Sono incinta, e adesso?

Se il test di gravidanza è finalmente positivo, ti faccio le mie più sincere congratulazioni, sta per iniziare un periodo intenso ed emozionante; per evitare di prendersi rischi inutili, è importante qualche piccola cautela, ti consiglio quindi di avvisare immediatamente il tuo ginecologo per fissare la prima visita, in quell’occasione ti parlerà delle cure prenatali.

Le cure prenatali sono quelle che le gestanti ricevono durante la gravidanza. Ricevere le cure prenatali al momento giusto e con regolarità è importante per la salute sia della madre sia del bambino.

Per garantire uno stato di salute ottimale sia alla mamma sia al bambino, i medici raccomandano alle future mamme di:

  • assumere almeno 400 microgrammi di acido folico al giorno per riuscire a prevenire i diversi tipi di difetti del tubo neurale, sia prima della gravidanza, sia nel corso della stessa;
  • mantenere il peso forma, seguire una dieta sana e fare attività fisica regolarmente, prima, durante la gravidanza e dopo il parto;
  • non fumare, non bere alcolici e non fare uso di droghe, prima, durante la gravidanza e dopo il parto.

Gravidanza a rischio

Tutte le gravidanze presentano un certo rischio sia per la madre sia per il bambino, tuttavia alcuni fattori presenti prima di rimanere incinta o che si sviluppano durante la gravidanza possono far aumentare i rischi di problemi per entrambi. Se la gravidanza è a rischio, la gestante può aver bisogno delle cure specialistiche e/o di un’équipe medica che la aiutino a proseguire normalmente la gestazione e a mettere al mondo senza problemi un bambino sano.

Tra i fattori presenti prima della gravidanza che potrebbero far aumentare il rischio ricordiamo:

  • giovane età o età avanzata della madre,
  • sovrappeso o sottopeso,
  • problemi durante le gravidanze precedenti, ad esempio aborto spontaneo, nascita di feti morti o travaglio o parto pretermine,
  • problemi di salute preesistenti, come l’ipertensione, il diabete o l’HIV/AIDS.

Durante la gravidanza si possono presentare problemi anche in donne fino a quel momento sane; tra di essi ricordiamo il diabete gestazionale o la preeclampsia/eclampsia.

Le cure prenatali e le visite mediche regolari durante la gravidanza sono fondamentali per la salute della futura mamma e del bambino.

A cura del Dr. Guido Cimurro, autore del libro "Scintilla di Vita - Cercare una gravidanza e rimanere incinta in modo naturale"

Clicca qui per ulteriori informazioni sul libro

Copertina del libro 'Scintilla di Vita'
Dopo aver risposto su FarmacoeCura.it a migliaia di domande su come aumentare la probabilità di rimanere incinta, ho deciso di raccogliere tutto quello che serve conoscere, più qualche consiglio poco conosciuto, in questo libro.

Dove posso comprarlo?

Nel testo non ci sono trucchi segreti, ma finalmente troverai in un'unica fonte, senza più dover saltare da un sito all'altro, la risposta a tutte le tue domande; ti parlerò infatti di
  • Come prepararti ad una gravidanza sicura, per non mettere a rischio la tua salute e quella del tuo cucciolo quando sarai finalmente incinta;
  • Come avviene, in modo molto semplificato, la fecondazione, per farti capire meglio cosa e dove possiamo agire per aumentare le possibilità di gravidanza;
  • Come riconoscere i giorni fertili (non solo muco cervicale e temperatura basale, ma anche tanti altri segnali che il tuo corpo potrebbe manifestare per indicarti quali sono i giorni in cui concentrare i rapporti);
  • Come e quando avere rapporti, cercando di capire in base agli studi scientifici disponibili
    • da quando avere rapporti,
    • ogni quanto avere rapporti,
    • fin quando avere rapporti,
    • in che posizione averli (conta davvero?),
    • l'importanza dei preliminari e delle coccole dopo il rapporto;
  • Come puoi aumentare davvero, dati alla mano, le tue possibilità di diventare mamma modificando il tuo stile di vita (per esempio, lo sapevi che 1-2 bicchieri di latte intero al giorno possono facilitare l'ovulazione?);
  • Cosa puoi fare se soffri di ovaio policistico;
  • Cosa può fare l'uomo per migliorare la qualità dello sperma;
  • Influenzare la scelta della Natura relativamente al sesso del tuo/a bambino/a (è realmente possibile? A mio parere no, ma qualcuno la pensa diversamente);
  • Come capire se sei incinta.
Attenzione, non ti prometto una formula segreta per rimanere incinta al 100%, ma farò il possibile per spiegarti tutto quello che vale davvero la pena conoscere e sapere per non lasciare nulla di intentato per rimanere incinta velocemente e senza farmaci od altre tecniche invasive.

Dove posso comprarlo?

1.656 thoughts on “Sono incinta, e adesso?

  1. Serena

    Salve dottore ho avuto il ciclo il 18 giugno ho fatto il test positivo .
    Sono andata a visita ma il ginecologo mi diceva che non c’era nessun embrione era vuota la camera … ma il beta da 2567 venerdì oggi invece è 3987
    Che dite sta scendendo è un aborto spontaneo …?

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      18 giugno o luglio?

    • Anonimo

      Giugno

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Da venerdì a ieri è salito e l’aumento sarebbe anche stato buono, ma onestamente mi sembra molto strano solo 4000 da giugno.

      Se mi tiene al corrente mi fa piacere.

    • Anonimo

      Mi è arrivato il ciclo credo sia aborto spontaneo ora sto chiamando il ginecologo

    • Dr. Cimurro (laurea in Farmacia)

      Accidenti… mi dispiace tantissimo… 🙁

  2. coccinella

    Buongiorno, con ogni probabilità sono nei primi giorni di gravidanza. Il presunto giorno del ciclo ho avuto solo piccole perdite marroncine, i giorni seguenti crampi da ciclo ma niente ciclo, sensazione di brividi, spossatezza, tensione al seno. I test one step (4)sono risultati postitivi la linea dapprima più sbiadita si sta colorando sempre più. Ieri (dopo 5 g di ritardo) ho fatto le analisi per le Beta e il risultato è 102,10, secondo Lei cosa significa? la ginecologa non risponde purtroppo …..

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Il risultato delle beta è nettamente positivo; quando ha fatto il primo test sulle urine?

    • Anonimo

      Il primo stick e’ dell’11 ottobre. Il ciclo ipoteticamente sarebbe dovuto arrivare il 9 (ho un ciclo di 25/27g)

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Mi sembra tutto OK, ma è possibile che la ginecologa le suggerisca un nuovo dosaggio delle beta sul sangue tra un paio di giorni per verificare l’aumento (ci aspettiamo che raddoppi o più).

    • Anonimo

      Si infatti lunedì ho un altro prelievo! Grazie mille, lei e’ sempre gentilissimo !!!

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Mi tenga al corrente per intanto congratulazioni di cuore!

    • Anonimo

      Grazie infiniteeeeeeee

    • Anonimo

      Salve dottore. Purtroppo e’ andata male, le beta di questa mattina sono a 54,7. Ora spero solo di non avere un ciclo troppo doloroso…

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Accidenti… mi dispiace tantissimo… Essendo stato tutto molto rapido la mestruazione non dovrebbe essere particolarmente diversa dal solito… Mi dispiace davvero.

    • Anonimo

      Essendo la prima gravidanza ed avendo 43 anni ci ho sperato, ma forse doveva andare così. Grazie per il supporto

  3. Roberta

    Buon giorno dottore , ho avuto l’ultima mestruazione il 22 settembre, il 26ottobre faccio un test di gravidanza casalingo era positivo con una linea visibile e l’altra quasi visibile , faccio le beta
    27 ottobre beta hcg= 39.1
    3 novembre =237
    In due laboratori diversi
    Sono aumentati di poco il ginecologo vuole farmi un controllo ecografico questa settimana ma per vari motivi non posso … lei di questo valore quadruplicato in una settimana cosa ne pensa ?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Peccato averlo fatto in due laboratori diversi, rimane il dubbio di una possibile differenza (in positivo od in negativo) dovuta questa; per quanto possa contare il mio parere effettivamente ci si aspetta in genere un aumento più consistente in questi primi giorni.

      Se mi tiene al corrente mi fa piacere.

  4. Anonimo

    A quanto pare equivale alla 3ª settimana , nei prossimi giorni li rifaccio sicuramente , l’analista mi ha detto che è basso per ovulazione tardiva , ma secondo lei averle sotto i 1000 è grave ? Ho un ipotiroidismo congenito, ho fatto gli esami della tiroide sono perfette , esami urinocoltura perfetto … lunedì avrò la prima ecografia ma sabato andrò a farmi il beta per vedere di quanto aumenta …

  5. Roberta

    Ma 237 aumentato di 4 volte in una settimana cosa ne pensa ?
    Ista mattina sono stata in un centro più adatto per le beta. Il
    Medico mi ha chiesto se avevo sintomi di gravidanza
    E volendo dare una eco troppo subito mi fa paura … che rischi possono esserci ? Però va ad aumentare fortunatamente … cosa pensa di questo piccolo aumenti

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Purtroppo in questo momento è impossibile fare previsioni certe, ma come detto ci saremmo aspettati un aumento più vivace dei valori (in genere nei primi giorni raddoppiano ogni 2 giorni o anche più).

      Il rischio principale è che la gravidanza possa non essere andata a buon fine purtroppo.

  6. Anonimo

    Salve dottore, sono incinta di 17 settimane e 4 giorni, ma ho un dubbio in testa, avrei bisogno di un suo consiglio. Voglio essere sincera, anche se ni vergonio di scrivere certe cose, ma ho bisogno di un suo consiglio. Praticamente il messe di giugno stavo insieme ad un ragazzo fin il 18 – 19 di giugno puoi ci siamo lasciati. Il 23, 24 di giugno ritorno con il mio ex fidanzato, il 7 di luglio mi arriva il ciclo scarso ma dura quasi 6 giorni però molto scarso molto, il 31 di agosto faccio una visita dalla ginecologa e scopro di essere incinta di 8 settimane, una bellissima sorpresa perché soffro del ovaio policistico. Avendo avuto due rapporti diversi in un arco di tempo corto, posso stare tranquilla che sono rimasta incinta nell mese di luglio no nell mese di giugno. Mi fa dubitare la meustracione scarsa che ho avuto, la ringrazio dottore!

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Se il 31 di agosto è stata datata 8 settimane il rapporto durante il quale è rimasta incinta è avvenuto presumibilmente attorno ai primi giorni di luglio, giorno più, giorno meno.

    • Anonimo

      Grazie, infinite grazie ☺️

  7. Anonimo

    Salve dottore stamattina ho fatto un test risultato positivo 2-3 settimane.
    Stasera ho trovato delle macchie marroncine
    Mi devo preoccupare?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      È molto comune nelle prime settimane avere piccole perdite ed in molti casi non rappresentano qualcosa di cui preoccuparsi, ma lo segnali comunque al suo ginecologo per valutare la situazione. Mi tenga al corrente.

  8. Coccinella

    Salve, ho avuto un aborto spontaneo precoce lo scorso mese e adesso sono di nuovo incinta da pochissimo. Ho molte perplessità. La gine mi ha prescritto ovuli di progesterone e inizierò questa sera. Io ho doloretti come da ciclo e questa mattina una macchietta marroncina. Domanda: e’ consigliabile stare a letto e riposare? (Ho 43 anni). Purtroppo la gine non risponde infatti la cambierò. Grazie mille

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Non posso purtroppo prendermi la responsabilità di indicarle cosa fare, ma in linea generale il riposo a letto non è quasi più indicato in nessun caso, perché in genere non legato ad un’effettiva utilità.

    • Anonimo

      Grazie mille. Secondo lei i dolorini come da ciclo sono normali nella fase iniziale? Grazie

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Potrebbero essere normali, succede a molte donne, ma è purtroppo impossibile o quasi distinguere i casi in cui invece nascondono un problema. Se si tratta di fastidi e non dolori forti è buon segno, ma comunque rimane solo qualcosa di indicativo.

  9. Anonimo

    Salve dottore, ho avuto rapporti liberi il 18 di giugno con un ragazzo, poi il 23 di giugno sono tornata con il mio ex, il 7 di luglio ho avuto un ciclo scarso quasi come delle piccole perdite per 6 giorni, il 31 di agosto ho scoperto di essere incinta di 8 settimana. Doppo quello che mi disse la ginecologa, sono convinta di essere rimasta incinta nel mese di luglio con il mio ex. Da molti casini che ho con lui, dicendomi che questo figlio non è suo mi nascono dei dubbi, possono essere dubbi stupidi. Però avrei bisogno di un suo parere come specialista. E improbabile secondo lei che io sia rimasta incinta a giugno durante il rapporto del 18 giugno, no a luglio secondo la ginecologa. Perché il 7 di luglio il mio ciclo era molto molto scarso però ha durato 6 giorni. Sono in confusione, perché quando una persona insiste molto su un discorso ti fa dubitare anche se gia sai la verità. CMQ lo apprezzo molto un suo consiglio oer per essere più tranquilla

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      La ringrazio per la fiducia, ma credo che nessuno meglio della ginecologa possa valutare, perché si tratta di una valutazione fatta in base alla datazione ecografica, che è un modo abbastanza preciso per risalire alla data del concepimento con uno scarto minimo.

  10. Anonimo

    Secondo la ginecologa il concepimento e stato il 20 – 21 di luglio… Non vorrei spiegare tutto alla mia ginecologa come sto spiegando a lei. A me nascono i dubbi semplicemente perché anche l’altra persona mi mette in dubbio. Ma di più anche perché il ciclo il 7 di luglio era molto scarso non cera bisogno di usare l’assorbente. Ho letto su internet che si puo trattare anche di false meustracione.

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Se la ginecologa ha datato il concepimento attorno al 20-21 luglio ritengo assolutamente improbabile (non uso mai la parola impossibile) che possa in realtà essere avvenuto un mese prima, il margine di errore alla datazione ecografica non può essere così ampio.

  11. Anonimo
  12. Anonimo

    Salve dottore , vado Subito in tema , per capire quando è stato il concepimento, il ginecologo si bassa su l’ultimo ciclo avvenuto ,o c’è altro ? Se Durante il mese di giugno il 18 di giugno per esattezza ho avuto un rapporto Libero Durante il ciclo ,il 07 di luglio ho avuto di Nuovo il ciclo anche se scarso. La Prima visita ginecologica lo fatto il 31 di agosto ,scopro di essere quasi di 8 settimane di gravidanza ,posso escludere la possibilità di essere rimasta incinta dall’ rapporto che ho avuto il 18 di giugno avendo avuto nell’ stesso tempo anche il ciclo?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Il ginecologo si basa inizialmente sull’ultimo ciclo, poi quando si iniziano le ecografie se necessario la gravidanza viene ridatata.

      A mio avviso può ragionevolmente escludere il rapporto del 18 giugno se anche nei mesi successivi e fino ad oggi la gravidanza non fosse stata ridatata.

  13. Selena

    salve ho fatto la beta martedì scorso ed era 154.88 un altra giovedì ed era 331.38 non so di quante settimane sia perché nell esame non c’è riferimento a tabella

  14. Selena
    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Il suo dubbio è se tutto stia procedendo bene?

      Diciamo che in questa fase ci saremmo forse aspettati un aumento anche più deciso, ma è raddoppiato e potrebbe essere tutto OK. Il ginecologo cosa ne pensa? Ha suggerito un nuovo prelievo?

    • Anonimo

      Si poi è raddoppiato a 2.647 ma all ecografia c’era la camera gestazionale e il sacco vitellino. Mi ha ridatata e mi vuole rivedere tra 2 settimane. Adesso è comparsa una nuova cosa ho se pre paura perché precedentemente ho avuto un aborto. Io soffro di sciatica penso sia questo la mia ginecologa e in ferie mannaggia . Mentre cammino e come se il muscolo sotto i glutei si sposta e a volta non riesco a camminare mi tira tutta la gamba e normale? O è successo qualcosa?

    • Anonimo

      E già da un paio di giorni che prendo spasmex e proteggik ovuli per un piccolo distacco io penso non c’entra questa cosa dei glutei e del muscolo lei che pensa

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Da come descrive i sintomi sembra anche a me più plausibile pensare ad una sciatalgia, ma eventualmente può sentire con fiducia anche il parere del suo medico curante.

    • Anonimo

      Si anche alla mia dottoressa dice e questo . Rispetto a ieri e meglio cammino ma ogni tanto sento qualche spostamento tra il gluteo e l’interno coscia sotto l inguine. Appena mi siedo e apposto

  15. Alessia

    Salve scusi dottore se la disturbo. Ho avuto un aborto da allora il ciclo salta. Ho fatto un test e le beta il 13 luglio con esito negativo. Rifaccio il test il 23 negativo, poi rifaccio il test ed il beta il 5 positivo con esito dei beta 1400 ma il ginecologo non vede niente. Dopo due giorni 2200 mi ricoverano xche pensano extrauterina che poi viene scartata. Vedono un puntino in utero con beta a 8000 dicono che forse è una molare xche x i dottori sare dicono loro di 9 settimane visto che ultimo ciclo loro lo contano dal 6 giugno. Comunque mi puntano x raschiamento ma in sala dopo eco annullano tutto xche quel puntino è cresciuto. Dopo quattro giorni visita e vedono camera e sacco dicono che i beta sono sempre aumentate ora aspetto una settimana per vedere come va . Il dottore dice sempre di avere i piedi x terra xche x lui è sempre mollare ma io da premettere che non ho mai avuto sintomi anzi sto bene. Prendevo prima della gravidanza il tetrafolic miy a bustine. Mi chiedevo questo medicinale può avere sviluppato una forma di ormoni x fertilità grazie

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Mi dispiace davvero per quanto sta passando.

      Venendo alla sua domanda no, non ritengo che Tetrafolic possa aver avuto un effetto paragonabile ad una terapia ormonale.

  16. Alessia

    Salve dottore mi chiedevo lei cosa ne pensa di tutto questo io mi sento come se fossi di quasi 5 settimane visto che il 13 I beta erano negativi, i dottori dicono che con beta così alti no potrebbe essere. Io ci spero

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Onestamente non mi sento di fare ipotesi, ma purtroppo non posso che consigliarle di rimanere con i piedi per terra perché effettivamente con quei valori ci si aspetta di vedere qualcosa in più.

      Se mi tiene al corrente mi fa piacere.

  17. Alessia

    Salve la voglio aggiornare oggi ho fatto visita il dottore mi ha detto che se calcoli o da giorno 13 luglio quando avevo beta 0 oggi dovrei essere a 5 settimane . Dalla visita mi ha detto che domenica scorsa la camera era 11 mm oggi è 1l8mm con sacco vitellino ma niente embrione lui dice che la camera è piccola xche dice che deve raddoppiare. Comunque ho deciso di aspettare un altra settimana . Lei cosa ne pensa ? Di uanto cresce la camera? Grazie

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Purtroppo non dirle l’aumento necessario della camera, ma sarebbe importante iniziare a vedere l’embrione (anche in considerazione del fatto che verso la sesta settimane si inizia a sentire il battito).

      Mi dispiace tantissimo per quello che sta passando…

  18. Alessia

    Allora se sabato si vede l embrione anche se ho queste beta alte posso sperare? Comunque io sto con i piedi x terra tanto orma ne ho passati tante a gennaio ero incita tutto bene ma io ho beccato il 25 %il mio era affetto da talasemia ed ho subito 2 raschiamento una x interruzione ed uno xche mi hanno lasciato tessuto placentale. Sono qua ci spero ma mi sento che andrà male

  19. Alessia
    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Sì, senza illuderci diciamo che vedendo l’embrione possiamo continuare a sperare.

  20. Alessia

    Salve io sempre qua oggi ho un altro consulto le volevo chiedere ma con questi valori di beta 4 agosto 1400 primo giorno di test e beta; siccome non hanno visto la camera, hanno prospettato extrauterina o mola.
    6 agosto 2200, si intravede un puntino
    7 agosto 3500.
    8 agosto 4800 escludono extrauterina
    9 agosto 7000
    10 agosto intervento programmato ma vedono un a camera di circa 5 mm.
    Vengo dimessa e alla visita del 14 agosto le beta sono 22000 e la camera 1.1 cm e presenza di sacco vitellino.
    Poi ultima visita 21 agosto beta 30000 e camera 1.79 cm
    È possibile che si tratti di mola?

  21. Alessia

    E poi siccome io il 13 luglio avevo beta 0, il 21 test negativo, mi sento di avere concipito a ridorso del 22, se vedono embrione mi può dire che misura dovrebbe essere? Grazie

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      La ringrazio di cuore per la fiducia, ma purtroppo temo che sia una situazione al di là delle mie competenze e di difficile interpretazione, onestamente non mi sento quindi di fare alcuna ipotesi.

      L’andamento delle betaHCG non mi sembra così anomalo da pensare ad una mola, ma è solo un’impressione.

      A questa pagina trova le lunghezze *indicative* dell’embrione in una gravidanza normale: https://it.wikipedia.org/wiki/Primo_trimestre_di_gravidanza#:~:text=Lunghezza

  22. Alessia

    Salve oggi controllo c’è embrione e battito. Ragazze non guardate mai le beta ed seguite sempre il vostro cuore io se non ascoltavo dentro di me oggi non ci sarebbe

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Davvero incredibile, onestamente quasi non ci credevo nemmeno io… Grazie, grazie, grazie per la splendida notizia, in questi casi sono felicissimo di rendermi conto di aver maturato un’idea sbagliata.

      Le faccio le mie più sincere congratulazioni.

  23. Alessia

    Non c’è più ho sentito il battito ora non c’è più. Giovedì intervento lo so è una cosa impossibile ma vorrei che ci fosse di nuovo.

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Non ho davvero parole… mi dispiace tantissimo. Per quanto possa contare le sono vicino.

  24. Alessia
  25. Anonimo

    Buonasera dottore sono incinta di 11 settimane e ho effettuato i primi esami del sangue.
    È uscito un esito dubbio sul citomegalovirus che non avevo contratto Nella prima gravidanza del 2019.
    Valori :
    LgG 72,9 positivo
    14,0 positivo

    LgM 21,0 Dubbio
    22,0 positivo

    Domani effettuerò il test di avidità
    La ginecologa dice di sentirsi cautamente positiva nel senso che avendo alti gli LGG pensa ad un’infezione contratta da tempo fed essendo gli Lgm moderatamente bassi Non esclude possa essere un risultato errato per contaminazione
    Sono molto agitata lei cosa ne pensa?
    Grazie

    • Anonimo

      Mi scuso nel messaggio non ha preso i range dei valori

      Lgg
      Minore di 12,0 negativo
      12,0-14,0 dubbio
      Maggiore di 14 positivo
      Io ho 72,9

      LGm

      Minore di 18,0 negativo
      18,0-22,0 dubbio
      Maggiore di 22 positivo
      Io ho 21,0

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Condivido la fiducia della ginecologa, ma serve assolutamente la conferma di laboratorio (il test di avidità ci permetterà di chiarire le tempistiche).

    • Anonimo

      La ginecologa sostiene che se l infezione fosse recente le lgg dovrebbero essere basse mente le mie sono alte e si aspetterebbe delle lgm alte e non medio basse come in questo caso
      Lei concorda ?
      Grazie

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Sì, possibile, anche se non possiamo escludere in linea di principio non una prima infezione, ma già una riattivazione.

    • Anonimo

      Vero .. in tal caso una riattivazione sarebbe pericolosa allo stesso modo per il feto ?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)
    • Anonimo

      Grazie mille

    • Anonimo

      Buongiorno dottore è arrivato il risultato del test di avidità

      Lgm il mio valore e’ 35,8
      Minore 18 negativo
      18-22 borderline
      Maggiore 22 positivo

      LGg il mio valore 75,8
      Minore di 12 negativo
      12-14 borderline
      Maggiore di 14 positivo

      Avidità
      0,525
      0,250 avidità forte

      C’è poi scritto “si esclude un infezione primaria contratta negli ultimi tre mesi “

      Questi esami li ho effettuati in un laboratorio diverso ma noto che il valore delle lgm e’ aumentato anche se mi viene scritto che non è contratta negli ultimi tre mesi una primaria
      Vuol dire che ho il virus ?
      Grazie dottore vedrò la ginecologa mercoledì

  26. Anonimo

    I primi esami li ho effettuato sabato 10 in un laboratorio ed i secondi giovedì 15
    In caso di riattivazione ho letto dal link che mi ha mandato che i rischi per il feto sono molto bassi ma in caso che controlli/ trattamenti si seguono?
    Mi scuso per le tante domande ma sono un po’ agitata
    Grazie

    • Anonimo

      Mi scuso ancora ho notato non ha preso i riferimenti dell avidità
      Il mio valore e’ 0,525
      Quelli di riferimento:

      Minore di 0,150 debole
      Tra 0,150 e 0,250 moderata
      Maggiore di 0,250 forte

      E poi c’è la frase

      Si esclude un’infezione primaria contratta negli ultimi 3 mesi.

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Se i laboratori sono diversi i valori non sono confrontabili.

      Direi che la cosa più importante è “si esclude un infezione primaria contratta negli ultimi tre mesi”, che deriva dal fatto che ad una percentuale di alta avidità corrisponde un’infezione lontana nel tempo (nel suo caso l’avidità è forte).

      In caso d’infezione in realtà non ci sarebbe stato molto da fare, mentre per quanto riguarda i controlli si sarebbero probabilmente fatti più serrati in termini di ecografie ed eventualmente amniocentesi per verificare l’effettiva infezione del feto, anche se parte dei possibili danni si possono valutare solo dopo il parto. Somministrazione di immunoglobuline solo in alcuni casi selezionati.

    • Anonimo

      Grazie dottore
      Ma quindi non possiamo capire se ora ho una riattivazione?
      E se fosse riattivazione cosa dovrei fare?

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Tengo davvero a ricordarle che NON sono ginecologo, quindi non voglio in alcun modo illuderla, ma il valore di IgG non particolarmente elevato (insieme all’alta avidità) probabilmente consentiranno ragionevole serenità.

      Ma ripeto, la ginecologa od in caso dubbio in infettivologo potrà essere più preciso.

    • Anonimo

      Grazie mille dottore …Lei per me ha rappresentato da sempre un importante punto di riferimento questa seconda gravidanza la devo a lei ..Soffro di ovaio policistico e mi ha sempre supportato non che sopportato nelle ricerche.. Senza il suo valido aiuto questa gravidanza e non ci sarebbero state ..grazie ancora

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      La ringrazio di cuore per le sue parole; sicuramente mi sopravvaluta, ma non posso nasconderle che è davvero un piacere enorme sapere di riuscire ad essere stato in qualche modo utile.

    • Anonimo

      Dottore volevo aggiornarla . In base agli esiti degli esami la mia ginecologa ritiene utile fissare una visita infettivologica presso L ospedale di Pavia
      Il timore è che il virus possa essersi sviluppato in fase concepimento essendo io di 12 settimane…
      Sono un po’ agitata dottore lei cosa ne pensa ?
      Grazie

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Rimane il dubbio del primo mese ed effettivamente è corretto non lasciare nulla al caso. Verranno probabilmente ripetuti gli esami e già questo ci permetterà di fare ulteriori considerazioni.

      Difficile fare ipotesi, ma “a sensazione” rimango fiducioso. Mi tenga al corrente.

    • Anonimo

      Dottore mi scusi ma io non capisco una cosa … avendo io le lgg e quindi anticorpi pregressi in qualche maniera Questo non dovrebbe fare la differenza Nell’abbassare il rischio di trasmissione al bambino?
      Grazie

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      L’ipotesi peggiore, quella che desidera scongiurare la ginecologa, è che l’infezione risalga all’inizio della gravidanza, poco prima o poco dopo.
      In questa situazione sarebbe normale ad oggi avere gli IgG, perché si sarebbero formati nel frattempo, ma potrebbero non essere stati presenti all’inizio della gravidanza.

    • Anonimo

      Ora ho capito dottore , non ci voleva …. La terrò aggiornata
      Grazie

    • Anonimo

      Ieri comunque ho effettuato prelievo per bi test e dna fetale è fatta l ecografia per la traslucenza nucale , tutto a posto ..
      Non le nascondo che ho letto di interruzioni di gravidanza e di scelte drastiche che ora non mi fanno più stare tranquilla

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Gli esiti di ieri sono un’ottima notizia! Rimango fiducioso.

    • Anonimo

      Grazie dottore spero con tutto il cuore la sua sensazione sia confermata … ad ogni modo lunedì ho appuntamento a Pavia per visita infettivologica Anche se dubito di tornare a casa con un ritorno visto che mi verranno fatti degli esami

    • Anonimo

      Solo a Titolo informativo Ci tenevo a dirle che ho chiesto un consulto online ad un noto professore in materia di Cytomegalovirus in gravidanza e a suo Avviso il cito megalovirus è stato contratto prima del concepimento. il rischio che potrebbe esserci è quello di riattivazione o che sia una coda dell’infezione primaria.Mi diceva in questo caso il rischio di trasmissione è sotto il 5%. E che se così fosse dovrei controllare tutti i mesi le LG G e L GM.Mi sembra il professore abbia una Percezione molto simile alla sua dottore

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Sono davvero felicissimo di leggere che la percezione sia la stessa, perché lo specialista ha sicuramente molta più esperienza di me in merito e questo ci permette davvero di essere ancora più fiduciosi! Ottimo, grazie mille!

    • Anonimo

      Buongiorno dottore lunedì mi sono recata a Pavia per ulteriori accertamenti.Mi hanno effettuato tutta una serie di esami tra cui test di avidità e CMV DNA.Sul fascicolo sanitario mi sono arrivati i primi due esiti uno relativo all’epatite C Con risultato negativo, L’altro relativo al CMV DNA Con risultato non rilevabile.
      Non capisco se non rilevabile è una bella notizia o se non è stato possibile rilevare il valore per qualche problema.Tutti gli altri esiti arriveranno venerdì Giorno in cui sentirò l’infettivologo. Volevo chiederle se per caso saprebbe aiutarmi in questa lettura.grazie mille

    • Anonimo

      Aggiungo che di fianco al referto è indicato “ > di 30 non rilevabile

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Senza vedere di persona è sempre complicato, ma direi che è un’ottima notizia perché molto probabilmente significa che non c’è traccia del virus in circolo. Non esclude ancora la possibilità che ci fosse al momento del concepimento o poco dopo, ma è comunque una buona notizia.

    • Anonimo

      Grazie dottore.
      Nel mentre ho ricevuto anche gli esiti di dna fetale e bi test ed è andato tutto bene. Confermato anche il sesso è una bimba 🙂
      Quindi avremo due principesse in casa ..
      Spero davvero domani in una bella notizia con gli ultimi esiti in modo da poter chiudere questa parantesi

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Ottimo, aspetto notizie allora!

    • Anonimo

      Dottore ieri mi ha chiamata L infettivologa confermandomi che dagli esami è stato accertato che L infezione è stata contratta prima della gravidanza e che ora sono quindi immune.
      Sono felicissima dottore, ora posso iniziare a godermi questa gravidanza con serenità …inutile dire che la ringrazio per tutto il suo preziosissimo supporto nonché vicinanza
      Buona giornata

    • Dr. Gindro R. (laurea in Farmacia)

      Sono io che ringrazio lei per questa splendida notizia, ne sono davvero felicissimo!

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.