Sintomi dell’ovulazione per rimanere incinta

Il concepimento è una sequenza di eventi molto complicata; ogni mese gli ormoni prodotti dall’ipofisi stimolano l’ovulazione, cioè il rilascio dell’ovulo da parte dell’ovaio. L’ovulo poi percorre le tube e, se stai cercando di rimanere incinta, questo è il momento più favorevole per concepirlo.

Ma come si fa a prevedere quando avviene l’ovulazione?

Per molte donne si tratta di una previsione tutt’altro che semplice, soprattutto perché il momento dell’ovulazione può essere influenzato da molti fattori diversi, come lo stress e l’esercizio fisico eccessivo.

Per riconoscere i sintomi dell’ovulazione, ti consiglio di:

  • Tenere d’occhio il calendario. Usate un’agenda o un calendario per registrare il momento di inizio del ciclo e la durata del ciclo. L’ovulazione avviene, con ogni probabilità, circa 14 giorni prima della comparsa del flusso mestruale successivo.
  • Osservare i cambiamenti del muco cervicale. Poco prima dell’ovulazione si può notare, se si fa attenzione, un aumento delle secrezioni vaginali trasparenti e viscide, di solito simili al bianco d’uovo. Dopo l’ovulazione, quando le probabilità di rimanere incinta sono minori, le perdite vaginali diventano opache e appiccicose oppure scompaiono del tutto.
  • Registrare la temperatura basale. L’ovulazione può causare un leggero aumento della temperatura basale, cioè della temperatura misurata a riposo. Per registrar la temperature basale, potete usare un apposito termometro. Misurate la temperatura ogni mattina prima di alzarvi, e segnatela su un grafico o in un foglio Excel. Alla fine è probabile che iniziate a notare alcune regolarità. I giorni di massima fertilità sono i due o tre che precedono l’aumento della temperatura. Di solito l’aumento della temperatura è minimo, e non supera il grado.
  • Provate i test di ovulazione. I kit per la previsione dell’ovulazione in vendita in farmacia ricercano nelle urine il picco ormonale che si verifica prima dell’ovulazione. I test di ovulazione sono in grado di identificare il momento in cui si ha la massima probabilità di rimanere incinta, ossia circa 1-2 giorni prima dell’ovulazione. Per ottenere la massima accuratezza nei risultati è opportuno seguire attentamente le istruzioni contenute nella confezione.
  • Aumento del desiderio sessuale: E’ molto probabile che nei giorni di massima fecondità sentiate un maggior desiderio di intimità con il partner: fidatevi del vostro istinto.
  • Mittelschmerz: Nel giorno dell’ovulazione alcune donne percepiscono un dolore più o meno forte all’altezza delle ovaie: è sintomo di ovulazione e, in alcuni casi, così ben localizzato da permettere di individuare l’ovaia in cui è stato rilasciato l’ovulo.
A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

2.696 pensieri su “Sintomi dell’ovulazione per rimanere incinta

  1. Miriana

    Salve dottore ho un dubbio.. … l’ultimo giorno di ciclo il 12 novembre il mio ragazzo mi è venuto dentro e poi non è più tornato il ciclo. ( premetto che il ciclo mi è arrivato con 4 giorni di ritardo e secondo la mia applicazione l’ovulazione sarebbe avvenuta dopo 10 giorni). Sono 14 giorni che è successo e è una settimana che sto con la nausea, perdite bianche abbondanti e dolori come se dovesse arrivare il ciclo. Ma il ciclo deve venire il 6 dicembre. Non so che pensare… però da ieri pomeriggio fino a questa mattina nessun sintomo strano. Adesso ho di nuovo dolori alle ovaie.. ah volevo anche dire che io non ho mai avuto sintomi di ovulazione in vita mia. Al massimo ero bagnata un po’ più del solito. La prego mi aiuti!!!

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ai sintomi non do alcun peso, ma l’unico modo per avere una risposta è attraverso un test di gravidanza; inizierei a farne uno domani mattina con la prima urina, per poi ripeterlo a 20 giorni dal rapporto per averlo definitivo.

  2. Barbara

    Ho 47 anni negli ultimi anni ho avuto un ciclo molto irregolare sempre prima del previsto. Negli ultimi due mesi ciclo regolarissimo 30 giorni. Questo mese ho un ritardo di una settimana. Ho salivazione molto forte nessun dolore al seno un Po di nausea e forti dolori alle ovaie ma il ciclo non mi torna. Ho avuto rapporti non protetti ma non mi sono preoccupata perché negli ultimi 5 anni non sono mai rimasta incinta. Può essere l inizio della menopausa?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Un test lo farei comunque, ma potrebbe essere solo un ritardo casuale e non necessariamente pre-menopausa.

  3. Gio

    Salve dottore lei è sempre disponibile ma non so se posso farle questa domanda qui ci provo. Assumo Il cerotto Evra e vorrei chiederle se l’Hennè ai capelli interferisce. Gli ingredienti sono indigofera Tinctoria Leaf Powder, Coffea Robusta Seed Powder, Eclipta Prostrata Leaf Powder, Lawsonia Inermis Leaf powder. Sul foglietto illustrativo non c’è scritto nulla non pensavo che interferisse ma mi è venuto il dubbio, grazie e cordiali saluti

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non mi risultano interazioni.

  4. Anto

    Gentilissimo dottore buongiorno. Ho un dubbio. Ogni mese per 24 ore ho forte dolore al basso ventre quasi sempre a destra. Il giorno che ho il dolore coincide con il giorno di ovulazione o è post ovulazione? Le chiedo questo perchè con la fine dei dolori finisce anche la sensazione di bagnato che ritengo sia più abbondante qualche giorno prima dei dolori.
    Grazie

  5. Marina

    Buongiorno dottore io avuto rapporto completo con mio marito però prima della ovulazione io avevo i Muchi bianchi e sto avendo dolori al basso ventre hai reni mi può aiutare?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Mi perdoni, ma non capisco la domanda.

  6. Jessy

    Salve dottore da 5 mesi io e mio marito stiamo cercando d dare un fratellino /sorellina al nostro piccolo. Fino adesso non c siamo riusciti.ho un ciclo molto.irregolare d 37,39 giorni .da lunedi fino a ieri.ho avuto doloro alle.ovaie oggi nulla .ieri ho iniziato a premdereprendere le.bustine d dikirogen e ieri sera abbiamo avuto rapporti.questa mattina il gine ha dettodetto.d.comprare gli ovuli xyminal quando devo iniziare ad usarli? E come? In piu col rapporto.d.ieri c’è possibilità che possa rimanere incinta? Grazie anticipatamente per la risposta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Usi questo strumento per farsi un’idea dei giorni più fertili e sapere così quando usare gli ovuli:

      https://www.perrimanereincinta.com/i-giorni-fertili/

      Qualsiasi rapporto non protetto può portare a gravidanza; come consiglio generale posso solo dirle di cercare di avere 3-4 rapporti alla settimana e vedrà che sarà presto incinta.

    • Jessy

      Grazie per la sua risposta percio a quanto.dice il calendario inserendo gli ultimi tre.cicli oggi dovrebbe essere il giorno piu fertile col 90’d percentuale noi abbiamo avuto rapporti anche ieri sera. Ed avevo dolori alle ovaie fino
      Ieri. Dottore lei cosa consiglia oggi possiamo avere rapporti magari inserendo l’ovulo xyminal un paio d ore prima del rapporto?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, benissimo.

    • Jessy

      Grazie gli farò.sapere.buona serata

    • Jessy

      Buonasera dottore poco fa ho notato ke premendo il.seno dal.capezzolo esce.del.liquido prima.bianco poi trasparente che asciugato con.un pezzo d carta risulta.giallo, ho.anche una vena abbastanza.visibile ed.seno molto dolorante . Pensa.che questi.sintomi siano.di.una.gravidanza? Grazie anticipatamente per la risposta

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto per avere sintomi. Se persistessero le perdite le segnali al medico.

    • Jessy

      Ok grazie per la sua risposta

  7. Vanessa

    Buona sera dottore. Io ho avuto un rapporto cn il mio partner il 6 febbraio il 15 febbraio. Premetto che l ultimo ciclo lo ho avuto il 22 gennaio e il prossimo dovrebbe essere il 19 .ho seno dolorante e nn sento alcun dolore ke mi faccia capire ke stia x arrivare il ciclo .posso essere incinta tra l’altro il rapporto scoperto e stato il 16 giorno avendo un ciclo regolare di 28 giorni

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quando si hanno rapporti non protetti si può sempre rimanere incinta, ma ai sintomi (presenti o meno) non do mai peso in ottica di gravidanza.

  8. Luisanna

    Salve dottore,volevo chiederle se in una donna di 42 anni cambia il tempo di “sopravvivenza” di un ovocita. Normalmente danno come durata dalle 12/48 ore ma ho sentito dire che più si va in là con gli anni e più le ore si accorciano, è vero? Oppure è soggettivo e quindi non ci sono regole? Tipo anche ad una giovane donna potrebbe durare 12 ore? La ringrazio anticipatamente…naturalmente ho 42 anni e sono in cerca del primo figlio. Saluti.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ottima domanda, a cui purtroppo non so dare una risposta certa. Con l’età il numero di giorni fertili si accorcia per varie ragioni, per esempio una ridotta produzione di muco, ma non ho mai letto di una riduzione del tempo di sopravvivenza dell’ovulo.

    • Luisanna

      Si sul muco le do conferma. Con il passare degli anni è diminuito sensibilmente. Sul periodo di fertilità purtroppo non so quantificare. Peccato, avrei voluto avere una risposta sulla durata della vita di un ovocita. È troppo se le chiedo di avviare una documentazione al riguardo? Per me è importante e tanto, visto che per scelta vogliamo avere un figlio naturalmente e gli sforzi sono enormi, vista appunto la nostra età che abbassa al minimo le possibilità ogni mese che passa. La ringrazio e attendo una sua info.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Purtroppo al momento non riuscirei ad approfondire in letteratura, ma onestamente non lo riterrei un fattore decisivo dal punto di vista pratico; se anche scendessimo da 24 a 12 ore, sapendo che i giorni più fertili sono comunque i due precedenti, per la coppia non sarebbe probabilmente così rilevante.

    • Luisanna

      Va bene dottore, è stato gentilissimo. Un’ultima cosa. Ho usato i clearblue per ovulazione e ieri mattina alle 7 ho avuto la faccina sorridente, così abbiamo avuto un rapporto ieri pomeriggio alle 18 e oggi alla stessa ora…orari compatibili con i nostri lavori. Secondo lei vale la pena avere un altro rapporto anche domani e se si è meglio la mattina o il pomeriggio?..abbiamo avuto rapporti anche i due gg precedenti a ieri. Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, può valere la pena se non rappresenta uno stress o una forzatura per la coppia. Forse mattino, ma anche in questo caso meglio quando quando si preferisce (quando cioè è più naturale, spontaneo, …).

    • Luisanna

      Grazie 🙏🏻 le auguro una buona giornata.

    • Luisanna

      Dottore mi scusi se la disturbo ancora, un’altra domanda, come le ho detto sú, il giorno 19 c.m. Ho avuto test ovulazione positivo, fino a quanti giorni dopo devo considerare giorni buoni per l’ovulazione e quindi bello specifico fino a quando è consigliabile avere dei rapporti? Il nostro ultimo è stato ieri in tarda serata. Sono un po’ confusa perché sto prendendo anche la tb ma ad oggi mi da la sensazione che non ho ancora ovulato, a differenza dell’applicazione che utilizzo per riportarmi tutto, che mi da per giorno di ovulazione il 20, seppur la tb non lo evidenzia. La tb preovulazione si è mantenuta sui 36.3-36.6 e 36.6 li ho avuti il 19 e 20 poi il 21 36.7 ed oggi 36.6….secondo lei potrei ovulare oggi? Grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In genere il test si positivizza 24-48 ore prima dello scoppio del follicolo, quindi cercherei di avere rapporti almeno per 3-4 giorni (per scrupolo). Bene monitorare la temperatura.

    • Luisanna

      3-4 gg dal positivo? Quindi dovremmo averne sia oggi che domani giusto? Perché il positivo l’ho avuto il 19 alle ore 7 la mattina

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, giusto.

    • Luisanna

      Perfetto, speriamo 🤞🏼 bene. Grazie ancora.

    • Luisanna

      Dottore mi scusi se ogni tanto la disturbo, so che avrei dovuto combia argomento e non riportare qui la domanda ma ho pensato che avevo ormai aperto il discorso qui così può farsi un quadro generela della situazione. Di seguito le riporto le mie tb di questo mese, tenga presente che il clearblue mi ha segnato positivo il 19 e la mia applicazione ha automaticamente calcolato ovulazione per il 20 febbraio.
      11 36.5
      12 36.4
      13 non so se corretta 36.1
      14 36.4
      15 36.5
      16 36.3
      17 non rilevata
      18 36.5
      19 36.6
      20. 36.6
      21 36.7
      22 36.6
      23. 36.8
      24 36.7
      Secondo lei ho ovulato? O è un ciclo anovulatorio 😔…e se ho ovulato quando presumibilmente?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      L’ovulazione sembra avvenuta, difficile dire esattamente quando (20?).

    • Luisanna

      Grazie dottore, diamo per buona il 20 così come calcolato dall’applicazione. Buona giornata.

    • Luisanna

      11 36.5
      12 36.4
      13 non so se corretta 36.1
      14 36.4
      15 36.5
      16 36.3
      17 non rilevata
      18 36.5
      19 36.6
      20. 36.6
      21 36.7
      22 36.6
      23. 36.8
      24 36.7
      25 37
      Dottore buongiorno come vede oggi è salita di molto, a questo punto lei crede ancora che l’ovulazione sia avvenuta presumibilmente il 20?

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.