Test di ovulazione e test di gravidanza canadesi in offerta

Gentile Lettrice,

poichè fornire un servizio di supporto totalmente gratuito rappresenta una grossa sfida in termini di tempo e di impegno, mi permetto di chiederti un favore che mi consentirà di continuare ad offrire l’aiuto necessario a tutte le donne che ne hanno bisogno.

Se fai uso di test di gravidanza o di ovulazione acquistati su Internet, magari i diffusi test canadesi che si trovano a buon prezzo su eBay e su Amazon, mi daresti un aiuto enorme raggiungendo i siti di acquisto attraverso i collegamenti che troverai poco sotto.

Tu comprerai i test (o qualsiasi altro oggetto) allo stesso identico prezzo di sempre, ma il venditore mi riconoscerà una piccola percentuale di guadagno sul tuo acquisto; per te non cambierà nulla, ma per me sarà un aiuto grandissimo e potrò così continuare a rispondere alle tue domande indipendentemente dall’acquisto del libro, così come ho sempre fatto.

Ricapitolando:

  1. Tu acquisti su Amazon o su eBay dei test o qualsiasi altra cosa al solito prezzo.
  2. Il venditore mi riconoscerà una piccola percentuale senza alcun costo aggiuntivo per te.
  3. Io potrò continuare a dedicare tutto il tempo necessario a rispondere alle domande e a curare il sito in modo gratuito come sempre.

Un’ultima nota importante: affinchè mi venga riconosciuta la commissione è sufficiente che tu vada sul sito di Amazon o di eBay passando dai link che trovi qui sotto ogni volta che desideri fare un acquisto, ma a quel punto potrai acquistare quello che desideri e non necessariamente i prodotti che ho linkato io.

Per qualsiasi dubbio sono ovviamente a disposizione qua sotto, nella zona dei commenti; prima di lasciarti i link permettimi di ringraziarti fin d’ora per il tuo aiuto nel supporto di questa avventura.

Amazon

eBay

Grazie, grazie di cuore!

45 pensieri su “Test di ovulazione e test di gravidanza canadesi in offerta

  1. matt

    poi ho queste perdite dalla fine del ciclo precedente..ho dei piccoli dolorini a volte cm se mi stessero venendo ma nulla..mi era gia capitato prima ch
    e prendessi le pillole..adesso..che le prendo..cmq l ultimo rapporto l ho avuto piu di trr settimane fa ..

  2. Lavinia

    Gentilissimo dottore, ho un bimbo di tredici mesi che allatto ancora a richiesta, e pur mangiando fa ancora tante poppate sia di giorno che di notte. Il ciclo mi è tornato dopo sette mesi dal parto e, a parte i primi due cicli davvero irregolari e probabilmente anovulatori, ho cominciato ad essere regolare però il ciclo mi si è stabilizzato sui 28 giorni ma con l’ovulazione intorno al ventesimo giorno è una fase l’ideale di 7 massimo 8 giorni (prima della gravidanza era sempre di 14 giorni). Siccome ci piacerebbe provare ad avere un altro bambino mi è stato prescritto Progeffik 200 dal 15esimo giorno del ciclo per 12 giorni. Dovrei riprenderlo da stasera (questo sarebbe il terzo ciclo con Progeffik, il primo pero’ lo assunsi al 22esimo giorno subito dopo l’ovulazione e le mestruazioni arrivarono puntuali dopo 7 giorni) ma sia il mese scorso che questo non ho avuto i miei soliti sintomi da ovulazione (dolori per due ore al massimo dopo 3/4 giorni di perdite di muco fertile), ho avuto solo qualche giorno di perdite di muco fertile ma meno abbondanti del solito e senza alcun dolore. Mi è stato detto che comunque devo prendere il Progeffik dal 15esimo giorno. Secondo lei è possibile che il Progeffik mi blocchi l’ovulazione che prima della gravidanza era puntualissima al 14esimo giorno ma dopo era sempre intorno al 20esimo, oppure mi blocchi i dolori ovulatori e/o mi modifiche leggermente le perdite di muco? Qualora mi avesse effettivamente bloccato l’ovulazione questo tipo di terapia può comunque regolarizzare piano piano il ciclo dopo un lungo periodo di allattamento? Grazie

    • Lavinia

      Scusi, ho scritto di fretta, la fase non era ideale, ma luteale ?.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      In base a cosa è stata datata l’ovulazione al 20esimo giorno? Ecografia?

    • Lavinia

      No, con i test clearblue.

    • Lavinia

      Prima di prendere il Progeffik ho verificato per qualche ciclo l’ovulazione con i test. Poi il primo mese di assunzione di Progeffik 200 ho ovulato il 22esimo giorno (test clearblue positivo il 21esimo giorno e dolori ovulatori il giorno seguente), poi ho preso il primo ovulo di Progeffik il 23esimo giorno (non avevo capito che dovevo prenderlo comunque il 15esimo giorno) e dopo 7 giorni di assunzione mi è arrivato comunque il ciclo. Il secondo ciclo di assunzione ho cominciato a fare i test clearblue al 14esimo giorno con la prima presenza di muco, poi il giorno seguente ho preso il Progeffik come da indicazione del ginecologo e ho continuato per qualche giorno ad eseguire i test ma sempre negativi, io fatto i miei 12 giorni di Progeffik e il ciclo è tornato dopo tre giorni dalla sospensione. Questo mese devo cominciare Progeffik stasera, non ho eseguito i test clearblue, ho cominciato intorno a martedì ad avere le perdite fertili ma in misura minore del solito e non ho avuto i soliti dolori. Di solito li ho sempre e facendo i test clearblue anche per cercare la prima gravidanza ho notato che li ho sempre il giorno dopo il picco di LH, ovviamente in qualche ciclo non sono presenti, ma la normalità per me è sentirli.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      A mio parere l’ovulazione al 20esimo giorno è stata un’eccezione, mi atterrei quindi alle indicazioni del ginecologo.

  3. Lavinia

    In pratica quello che mi chiedo, ma se il Progeffik dovrebbe servire ad allungarmi la fase luteale, se mi blocca l’ovulazione qual è il vantaggio? Mi sembra che per cercare una gravidanza sia controproducente tanto quanto una brevissima fase luteale.
    Ci vuole un po’ affinché faccia effetto?
    E poi il Progeffik potrebbe influenzare le perdite di muco cervicale e diminuirle leggermente o semplicemente è più probabile che anche questo mese non abbia ancora ovulato?
    Ci sarebbe piaciuto molto provare già ad avere un altro bimbo senza togliere il latte al primo (vorrei arrivare ai 18 mesi) ma comincio a pensare che per me non è proprio possibile.

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Il suo ragionamento è più o meno corretto, ma l’indicazione del ginecologo mi porta a pensare che condivida il fatto che probabilmente l’ovulazione al 20esimo giorno è stata occasionale, quindi iniziando dal 15-16esimo giorno di solito l’ovulazione è già avvenuta.

      In ogni caso non si faccia troppi problemi, vedrà che la gravidanza arriverà presto e prima di quanto teme anche senza togliere ancora il latte.

    • Lavinia

      Grazie dottore, è stato gentilissimo e mi ha davvero rassicurata.

  4. agata

    Salve dottore. Allora ho avuto il ciclo il 31/10 e dal quel giorno ho iniziato ad assumere la pillola anticoncezionale.. La azalia esattamente,per due giorno lo dimenticata e il 23 novembre mi è venuto il ciclo di nuovo durato tre giorni e poi è scomparso. Ora mi chiedo ho male al seno.. E questo ciclo era abbondante.. Cosa potrebbe essere?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ci sono stati rapporti non protetti?

  5. v

    Salve premetto che ho un ciclo inregolare ..apettavo il ciclo il 18\01 ma non e arrivato il 16\01 ho avuto una macchia marrone e poi piu nulla …ho fa5o il beta hcg sanguigno due volte uno il 26\02 e laltro il 01\02 ma tutti e due negativi …i

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Ultimo rapporto?

    • v

      Svariati dal 3 al 18 stesso

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Quello del primo febbraio non è ancora negativo, ma potrebbe essere solo un problema di stress od altro.

    • v

      Posso sperare ancora in una gravidanza ?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Sì, ma senza illudersi.

  6. ila
  7. Marriage
  8. kekka

    Buon pomeriggio. Vorrei un suo modesto parere .ho 34anni.ultimo ciclo 14maggio.prossimociclo l ’11 corrente mese.io e mio marito abbiamo iniziato ad avere rapporti completi non protetti dopo 8giorni dall ultimo ciclo.dalla settimana scorsa crampi allo stomaco e da oggi dolori premestruali ma solo alla pancia.x la prima volta nn ho dolore di reni.sono alcuni giorni che mi sento bagnata come se mi fossero arrivate ma niente xk queste perdite sono bianche e appiccicose.lei cs ne pensa?spero mi dia qlk speranza. Grazie anticipatamente

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Avendo avuto rapporti non protetti possiamo sicuramente sperare, ma ai sintomi non dia peso.

    • kekka

      La ringrazio infinitamente per aver rotrovato la mia discussione precedente e grazieinfinite per la risposta.la terrò informata. Speriamo bene.
      Comunque lei mi fa capire che dolori alla pancia e perdite non sono sintomi mirati ?la ringrazio veramente

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Troppo presto per avere sintomi di gravidanza.

    • kekka

      Buongiorno,di solite sono puntuali le mie mestru..,comunque dovevano arrivarmi stamattina ma ancora nulla,a parte qualche doloretto alla pancia.ho notato una cosa stranissima.ho strizzato entrambi i capezzoli e mi è uscito da entrambi liquido tipo latte acquoso. Strano. Cosa vuol dire secondo lei?grazie

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se questo fenomeno si ripetesse anche dopo il ciclo lo segnali al ginecologo, potrebbe voler verificare la prolattina.

    • kekka

      Quindi non significa che sono in attesa…

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Per ora non darei peso a questi sintomi.

    • kekka

      La ringrazio

  9. Elena 74
    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Se il ciclo non è in ritardo di molti mesi non è un sintomo cui prestare attenzione in ottica gravidanza.

  10. Carla

    Buona sera dottore
    le chiedo se esistono particolari accorgimenti per aumentare la probabilità di rimanere incinte..perché dopo mesi di prova siamo stanchi e stufi! Grazie anticipatamente
    Carla e Marco

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Età?
      Da quanti mesi lo cerca?

    • Carla

      17 mesi di prove costanti, esami perfetti e controllo ovulazione con stick canadesi…

    • Carla

      Età 36 io e 32 lui

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      È decisamente ora di approfondire le possibili cause con il ginecologo, che prescriverà analisi per entrambi.

    • Carla

      Gli omeopatici follicolinum e ovarinum secondo lei possono aiutarci?

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      Non credo all’omeopatia.

  11. Carla
  12. N.

    Buona sera volevo sapere se liposuxten potrebbe variare i risultati di un test di gravidanza . Il nome del prodotto e corretto .

    • Dr. Cimurro (farmacista)

      No, non influisce.

  13. Flora

Lascia un commento

  • Test di ovulazione/gravidanza scontati!
  • Poichè tengo molto a risponderti il più velocemente possibile, prima di fare una domanda ti chiedo di verificare che non sia fra quelle più comuni (clicca qui per vederle); in questo modo potrò sveltire il mio lavoro.
  • La tua privacy mi sta molto a cuore, quindi ti consiglio di non usare nome e cognome reali, è sufficiente il nome, un soprannome, oppure un nome di fantasia; rimango a tua completa disposizione per rimuovere o modificare gli interventi inviati.
  • Anche se farò il possibile per rispondere ai tuoi dubbi, mi preme ricordarti che sono un farmacista, non un ginecologo, quindi le mie parole NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali in attesa di parlare con il tuo specialista.
  • Se pensi che abbia scritto qualcosa di sbagliato, nell'articolo o nei commenti, segnalamelo! Una discussione costruttiva è utile a tutti.
  • Per quanto possibile ti chiederei di rimanere in tema con la pagina, magari cercando quella più adatta al tuo dubbio; se hai difficoltà non preoccuparti e scrivimi ugualmente, al limite cancellerò il messaggio qualche giorno dopo averti risposto.
  • Sono vietati commenti a scopo pubblicitario.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.