho delle perdite gialline senza dolore o prurito con odore dolciastro. E cosa stranissima niente brufoli da pre ciclo !!!! Sarà un buon segno ?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Ai sintomi non do mai alcun peso in ottica di gravidanza, possono significare tutto e il contrario di tutto.

  19. Sabrina

    Buonasera dottore, io e mio marito stiamo cercando di avere un bambino.. Ho avuto dopo 23 giorni un ciclo molto scarso e dopo 14 giorni dal ciclo ho delle piccolissime perdite marroni.. Che potrebbe essere?grazie mille

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      A seguito del flusso scarso ha provato un test di gravidanza?

  20. Deby

    Dottoressa,volevo chiederle ho avuto rapporti non protetti duranti l’ovulazione,mi dovrebbe arrivare il ciclo il 2/11 ma sono due giorni con dite ovaio sinistro,potrei essere incinta?

    • Deby

      Dottore*

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Potrebbe essere incinta, ma è troppo presto per avvertirne i sintomi.

    • Anonimo

      Grazie quindi aspetto il 2/11 con la speranza che non arrivano,anche se ci stiamo provando da agosto ma questo mese i rapporti sono stati più frequenti

    • Deby

      Questo mese ho iniziato ad avere rapporti non protetti già dal ultimo giorno di ciclo quindi speriamo 🤞

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Incrocio le dita anch’io, mi tenga al corrente.

    • Anonimo

      Sicuramente grazie mille❤️

  21. Deby

    Dottore buonasera,ho avuto rapporti non protetti durante l ovulazione oggi ho trovato delle macchioline sulla Mutanda marroncine il ciclo dovrebbe venirmi il 2/11 potrei essere incinta?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Se ha avuto rapporti non protetti potrebbe essere incinta, ma ai sintomi non dia peso (possono significare tanto una gravidanza quanto la mestruazione in arrivo).
      Conta solo il test.

  22. Ste

    Salve il ciclo mi deve arrivare il 24 novembre .. sabato scorso ho avuto rapporto non protetto. In questa settimana sento dolori basso ventre fissi e dietro la schiena lato sinistro pancia sembra pesante gonfia.. alle volte mal di testa.. che può essere?? Può essere gravidanza?? Grazie

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Quando si hanno rapporti non protetti c’è sempre la possibilità di rimanere incinta, ma sembra un po’ presto per avere sintomi.
      Potrebbero invece essere sintomi da ovulazione.

  23. Jlenia

    Buona sera sono una ragazza che prende la pillola yasmin, da poco ho iniziato una dieta alimentare seguita da un medico nutrizionista, non ho ritenuto essenziale riferirgli che la assumo . Dovrei dirglielo o posso tranquillamente omettendo? La ringrazio.

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      In linea di massima non vedo un’assoluta necessità, ma suggerirei comunque di farglielo presente per potergli offrire un quadro completo.

  24. Giulia

    Salve dottoressa sono nuova vorrei delle informazioni io il primo giorno di ciclo ho avuto un rapporto completo, il ciclo mi è durato 3 giorni, poi u due giorni a seguire dopo il ciclo ero pulitissima ho effettuato un ecografia interna per un controllo mio personale e il ginecologo a detto che ero pulita ma la sera ho avuto una perdita di sangue abbondante e poi macchie scure marroni con dolori da ciclo cosa può essere grazie in anticipo

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      La ringrazio per la fiducia, ma onestamente sarebbe come tirare ad indovinare. Probabilmente un residuo del flusso mestruale (l’ecografia non consente una visione realmente “assoluta”), magari un po’ di irritazione dovuta alla visita (ha fatto PAP-test/HPV test?), ma sono solo ipotesi.

    • Giulia

      Si marzo pap test positivo hpv 16 ho fatto un colposcopia e biopsia ora riandro giorno 24 per un altra colposcopia cmq sono ancora con perdite marroni scure e dolori da ciclo

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Qualsiasi manovra invasiva durante la visita può causare perdite nelle ore successive.

  25. Tanya

    Buona sera dottoressa e già da tempo che faccio cura di gente poi sospesa adesso sono 2 mesi che genante lo preso correttamente ma fa 11 giorni che ho iniziato a sentire nausea 2 giorni ho rimesso adesso solo nausea cambiamenti di cibo e soprattutto bevanda amavo la birra ma tutto ad un tratto non l’ho più desiderata e non mi piace più perdite ematiche oggi le rosse le aspetto il giorno 24 di questo mese e se mi tocca i capezzoli mi fanno male cosa dovrei pensare

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Relativamente alla gravidanza i sintomi non contano, conta solo il test (che farei comunque al primo giorno di ritardo).

  26. Claudia

    Buongiorno
    Ciclo irregolare prendevo la
    Pillola ma l’ho voluta sospendere. Qualche mese dopo ha continuato ad essere regolare mentre adesso non più. Ultimo ciclo 6 ottobre, rapporto non protetto 13. Doveva arrivarmi il 7 di questo mese ma ad oggi niente. Ho fatto tre test tutti negativi. Ho perdite bianche, qualche dolore ma niente di forte e mi sento super gonfia. Ho davvero paura di essere incinta ma dopo 3 test negativi non so cosa pensare..

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Se l’ultimo test è stato fatto ad almeno 19 giorni dal rapporto a rischio a mio parere può escludere l’ipotesi gravidanza, ma ovviamente senta anche il parere del ginecologo.

    • Claudia

      Si ho fatto il primo dopo 4 giorni di ritardo e l’ultimo 12 giorni dopo. I 19 giorni sono passati abbondantemente. Inoltre soffro di prolattina alta quindi ho pensato che potrebbe essere quello o comunque la sospensione della pillola + cambio di stagione. Ora sto prendendo il dufaston sotto prescrizione, se non arriva neanche con quello farò degli esami. Però penso di poter escludere una gravidanza dopo 3 test negativi

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      A mio parere assolutamente sì.

  27. Beatrice

    Buongiorno avrei bisogno di un consiglio sono in ritardo di 3 giorni del ciclo ho fatto un test e sono negativa ma ieri ho avuto un rapporto completo ma il preservativo si è rotto cosa devo fare? Grazie mi chiamo Beatrice

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      La ringrazio per la fiducia, ma per ragioni di responsabilità non posso suggerirle cosa fare, raccomando invece di contattare urgentemente il suo medico/ginecologo per valutare con lei/lui come procedere.

  28. Irene

    Buonasera dottoressa,
    sono molto in ansia, scorso mese ho preso 5 giorni di antibiotico non risolvendo la sinusite che avevo mi hanno prescritto altri 10 giorni.Può influire al ciclo? Ho avuto rapporti più volte con mio marito ma sempre finiti fuori.
    Ho 4 giorni di ritardo è male al petto,malle alle ovaia e schiena sembra naosea.Può essere gravidanza?non la stavo cercando.

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Più che la terapia, è probabilmente la sinusite (come forma di stress) a poter causare il ritardo, ma alla luce dei rapporti non protetti (il coito interrotto NON è un metodo sicuro) un test lo farei.

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.